Algomenorrea

Climax

Nella maggior parte delle donne, le mestruazioni sono accompagnate da dolore. La norma è considerata se il dolore non è grave. Ma dovresti essere cauto se le mestruazioni sono accompagnate da crampi o forti dolori all'addome inferiore..

Si manifesta il primo giorno del ciclo o durante tutte le mestruazioni, il che peggiora significativamente il benessere e limita l'attività. Tale violazione si chiama algomenorrea. In casi avanzati, può trasformarsi in endometriosi e infertilità..

Il grado di sviluppo della malattia:

Facile
Il dolore a questo livello è tollerabile, non dura a lungo. Allo stesso tempo, l'operabilità e l'attività vengono mantenute. È pericoloso in quanto può portare a un aumento del dolore e passare alla fase successiva

Media
Forte dolore. In questo caso, possono essere presenti debolezza generale, mal di testa, nausea e minzione frequente. È accompagnato da un significativo deterioramento dello stato psicologico fino alla depressione. I sintomi possono apparire come con l'emicrania: intolleranza ai suoni e alla luce. Con questo grado, è già necessario consultare un medico

pesante
Il dolore diventa quasi intollerabile. Concentrato nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena. Può essere accompagnato da febbre, diarrea, vomito, compromissione del funzionamento del cuore e del cervello (perdita di coscienza). Una persona non può lavorare e persino vivere una vita normale. Nella maggior parte dei casi, è una conseguenza della patologia congenita degli organi del sistema genitale.

Cause del dolore nelle mestruazioni:

  • Patologie del SNC che influenzano la percezione del dolore (la soglia del dolore diminuisce)
  • Patologie fisiologiche del sistema riproduttivo:

- a causa di malattie passate
- predisposizione del corpo alle aderenze
- tumori e neoplasie

  • infezioni
  • Le conseguenze dell'aborto (restringimento cicatriziale della cervice)
  • Contraccettivi intrauterini (spirale)

A seconda dei motivi, l'algomenorrea è divisa in primaria e secondaria.

Diagnostica

Se sospetti un'algomenorrea, devi consultare un ginecologo e controllare le ghiandole mammarie. Nella clinica DuckleyMed viene determinato lo stato ormonale, vengono eseguiti gli ultrasuoni, vengono eseguiti esami endoscopici, radiologici, strumentali degli organi pelvici. A volte è necessario esaminare i sistemi circolatorio e digestivo, nonché la minzione per fare una diagnosi accurata.

Trattamento

I medici della clinica DaliMed hanno sviluppato metodi e complessi terapeutici speciali che ti aiuteranno a dimenticare per sempre l'incubo delle mestruazioni dolorose. Include:

lenitivo
Il nostro stato emotivo svolge un ruolo importante nella lotta contro le malattie. Per normalizzare lo sfondo ormonale e ridurre il fattore di stress, il medico selezionerà individualmente un sedativo per te. Nella maggior parte dei casi, vengono prescritti farmaci che non influiscono sulla concentrazione e non causano sonnolenza.

Terapia ormonale
Qualsiasi violazione del ciclo mestruale è associata agli ormoni disarmonici nel corpo. Pertanto, al fine di influenzare il rapporto tra ormoni e stimolare il funzionamento di ghiandole mal funzionanti, un medico sviluppa un corso unico di farmaci per ogni paziente.

Terapia di assorbimento:

  • elettroforesi
  • terapia laser
  • terapia laser magnetica

Ozonoterapia
Allevia il gonfiore, saturando i tessuti con ossigeno e sostanze nutritive. Aiuta il corpo a recuperare, regolare le sue funzioni e combattere le infezioni e le infiammazioni

Plasmolifting
Stimola il corpo. Lo aiuta a distruggere le tossine accumulate e le sostanze nocive. Allo stesso tempo, avvia processi antitumorali e processi di rigenerazione.

Terapia vitaminica
Lo stress e il dolore costante fanno sì che il corpo bruci più fortemente l'apporto di vitamine e sostanze nutritive. La terapia vitaminica compensa le perdite e consente al corpo di combattere più intensamente i processi infiammatori

hirudotherapy
Normalizza i livelli ormonali. Stimola il normale funzionamento delle proprie ghiandole. Migliora e stimola il sistema immunitario

Se la causa dell'algomenorrea sono i contraccettivi intrauterini, devono essere rimossi. In aderenze e tumori, viene utilizzato l'intervento chirurgico..

Questa diagnosi può essere un segnale allarmante di gravi processi negativi nel corpo. Non soffrire di dolore - chiama!

algomenorrea

Algomenorrea (lat. Algomenorrea; altro greco. Ἄλγος - dolore + μήν - mese + ῥοή - decorso, scadenza) - mestruazioni dolorose. Sono uno dei disturbi più comuni della funzione mestruale. In generale, questo termine è inteso come una violazione della funzione mestruale, espressa in crampi o dolori dolorosi nell'addome inferiore, nella regione lombare o sacrale con un ritorno ai fianchi, accompagnata da un malessere psicofisico generale. Se le mestruazioni non sono solo dolorose, ma anche irregolari, questa violazione si chiama algodismenorea.

Attualmente, il termine "algomenorrea" è sostituito dal termine "dismenorrea".

Soddisfare

statistica

Secondo i medici, circa il 60-70% delle donne di età compresa tra 14 e 45 anni soffre di dolore lieve o moderato durante le mestruazioni, ma il dolore grave che colpisce non solo le condizioni generali, ma anche la capacità di lavorare, è tormentato dal 10-15% delle donne. In entrambi i casi, il dolore appare 1-2 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni o nel primo giorno. Possono essere accompagnati da febbre, mal di testa, nausea o vomito, disfunzione gastrointestinale. In alcuni, il dolore scompare per 2-3 giorni, in altri - solo con la fine del periodo "critico".

Esistono due tipi di algomenorrea: primaria e secondaria. Differiscono per cause..

  • L'algomenorrea primaria è causata da una violazione del deflusso del flusso mestruale. Il sangue si accumula nella cavità uterina, che inizia a contrarsi più attivamente, il che porta alla comparsa di dolore. Molto spesso, la forma primaria di algomenorrea è provocata da malattie extragenitali, come il sottosviluppo dell'utero, la sua posizione errata. In altri casi, i motivi possono essere grave affaticamento mentale o fisico, contraccezione intrauterina e disturbi del sistema endocrino. Al momento, si ritiene [da chi?] Che la causa principale dell'algomenorrea primaria sia una violazione della sintesi delle prostaglandine endogene: nel miometrio si forma una quantità maggiore di prostaglandine F2-alfa, che porta alla contrazione spastica dei muscoli lisci dell'utero, dei suoi vasi e dell'ischemia. I sintomi concomitanti, come mal di testa, nausea, vomito, sono anche spiegati dall'iperprostaglandinemia.
  • L'algomenorrea secondaria si sviluppa a causa di processi infiammatori, endometriosi, nodi fibromatosi, neurite pelvica, nonché dopo cavità e operazioni ginecologiche. Spesso, una delle forme di algomenorrea colpisce le donne con disturbi mentali, aumento dell'irritabilità o, al contrario, depressione costante, incline a depressione frequente, nonché donne con bassa libido e insoddisfatte della propria vita sessuale..

Clinica Algomenorrea

Il principale sintomo dell'algomenorrea è il dolore all'addome. Di solito, il dolore appare il primo giorno di sanguinamento mestruale o 10-12 ore prima dell'inizio. La sindrome del dolore accompagna le mestruazioni per 1-2 giorni, gradualmente diminuendo. La natura del dolore può essere ricucita, dolorante, tirante, ma spesso crampi, con diffusione alla vescica, al retto, alla parte bassa della schiena. Con l'algomenorrea, si osservano spesso nausea, disturbi gastrointestinali, debolezza, irritabilità, bulimia, ansia, insonnia o, al contrario, sonnolenza. Algomenorrea, l'aspettativa di mestruazioni dolorose influisce negativamente sul benessere di una donna, la sua sfera mentale ed emotiva, porta alla rottura delle relazioni familiari. In base alla gravità dei sintomi, si distinguono tre gradi di algomenorrea: lieve, moderata e grave.

Algomenorrea lieve

È caratterizzato da dolore moderato a breve termine nel sanguinamento mestruale, lieve malessere, che di solito non porta a prestazioni e livello di attività compromessi. Tuttavia, un lieve grado di algomenorrea nel tempo può svilupparsi in un più pronunciato, accompagnato da un aumento dello stato doloroso e del malessere.

Algomenorrea media

Si manifesta come forte dolore nell'addome inferiore, nausea, debolezza generale, mal di testa, brividi, minzione frequente. Inoltre, i pazienti con un moderato grado di algomenorrea possono manifestare depressione, intolleranza al suono e stimoli olfattivi e prestazioni notevolmente compromesse. Questa condizione con l'algomenorrea richiede un'adeguata correzione medica, selezionata da un medico.

Algomenorrea grave

È caratterizzato da pronunciato dolore addominale e lombare, debolezza generale e mal di testa. La forma grave di algomenorrea è accompagnata da febbre, diarrea, vomito, tachicardia, dolore cardiaco, svenimento. In questo stato, si verifica una diminuzione quasi completa dell'attività e delle prestazioni. L'algomenorrea grave è generalmente associata a patologia genitale congenita..

Nel meccanismo di sviluppo dell'algomenorrea, il ruolo principale appartiene alla ridotta sintesi ormonale, che porta ad un aumento della concentrazione di sostanze simili agli ormoni - le prostaglandine nei tessuti. Le prostaglandine causano contrazioni uterine attive, contribuendo a purificare la cavità uterina dall'endometrio respinto. Inoltre, le numerose terminazioni nervose nella cavità addominale sono anche irritate in risposta alle contrazioni uterine e causano dolore nell'addome inferiore. Le fluttuazioni ormonali causano anche sintomi concomitanti di algomenorrea. Nell'algomenorrea primaria, le violazioni della sintesi delle prostaglandine sono primarie e nell'algomenorrea secondaria, a causa di malattie infiammatorie, nodi fibromatosi, endometriosi, neurite pelvica, precedenti operazioni ginecologiche e i cambiamenti che queste malattie hanno portato.

