"Bruciore, prurito e secrezione bianca - le principali cause e regimi di trattamento"

Scarico

Le scariche dagli organi femminili si formano sulle pareti della vagina, nelle ovaie e nelle ghiandole genitali. Include sia le cellule morte della mucosa della vagina e dell'utero, sia i resti di sangue. E il fatto che lo scarico sia presente è normale. Un'altra cosa è se la consistenza del muco diventa purulenta, troppo sanguinante. In questi casi, ha senso scoprire cosa succede al corpo e quali fattori influenzano la natura delle secrezioni..

Quale scarico è considerato normale?

Qual è considerata la norma? Tutto dipende dalle caratteristiche individuali di una persona e microflora. Nelle secrezioni normali, è presente un ambiente leggermente acido a causa dei lattobacilli, costantemente localizzati nella zona intima. Pertanto, la crescita di agenti patogeni è inibita, su cui l'ambiente acido è dannoso. Questo fattore è la base per la normale fecondazione dell'uovo.

Il ruolo della mucosa include anche il ruolo di una crema idratante, un lubrificante che previene l'attrito e rimuove l'epitelio morto.

Abbondante secrezione bianca nelle donne più spesso accompagna il corpo durante la regolazione del ciclo mestruale, stabilizzazione dell'equilibrio ormonale.

Le ghiandole sessuali lavorano a un ritmo "accelerato", che porta a disagio, macchie sulla biancheria intima. In tali momenti, è indispensabile monitorare attentamente la propria igiene intima, lavarsi più spesso, cambiare i vestiti. La violazione delle regole può portare allo sviluppo di infezioni fungine, processi infiammatori.

Sintomi della malattia

Il colore e la coerenza dell'evidenziazione possono indicare direttamente un problema. Ad esempio, se l'immunità di una donna è diminuita, allora ci sarà molta più secrezione. Ecco come iniziano i processi infiammatori nel sistema genito-urinario. Gli allarmi includono anche l'assegnazione di:

  • abbondante scarico verde, giallastro, grigio, bianco nelle donne - da un cucchiaino;
  • cagliato, bianco;
  • spumoso;
  • marrone, verde, giallo e altre sfumature dubbie;
  • con odore acido, putrido, di pesce, di cipolla.

Le condizioni degli organi genitali non devono essere trascurate, la loro secchezza, gonfiore e arrossamento, prurito nei genitali, dolore nell'addome inferiore e durante la minzione devono essere sospettati. I processi infiammatori sono accompagnati da una sensazione di disagio, bruciore in qualsiasi posizione: in piedi, seduto, con un atto intimo.

Il colore della secrezione secreta indica una malattia specifica:

Candidosi (mughetto): il muco è spesso, ricorda la ricotta, il colore è giallastro. La condizione è accompagnata da una sensazione di bruciore durante la minzione, forte prurito, gonfiore e arrossamento..

Tricomoniasi: consistenza verdastra, bianca, giallastra, spumosa con un odore fetido, accompagnata da terribile prurito, bruciore, dolore durante la minzione, basso ventre.

Clamidia: lo scarico nelle donne è bianco o giallastro, caratterizzato da dolore nell'addome inferiore, accompagnato da un aumento della ghiandola bartolinica, dolore quando si va in bagno.

Vaginosi batterica: secrezione di grigio, di colore bianco con un odore sgradevole che ricorda il pesce marcio. La condizione è accompagnata da lieve prurito, i sintomi possono manifestarsi più luminosi durante un atto intimo. Nel corso dello sviluppo della malattia, lo scarico può diventare verde, giallo, appiccicoso.

Colpite (vaginite non specifica): la secrezione può avere una consistenza diversa: odore viscoso, liquido, acquoso, offensivo, forse la presenza di vene del sangue. La condizione è accompagnata da prurito insopportabile nell'area genitale, bruciore. Le strisce sanguinanti nel muco non devono essere trascurate, possono segnalare gravi malattie come infezione genitale, poliposi, cancro, endometrite, ecc..

Tripper (gonorrea): una secrezione di colore bianco-giallo, una quantità moderata, accompagnata da dolore nell'addome inferiore, che brucia quando si va in bagno. In alcuni casi, il sanguinamento intermestruale è caratteristico.

Prevenzione

Combattere una malattia è molto più difficile che prevenirne l'insorgenza. Pertanto, è importante osservare misure preventive per coloro che non vogliono assumere pillole e rischiare la propria vita, che sono direttamente minacciati da disturbi ginecologici:

  1. Durante i rapporti sessuali, usa sempre la contraccezione barriera - un preservativo. Non c'è bisogno di fare affidamento sulla prudenza del partner, prima di tutto devi prenderti cura della tua salute.
  2. Dopo ogni atto sessuale, lavati usando speciali agenti battericidi settici.
  3. Indossa biancheria intima naturale, rimuovi le cinghie troppo strette dal guardaroba.
  4. Visita un ginecologo regolarmente 1-2 volte l'anno.
  5. Sbarazzarsi delle dipendenze - bere alcolici, fumare.
  6. Non abusare di antibiotici o altri medicinali senza prescrizione medica..
  7. Introdurre solo alimenti naturali e sani nella dieta, ridurre al minimo l'uso di carni affumicate, dolci, prodotti da forno, cibi salati, piccanti, acidi, in scatola, ecc..

Per la prevenzione non solo di malattie di natura ginecologica, ma anche di altre aree, è importante camminare più spesso all'aperto, per ventilare la stanza. È altrettanto importante essere selettivi nei contatti sessuali, non lasciarsi trasportare dal frequente cambio di partner sessuali.

Quali prove fare?

Per determinare la causa della malattia e l'accuratezza della diagnosi, non è sufficiente studiare la consistenza, l'olfatto e il colore della secrezione, per questo è necessario passare attraverso una serie di studi, tra cui:

  • emocromo prolungato;
  • analisi delle urine avanzata;
  • Ultrasuoni dell'utero, delle ovaie e delle appendici;
  • colposcopia per determinare displasia ed erosione;
  • test di sbavatura.

Inoltre, il medico, se necessario, prescrive l'inoculazione batterica della mucosa vaginale per identificare o escludere il componente infettivo. Durante l'esame, la donna viene controllata per la presenza di infezioni a trasmissione sessuale. Con dimissione persistente, vengono forniti test per la presenza di HIV e cancro.

Quando vedere un dottore?

Sfortunatamente, molte donne, per una serie di ragioni, continuano ad essere frivole riguardo alla propria salute. Invece di andare da un ginecologo, le donne preferiscono auto-medicare e assumere determinati farmaci, il cui effetto "fidanzata" ha detto. Naturalmente, con una scarica normale, non ha senso correre dal ginecologo ogni giorno. Vale la pena allarmare se:

  • c'è un aumento della temperatura;
  • c'erano dolori nella zona pelvica, nell'addome;
  • ciclo mestruale fallito.

Se ci sono due sintomi contemporaneamente: bianco e un ritardo di oltre 10 giorni, ha senso sospettare una gravidanza e consultare un medico per chiarirlo.

Le scariche bianche con odore fetido sono apparse nelle donne: possono essere cause di natura infiammatoria, infettiva o di altra natura patologica. E per le future mamme un simile corso di cose non è chiaramente a favore: è necessaria la consultazione di un medico con una possibile terapia.

Ritardi regolari di oltre 5 giorni segnalano guasti nella sfera ormonale. La ragione di ciò può essere sia lo stress che le gravi malattie della sfera ginecologica.

Trattamento delle malattie sessualmente trasmissibili nelle donne

Dopo uno studio dettagliato, viene prescritta una terapia a seconda della causa della malattia. Il trattamento prevede l'assunzione di agenti antiparassitari, antimicotici e antivirali.

Se la malattia è di natura batterica, vengono utilizzati antibiotici da tetracicline, aminoglicosidi, cefalosporine, fluorochinoloni, macrolidi, ecc..

Il corso del trattamento include l'assunzione di immunostimolanti per migliorare le difese del corpo, le vitamine, i minerali. Viene prescritta la fisioterapia: magnetoacustica, laser-magnetica, elettroforesi.

Importante: per l'efficacia del trattamento, con la natura infettiva della malattia, è necessario un corso di terapia per entrambi i partner sessuali.

Dopo un certo periodo di trattamento, i sintomi possono persistere fino a 10 giorni. Se dopo 2 settimane i sintomi non scompaiono, è necessario consultare nuovamente un medico e seguire un corso aggiuntivo.

Conclusione

Il principale e prerequisito per eliminare o ridurre il rischio di sviluppare malattie infettive, nonché i processi infiammatori, è l'osservanza delle norme igieniche di base. Il loro elenco comprende non solo l'uso di acqua e detergenti di natura specifica per le aree intime. È necessario abbandonare la biancheria intima sintetica e stringente, mutandine scomode che contribuiscono alla penetrazione dell'infezione nella vagina. Oggi, ci sono molte opportunità per mantenere la pulizia nell'area intima: fodere, spray, biancheria intima di alta qualità e naturale. E, soprattutto, non dimenticare le conversazioni preventive con i giovani che sono scarsamente esperti nelle relazioni sessuali, per insegnare alla ragazza a prendersi cura di se stessa. I bambini devono essere preparati per l'età adulta e insegnare igiene in tutte le condizioni.

Scarico bianco nelle donne

La presenza di perdite vaginali è considerata la norma. A causa della secrezione della mucosa vaginale, gli organi genitali interni ed esterni si liberano di muco, batteri, cellule epidermiche morte e residui di sangue dopo le mestruazioni. Lo scarico bianco nelle donne avverte di malfunzionamenti nel sistema riproduttivo. La quantità, l'olfatto, il colore, la consistenza della secrezione possono cambiare periodicamente, a seconda di vari fattori. Proviamo a capire le cause della leucorrea mucosa, che sono la norma per il corpo di una donna sana.

Cause della vagina bianca

Molte donne sono interessate all'origine di una secrezione trasparente e acquosa dalla vagina di una donna. Proviamo ad aprire questo argomento nel modo più dettagliato possibile. Secondo gli esperti, ci sono molte ragioni per la comparsa di perdite bianche nelle donne. I "colpevoli" che definiscono l'insorgenza della leucorrea sono considerati i processi naturali di fisiologia, malattie infettive. La secrezione vaginale all'interno dell'intervallo normale è inodore. Se senti cattivo odore, questo è uno dei primi segnali di problemi di salute.

Con odore

Uno scarico bianco dall'odore sgradevole nelle ragazze e nelle donne in età riproduttiva segnala la presenza di batteri nei genitali. Spesso le fonti di tali problemi sono i seguenti fattori:

  • Tordo o candidosi urogenitale. L'agente causale di questo disturbo è la Candida. I principali sintomi della malattia sono considerati un forte scarico di una consistenza cagliata, che è caratterizzata da forte prurito e bruciore nella vagina. Le proteine ​​causate dal mughetto hanno un odore acido e pungente.
  • Il prurito nella vagina e la secrezione bianca causano disbiosi (vaginosi batterica) dei genitali, un disturbo nella connessione di vari microbi benefici. La vaginosi è caratterizzata da abbondante, a volte schiumoso, scarico grigio. La malattia è riconosciuta dall'aroma repulsivo dei bianchi, simile all'odore dei pesci.
  • Il prossimo ovvio motivo per la comparsa di secrezione purulenta, spessa e spumeggiante di un colore verdastro è la malattia da colpite di Trichomonas. È pericoloso e richiede cure mediche urgenti..
  • Spesso, una scarica abbondante e bianca nelle ragazze o nelle donne diventa un segno che non si osserva un'igiene genitale elementare adeguata. Ciò porta alla rapida moltiplicazione dei batteri, oltre a gravi malattie degli organi riproduttivi femminili..

Senza odore

Spesso, bianco, inodore, si distingue per i seguenti motivi:

  • La secrezione vaginale assume una consistenza più liquida e acquosa, diventa più abbondante durante l'ovulazione (lo stadio del ciclo mestruale, quando un uovo maturo esce dalle ovaie).
  • Una scarica bianca spessa, inodore e pruriginosa accompagna i rapporti sessuali. La vagina produce una lubrificazione naturale per un facile ingresso dell'organo genitale maschile all'interno. Grazie a ciò, i partner non sentiranno fastidio durante il rapporto.
  • La quantità di scarico bianco non pericoloso nelle donne aumenta durante il periodo di gravidanza. Questa è una misura necessaria per proteggere efficacemente il feto e la madre dalle infezioni nel corpo..
  • A volte la leucorrea è provocata dall'uso di dispositivi intrauterini, creme, contraccettivi simili.