La diagnosi viene stabilita sulla base della storia medica e dell'esame ginecologico. In caso di dubbi nella diagnosi, il paziente deve essere indirizzato all'esame ecografico degli organi pelvici. A volte, al fine di chiarire le cause dell'algomenorrea persistente, che non è suscettibile di terapia, viene eseguita la laparoscopia. Ti consente di identificare tali cause di algomenorrea come piccole forme di endometriosi, salpingite cronica lenta, vene varicose del bacino e altre malattie che non vengono diagnosticate utilizzando metodi di ricerca convenzionali, tra cui l'ecografia.

Trattamento

Con l'algomenorrea primaria, si raccomanda di rendere il regime lavorativo più delicato, calmo, aumentare i tempi di riposo, dare più tempo a dormire, non abusare di caffè forte, tabacco, limitare il numero di contatti sessuali. È importante che la dieta contenga frutta e verdura fresca, vitamine. Il meccanismo del dolore con l'algomenorrea nella maggior parte dei casi è associato al gonfiore del tessuto. A questo proposito, insieme alla terapia analgesica, l'elemento più importante del trattamento è la prevenzione dell'edema tissutale nel periodo premestruale. Si consiglia di alleviare il dolore acuto con antispasmodici e analgesici. Per un trattamento efficace della forma secondaria di algomenorrea, è necessario porre l'accento sulla terapia della malattia di base.

Esistono diversi casi in cui una donna che soffre di una forma o di un'altra di algomenorrea deve assolutamente consultare un medico: se il dolore disturba più a lungo del solito; se il dolore si è intensificato bruscamente e non passa per diverse ore; se il sanguinamento si intensifica e i prodotti per l'igiene mestruale devono essere cambiati più spesso di una volta ogni due ore; se insieme ai dolori caratteristici del corso delle mestruazioni, ci sono sensazioni spiacevoli o dolorose nel tratto urogenitale: prurito, bruciore, secrezione insolita, odore pungente, dolore durante la minzione e così via.

Che cos'è Wiki.cologne Wiki è la principale risorsa di informazioni su Internet. È aperto a qualsiasi utente. Wiki è una biblioteca pubblica e multilingue.

La base di questa pagina è su Wikipedia. Testo concesso in licenza con licenza non autorizzata CC BY-SA 3.0.

algomenorrea

L'algomenorrea (dolore durante le mestruazioni) è una sindrome del dolore di varia intensità, manifestata durante le mestruazioni. Il nome di questo disturbo deriva dalle parole greche "algos" - dolore, "menorrea" - scadenza mensile (mestruazioni). Si manifesta come crampi o dolori dolorosi nell'addome inferiore nel primo giorno o durante l'intera mestruazione. Il dolore severo può peggiorare significativamente il benessere e limitare l'attività di una donna. Più spesso è un sintomo concomitante di malattie dell'area genitale femminile: anomalie dello sviluppo e processi infiammatori degli organi genitali, endometriosi.

Un disagio insignificante, un dolore moderato e lievemente pronunciato delle mestruazioni è notato fino al 70% delle donne dai 14 ai 45 anni, un altro 10% delle donne si lamenta di un dolore intenso, che influisce in modo significativo sul benessere generale e sulla capacità lavorativa. L'algomenorrea è spesso accompagnata da vomito (nel 84%), diarrea (nel 79%), vertigini (nel 23%), mal di testa (nel 13,5%) e svenimento (nel 16%) delle donne. Se le mestruazioni sono dolorose e irregolari, parlano di una violazione come l'algodismenorea. La ginecologia moderna prende sul serio il problema dell'algomenorrea, poiché può essere il primo segnale di un disturbo che si verifica nel corpo di una donna. Quando si verificano dolorose mestruazioni, si consiglia vivamente a una donna di visitare un ginecologo.

Sintomi di algomenorrea

Il principale sintomo dell'algomenorrea è il dolore all'addome. Di solito, il dolore appare il primo giorno di sanguinamento mestruale o 10-12 ore prima dell'inizio. La sindrome del dolore accompagna le mestruazioni per 1-2 giorni, gradualmente diminuendo. La natura del dolore può essere ricucita, dolorante, tirante, ma spesso crampi, con diffusione alla vescica, al retto, alla parte bassa della schiena. Con l'algomenorrea, si osservano spesso nausea, disturbi gastrointestinali, debolezza, irritabilità, bulimia, ansia, insonnia o, al contrario, sonnolenza. Algomenorrea, l'aspettativa di mestruazioni dolorose influisce negativamente sul benessere di una donna, la sua sfera mentale ed emotiva, porta a interrompere le relazioni familiari. In base alla gravità dei sintomi, si distinguono tre gradi di algomenorrea:

  1. Algomenorrea lieve - caratterizzata da dolore moderato a breve termine con sanguinamento mestruale, lieve malessere, che di solito non porta a prestazioni e livello di attività compromessi. Tuttavia, un lieve grado di algomenorrea nel tempo può svilupparsi in un più pronunciato, accompagnato da un aumento dello stato doloroso e del malessere.
  2. Il grado medio di algomenorrea si manifesta con forte dolore nell'addome inferiore, nausea, debolezza generale, mal di testa, brividi, minzione frequente. Inoltre, i pazienti con un moderato grado di algomenorrea possono manifestare depressione, intolleranza al suono e stimoli olfattivi e prestazioni notevolmente compromesse. Questa condizione con l'algomenorrea richiede un'adeguata correzione medica, selezionata da un medico.
  3. Grave grado di algomenorrea - caratterizzato da pronunciato dolore addominale e lombare, debolezza generale, mal di testa. La forma grave di algomenorrea è accompagnata da febbre, diarrea, vomito, tachicardia, dolore cardiaco, svenimento. In questo stato, si verifica una diminuzione quasi completa dell'attività e delle prestazioni. L'algomenorrea grave è generalmente associata a patologia genitale congenita..

Nel meccanismo di sviluppo dell'algomenorrea, il ruolo principale appartiene alla ridotta sintesi ormonale, che porta ad un aumento della concentrazione di sostanze simili agli ormoni - le prostaglandine nei tessuti. Le prostaglandine causano contrazioni uterine attive, contribuendo a purificare la cavità uterina dall'endometrio respinto. Inoltre, le numerose terminazioni nervose nella cavità addominale sono anche irritate in risposta alle contrazioni uterine e causano dolore nell'addome inferiore. Le fluttuazioni ormonali causano anche sintomi concomitanti di algomenorrea.

Per motivi che portano a mestruazioni dolorose, si distinguono l'algomenorrea primaria e secondaria.

Algomenorrea primaria

Le manifestazioni di algomenorrea primaria si notano contemporaneamente all'arrivo della prima mestruazione o durante i primi 3 anni dopo la sua insorgenza. Con l'algomenorrea primaria, la sindrome del dolore viene alla ribalta. Con il corso dell'algomenorrea primaria si divide in compensato e scompensato.

L'algomenorrea primaria compensata si manifesta con una forza e una durata costanti del dolore durante le mestruazioni per lungo tempo. Se le mestruazioni sono accompagnate dalla progressione del dolore, allora parlano di algomenorrea primaria scompensata.

In base ai sintomi che accompagnano l'insorgenza delle mestruazioni, si distinguono i tipi adrenergici e parasimpatici di algomenorrea primaria.

  • Il tipo adrenergico di algomenorrea si verifica con un aumento degli ormoni dell'adrenalina, della noradrenalina, della dopamina, che provoca un malfunzionamento dell'intero sistema ormonale del corpo. Con questo tipo di algomenorrea primaria, i pazienti manifestano forti mal di testa, palpitazioni, febbre, insonnia e disturbi intestinali (costipazione). Gli arti diventano cianotici a causa di uno spasmo di piccoli vasi, la pelle del corpo e il viso diventano pallidi.
  • Con il tipo parasimpatico di algomenorrea, aumenta il livello dell'ormone serotonina nel liquido cerebrospinale. In questo caso, l'algomenorrea primaria è caratterizzata da vomito, diminuzione della frequenza cardiaca e della temperatura corporea e diarrea. Spesso ci sono gonfiore del viso, degli arti, aumento di peso, manifestazioni allergiche della pelle.

L'algomenorrea primaria è più comune nei pazienti con fisico astenico, emotivamente instabile, facilmente eccitabile, con manifestazioni di sindrome premestruale.

Cause di algomenorrea primaria

Tra le cause dell'algomenorrea primaria, le più comuni sono le seguenti:

  • la displasia dello sviluppo del tessuto connettivo, cioè il suo sottosviluppo al momento della nascita - si verifica nel 60% dei casi di algomenorrea. La displasia del tessuto connettivo nel corpo può anche manifestarsi con cambiamenti nei vasi degli arti, curvatura dello scheletro (scoliosi, piedi piatti), miopia, ecc. La principale causa di displasia è la mancanza di magnesio nel sangue, che è confermata da un esame del sangue biochimico.
  • tubercolosi degli organi genitali (tubercolosi genitale) - con la tubercolosi genitale, l'algomenorrea si manifesta con l'inizio della prima mestruazione, le sue esacerbazioni si verificano in autunno e in primavera. Il dolore durante le mestruazioni non ha una chiara localizzazione, accompagnato da malessere.
  • disturbi neurologici e malattie del sistema nervoso - stress, instabilità emotiva portano a una diminuzione della soglia di sensibilità al dolore, esacerbazione della percezione del dolore e sviluppo di algomenorrea.
  • sottosviluppo (ipoplasia) dell'utero, eccessi del corpo dell'utero posteriormente o anteriormente (iperanteflessia), malformazioni dell'utero (due cavità, utero a due corna) - l'algomenorrea primaria in questi casi è causata da difficoltà nel deflusso del sangue mestruale dalla maggiore cavità uterina e aumento della cavità uterina.