Perché vengono visualizzate le selezioni bianche

Se le secrezioni mucose trasparenti o bianche compaiono prima delle mestruazioni, durante i rapporti sessuali o durante la gravidanza, ciò non dovrebbe causare eccitazione. Questa reazione del corpo è caratteristica. Se la leucorrea provoca disagio, ha un odore sgradevole, cambia colore, dovresti assolutamente consultare il tuo medico. Lo scarico atipico indica le malattie che sono meglio trattate nella fase iniziale.

Prima delle mestruazioni

Lo scarico bianco in donne sane è osservato durante il ciclo mestruale. La leucorrea naturale viene creata con l'aiuto del segreto dei genitali, aiuta a idratarli e blocca la comparsa di batteri nocivi. Se non c'è infezione nel corpo, allora lo scarico si distingue per trasparenza, colore biancastro, quantità moderata. La consistenza della leucorrea varia spesso, a seconda del livello ormonale e dell'attività della secrezione.

Lo scarico bianco senza prurito, bruciore, odori che hanno un colore leggermente nuvoloso è standard. In questo modo, la vagina si libera delle cellule morte della pelle. Individuare la leucorrea prima delle mestruazioni può notificare la comparsa di patologia. Se lo scarico è viscoso, cagliato, accompagnato da un ritardo nelle mestruazioni, allora dovresti consultare immediatamente una ginecologia per un consiglio.

Durante la gravidanza

Lo scarico bianco durante la gravidanza è attribuito alla normale reazione del corpo, che si verifica a causa di un aumento del numero di ormoni e di un aumento della circolazione sanguigna nella vagina. Se la leucorrea è abbondante, è meglio rifiutarsi di indossare abiti attillati (sintetici) per il periodo di gravidanza. Si consiglia di monitorare attentamente l'igiene personale, utilizzare gli elettrodi quotidiani. Tale secrezione vaginale non influenza la nascita e le condizioni del nascituro.

A volte la scarica bianco-gialla appare all'inizio della gravidanza, che in alcuni casi serve da segnale per malattie infettive vaginali e disturbi simili. I disturbi più comuni nelle donne in gravidanza includono infezioni fungine che causano bianchezza atipica. Le allocazioni al di fuori della norma si trovano nelle malattie a trasmissione sessuale. Se è stato riscontrato che la secrezione vaginale non corrisponde allo sbiancamento naturale, è necessario sottoporsi immediatamente a una visita medica. Processo di guarigione facile e veloce garantito.

Durante o dopo il rapporto sessuale

La quantità di secrezione secreta dalla vagina durante e dopo il contatto sessuale aumenta sempre se la donna non ha problemi con la funzione urogenitale. La leucorrea vaginale svolge il ruolo di un lubrificante che aiuta a evitare disagi e dolore quando un uomo inserisce il suo pene nella vagina. Ma se la secrezione femminile rilasciata durante l'eccitazione cambia colore, consistenza o diventa spiacevole, una consultazione con un medico non sarà superflua.

Tali segni sono presagi di malattie a trasmissione sessuale e non solo. Ad esempio, uno scarico vaginale cagliato, bianco e troppo forte indica la comparsa di mughetto. Sintomi di un disturbo molto spiacevole e pericoloso: la tricomoniasi è una secrezione vaginale verdastra o gialla di consistenza schiumosa e forte prurito. Non rischiare la salute ed eseguire la malattia. Il trattamento immediato aiuterà a raggiungere un rapido recupero..

Quale secrezione vaginale è considerata normale

Le perdite vaginali normali includono:

  • secrezione vaginale di natura lieve;
  • secrezione vaginale bianca trasparente;
  • leucorrea inodore (hanno solo un aroma appena percettibile, specifico, individuale per ogni donna);
  • un segreto che non irrita la pelle e le mucose dei genitali;
  • secrezioni che non causano dolore, bruciore e disagio in generale.

Quali malattie sono evidenziate dalla secrezione bianca?

Come accennato in precedenza, la secrezione di muco bianco dalla vagina di una donna sana non differisce per colore e odore speciali. Periodicamente, la densità della secrezione cambia, che in alcune situazioni segnala la comparsa di malattie.

Di spessore

Lo scarico vaginale con una consistenza densa e cremosa indica la probabilità che microbi dannosi entrino nel corpo femminile. Prima viene rilevata la malattia, maggiori sono le possibilità di sbarazzarsi del suo sviluppo ed evitare le conseguenze caratteristiche. La fonte della comparsa di bianchi forti atipici è spesso il malessere fungino, virale, batterico (meno spesso, malattie più gravi che richiedono un intervento chirurgico). I "colpevoli" più comuni di tali secrezioni sono mughetto, infezioni dell'uretra.

Liquido

La secrezione vaginale liquida è considerata normale solo durante il periodo di ovulazione o luteale. Lo scarico acquoso costante con striature biancastre può servire come sintomi del processo infiammatorio nel canale cervicale o della sua erosione. Un liquido bianco con un cattivo odore e una tinta giallo-verde indica la possibile insorgenza di tricomoniasi, clamidia, gonorrea e malattie simili.

mucoso

Nel caso delle secrezioni mucose, ci sono due opzioni: la norma o un segnale sulla malattia. In quale situazione è necessario consultare un medico? Se la leucorrea non si ferma durante l'intero ciclo mestruale e assomiglia a un allungamento, un moccio denso, è necessario consultare urgentemente un esperto. Spesso, la secrezione mucosa con un odore sgradevole, alla cui comparsa la vagina inizia a prudere e prudere, indica infezione da clamidia, tricomoniasi, vaginosi, mughetto, gonorrea.

Cause di secrezione mucosa insolita che non sono correlate all'infezione:

  • dermatite vulvare;
  • polipi sulla cervice;
  • corpi estranei nella vagina (ad esempio, parte di un tampone o tampone);
  • neoplasie del sistema riproduttivo.

Abbondante e di formaggio

Lo scarico abbondante bianco della consistenza cagliata non è normale, confermano la presenza di gravi problemi di salute. Ragione principale:

  • Bianchi cagliati, caratterizzati dall'odore del latte acido - il primo segno dello sviluppo della candidosi (mughetto). Questo malessere si verifica a causa del processo infiammatorio della mucosa vaginale causato da un fungo.
  • La "ricotta" inodore di una tonalità gialla informa sull'infiammazione delle ovaie, delle tube di Falloppio o sull'affetto delle appendici con un'infezione batterica. Le forme acute di annessite, salpingite o ooforite sono accompagnate da scarico abbondante, stadi cronici - al contrario, da piccoli.
  • Leucorrea verde e giallo-verde sono segni di tricomoniasi, vaginosi batterica, colpite, infiammazione dell'uretra, sistema urinario.