Trattamento di algomenorrea primaria

Se sospetti un'algomenorrea primaria, devi consultare un ginecologo. Esame ginecologico del paziente, ultrasuoni degli organi pelvici, determinazione dello stato ormonale. A volte, per determinare con precisione la causa principale dell'algomenorrea, è consigliabile condurre un sondaggio del sistema digestivo, della circolazione sanguigna, della minzione e delle ghiandole mammarie. A seconda della causa identificata dell'algomenorrea, non solo un ginecologo, ma anche un neurologo, specialista della tubercolosi, psicoterapeuta può trattarla.

Il trattamento dell'algomenorrea primaria deve essere iniziato con metodi non farmacologici. Per le mestruazioni dolorose, si consiglia ai pazienti:

  • imparare a calmarsi, rilassarsi e affrontare lo stress;
  • allenarsi;
  • escludere il fumo e bere alcolici;
  • non raffreddare;
  • limitare l'attività fisica e la vita sessuale durante la seconda fase del ciclo mestruale e durante le mestruazioni;
  • per il dolore, metti un cuscinetto riscaldante sullo stomaco, avvicina le ginocchia al petto.

Al fine di prevenire la scompenso dell'algomenorrea, è importante mantenere le gravidanze, in particolare la prima. Spesso l'algomenorrea primaria passa indipendentemente dopo la gravidanza e la nascita di un bambino. Dei metodi di trattamento fisioterapico per l'algomenorrea, sono efficaci l'elettroforesi con novocaina nella zona del plesso solare e la riflessologia.

In assenza di efficacia dalla terapia non farmacologica con algomenorrea primaria, vengono prescritti farmaci. Con l'algomenorrea primaria, accompagnata da gravi sintomi neuropsichiatrici, è possibile prescrivere sedativi (Diazepam, Valeriana, Trioxazina). Per alleviare il dolore, vengono utilizzati antispasmodici e analgesici (Analgin, Drotaverin, ecc.), Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS - Indometacina, Nimesulide, Fenilbutazone)..

Con l'algomenorrea primaria, il dolore delle mestruazioni diminuisce in modo significativo o scompare con l'uso regolare di contraccettivi ormonali, inclusa una combinazione di etinilestradiolo e levonorgestrel o l'introduzione di contraccettivi iniettabili. Con l'algomenorrea primaria, un buon effetto si ottiene con l'uso di farmaci del gruppo progestinico naturale.

Durante il trattamento dell'algomenorrea, si raccomanda di mantenere un calendario mestruale, in cui è necessario riflettere i propri sentimenti che accompagnano le mestruazioni (dolore, durata, intensità, natura, localizzazione, altri sintomi) e consultare un ginecologo ogni tre mesi.

Algomenorrea secondaria

Le mestruazioni dolorose osservate nelle donne di età superiore ai 30 anni sono considerate algomenorrea secondaria. L'algomenorrea secondaria si verifica nel 30% delle donne, molte in forma moderata e grave, appesantita da sintomi concomitanti e da una riduzione periodica della disabilità. L'algomenorrea secondaria è spesso associata a menorragia (mestruazioni pesanti).

L'algomenorrea secondaria, inclusi altri sintomi oltre al dolore pelvico, è suddivisa condizionatamente in quattro gruppi:

  1. algomenorrea secondaria con manifestazioni psico-emotive (bulimia, anoressia, stati depressivi, irritabilità, cambiamenti nella percezione del gusto e degli odori, ecc.);
  2. algomenorrea secondaria con manifestazioni autonome (nausea, gonfiore, singhiozzo, ecc.);
  3. algomenorrea secondaria con manifestazioni vegetativo-vascolari (mal di testa, vertigini, svenimenti, tachicardia, intorpidimento delle gambe e delle braccia, ecc.);
  4. algomenorrea secondaria con manifestazioni metaboliche endocrine (vomito, prurito della pelle, dolori articolari, grave debolezza, ecc.).

La gravità dei sintomi dell'algomenorrea secondaria dipende dall'età della donna e dalla sua salute fisica. Con anomalie nell'attività cardiovascolare, le manifestazioni vegetative-vascolari sono più pronunciate, con disturbi metabolici - metabolismo endocrino, ecc. Dopo 40 anni, le donne sono inclini a manifestazioni depressive e altre psico-emotive di algomenorrea. Spesso l'algomenorrea secondaria è accompagnata da dispareunia (dolore durante il rapporto sessuale), che funge anche da motivo per l'esame e il trattamento da parte di uno specialista.

Cause di algomenorrea secondaria

Lo sviluppo dell'algomenorrea secondaria è spesso causato da malattie degli organi pelvici. Le malattie e le condizioni che causano l'algomenorrea secondaria sono:

  • endometriosi (adenomiosi);
  • malattie infiammatorie della zona genitale;
  • polipi endometriali;
  • tumori dell'utero e appendici;
  • dilatazione pelvica;
  • aderenze negli organi pelvici;
  • contraccettivi intrauterini;
  • neurite pelvica;
  • restringimento cicatriziale della cervice dovuto all'intervento intrauterino (in particolare l'aborto).

L'emergenza di algomenorrea secondaria è facilitata da affaticamento fisico e mentale, patologia extragenitale concomitante e maggiore sensibilità ai propri ormoni sessuali (progesterone ed estrogeni). I pazienti con algomenorrea secondaria hanno una storia di lesioni alla nascita, interruzione chirurgica della gravidanza, interventi chirurgici sull'utero e le sue appendici.

Il piano d'esame per i pazienti con algomenorrea secondaria comprende esami pelvici ad ultrasuoni (ultrasuoni), endoscopici (isteroscopia, laparoscopia), radiologici (isterosalpingografia), strumentali (curettage diagnostico dell'endometrio).

Un componente importante della diagnosi di algomenorrea secondaria è la gestione da parte del paziente del calendario mestruale e una tabella del dolore per la successiva selezione di un metodo di trattamento.

Trattamento di algomenorrea secondaria

Il trattamento dell'algomenorrea secondaria è il trattamento della malattia che l'ha causata. Se i contraccettivi intrauterini sono la causa dell'algomenorrea secondaria, si raccomanda di rimuoverli. Con endometriosi, aderenze, lesioni tumorali degli organi pelvici, vengono utilizzati vari tipi di procedure chirurgiche.

Il trattamento delle malattie infiammatorie che causano l'algomenorrea secondaria viene effettuato tenendo conto delle cause e dei patogeni identificati, seguito da procedure fisioterapiche e trattamenti termali. Inoltre, con l'algomenorrea secondaria, viene prescritta una terapia sintomatica, volta a ridurre il dolore durante le mestruazioni (antispasmodico, analgesico, FANS), indebolendo i sintomi psico-emotivi (sedativi). Quando si verificano mestruazioni dolorose, va ricordato che anche un lieve grado di algomenorrea indica disturbi funzionali o organici nel corpo, che sono meglio diagnosticati e trattati il ​​più presto possibile.

Diagnosi di algomenorrea

Nella maggior parte delle donne, il dolore addominale durante le mestruazioni è una caratteristica normale del ciclo mestruale. Tuttavia, se il dolore è molto grave o la sua natura è cambiata di recente, è necessario un esame. Dovresti anche consultare un medico se le mestruazioni dolorose sono accompagnate dai seguenti sintomi:

  • Febbre;
  • Dolore addominale grave e acuto;
  • Un gran numero di coaguli nel flusso mestruale;
  • Scarico vaginale denso e inodore.

In genere, le donne con una patologia verranno dal medico con un grado moderato o grave della sindrome. Pertanto, lo specialista è in grado di diagnosticare in base ai reclami del paziente. Può anche porre domande sul ciclo mestruale e sull'attività sessuale. È necessario fornire risposte il più dettagliate possibile e, naturalmente, franche a queste domande, poiché ciò aiuterà il medico a determinare rapidamente la causa del problema. Per identificare la causa dell'algomenorrea, pertanto, potrebbe essere necessario:

  • Ecografia pelvica;
  • isteroscopia;
  • Laparoscopia;
  • isterosalpingografia;
  • curettage diagnostico dell'endometrio.

La maggior parte dei metodi hardware e la pulizia sono di solito necessari solo con una sindrome secondaria, ma a volte anche richiesta dagli adolescenti.

Prevenzione dell'Algomenorrea

Nel prevenire lo sviluppo dell'algomenorrea primaria, è importante osservare misure igieniche, indurimento, corretta alimentazione, un'alternativa razionale di lavoro e riposo. All'inizio della prima mestruazione, la ragazza deve essere preparata in anticipo, spiegarle la fisiologia del ciclo mestruale. Per la prevenzione dell'algomenorrea secondaria, è necessaria la prevenzione e il trattamento delle malattie della zona genitale.

Al fine di prevenire l'insorgenza e lo sviluppo dell'algomenorrea, è molto importante seguire semplici regole igieniche, aderire a una corretta alimentazione. Altrettanto importante è lo sport, che forma gli organi genitali interni femminili. Come misura preventiva, i medici raccomandano una dieta sana ed equilibrata. Nella dieta delle donne dovrebbero essere presenti quanta più fibra possibile, oltre alla carne bianca (pollo, coniglio, tacchino). Ridurre il consumo di cibi dannosi ed eliminare completamente i cibi dolci.

L'alcol è dannoso non solo per il fegato e i polmoni, ma danneggia anche gravemente la salute degli organi genitali femminili, quindi il suo consumo dovrebbe essere ridotto al minimo. È noto che sono le bevande alcoliche che possono aumentare il livello di estrogeni nel corpo di una donna, nonché ridurre le riserve di vitamine del gruppo B e vari utili sali minerali. Oltre alle bevande alcoliche, le donne dovrebbero anche astenersi da bevande con un contenuto significativo di caffeina (tè nero e verde, caffè, Coca-Cola, energia). Oltre all'effetto negativo sugli organi genitali interni, tali bevande creano ulteriore stress nelle ghiandole mammarie. Pertanto, l'opzione migliore per le donne saranno succhi di frutta appena spremuti, cocktail analcolici e acqua minerale.

E come accennato in precedenza, l'attività fisica è importante per la prevenzione dell'algomenorrea. Non importa in cosa ti impegnerai esattamente: corsa, ginnastica, aerobica, fitness, l'importante è eseguire esercizi fisici con un'invidiabile regolarità. Uno stile di vita sano con una corretta alimentazione ed esercizio fisico regolare aiuterà a prevenire l'insorgenza di algomenorrea primaria. In caso di rilevazione di sintomi di algomenorrea secondaria, consultare immediatamente un medico.

algomenorrea

L'algomenorrea è il disturbo più comune della funzione mestruale, che è caratterizzato da mestruazioni dolorose. Nella maggior parte delle donne con mestruazioni si notano lievi dolori e disagi. Ma in circa il 10% delle donne, questo fenomeno è accompagnato da forti dolori che hanno un impatto significativo sulle loro condizioni generali e sulle prestazioni. In alcuni casi, vomito, diarrea, mal di testa e svenimenti possono unirsi al dolore. Se allo stesso tempo il ciclo mestruale è irregolare, questo è un sintomo grave che si verifica una violazione nel corpo della donna ed è una ragione seria per contattare un ginecologo.

Se la malattia è di natura primaria, quindi, di norma, le ragioni che l'hanno provocata sono:

  • displasia del tessuto connettivo, che si verifica nella maggior parte dei casi di algomenorrea, poiché la displasia del tessuto connettivo può manifestarsi con miopia, curvatura dello scheletro e alterazioni dei vasi sanguigni. Il motivo principale di questo fenomeno è la mancanza di magnesio nel sangue umano;
  • tubercolosi genitale, questa malattia si manifesta all'inizio della prima mestruazione, mentre il dolore non ha una posizione chiara, è piuttosto un malessere generale;
  • malattie del sistema nervoso e disturbi neurologici che sono provocati da instabilità emotiva, tensione, aggravamento della sensibilità;
  • sottosviluppo dell'utero, suoi eccessi e malformazioni, la causa dell'algomenorrea è il difficile deflusso del sangue mestruale.

Se la malattia è secondaria, quindi, di norma, i motivi che l'hanno provocata sono:

  • restringimento cicatriziale della cervice;
  • dispositivi intrauterini;
  • aderenze degli organi pelvici;
  • tumori delle appendici e dell'utero;
  • polipi endometriali;
  • malattie infiammatorie;
  • endometriosi.

Il superlavoro mentale e fisico o la maggiore sensibilità alla manifestazione di un aumento del livello dei propri ormoni sessuali possono provocare algomenorrea secondaria. Se una donna ha una storia di aborti chirurgici o lesioni alla nascita, la probabilità di una tale malattia aumenta in modo significativo.

Il sintomo principale della malattia è il dolore all'addome. Di norma, appare il primo giorno del ciclo mestruale o diverse ore prima dell'inizio. Il dolore rimane durante i primi due giorni delle mestruazioni e poi gradualmente scompare. La natura della sindrome del dolore può essere spasmi, dolori, impunture, ma, di regola, ha una natura angusta e allo stesso tempo si irradia alla regione lombare o alla vescica. Con l'algomenorrea, sintomi come nausea, sonnolenza, debolezza, ansia, bulimia, disturbi intestinali, ecc..

  • Consulenza ginecologica;
  • ultrasuono
  • Endoscopia;
  • Radiografia dell'area pelvica.

Nella forma primaria della malattia, il trattamento può iniziare con un'esposizione non farmacologica:

  • padroneggiare la tecnica del rilassamento;
  • prendere regolarmente tempo per lo sport;
  • rinunciare a cattive abitudini (fumo, alcol);
  • per il dolore intenso, utilizzare un pad riscaldante caldo;
  • limitare l'attività sessuale nella seconda metà del ciclo mestruale.

Nella forma secondaria della malattia, il trattamento può iniziare con il trattamento della malattia, che provoca l'insorgenza di questa condizione:

  • trattamento delle malattie infiammatorie infettive;
  • metodi chirurgici per rimuovere i processi adesivi;
  • procedure fisioterapiche;
  • Trattamento Spa;
  • terapia sintomatica.

algomenorrea

L'algomenorrea nelle donne moderne, purtroppo, non è rara. A volte, a causa sua, è semplicemente irrealistico per le donne lavorare normalmente e condurre uno stile di vita familiare. Ed è quindi naturale che abbiano bisogno di cure mediche. Tra i vari mezzi per prevenire il dolore mestruale, il trattamento di agopuntura è abbastanza popolare. Che cos'è l'algomenorrea e in cosa si esprime? L'algomenorrea o le mestruazioni dolorose sono un fenomeno abbastanza comune ed è essenzialmente una sindrome patologica. Si manifesta sotto forma di dolore di varia intensità prima delle mestruazioni...

Appuntamento primario con un ginecologo2000
Ricezione ripetuta del ginecologo1800
Appuntamento iniziale con un ginecologo (Ph.D.)3000
Appuntamento ripetuto con un ginecologo (Ph.D.)2500
Appuntamento iniziale con un ginecologo (MD)3500
Appuntamento ripetuto con un ginecologo (MD)3000
Bartholin Gland Abscess (autopsia)13500
Applicazione di farmaci nell'area degli organi esterni (1 sessione)750
Biopsia cervicale (senza il costo dell'istologia)3500
Biopsia cervicale di maggiore complessità7000
Biopsia endometriale (PIPELLE) (senza costo istologico)6500
Anestesia del canale cervicale4000
Irraggiamento del sangue laser endovenoso (VLOK) 1 sessione1500
Assunzione di aspirato uterino6500
Aspirazione del canale cervicale4500
Prendendo una macchia dalla vagina, dal canale cervicale e dall'uretra per purezza, flora500
Esame vaginale450
Autopsia delle cisti da ritenzione con coagulazione (singola lesione)3500
Massaggio ginecologico (10 sessioni)10.000
Massaggio ginecologico (una sessione)1500
isterosalpingografia12000
Isteroscopia15.000
Curettage diagnostico dell'utero8500
Curettage diagnostico del canale cervicale8500
Rimozione del polipo endometriale32000
Sbavatura500
CTG (CARDIOGRAFIA)2500
Cisti alla ghiandola di Bartolini (autopsia e drenaggio con anestesia)13500
Cisti di Bartolini (escissione con anestesia)25000
Colpoperineorephia30000
Conizzazione cervicale25000
Laser vaginale1500
Trattamento laser per erosione cervicale per 1 cm5000
Trattamento della patologia della cervice con l'apparato Surgitron del 1 ° grado di complessità (colposcopia + Instalagel + riabilitazione)9600
Trattamento della patologia della cervice con l'apparato Surgitron, 2a complicazione colposcopia + Instalagel + riabilitazione)12000
Trattamento della patologia della cervice con l'apparato Surgitron colposcopia di 3 ° grado di complessità + Instalagel + igiene)18000
Trattamento della patologia della cervice con l'apparato Surgitron, colposcopia di 4a classe di difficoltà + Instalagel + igiene)21600
Trattamento della patologia cervicale con il farmaco Solkovagin senza il costo del farmaco3000
Laserterapia a contatto (1 sessione)1400
Laserterapia a contatto (10 sessioni)11000
Interruzione medica della gravidanza con il farmaco "Mifegin" Francia12000
Interruzione medica della gravidanza con il farmaco "Mifepriston (Miropriston)" Russia10500
Aborto medico con il farmaco "Mifepristone (Miropriston)" Cina8500
Minibort (aspirazione sotto vuoto)15.000
Trattamento farmacologico perineale500
Trattamento medico della vagina (risanamento della vagina)1000
Anestesia paracervicale2000
Chirurgia plastica cervicale36000
Staging Navy Goldlily (ultrasuoni, striscio sulla flora, con il costo della spirale)12000
Dispositivo intrauterino (IUD)8000
Il sistema di produzione ormonale "MIRENA" (ultrasuoni + striscio sulla flora + "instilagel" + ultrasuoni dopo le mestruazioni successive)20000
Messa in scena o rimozione dell'anello vaginale1000
Posizionamento di un tampone nella vagina (1 sessione)1000
Colposcopia semplice3000
ECD con isteroscopia (curettage diagnostico separato, isteroscopia, complesso ospedaliero, gruppo sanguigno, striscio sulla flora dalla vagina, terapia antibiotica 2 farmaci, rimanere in reparto per 1 giorno, anestesia endovenosa)40.000
Separare il curettage diagnostico (WDV) dell'utero20000
Colposcopia avanzata3500
Rimozione laser delle verruche genitali dei genitali esterni per 1 cm di area1000
Rimozione laser di neoplasie vaginali (multiple)12000
Rimozione del polipo del canale cervicale con l'apparato Surgitron (senza il costo dell'istologia)6000
Rimozione di IUD senza complicazioni (Igiene + Instilagel + Raccomandazioni)3000
Rimozione IUD complicata (più di 7 anni)11000
Rimozione di un corpo estraneo dalla vagina3000
Rimozione di verruche genitali con il metodo della risonanza molecolare "Surgitron" in un processo generalizzato17000
Rimozione di verruche genitali con il metodo di risonanza molecolare "Surgitron" - 1a categoria7500
Rimozione di verruche genitali con il metodo di risonanza molecolare "Surgitron" - 2a categoria10500
Rimozione di verruche genitali con il metodo di risonanza molecolare "Surgitron" - 3a categoria14500
Rimozione del polipo cervicale6000
Imene da cucire20000
Curettage diagnostico complicato25000
Aborto chirurgico (fino a 12 settimane)15.000
Test di Schiller950
Test rapido per in-hCG300
Deflorazione8000
Chirurgia plastica della parete posteriore della vagina25000
Plastica delle piccole labbra20000
Chirurgia plastica della parete vaginale anteriore25000
Imenotoplastica combinata con correzione della parete vaginale anteriore32500
  • Dottore di Mosca
  • STAGNO: 7713266359
  • Trasmissione: 771301001
  • OKPO: 53778165
  • PSRN: 1027700136760
  • LIC: LO-77-01-012765
  • "Chertanovo e"
  • STAGNO: 7726023297
  • Cambio: 772601001
  • OKPO: 0603290
  • PSRN: 1027739180490
  • LIC: LO-77-01-004101
  • "Protek"
  • STAGNO: 7726076940
  • Cambio: 772601001
  • OKPO: 16342412
  • PSRN: 1027739749036
  • LIC: LO-77-01-014453

L'algomenorrea nelle donne moderne, purtroppo, non è rara. A volte, a causa sua, è semplicemente irrealistico per le donne lavorare normalmente e condurre uno stile di vita familiare. Ed è quindi naturale che abbiano bisogno di cure mediche. Tra i vari mezzi per prevenire il dolore mestruale, il trattamento di agopuntura è abbastanza popolare..