Quale medico contattare

Spesso le donne che trovano di per sé una secrezione vaginale atipica non sanno quale medico debba consultare. Tali informazioni sono molto importanti. La malattia tempestiva rivelata e curata è un'eccellente assicurazione contro future complicazioni e problemi di salute. Se la secrezione vaginale ha un odore sgradevole, sembra strano, inoltre c'è disagio nei genitali, quindi dovresti contattare immediatamente un ostetrico-ginecologo. Il medico sarà in grado di identificare la causa esatta della comparsa di perdite insolite e prescrivere una terapia con supposte vaginali, compresse.

Video: cosa significa scarico bianco nelle donne

Ti consigliamo di correggere il risultato dalle informazioni che hai letto sopra e familiarizzare con il video. Dopo aver visto il video, diventerà più chiaro da dove proviene lo scarico e quale sia il loro ruolo nel corpo. Un ginecologo parlerà di varietà di bianchi, le principali cause del loro aspetto, diagnosi di malattie, misure preventive e di quando è necessaria l'assistenza medica. La consultazione tempestiva del ginecologo e la terapia competente aiuteranno a sbarazzarsi rapidamente del malessere.

È normale avere perdite vaginali bianche??

La presenza di perdite vaginali è un indicatore importante della salute sessuale di una donna. Il desiderio di liberarsene può solo fare del male, poiché la loro presenza costituisce un ostacolo alla penetrazione di molte infezioni di origine fungina, batterica o virale.

Ma a volte un aumento del volume di secrezione bianca indica che una malattia si sviluppa nel corpo o si è verificato un grave fallimento ormonale. In tali casi, queste violazioni devono essere immediatamente normalizzate, il che è difficile da fare senza l'aiuto di un medico.

Da dove viene la dimissione?

Per capire quali sono i segni sulla biancheria intima, devi sapere dove vengono prodotti i fluidi corporei e come i fluidi corporei vengono rilasciati dalla vagina..

La leucorrea è allocata da tali fonti:

  • Vagina. Al suo interno è costantemente presente fino a 12 tipi di microrganismi che non si innalzano sopra l'ingresso della cervice. Alcuni funghi, virus e batteri si sviluppano qui, la loro composizione in ogni donna è individuale e cambia ripetutamente nel corso della vita. La maggior parte degli abitanti è costituita da lattobacilli e la percentuale minima è occupata da microbi opportunistici. Questi microbi non hanno la capacità di crescere rapidamente fintanto che i batteri benefici li superano significativamente in numero.
  • Vulva. Da esso, il segreto del bartolin e delle piccole ghiandole vestibolari si mescola al fluido comune, che serve a lubrificare l'ingresso della vagina. Queste ghiandole si trovano alla base delle piccole labbra e delle piccole labbra e secernono più attivamente le secrezioni durante la pressione meccanica e l'eccitazione..
  • Utero e cervice. Sulla superficie interna dell'utero, vi è una costante desquamazione di cellule epiteliali morte, le stesse cellule della cervice e il segreto delle ghiandole cervicali si mescolano con loro. Tutto questo si mescola e sprofonda nel lume della vagina. L'intensità della desquamazione varia a seconda dei diversi periodi del ciclo mensile..
  • Le tube di Falloppio. La leucorrea da questi organi viene prodotta solo quando sono infiammati, da dove entrano nell'utero e dall'utero - giù attraverso il canale cervicale.

Tutte queste secrezioni sono bianche, il cui colore dipenderà dal lavoro di ciascuno degli organi di cui sopra.

Un aumento del volume dei bianchi e la comparsa simultanea di goccioline liquide biancastre o gialle sui capezzoli, non associate alla gravidanza, possono essere un segno di malattie molto gravi, come tumori degli organi riproduttivi o ghiandole mammarie, mastite o galattorrea, quindi la comparsa di un tale sintomo dovrebbe essere un'occasione per un trattamento urgente specialista.

Quale scarico è considerato normale

Normalmente, una donna ha la leucorrea in qualsiasi periodo del ciclo mestruale, la vagina non dovrebbe mai essere completamente asciutta, poiché la secrezione svolge diverse funzioni importanti. In primo luogo, fornisce resistenza alla maggior parte degli agenti patogeni che entrano nella vagina dall'esterno e, in secondo luogo, funge da lubrificante e riduce il rischio di lesioni ai delicati tessuti epiteliali durante il sesso.

La leucemia normale è considerata se:

  • Non hanno un colore pronunciato. Può essere trasparente, bianco, a volte crema o con una leggera tinta giallastra.
  • Non c'è forte odore sgradevole. La normale microflora non secerne mai l'odore di sostanze organiche in decomposizione.
  • La consistenza non è troppo liquida (non acquosa), ma non troppo densa. Una consistenza gelatinosa o mucosa è una variante della norma. Durante l'ovulazione, il muco è chiaro e viscoso.
  • Volume: non più di un cucchiaino durante il giorno (ma tracciare visivamente questo parametro è abbastanza difficile).

Se il sistema riproduttivo funziona correttamente e non ci sono malattie, lo scarico non provoca irritazione alle mucose dei genitali, non è accompagnato da dolore, non provoca un aumento della temperatura e qualsiasi altro disagio.

Scarico bianco con odore aspro

Un odore acido e non pungente di secrezione è normale in molti casi. Il più grande componente della leucorrea si verifica nei lattobacilli, un grande gruppo di batteri del latte acido che determinano l'acidità dell'ambiente intravaginale. Il suo pH è in media 3,8-4,4, che corrisponde a una reazione leggermente acida.

I lattobacilli nel processo vitale formano acido lattico. È necessario per:

  • frenare la crescita di funghi opportunistici nella vagina;
  • prevenire la penetrazione dei batteri in profondità nell'epitelio mucoso;
  • regolare il processo di fecondazione, poiché il concepimento avviene solo con una quantità sufficiente di spermatozoi neutralizzati dai bianchi vaginali (un volume di eiaculato sufficiente per questo è un indicatore indiretto della salute generale di un uomo).

Pertanto, un leggero odore aspro può essere una variante della norma, ma non è presente in tutte le donne, poiché è una caratteristica puramente individuale.