Cos'è l'algomenorrea e cosa si esprime?

L'algomenorrea o le mestruazioni dolorose sono un fenomeno abbastanza comune ed è essenzialmente una sindrome patologica. Si manifesta sotto forma di dolore di varia intensità prima delle mestruazioni e nei suoi primi 1-2 giorni. In questo caso, il dolore può essere crampi o doloranti, localizzati nell'addome inferiore, nell'osso sacro, nella parte bassa della schiena.

Le cure mestruali richiedono un trattamento perché la maggior parte delle donne non può farcela da sola. Spesso sono così forti che la salute generale delle donne, così come la loro sfera emotiva e mentale, si sta significativamente deteriorando. A volte il dolore mestruale è accompagnato da disturbi intestinali, nausea, insonnia e altri sintomi spiacevoli.

Algomenorrea. Trattamento: su cosa si basa??

Prima di tutto, va notato che l'algomenorrea può essere di tre gradi di gravità:

• Lieve (dolore addominale moderato);

• Medio (i dolori addominali sono più pronunciati, integrati da debolezza, nausea, brividi, mal di testa, minzione frequente, depressione);

• Grave (dolori acuti all'addome, parte bassa della schiena, cuore, testa; grave debolezza, febbre, svenimenti, diarrea, vomito).

L'algomenorrea è anche divisa in primaria e secondaria. La primitiva si osserva nelle ragazze dall'inizio della prima mestruazione e dura per un po 'di tempo (varie malattie contribuiscono ancora ad essa). Secondario - nelle donne dopo i 30 anni di vita per una ragione o per l'altra (patologia dell'utero / vagina, installazione dello IUD, ecc.).

E ci sono dolori mestruali, il cui trattamento è necessario se una donna ne soffre per un periodo piuttosto lungo della sua vita, a causa di un aumento del livello di prostaglandine (il miometrio uterino inizia a contrarsi notevolmente). Amplificato a causa dell'irritazione delle terminazioni nervose del peritoneo.

Trattamento di agopuntura dell'algomenorrea: cosa c'è di meglio?

I pazienti che soffrono di dolore mestruale hanno notato che l'algomenorrea, che viene trattata con l'agopuntura, è più pratica dell'uso di farmaci e farmaci naturali. Specialisti cinesi e coreani hanno praticato con successo questo metodo per oltre 2600 anni e quindi sanno molto bene come alleviare il loro malessere trovando il loro approccio a ciascun paziente. Non per nulla l'efficacia dell'agopuntura è dimostrata dalla sua eccellente stimolazione della produzione di endorfine e seratonina nel sistema nervoso, che è responsabile del dolore. È anche importante che gli specialisti tengano conto di altre sfumature che potrebbero portare all'insorgenza del dolore mestruale.

Dolore mestruale, trattamento di agopuntura: cos'altro devi sapere?

Il trattamento viene effettuato in diverse sessioni: in primo luogo, le procedure vengono eseguite durante l'intero ciclo mestruale (1 ciclo), quindi solo nella sua seconda fase (2-3 cicli). Va notato che l'agopuntura è più praticata con l'algomenorrea primaria, mentre con secondaria - a condizione che tutti i dolori mestruali non siano associati a gravi malattie ginecologiche.

L'agopuntura sta guadagnando sempre più peso nel trattamento del dolore mestruale in Occidente e in Russia. E sebbene le reazioni del corpo a questa procedura non siano state ancora completamente studiate, ma gli eccellenti risultati parlano da soli - l'algomenorrea (trattamento) è confermata da una serie di studi su pazienti volontari.

Algomenorrea: cos'è, cause e trattamento

Algomenorrea: sintomi e trattamento

L'algomenorrea (mestruazioni dolorose) è un disturbo della funzione mestruale, che è espresso dal corso doloroso del sanguinamento mensile, accompagnato da crampi o dolori dolorosi nell'addome inferiore. La sindrome dolorosa può essere così pronunciata da limitare l'attività e peggiorare il benessere di una donna.

Circa il 70% dei pazienti di età compresa tra 14 e 45 anni manifesta dolore moderato e lievemente espresso durante le mestruazioni. Circa il 15% delle donne si lamenta di intenso dolore.

Di regola, l'algomenorrea agisce come una manifestazione delle patologie esistenti degli organi riproduttivi (endometriosi, patologie infiammatorie, malformazioni genitali). Le mestruazioni spesso dolorose sono accompagnate da un ciclo irregolare. In questo caso, parlano dello sviluppo dell'algodismenorea.

In caso di manifestazioni di algomenorrea, è necessario tenere presente che anche uno stadio lieve della patologia indica disfunzioni organiche e funzionali, il cui successo del trattamento dipenderà dalla rilevazione tempestiva della patologia.

Il sintomo principale e principale della malattia è il dolore nell'addome inferiore. Le sensazioni dolorose insorgono poco prima dell'inizio del sanguinamento mestruale e durano 2-3 giorni (in alcuni casi, la sindrome del dolore continua per tutte le mestruazioni).

I dolori sono cuciture, dolori o crampi in natura. Possono irradiarsi alla vescica, al retto, al perineo e alla parte bassa della schiena.

Oltre alla sindrome dolorosa, l'algomenorrea può essere accompagnata da disturbi intestinali, nausea, vomito, disturbi del sonno, maggiore irritabilità, malessere generale e svenimento.

A seconda dell'intensità e della gravità delle sensazioni dolorose, l'algomenorrea ha tre gradi:

  • Lieve - caratterizzato da dolore e debolezza moderati. La prestazione di una donna non è violata.
  • Medio - accompagnato da dolore più pronunciato, nausea, mal di testa, brividi, stati depressivi, minzione frequente e una riduzione significativa delle prestazioni.
  • Grave - espresso da forte dolore all'addome e nella parte bassa della schiena, forti mal di testa e malessere generale. Possibile febbre, vomito, diarrea, tachicardia, dolori cardiaci e svenimenti. Nell'algomenorrea grave, le prestazioni sono assenti.

Il meccanismo di sviluppo dell'algomenorrea è dovuto ad un aumento della concentrazione di prostaglandine nel sangue, che provoca la stimolazione delle contrazioni uterine. A causa dell'irritazione dei centri nervosi della cavità addominale, il dolore si intensifica e diventa più pronunciato.

Tipi e cause di algomenorrea

Date le cause che hanno provocato la comparsa di periodi dolorosi, distinguere tra la forma primaria e secondaria di patologia.

Algomenorrea primaria

La forma primaria di algomenorrea si verifica con la prima mestruazione o entro 2-3 anni dopo la loro insorgenza. Di solito viene diagnosticato in pazienti e donne emotivamente labili - astenici..

La principale manifestazione della patologia è il dolore.

L'algomenorrea primaria ha due fasi: compensata (la durata e la gravità del dolore non cambia) e scompensata (accompagnata da dolore progressivo).

I seguenti fattori possono portare al verificarsi di algomenorrea primaria:

  • Sottosviluppo dei tessuti connettivi (osservato nel 65% dei casi). Inoltre, la displasia del tessuto connettivo si manifesta con la curvatura dello scheletro (piede piatto, scoliosi), un cambiamento nei vasi e la miopia. La principale causa di displasia è la carenza di magnesio, che è confermata da un esame del sangue biochimico.
  • Tubercolosi genitale. Con la tubercolosi genitale, l'algomenorrea si manifesta durante le prime mestruazioni. Le esacerbazioni della patologia si verificano in primavera e in autunno. I dolori emorragici mestruali non hanno una chiara localizzazione.
  • Malattie del sistema nervoso, disfunzioni neurologiche. L'instabilità emotiva e lo stress provocano una diminuzione della soglia della sensibilità al dolore e un aggravamento della percezione, che porta alla comparsa di algomenorrea.
  • Un eccesso del corpo uterino, ipoplasia, malformazioni dell'utero. In tali situazioni, l'algomenorrea primaria è dovuta all'aumento delle contrazioni uterine e al deflusso del sangue compromesso.

Algomenorrea secondaria

La forma secondaria della malattia viene spesso diagnosticata in pazienti di età superiore ai 30 anni. Di solito è accompagnato da un grado da moderato a grave, concomitanti sintomi patologici, riduzione delle prestazioni e menorragia (sanguinamento mestruale pesante).

L'algomenorrea secondaria è classificata in diversi gruppi:

  • Algomenorrea secondaria con manifestazioni di VVD, accompagnata da tachicardia, forti mal di testa, dolore al cuore, vertigini e svenimento;
  • Algomenorrea secondaria, che si manifesta con disfunzioni psicoemotive (eccessiva irritabilità, perversione del gusto, percezione alterata degli odori, anoressia, depressione, bulimia);
  • Mestruazioni dolorose con disturbi del sistema endocrino, che sono accompagnati da debolezza, dolori articolari, prurito della pelle;
  • Algomenorrea secondaria con disturbi autonomi (gonfiore, vomito, nausea).

Più spesso l'algomenorrea secondaria si verifica sullo sfondo di disturbi patologici e malattie degli organi pelvici:

  • Processi adesivi del bacino;
  • Neoplasie tumorali delle ovaie, utero;
  • poliposi;
  • Neurite del nervo pelvico;
  • Endometriosi;
  • Cicatrici del collo uterino;
  • Processi infiammatori e infettivi degli organi pelvici.

Lo sviluppo di una forma secondaria di algomenorrea può anche essere facilitato da una conclusione artificiale della gravidanza, dall'installazione di un dispositivo intrauterino, da lesioni contraccettive dei genitali e da interventi chirurgici sugli organi riproduttivi.

Caratteristiche del trattamento dell'algomenorrea primaria

Prima di prescrivere un corso di terapia, il medico deve fare una diagnosi accurata. Per determinare lo stato ormonale, vengono eseguiti un esame ginecologico e un'ecografia degli organi genitali interni..

Se necessario, viene prescritto un esame del tratto urinario e degli organi digestivi.

Data la causa dell'inizio delle mestruazioni dolorose, la terapia dell'algomenorrea può essere eseguita sotto la supervisione di un ginecologo, neurologo, specialista della tubercolosi e psicoterapeuta.

Nella maggior parte dei casi, la terapia della forma primaria di patologia viene eseguita con metodi di esposizione non farmacologici:

  • Controllo delle emozioni, gestione dello stress;
  • Attività sportive;
  • Smettere di fumare, bere alcolici;
  • L'esclusione del contatto sessuale durante le mestruazioni;
  • Usando i crampi per alleviare gli spasmi.

Spesso, le manifestazioni di algomenorrea primaria passano indipendentemente dopo il primo travaglio.

Se l'uso di metodi non farmacologici non ha dato i risultati desiderati, vengono prescritti terapia farmacologica e procedure fisioterapiche. I metodi più efficaci di fisioterapia sono l'elettroforesi della novocaina e l'agopuntura.

I farmaci comprendono sedativi, antispasmodici, analgesici e contraccettivi orali ormonali..

Il trattamento specifico dell'algomenorrea secondaria

La tattica e il regime terapeutico della forma secondaria di algomenorrea sono prescritti dal medico dopo un esame preliminare (ecografia, curettage diagnostico, radiografia, esame endoscopico).

Il trattamento dell'algomenorrea ha lo scopo di combattere la patologia che ha portato alla comparsa di dolorose mestruazioni. Se l'algomenorrea secondaria è causata dall'installazione di un contraccettivo intrauterino, è indicata la sua rimozione. Con neoplasie tumorali, aderenze nella pelvi e endometriosi, vengono eseguiti vari interventi chirurgici.

Se la patologia è provocata dal processo infiammatorio, vengono inizialmente determinate la causa e l'agente patogeno dell'infiammazione, seguiti dalla nomina della fisioterapia e del trattamento termale.

Inoltre, nel trattamento dell'algomenorrea secondaria, è indicato un trattamento sintomatico volto a ridurre il dolore durante le mestruazioni (assunzione di analgesici, antispasmodici) e l'indebolimento delle manifestazioni psicoemotive (l'uso di sedativi).

Prevenzione dell'Algomenorrea

Per prevenire il verificarsi di mestruazioni dolorose, è necessario rispettare le regole di igiene intima, una dieta equilibrata e sana e uno stile di vita attivo.

La dieta corretta come parte della prevenzione dell'algomenorrea dovrebbe includere più alimenti saturi di fibre e carni bianche (tacchino, coniglio, pollo).

Si raccomanda di escludere o limitare il consumo di cibi, dolci e alcol dannosi (l'alcol riduce l'apporto di sali minerali, vitamine e aumenta i livelli di estrogeni).

Dovresti anche astenervi da bevande che contengono una quantità significativa di caffeina (energia, Coca-Cola, caffè, verde, tè nero). Saranno utili cocktail analcolici, succhi di frutta freschi e acqua minerale..

L'esercizio fisico moderato è importante per la prevenzione delle mestruazioni dolorose. Puoi fare fitness, aerobica, ginnastica, jogging e altri sport. La cosa principale è osservare la regolarità dell'attività fisica. Ciò contribuirà ad allenare i muscoli dei genitali ed evitare il ristagno nel bacino.

Se si verificano segni di una forma primaria o secondaria di patologia, consultare un medico. Dopo un esame completo, il medico determinerà il grado della condizione patologica e svilupperà tattiche efficaci di effetto terapeutico.

Algomenorrea: cos'è, cause, sintomi, diagnosi e caratteristiche del trattamento

L'algomenorrea è il disturbo più pronunciato del ciclo mestruale con sindromi dolorose chiaramente presenti. Sono concentrati nel sacro, nella parte bassa della schiena e anche nell'addome inferiore, in alcuni casi la localizzazione può essere nei fianchi. Sensazioni spiacevoli possono verificarsi non solo durante il ciclo, ma anche diversi giorni prima.

Il concetto

L'algomenorrea è un periodo doloroso delle mestruazioni, in cui si nota un deterioramento del benessere di una donna. Può verificarsi a causa di nascite complicate, aborti, patologie dell'utero e appendici, a causa di malfunzionamenti ormonali. Il trattamento dell'algomenorrea con farmaci dipende dal motivo per cui è causato.

statistica

In più della metà dei casi, una donna avverte dolore il primo giorno del ciclo o anche 10-12 ore prima dell'inizio. Appaiono per 1-2 giorni, dopo di che scompaiono gradualmente. Le sensazioni spiacevoli possono essere doloranti, impunture, sotto forma di contrazioni nella parte bassa della schiena, del retto o della vescica.

Si notano spesso dolori moderati che non influenzano l'attività vitale e le prestazioni. Grave disagio si osserva in quasi il 23% delle donne.

In questo caso, si osservano minzione frequente, brividi, nausea, mal di testa e debolezza generale. In questo stato, una donna diventa depressa, diventa irritabile e ansiosa.

Allo stesso tempo, la capacità lavorativa è ridotta, sono richiesti medicinali speciali.

In circa il 15% dei casi si nota un dolore eccessivo. C'è una debolezza costante nel corpo, si osserva un aumento della temperatura corporea. Si notano forti mal di testa, frequenti svenimenti, vomito, diarrea, tachicardia, dolore cardiaco. Allo stesso tempo, le donne perdono la posizione di vita attiva. L'assunzione di antidolorifici non porta sollievo.

Le cause

L'algomenorrea primaria è più suscettibile alle giovani donne con cicli mestruali instabili. Per le donne anziane, le seguenti caratteristiche sono caratteristiche in questo caso:

  • lieve eccitabilità;
  • impulsivo;
  • emotività.

Nelle ragazze giovani, il disturbo è causato da disturbi sullo sfondo ormonale con un aumento del livello di noradrenalina, adrenalina e dopamina nel corpo. Nelle donne, aumenta la produzione di serotonina nel liquido cerebrospinale.

L'algomenorrea secondaria si osserva in coloro che partoriscono. La malattia può svilupparsi a seguito dell'aborto, nonché i seguenti motivi:

  • la presenza di patologie croniche concomitanti;
  • uso prolungato del dispositivo intrauterino;
  • operazioni ginecologiche.

In questo caso, si possono notare varie patologie del sistema riproduttivo, inclusi i fibromi uterini..

La causa della malattia può essere l'endometriosi e le vene varicose nell'area pelvica. I dolori sono doloranti in natura, continua l'intero ciclo mestruale, può essere dato al retto.

Inoltre, le cause della malattia possono essere associate a vari processi che si verificano nel corpo:

  • endocrino;
  • psico-emotivo;
  • scambio;
  • vegetovascular.

Possono verificarsi perdita di coscienza, dolori articolari, irritabilità, mal di testa, nausea e vomito..

In quest'ultimo caso, a ciascuna malattia viene assegnato il proprio numero, che viene utilizzato nella pratica mondiale. Ad Algomenorrea nell'ICD-10 sono assegnati tre codici:

Sintomi di algomenorrea

Il principale segno della malattia è il dolore nell'addome inferiore. Altri sono i seguenti:

  • sudorazione eccessiva;
  • gonfiore degli arti e del viso;
  • disagio alla schiena;
  • mal di testa simile all'emicrania;
  • costipazione e diarrea;
  • vertigini;
  • sbalzi d'umore;
  • ansia;
  • riduzione delle prestazioni;
  • debolezza generale.

Se la patologia si sviluppa sullo sfondo di malattie ginecologiche, i sintomi diventano più pronunciati man mano che si sviluppa quest'ultima..

L'algomenorrea è un disturbo che ha due forme: primaria, in cui l'anatomia degli organi genitali all'interno non cambia, e secondaria, che si manifesta sotto l'influenza di patologie negli organi della piccola pelvi. Ognuno di loro ha i suoi sintomi caratteristici..

La forma primaria della malattia si osserva più spesso nelle ragazze giovani e appare 1-1,5 anni dopo l'inizio delle mestruazioni.

Le sindromi dolorose possono verificarsi diverse ore prima dell'inizio o il primo giorno. In questo caso, si formano contrazioni nell'addome inferiore, che si estendono alla parte bassa della schiena e alle cosce interne.

I sintomi sopra elencati sono caratteristici di entrambe le forme, ma con l'algomenorrea primaria sono meno pronunciati.

La forma secondaria si verifica più spesso a causa dello sviluppo di adenomiosi ed è un sintomo di essa. Le sensazioni spiacevoli diventano più pronunciate, la loro durata è di 2-3 giorni dopo l'inizio del ciclo mestruale. Questo cambia la posizione e la forma dell'utero. Questo è principalmente caratteristico delle donne dopo 30 anni..