Scarico bianco in segno di malattia

Il colore della secrezione vaginale è un indicatore molto importante che risponde ai cambiamenti nello stato del sistema riproduttivo nel più breve tempo possibile. C'è un elenco di segni che i cambiamenti nella natura della scarica sono associati a un qualche tipo di patologia:

  • cambiamento di consistenza dal normale al formaggio;
  • grande volume (significativamente superiore a 5 ml al giorno);
  • pezzi duri, grossi grumi, inclusioni di altri colori;
  • schiumatura esplicita;
  • cambio di colore;
  • la presenza di un odore acido, di pesce o di cipolla;
  • secchezza e irritazione delle grandi labbra;
  • disagio, dolore, prurito nella zona genitale;
  • minzione dolorosa.

Se, insieme a queste manifestazioni, la temperatura aumenta, fa male camminare o fa male nell'addome inferiore, quindi è necessario consultare urgentemente un medico.

Le principali cause di abbondante scarico bianco

Un aumento del volume della leucorrea può essere patogeno o verificarsi per motivi fisiologici associati a condizioni o periodi speciali della vita di una donna. È importante conoscerli per poter determinare in modo indipendente se è necessaria assistenza qualificata per tali cambiamenti o se il quadro è del tutto normale.

La condizione della leucorrea vaginale è influenzata da alcuni farmaci, dal periodo dell'allattamento al seno, dai cambiamenti climatici e da molti altri fattori.

Adolescenza

Le ragazze di età compresa tra 10 e 17 anni sono spesso più abbondanti delle donne bianche. La ragione di ciò risiede nel fatto che prima dell'inizio delle mestruazioni e diversi anni dopo la loro prima apparizione, lo sfondo ormonale del corpo si regola e si stabilizza gradualmente, mentre nelle donne adulte questo processo è già completato e procede secondo un algoritmo costante.

Nelle ragazze, l'abbondanza di dimissione può non essere permanente, ma può verificarsi periodicamente. Se questo non è accompagnato da sensazioni spiacevoli, non c'è motivo di preoccuparsi.

Cambiamenti mensili

Di solito si osserva un aumento del volume delle secrezioni durante l'ovulazione, ma la sua consistenza diventa più mucosa e viscosa e il colore diventa trasparente. Dopo l'ovulazione, tutto ritorna al suo stato precedente..

Ma nella seconda metà del ciclo mensile, e in particolare poco prima della mensilità, appare una densa scarica bianca o bianco-gialla, che dura circa cinque giorni prima dell'inizio dei giorni critici. Ciò non richiede alcun trattamento, poiché corrisponde alle normali fluttuazioni degli ormoni sessuali durante il mese.

Con eccitazione sessuale

Durante l'eccitazione sessuale nel corpo di una donna, vengono lanciati meccanismi speciali che preparano i suoi organi riproduttivi per il sesso. Uno di questi meccanismi è l'intenso lavoro delle ghiandole bartolinine, che si trovano sul retro delle labbra.

Una forte eccitazione sessuale agisce rapidamente su questa ghiandola e inizia a lavorare molto più forte, che è espresso nell'abbondanza di muco fisiologico, che fornisce naturalmente lubrificazione per una migliore scorrevolezza del pene. La seconda funzione di questa umidificazione è quella di proteggere dall'eventuale ingresso di microbi patogeni nella vagina..

In diverse donne, l'intensità dell'escrezione di un tale liquido durante l'eccitazione è significativamente diversa, in alcuni è molto alta. I bianchi non sono spessi come al solito, trasparenti o bianchi..

Dopo aver fatto sesso

L'abbondanza di secrezione bianca dalla vagina dopo il rapporto dura un giorno medio. La leucorrea consiste nella secrezione interna della vagina e nell'eiaculato di un uomo. L'eiaculato sotto l'influenza di un mezzo acido può formare piccoli pezzi o grumi.

Il colore di un tale liquido è talvolta bianco, bianco-giallo o quasi trasparente. Spesso questo provoca disagio, poiché la biancheria intima viene inumidita più del solito. Durante il giorno, l'intensità diminuisce gradualmente e torna alla normalità.

Candidosi

La causa dell'abbondante secrezione sotto forma di pezzi di formaggio duro è il mughetto o la candidosi. Il quadro clinico standard è l'abbondanza abbondante dalla vagina di una massa di cagliata di colore bianco o bianco-giallo, che spesso ha un odore sgradevole. Durante il sesso, spesso si avverte disagio e talvolta dolore. Inoltre, nelle labbra si avvertono forti pruriti, bruciori e fastidi dovuti all'eccessiva idratazione della biancheria intima.

Affinché questa malattia inizi a manifestarsi, è sufficiente qualsiasi indebolimento dell'immunità o l'azione di altri fattori che influenzano il numero di microflora vaginale sana.

Gardnerellosis

Il secondo nome per questa malattia è la vaginosi batterica..

Questa patologia è causata da una violazione della composizione della microflora vaginale. Con esso, c'è un forte aumento della secrezione vaginale, acquisendo un colore grigio-bianco e una struttura eterogenea. Escreto durante il primo giorno, di regola, non ha odore e quindi acquisisce un odore simile al pesce marcio.

La Gardnerellosi necessita di cure urgenti, poiché può causare malattie più gravi che incidono sulla salute generale di una donna. Poiché dipende direttamente dallo stato del sistema immunitario, la prevenzione dopo il trattamento deve necessariamente includere misure per rafforzare la resistenza della persona a raffreddori e malattie virali. Se ciò non viene fatto, alla prossima occasione la disbiosi riprenderà e porterà a un nuovo ciclo della malattia.

Come alleviare la condizione prima di andare dal medico

Con abbondante imbiancatura, una donna è a disagio a causa del fatto che la biancheria nella zona intima si bagna rapidamente e il costante attrito del tessuto bagnato sulla pelle delicata delle zone intime può provocare irritazione. In tali casi, l'uso di una crema curativa che deve essere applicata in uno strato molto sottile aiuterà, in modo da non complicare l'accesso dell'aria alla pelle.

Le guarnizioni quotidiane a volte aiutano a risolvere il problema, che assorbono bene il liquido e lo mantengono all'interno della loro struttura, ma questa misura non è adatta a tutti, poiché a volte viene generata un'allergia sul materiale delle guarnizioni.

Altrettanto importante è la cura igienica della vulva. Il rispetto delle regole elementari che è necessario lavare due volte al giorno da davanti a dietro può salvare una donna da molti problemi.

Spesso, nel perseguimento dell'eccessiva purezza, le donne abusano di lavarsi i denti. Eseguire tali procedure senza necessità non è solo inutile, ma anche pericoloso, poiché tali manipolazioni interrompono ogni volta il naturale equilibrio della microflora, che è un fattore di rischio per lo sviluppo di infezioni o funghi.