Gradi

Secondo i sintomi e le manifestazioni, la patologia è divisa in tre gradi:

  1. Lieve - durante le mestruazioni, il dolore è moderato e breve, l'attività vitale e le prestazioni non sono ridotte.
  2. Dolori medio - gravi si notano nell'addome inferiore, minzione frequente, brividi, nausea, mal di testa, debolezza nel corpo, umore depressivo, scarso rendimento.
  3. Grave: i dolori si acuiscono, compaiono nella parte bassa della schiena e nell'addome, la temperatura aumenta, ci sono cuore e mal di testa, diarrea, nausea accompagnati da vomito, tachicardia, mentre la capacità di lavoro e la vitalità sono completamente ridotte. Questo grado è notato principalmente con patologia congenita degli organi genitali..

Forma primaria

Si verifica più spesso durante lo sviluppo del corpo femminile. Le manifestazioni si osservano nei primi anni dopo l'inizio del ciclo mestruale. In questo caso, la malattia può verificarsi in due tipi:

  • compensato - con lo stesso indolenzimento delle mestruazioni per un lungo periodo di tempo;
  • scompensato - con disagio gradualmente crescente.

Questa forma è più caratteristica delle donne con un fisico astenico e con emotività instabile..

L'algomenorrea primaria è dovuta ai seguenti motivi:

  • malattie dell'utero, che trattengono il sangue nella sua cavità, che porta a contrazioni muscolari in modalità intensiva;
  • varie patologie del sistema nervoso centrale, a seguito delle quali il dolore viene percepito esacerbato;
  • la tubercolosi genitale, che contribuisce alla sconfitta dei genitali - in questo caso, si osservano sindromi dolorose durante la prima mestruazione, mentre il luogo della loro localizzazione non è definito;
  • displasia dovuta a sottosviluppo prima della nascita del tessuto connettivo, che porta a un cambiamento nello scheletro e nei vasi degli arti - si nota con una mancanza di magnesio.

Diagnosticato con un esame ginecologico, ultrasuoni degli organi pelvici, determinazione degli indicatori ormonali.

Affinché il tipo compensato non si scompensi, la prima gravidanza deve essere preservata. Dopo la nascita di un bambino, questo disturbo può scomparire da solo. Se necessario, prescrivere farmaci e fisioterapia.

Forma secondaria

Appare nelle donne dopo aver attraversato un traguardo di 30 anni. È caratterizzato da gradi moderati e gravi della malattia con mestruazioni pesanti.

Le cause della formazione di algomenorrea secondaria sono associate a patologie degli organi pelvici. Questi includono:

  • commesse in esse;
  • contraccettivi intrauterini;
  • tumori delle appendici e dell'utero;
  • espansione delle vene;
  • polipi endometriali;
  • infiammazione genitale.

Inoltre, il superlavoro, sia mentalmente che fisicamente, può essere la ragione del suo sviluppo..

Diagnosticato con ultrasuoni, raggi X, studi endoscopici e strumentali. Il trattamento ha lo scopo di eliminare le cause della malattia. Se necessario, un intervento chirurgico.

Diagnostica

Con la sua attuazione, è necessario rilevare la patologia che ha provocato lo sviluppo di questo disturbo. La diagnostica consiste nelle seguenti attività:

  • esame ginecologico - nella forma secondaria, un aumento dell'utero, infiammazione, infiltrati, che non si osservano nella forma primaria;
  • esami delle urine e del sangue;
  • Ultrasuoni per identificare patologie concomitanti, ad esempio infiammazione delle appendici, presenza di fibromi, cisti, tumori;
  • Risonanza magnetica secondaria per la rilevazione di neoplasie;
  • encefalografia per rilevare patologie del SNC con forti mal di testa durante il ciclo mestruale;
  • la laparoscopia diagnostica viene eseguita con l'inefficienza dei metodi di guarigione precedentemente implementati.

Trattamento

Dipende dalla gravità, dalle forme della malattia, dalle cause che l'hanno causata e dai sintomi. Il più efficace è il metodo di trattamento etiotropico finalizzato all'identificazione e all'eliminazione delle cause della malattia. Successivamente, viene eseguita una terapia patogena e sintomatica..

Quando si guarisce la forma primaria, l'equilibrio ormonale viene prima portato allo stato ottimale. I seguenti farmaci sono usati per trattare l'algomenorrea:

  • contraccettivi ormonali;
  • progestinici.

A volte, dopo la nascita, non sono necessari farmaci; la malattia scompare da sola.

In caso di anomalie nell'anatomia o malformazioni congenite negli organi pelvici, viene eseguita la chirurgia.

Quando il paziente è seriamente preoccupato per questo disturbo, vengono prescritti farmaci correlati al gruppo FANS, antispasmodici o analgesici. Con il loro aiuto alleviano il dolore e hanno un effetto terapeutico sulle patologie concomitanti. Disordini e ansia sono eliminati dall'uso di sedativi.

Inoltre, è possibile utilizzare la terapia non farmacologica:

  • correnti diadinamiche;
  • terapia manuale;
  • massaggio;
  • ultrasuoni;
  • diatermia a onde corte;
  • agopuntura;
  • ginnastica per la respirazione;
  • fonoforesi;
  • elettroforesi con trimecaina, magnesio solfato e novocaina.

Trattamento di massaggio

Per alleviare i sintomi della malattia, non è possibile utilizzare solo la terapia farmacologica. Il massaggio con l'algomenorrea può essere utile. Per fare questo, trova il punto situato tra il ginocchio del lato interno della gamba e la caviglia, che premono per 1-2 minuti in senso orario sul piede sinistro, quindi sulla destra.

È anche efficace eseguire un massaggio lombare. Per fare questo, prendi 2 piccole palline dure, che sono collocate in un sacchetto di tessuto, posizionato sotto ciascun lato della colonna vertebrale nella parte inferiore della schiena e sdraiati su di esse. Quest'ultimo viene premuto e arrotolato usando la parte posteriore per diversi minuti.

Puoi anche eseguire la digitopressione. È inteso come massaggio di punti attivi. Il massaggio viene eseguito nei seguenti casi:

  • i pollici nella zona inguinale inferiore e sotto l'ombelico in posizione supina, senza cambiare le stesse dita, premere la superficie interna al centro della parte inferiore della gamba, al centro della schiena e del coccige - tenere un dito per 10 secondi in ciascun punto, quindi rilasciare lentamente;
  • un punto situato sopra la caviglia per 4 dita all'interno della gamba;
  • inginocchiandosi per pizzicare i fianchi, premendo il gomito dall'esterno al ginocchio sulla coscia e dall'interno - su di esso in direzione del bacino.

Prevenzione

È necessario combinare razionalmente lo stress emotivo, fisico e mentale. La prevenzione dell'algomenorrea in caso di superlavoro è l'eliminazione della tensione e il mantenimento di uno stile di vita misurato. Allo stesso tempo, i rappresentanti del sesso più debole dovrebbero:

  • identificare e trattare tempestivamente le malattie degli organi pelvici;
  • condurre una vita sessuale misurata;
  • razionalizza la tua dieta;
  • temperare il corpo;
  • osservare l'igiene personale.

Pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, più verdure e cereali, calcio, magnesia sono introdotti nella dieta e cibi salati e caffeina sono limitati.

Finalmente

L'algomenorrea è un disturbo che si verifica nelle donne con dolore durante i primi giorni del ciclo mestruale. Esistono forme primarie e secondarie. Il secondo è principalmente dovuto allo sviluppo dell'adenomiosi ed è caratteristico delle donne dopo 30 anni. Il primo si osserva nelle ragazze giovani.

Come trattamento, utilizzare principalmente la terapia farmacologica, nonché alcuni metodi che comportano effetti non farmacologici sul corpo. Questi includono massaggi..

Per la prevenzione della malattia, è necessario, prima di tutto, identificare e curare le malattie degli organi pelvici in modo tempestivo.

algomenorrea

L'algomenorrea è uno dei disturbi della funzione mestruale, manifestata dalla sindrome del dolore di varia intensità durante le mestruazioni. Il nome di questo disturbo deriva dalle parole greche "algos" - dolore, "menorrea" - scadenza mensile (mestruazioni).

La localizzazione caratteristica del dolore con l'algomenorrea è nell'addome inferiore, nel sacro, nella parte bassa della schiena, a volte il dolore si irradia ai fianchi.

La natura del dolore è di solito tirare, crampi, cuciture o dolori. La comparsa di una sindrome del dolore di solito si verifica il primo giorno delle mestruazioni, ma può continuare per diversi giorni.

L'algomenorrea è classificata in primaria e secondaria. Ognuno di essi ha cause diverse, inclusi processi infettivi infiammatori negli organi pelvici, anomalie del loro sviluppo, endometriosi.

Ci sono anche una serie di fattori che sono indirettamente correlati al verificarsi di algomenorrea. Non lo causano direttamente, ma contribuiscono all'insorgenza del dolore durante le mestruazioni, come stress cronico, esaurimento emotivo e fisico, tensione nervosa, affaticamento eccessivo e sovraccarico.

Cause di algomenorrea

Le cause del dolore durante le mestruazioni sono molto diverse. Pertanto, per stabilirli, è necessario condurre una serie di esami, sia ginecologici che clinici generali, nonché raccogliere attentamente un'anamnesi al fine di tenere conto della totalità di tutti i possibili fattori che potrebbero influenzare il corpo femminile e provocare un'interruzione del suo lavoro.

L'algomenorrea primaria si trova di solito tra le ragazze adolescenti e nelle donne di età inferiore ai 30 anni. Una causa comune di algomenorrea primaria è lo squilibrio ormonale tra prostaglandine ed endorfine.

Un aumento della concentrazione di prostaglandine F2-alfa può causare vasocostrizione e dolore ischemico nel miometrio e talvolta mal di testa, che sono frequenti compagni di questo disturbo mestruale.

È anche possibile restringere i vasi non solo del miometrio, ma anche dei restanti piccoli vasi periferici, a causa di un aumento del livello di noradrenalina, adrenalina e dopamina.

In questo caso, è possibile una diminuzione dell'afflusso di sangue alla pelle, a seguito della quale c'è un pallore del viso e degli arti. Insieme a questo, può verificarsi un aumento della frequenza cardiaca..

La costipazione può anche essere una preoccupazione, a causa del restringimento dei vasi intestinali.

Esiste un'opzione opposta, quando la natura dei disturbi prevalenti è associata all'attività della parte parasimpatica del sistema nervoso.

Il cambiamento ormonale caratteristico di questo caso è un aumento del livello di serotonina, che si trova principalmente nel liquido cerebrospinale.

In questo caso, può comparire edema, specialmente sul viso, in connessione con l'edema, si può anche notare un leggero aumento di peso. Inoltre, la frequenza cardiaca diminuisce e la peristalsi, al contrario, aumenta, il che può causare diarrea.

L'algomenorrea primaria può anche essere causata da anomalie nello sviluppo degli organi pelvici, ad esempio il sottosviluppo dell'utero, la sua contusione, nonché una curva anteriore o posteriore.

In questo caso, il deflusso di sangue ostruito porta al suo accumulo nella cavità uterina, che, a sua volta, provoca contrazioni dello strato muscolare uterino, che sono accompagnate da dolori crampi.

Il problema della posizione impropria degli organi pelvici o delle anomalie del loro sviluppo vengono spesso rilevati solo con l'inizio della pubertà e la comparsa delle prime mestruazioni. Fino a questa età, spesso passano inosservati, perché non mostrano alcun sintomo..

Un'altra causa comune di algomenorrea primaria è l'endometriosi. Con questa malattia, la mucosa uterina cresce fuori dalla cavità uterina, continuando a funzionare ciclicamente, come l'endometrio, che è al suo posto.

Le cellule caratteristiche dell'endometrio possono crescere sul peritoneo, sulla capsula dei reni e del fegato, sulla superficie delle ovaie e al loro interno (in questo caso si formano le cisti endometrioidi). Soprattutto spesso, i periodi dolorosi causano endometriosi interna - adenomiosi.

In questo caso, l'endometrio cresce all'interno dello strato muscolare dell'utero.

Non meno spesso, l'algomenorrea primaria è causata da patologie del sistema nervoso centrale, in cui la soglia del dolore diminuisce e la sensibilità generale al dolore aumenta.

Meno comunemente, la causa dell'algomenorrea primaria può essere rappresentata da patologie associate allo sviluppo alterato del tessuto connettivo. In questo caso, i problemi con le navi possono provocare la comparsa di una sindrome del dolore..

Separatamente, vale la pena notare le cause dell'algomenorrea secondaria. A differenza dell'algomenorrea primaria, questo disturbo è più caratteristico delle donne anziane ed è più comune dopo 30-35 anni.

Una delle cause dell'algomenorrea secondaria sono le aderenze negli organi pelvici.

Possono comparire dopo qualsiasi intervento chirurgico nella cavità addominale o pelvica, nei casi in cui vi è una tendenza individuale alle aderenze.

Inoltre, la causa delle aderenze può essere precedentemente trasferita a processi infiammatori negli organi pelvici.

Un'altra causa comune di algomenorrea secondaria è la formazione di tumori ovarici e nodi fibromatosi nel miometrio, nonché i polipi uterini. Spesso in presenza di una tale patologia, le mestruazioni diventano non solo dolorose, ma anche abbondanti. In tali casi, stiamo parlando di sanguinamento disfunzionale.

L'endometriosi può anche causare algomenorrea secondaria..

Violare il deflusso di sangue e provocare la comparsa di dolore durante le mestruazioni, la sinechia intrauterina (fusione).

Un'altra causa comune di algomenorrea secondaria sono i processi infiammatori infettivi negli organi pelvici.

Separatamente, vale la pena notare l'effetto dei contraccettivi intrauterini sulla funzione mestruale. Molte donne segnalano la comparsa di algomenorrea, mestruazioni più abbondanti e più lunghe, dopo l'installazione di contraccettivi non ormonali intrauterini.

Trattamento di algomenorrea

Il trattamento dell'algomenorrea deve essere effettuato tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente, della causa, della forma e della gravità della patologia, nonché della gravità dei sintomi.

L'approccio ottimale è il trattamento etiotropico: identificare ed eliminare la causa in primo luogo e dopo il trattamento patogenetico e sintomatico.

Il trattamento dell'algomenorrea primaria richiede la normalizzazione dell'equilibrio ormonale.

Ciò può essere ottenuto assumendo farmaci del gruppo progestinico, nonché contraccettivi ormonali con compresse.

Spesso i sintomi dell'algomenorrea scompaiono e lo sfondo ormonale torna alla normalità da solo durante la gravidanza e / o dopo la nascita di un bambino, il che elimina la necessità di un'ulteriore correzione dall'esterno.

Se ci sono disturbi anatomici nella struttura degli organi pelvici, malformazioni congenite del loro sviluppo, provocando la comparsa di algomenorrea, si raccomanda la loro correzione chirurgica.

Sintomaticamente, analgesici, antispasmodici, farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati per alleviare il dolore e trattare i disturbi concomitanti. Separatamente, si raccomanda l'uso di sedativi per combattere l'umore e l'ansia. In caso di insonnia, vengono prescritti anche sonniferi..

È possibile utilizzare metodi fisioterapici per aumentare l'efficacia dei farmaci e ridurre il dolore. Ma vale la pena considerare che oggi non esiste una base di prove per le tecniche fisioterapiche, perché l'affidabilità della loro efficacia non è stata dimostrata.

Con l'algomenorrea secondaria, il trattamento dovrebbe anche iniziare con l'eliminazione della causa. In presenza di malattie come l'endometriosi, le aderenze nel bacino, le formazioni tumorali come i fibromi uterini o i tumori ovarici, deve essere eseguito un trattamento chirurgico.

Anche alleviare sintomaticamente le condizioni generali aiuterà, come con l'algomenorrea primaria - farmaci per il dolore, antispasmodici, farmaci antinfiammatori non steroidei e sedativi.

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo e non sostituiscono la consulenza professionale e l'assistenza medica qualificata. Al minimo sospetto della presenza di questa malattia, assicurati di consultare un medico!

Cos'è l'algomenorrea

L'algomenorrea è un dolore che si manifesta durante il periodo di giorni critici. La maggior parte delle ragazze sa di cosa si tratta e quanto disagio provoca questa manifestazione. La presenza di dolore doloroso ha un effetto negativo sul benessere della ragazza e può anche limitare la sua attività. In questo caso, la malattia è caratterizzata da un disturbo del ciclo mestruale..

Cos'è

L'algomenorrea appare spesso durante le mestruazioni negli adolescenti, perché il loro ciclo mestruale non si è ancora stabilizzato..

Una sensazione di dolore appare un paio di giorni prima dell'inizio delle mestruazioni e continua ad essere presente per i primi tre giorni critici.

In nessun caso i periodi dolorosi possono essere ignorati, poiché hanno un effetto negativo non solo sulla salute fisica, ma anche sullo stato psico-emotivo della ragazza.

I ginecologi ritengono che la formazione di algomenorrea sia un tipo di segnale, che indica che i processi patologici si sviluppano nel corpo. Pertanto, se c'è un forte dolore doloroso nell'addome inferiore, dovresti consultare immediatamente un ginecologo.

Sintomi

Il sintomo principale è considerato dolore all'addome. Di norma, i primi giorni delle mestruazioni passano con cuciture, dolori dolorosi e crampi che possono diffondersi agli organi vicini.

Ciò non pone fine alla manifestazione dei sintomi: abbastanza spesso, la ragazza lamenta nausea, mal di stomaco, disturbi del sonno e debolezza generale.

Questi sintomi sono comuni e possono essere integrati da altri sintomi, a seconda del grado della malattia..

Nella pratica medica, si nota l'esistenza di tre fasi principali dell'algomenoria:

  1. Con un lieve grado, il dolore che accompagna le mestruazioni è moderato e dura per un breve periodo. Di norma, questa manifestazione non impedisce alla ragazza di lavorare e condurre uno stile di vita familiare. Nonostante ciò, è possibile che un lieve grado inizi a progredire..
  2. Il grado medio implica un forte dolore, che è completato da un mal di testa, una sensazione di brividi e frequenti viaggi in bagno. Una manifestazione di algomenorrea di questo stadio è uno stato depressivo, che influenza negativamente il lavoro e le relazioni in famiglia.
  3. Un grave grado di algomenorrea si manifesta sotto forma di forti sensazioni dolorose non solo nell'addome inferiore, ma anche nella zona pelvica, nelle palpitazioni cardiache, negli impulsi al vomito e nelle vertigini gravi. Inoltre, questa fase è caratterizzata dall'identificazione di una malattia congenita associata al sistema riproduttivo femminile..

Ragioni e trattamento

Le cause dell'algomenorrea dipendono direttamente dal tipo di malattia. Ma indipendentemente dal tipo di algomenorrea, la ragazza deve rispettare le seguenti regole:

  • si consiglia di imparare a calmarsi, poiché uno stato di panico non farà che aggravare i sintomi;
  • seguire le raccomandazioni del medico curante e non iniziare l'automedicazione.

Ogni tipo di malattia richiede l'implementazione di alcune misure di trattamento..

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Ritardo delle mestruazioni

Mestruazioni ritardate, i motivi principali diversi dalla gravidanza
Normalmente, il ciclo mestruale dura da 21 a 35 giorni. Ogni donna ha la sua durata individuale, ma nella maggior parte di essi gli intervalli tra le mestruazioni sono uguali o differiscono tra loro per non più di 5 giorni....

Come sbarazzarsi dell'acne prima delle mestruazioni: perché compaiono

Quante donne e ragazze adulte avevano l'acne prima di iniziare il ciclo mestruale? Quasi tutti. Inoltre, a seconda delle caratteristiche del corpo, tali manifestazioni possono ugualmente rovinare l'umore sia prima dell'inizio delle mestruazioni, sia durante o dopo....

Cosa fare per lasciare andare le mestruazioni in ritardo? Cosa bisogna fare per accelerare le mestruazioni?

Aspettare la prossima mestruazione diventa spesso un momento eccitante ed estenuante per il gentil sesso....