Nel caso in cui la leucorrea cambi improvvisamente il suo carattere, diventi troppo abbondante, cagliata o abbia un odore sgradevole, una visita da uno specialista sarà la soluzione migliore.

In questo video l'ostetrico-ginecologo racconta quale dovrebbe essere la scarica durante il ciclo mestruale.

Scarico denso bianco nelle donne

In assenza di disagio e cattive condizioni di salute, la scarica bianca spessa nelle donne è un fenomeno completamente normale e naturale. Ma se prurito, dolore nell'area dell'utero o ovaie si uniscono a questo sintomo, è necessario consultare un ginecologo. Forse questi sono i primi sintomi di una malattia grave.

Classificazione principale

Un lubrificante mucoso e leggero rilasciato dalla vagina di una donna si chiama leucorrea. Questo fenomeno può avere molte cause, tra cui processi fisiologici naturali o fenomeni patologici dal sistema riproduttivo..

Per quanto riguarda l'origine che ha causato la secrezione patologica, si distinguono diversi tipi di bianchi:

  1. Vaginale: appare nella fase di cura di varie malattie del sistema genito-urinario.
  2. Tubale: appare a causa dell'infiammazione della cervice o delle tube di Falloppio. Una caratteristica distintiva di queste secrezioni è una tinta giallastra e una consistenza liquida;
  3. Cervicale: appare a causa della ridotta funzionalità cervicale. Le cause principali sono tumori, gonorrea, clamidia.
  4. Uterino: insorge a causa della presenza di processi infiammatori o neoplasie sulla mucosa uterina. In questo caso, la secrezione è acquosa, purulenta, nelle fasi successive della malattia diventa marrone.

Se la presenza di coaguli di colore insolito provoca disagio, disagio, è necessario consultare un medico per escludere patologie gravi.

Le cause

Ci sono oltre 10 motivi per la comparsa di una densa secrezione bianca nelle donne - fondamentalmente, si tratta di malattie infettive e infiammatorie del tratto digestivo, del sistema urinario. Le patologie possono verificarsi sia acutamente che in forma cronica - in entrambi i casi si verificano sintomi sotto forma di secrezione vaginale. Occasionalmente, le perdite vaginali bianche sono una conseguenza di problemi con lo stato del sistema endocrino o nervoso.

dysbacteriosis

La violazione della microflora intestinale nel 100% dei casi porta alla comparsa di una leggera secrezione spessa. La ragione per lo sviluppo della condizione è la presenza di colite, una dieta squilibrata (abuso di cibo difficile da digerire), avvelenamento passato o processi infettivi del tratto digestivo. Oltre alla spessa secrezione bianca, una donna ha gonfiore, dolore durante la palpazione della cavità addominale e un indebolimento dell'appetito. Quando si visita un ginecologo, è importante informarlo della presenza di disbiosi o problemi digestivi.

Tordo

Una comune malattia femminile, la cui essenza è l'ingresso della microflora fungina nella vagina e la sua riproduzione attiva all'interno del sistema urinario. La candidosi vaginale si verifica quando:

  1. Igiene personale
  2. Terapia antibiotica a lungo termine
  3. Intimità non protetta con un partner che non è completamente igienico o infetto da un fungo
  4. Forma insulino-dipendente del diabete mellito
  5. Procedure diagnostiche e di trattamento eseguite di recente con strumenti non sterili

La sintomatologia della candidosi vaginale è specifica: una donna ha perdite vaginali spesse o cagliate, prurito, gonfiore dei tessuti vaginali. Inoltre, sorgono problemi con la minzione: il processo è accompagnato da dolore, un odore di pesce o acido proviene dall'urina.

Si formano erosioni multiple sulla mucosa delle grandi labbra: sembrano ferite oblunghe sottili che causano dolore, ma non sanguinano. Il difetto viene rilevato durante l'esame su una sedia ginecologica. Con una prolungata assenza di trattamento, il mughetto assume una forma prolungata, è difficile da eliminare.

In tutti i casi di sviluppo della candidosi vaginale, la terapia deve essere iniziata con una dieta e una sospensione temporanea dell'attività sessuale. La microflora patogena che provoca la vita di mughetto in un ambiente umido e caldo, e il glicogeno serve come condizione favorevole per la sua riproduzione. Durante il trattamento, una donna dovrebbe rifiutare di usare dolci (compresi frutta), bibite, caffè.

Endometrite, annessite

L'infiammazione dello strato interno dell'utero e delle appendici (ovaie, tube di Falloppio) si verifica a causa di:

  • Ipotermia
  • Intimità con un partner affetto da varie infezioni urogenitali
  • Curettage posticipato dell'utero (aborto)
  • Predisposizione ereditaria
  • Igiene personale
  • Movimento della microflora patogena da fuochi situati vicino all'utero, appendici

Tra i sintomi principali vi sono la comparsa di bianchi spessi, le sensazioni di attrazione nella parte inferiore dell'addome e un aumento della temperatura corporea. Lo scarico vaginale ha un odore purulento o putrefattivo. L'endometrite può provocare annessite e viceversa.

Ciò è dovuto alla vicinanza degli organi del sistema riproduttivo femminile. Con il passaggio dell'infiammazione a una forma cronica, la gravità dei sintomi diminuisce leggermente, ma la condizione è integrata da un indebolimento della libido, un malfunzionamento del ciclo mestruale. L'endometrite e l'annessite possono portare a problemi di concepimento, provocare il cancro, ridurre le capacità immunitarie del corpo.

Colpit

L'infiammazione della mucosa vaginale provoca la penetrazione di agenti patogeni, tra cui batteri, virus, funghi, protozoi. Ciò si verifica in caso di inosservanza delle norme di igiene personale, allergie al lattice, fodere o mutande; a causa dell'intolleranza ai prodotti. Inoltre, l'irritazione della mucosa vaginale è facilitata da frequenti lavaggi con soluzioni ad alta concentrazione, intimità con un partner che non monitora l'igiene personale. Più raramente la colpite è il risultato dell'invasione elmintica.

Indipendentemente dal tipo di microflora patogena, una donna ha:

  • Febbre
  • Rossore delle mucose vaginali
  • Prurito e gonfiore dei tessuti vaginali
  • La comparsa di uno scarico denso bianco dalla vagina
  • Diminuzione della libido dovuta al dolore e al generale declino del benessere
  • Crampi e irritazione durante la minzione
  • Difficoltà a prendere una postura comoda

La colpite risponde bene con un approccio integrato. Se l'infiammazione non viene eliminata nella fase acuta del suo sviluppo, assume una forma protratta. In questo caso, con ogni intimità non protetta, una donna sperimenterà un dolore acuto nella vagina. Dopo l'infezione da funghi, il partner sessuale del paziente con un'alta probabilità di sviluppare balanopostite - infiammazione della testa del pene.

Gardnerellosis

La vaginosi si verifica a causa di rapporti non protetti con un corriere di microflora batterica. Una donna potrebbe non conoscere la presenza di una malattia da molto tempo - un certo periodo il processo di infezione è asintomatico.

I segni della patologia assomigliano alle manifestazioni cliniche di molte malattie ginecologiche e urologiche: mughetto, infiammazione delle ovaie o dell'uretra. I bianchi spessi si verificano insieme al resto dei sintomi, hanno un pesce sgradevole o un odore putrefattivo, entrano nella vescica, contribuiscono alla sua infiammazione. Gardnerellosi: la principale causa di infertilità femminile.

Assunzione di antibiotici

La terapia antibiotica a lungo termine influisce sempre negativamente sullo stato della microflora intestinale e vaginale. Insieme al focus dell'infiammazione, i patogeni distruggono parzialmente l'ambiente naturale del tratto digestivo.

Manifestazioni di questa condizione:

  • Diarrea multipla
  • Nausea
  • Forte motilità intestinale
  • Gonfiore, accumulo di gas intestinale
  • Perdita di appetito
  • Sapore amaro in bocca
  • L'aspetto di un rivestimento grigio o bianco sulla lingua
  • Dolore nella cavità addominale, aggravato dall'esame

Infine, dopo i sintomi elencati, una donna ha una quantità abbondante di secrezione bianca spessa dalla vagina. Nella maggior parte dei casi, la condizione è associata a un mughetto separato, sebbene la vera ragione dello sviluppo della condizione sia una violazione della microflora intestinale. Per evitare il suo danno intenso, insieme agli antibiotici, una donna dovrebbe assumere Linex, Bifidumbacterin o Nystatin. Ciò contribuirà a mantenere la digestione a un livello normale e sottoporsi a terapia antibiotica senza complicazioni..

Controllo delle nascite

L'uso incontrollato di contraccettivi ormonali porta allo sviluppo di problemi con l'attività del sistema riproduttivo. La condizione delle ovaie è compromessa, il che porta alla comparsa di più segni, incluso il rilascio di una consistenza spessa bianca dalla vagina.

Ulteriori sintomi di squilibrio ormonale:

  • Disturbi neurologici (mal di testa, vertigini, debolezza, affaticamento)
  • Libido indebolente
  • Insufficienza del ciclo mestruale, aumento del volume del sangue

Sullo sfondo dell'assunzione incontrollata di contraccettivi orali, una donna può sperimentare tumori ormono-dipendenti degli organi del sistema riproduttivo. Un ginecologo-endocrinologo è impegnato nella correzione dello stato di salute di una donna. Il trattamento inizia con l'abolizione di tutti i contraccettivi ormonali.

Carenza di vitamina

L'ipovitaminosi si manifesta raramente con una violazione dello stato degli organi del sistema riproduttivo femminile. Fondamentalmente, questo riguarda l'utilità del ciclo mestruale. Ma nell'1% dei casi, la mancanza di vitamine nel corpo è accompagnata dalla comparsa di secrezione vaginale bianca. Dopo aver stabilito la relazione tra carenza di nutrienti e comparsa di secrezioni, è necessario regolare la dieta a favore di alimenti contenenti vitamine del gruppo B.

Fatica

Le ovaie hanno una sincronizzazione naturale con le parti del cervello. Pertanto, l'effetto di fattori irritanti influenza immediatamente il sistema endocrino e l'attività ovarica, portando a insufficienza ormonale. La comparsa di un'abbondante quantità di leucorrea indica uno squilibrio degli estrogeni nel sangue. Per eliminare il sintomo, è sufficiente normalizzare lo stato psico-emotivo. In situazioni stressanti gravi, dovresti visitare uno psicologo (per consultazione) e un neurologo (per ottenere farmaci).

Cambiamento climatico

In un piccolo numero di casi, il processo di acclimatazione porta a una violazione dello stato ormonale e una donna ha problemi con la funzione ovarica. Tra gli altri sintomi, il paziente sviluppa una secrezione vaginale di consistenza spessa e inodore. Non causano disagio, ma fungono da ambiente favorevole per la propagazione della microflora batterica. Al fine di prevenire lo sviluppo dell'infezione, una donna dovrebbe attuare con cura e tempestività misure di igiene intima, evitare lo stress, evitare il superlavoro.

Possibili complicazioni

In tutti i casi di processi infiammatori e infettivi degli organi del tratto urogenitale, esiste il rischio che la malattia diventi cronica. Ciò aggrava il benessere del paziente, crea difficoltà a trovare il tipo di trattamento ottimale. Con le malattie protratte, il corso terapeutico dura il doppio.

Complicanze di malattie che portano allo sviluppo di un gran numero di secrezioni dense:

  1. Infertilità. Una conseguenza di annessite cronica. A causa dell'infiammazione, le tube di Falloppio sono incollate insieme a secrezioni patologiche. Pertanto, lo sperma non può fertilizzare l'uovo, il concepimento non si verifica.
  2. Malattia adesiva. Le aderenze tipiche si verificano in aree di infiammazione prolungata negli organi del sistema genito-urinario o digestivo.
  3. Gravidanza extrauterina. Succede tubolare, ovarico o addirittura addominale. Serve come conseguenza di un'infiammazione prolungata nel tratto urogenitale.
  4. Blocco intestinale. Si sviluppa a causa della formazione di aderenze nel tratto digestivo o urogenitale.

L'infiammazione dello strato uterino interno porta al suo assottigliamento, indebolimento, quindi, nelle donne in gravidanza, un uovo fetale impiantato può essere respinto. Di conseguenza, una donna sviluppa un aborto spontaneo. Questo può accadere sia all'inizio della gravidanza che immediatamente prima del parto. Inoltre, sullo sfondo di malattie che causano bianchi spessi, sanguinamento uterino, squilibrio ormonale, può verificarsi la formazione di fibromi o cavità cistiche.

Lubrificazione durante lo sviluppo della candidosi

La candidosi o il mughetto è una malattia infettiva comune. Il suo agente causale è il fungo patogeno Candida. La malattia progredisce se la microflora batterica è disturbata o quando viene trasferita da un partner malato a uno sano durante il contatto sessuale.

Differenze caratteristiche nella lubrificazione per la candidosi:

  • abbondante
  • forte aroma acido
  • consistenza cagliata
  • l'ombra è bianca, ma, soggetta all'attacco di altre infezioni, può variare
  • accompagnato da dolore durante la minzione, bruciore, prurito nel campo degli organi genitali interni ed esterni

Questa malattia è contagiosa e in grado di fluire in una forma cronica, pertanto richiede un trattamento urgente.

Lubrificazione nello sviluppo della gardnerellosi

La Gardnerellosi è una delle opzioni per la vaginosi batterica. Il malessere si manifesta sullo sfondo di uno squilibrio nella microflora negli organi genitali femminili. Ci sono molte cause di questo disturbo, le più comuni sono:

  • sesso promiscuo
  • nutrizione squilibrata
  • malattie veneree e croniche
  • prendendo antibiotici o contraccettivi
  • tecnica di irrigazione sbagliata
  • disturbi ormonali
  • immunità indebolita
  • stress, stanchezza

Quando la gardnerellosi, la leucorrea ha una consistenza pastosa o uniforme, un colore bianco-grigiastro e un pronunciato aroma di "pesce". Il problema è accompagnato da prurito e bruciore, dolore spiacevole durante la minzione o rapporti sessuali.

Ciò che è considerato normale?

Normalmente, dalla vagina di una donna in buona salute emerge un segreto: trasparente o biancastro. La sua quantità e consistenza cambiano durante il ciclo mestruale e l'odore rimane lieve, acido.

Le fasi dell'apparizione della secrezione sono normali:

  • all'inizio del ciclo - scarso
  • nel mezzo del ciclo - un leggero aumento di densità e quantità
  • periodo di ovulazione, prima dell'inizio delle mestruazioni - la comparsa di espettorato cremoso abbondante

Una certa quantità di lubrificante viene anche rilasciata durante o dopo il rapporto sessuale..

Coaguli alla vigilia delle mestruazioni

Prima dell'inizio delle mestruazioni, la secrezione mucosa ha una consistenza cremosa uniforme. La tonalità dell'espettorato può variare dal beige chiaro al bianco..

Leucorrea durante l'ovulazione

L'ovulazione è la rottura di un follicolo e il rilascio di un uovo maturo. Questo fenomeno è accompagnato dal rilascio di muco elastico viscoso, simile al bianco d'uovo. Il colore del segreto può essere incolore, con una tinta bianca o gialla. In alcuni casi, ci sono strisce sanguinolente.

Muco quando trasporta un bambino

Nelle prime fasi della gravidanza e durante la formazione del tappo mucoso nel canale cervicale, si possono osservare abbondanti grumi beige o bianchi chiari. Un tale segreto è considerato una variante della norma, a condizione che non sia accompagnato da spiacevoli sensazioni e disagi. Altrimenti, consultare un medico..

Quale medico contattare

In presenza di lubrificazione patologica, una donna dovrebbe andare a un appuntamento con un ginecologo, che effettuerà un esame appropriato e, se necessario, prescriverà test.

  • ispezione della poltrona
  • colposcopia per sospetta erosione o displasia
  • spalmare sulla flora
  • semina posteriore
  • Analisi dello striscio PCR
  • ecografia transvaginale

Se si osservano problemi nella donna incinta, questo deve essere segnalato all'ostetrico-ginecologo durante un esame di routine.

Trattamento

Il trattamento dei bianchi è prescritto dal ginecologo dopo aver identificato la causa principale. L'automedicazione in questo caso è inaccettabile, poiché i farmaci selezionati in modo errato aggraveranno solo le condizioni del paziente.

Le misure terapeutiche mirano a:

  • eliminazione della causa a seconda dell'agente patogeno: farmaci antibatterici o antivirali, intervento chirurgico, ecc..
  • ripristino del normale equilibrio della microflora
  • miglioramento dell'immunità (se necessario)
  • ripristino dei tessuti interessati, miglioramento della circolazione sanguigna e microcircolazione: fisioterapia, nuoto, esercizi di fisioterapia.

Dopo il trattamento, il paziente deve seguire misure preventive volte a ridurre il rischio di disturbi in futuro.

Prevenzione

Per evitare lo sviluppo di condizioni che portano alla comparsa di uno scarico denso bianco, una donna dovrebbe:

  1. Evitare l'assunzione incontrollata di qualsiasi farmaco. Anche se un medico ha prescritto un farmaco specifico, il superamento del dosaggio prescritto è controindicato
  2. Sottoponiti a terapia vitaminica stagionale (primavera, autunno)
  3. Eseguire le procedure igieniche in modo tempestivo e completo
  4. Dieta bilanciata
  5. Limitati dagli eventi stressanti.
  6. Rafforzare l'immunità normalizzando la qualità degli alimenti, migliorando le condizioni di lavoro e di riposo
  7. Evita il sesso casuale
  8. Se possibile, non utilizzare tamponi vaginali: utilizzare gli elettrodi
  9. Non raffreddare eccessivamente
  10. Se non vuoi rimanere incinta, scegli il tipo di contraccezione ottimale insieme al ginecologo

È altrettanto importante evitare di stare vicino a fonti di effetti tossici, non utilizzare il dispositivo intrauterino oltre il periodo prescritto.

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Pepe d'acqua

Proprietà e usi del peperoncino, estratto e tintura da essoLa medicina tradizionale è ancora molto popolare. Non sorprende, perché sono efficaci e alla portata di tutti. Con sanguinamento uterino ed emorroidi, l'infusione di pepe d'acqua è stata a lungo utilizzata....

Quali sono le dimissioni prima delle mestruazioni

Durante l'intero ciclo mestruale, il background ormonale di una donna cambia. Il corpo reagisce all'approccio delle mestruazioni con dolore nell'addome inferiore, gonfiore delle ghiandole mammarie, sbalzi d'umore e cambiamenti nella secrezione vaginale....

Come determinare i giorni più favorevoli per il concepimento

Questo articolo è stato scritto da Carrie Noriega, MD. Dr. Noriega è un ostetrico-ginecologo certificato dal Colorado. Si è laureata presso la residenza dell'Università del Missouri a Kansas City nel 2005.....