Perché alla vigilia delle mestruazioni può causare dolore nella parte destra

Armonie

Il periodo premestruale spesso fa peggiorare il disagio e il dolore delle ragazze. La maggior parte delle donne avverte dolore nell'addome inferiore, nella colonna lombare e nel torace, ma ci sono momenti in cui la parte destra fa male prima delle mestruazioni. Questo sintomo è una patologia o la norma che considereremo ulteriormente.


Con le mestruazioni, a volte c'è dolore al fianco

Cause di dolore laterale durante l'ovulazione

Il processo di maturazione del follicolo e il rilascio dell'uovo nel mezzo del ciclo possono essere dolorosi se la produzione di prostaglandine è disturbata. In questo caso, i lati fanno male durante l'ovulazione e prima delle mestruazioni. Un eccessivo aumento dei follicoli a volte porta alla formazione di cosiddette cisti funzionali, che sotto l'influenza degli ormoni si dissolvono entro 1-3 mesi. Allo stesso tempo, può far male prima delle mestruazioni sul lato in cui si è verificata la neoplasia.

Il benessere fisico di una donna durante e dopo l'ovulazione è influenzato dallo stato della circolazione sanguigna. Nella seconda metà del ciclo, c'è una tendenza alla ritenzione di liquidi nel corpo, che porta ad un aumento della pressione sui vasi periferici nei tessuti, allo sviluppo di gonfiore. Le cause del dolore in questo caso possono essere:

  • mancanza di attività motoria;
  • ristagno di sangue negli organi addominali;
  • obesità;
  • la posizione dell'utero e delle appendici.

In questo caso, i dolori stanno tirando, di natura lieve o moderata, ripetuti regolarmente durante ogni ciclo. Sono possibili convulsioni spasmodiche a breve termine sul lato sinistro o destro, causate dalle contrazioni dei muscoli lisci.

Per determinare esattamente perché il lato sinistro o destro fa male ogni volta durante l'ovulazione, puoi solo consultare un medico e passare un esame strumentale.

Cancro cervicale

Il primo segno clinico di cancro cervicale è l'individuazione del flusso sanguigno. Inizialmente, compaiono prima e dopo le mestruazioni, quindi tale scarico viene spesso scambiato per sanguinamento mestruale troppo lungo.

Quindi la scarica sanguinolenta inizia a disturbare il paziente dopo il rapporto sessuale, i movimenti intestinali, l'attività fisica. Allo stesso tempo, di norma, ci sono dolori nell'addome inferiore causati dall'attaccamento o esacerbazione dell'endocervicite.

Con l'ulteriore sviluppo del processo, appare un sintomo come una scarica sierosa, che spesso ha un odore fetido causato da particelle di un tumore in decomposizione. La sindrome del dolore è aggravata dal tumore che comprime i tronchi nervosi, nonché dalla comparsa di metastasi nei linfonodi e nelle ossa della piccola pelvi.

Dolore nella parte sinistra con le mestruazioni

Gli organi del sistema riproduttivo occupano un volume piuttosto grande della cavità addominale e si trovano nelle immediate vicinanze dell'intestino, del tratto urinario e del fegato. Le peculiarità dell'innervazione spesso non determinano chiaramente la posizione del dolore, poiché i sintomi durante i processi fisiologici e patologici possono essere simili. Il dolore nella parte sinistra o destra prima delle mestruazioni, che appare in determinati periodi del ciclo, fa parte dell'algomenorrea. In tali casi, fa male, senza confini chiari, accompagnato da debolezza, gonfiore e altri disturbi della salute.

Se prima o dopo le mestruazioni fa male solo a sinistra e il dolore sta sparando o tagliando, si intensifica quando si sposta, si piega e si gira da un lato all'altro, mentre ci sono nausea, feci dolorose o allentate - probabilmente ci sono problemi con l'intestino: colite o diverticolite.

Situazioni in cui, dopo le mestruazioni o durante di esse, la parte sinistra fa male, si verificano con infiammazione delle appendici, urolitiasi, cistite, pielonefrite. Durante le mestruazioni, è caratteristico un aumento dei processi infiammatori presenti nel corpo. Se il lato sinistro fa male nell'addome inferiore, mentre le sensazioni vengono trasmesse alla regione lombare - come se stesse allattando, possiamo assumere colica renale. In questo caso, la minzione può essere difficile.

Prevenzione

Poiché ci sono molte ragioni per il dolore nel lato prima delle mestruazioni, è difficile descrivere tutte le misure preventive, quindi le principali saranno:

  • visite regolari dal ginecologo (ogni 6 mesi);
  • esame annuale di un chirurgo, terapista, neuropatologo;
  • sostenere la normale microflora nell'intestino per evitare flatulenza e diverticolite;
  • evitare lesioni addominali;
  • l'installazione di un dispositivo intrauterino solo in un buon ospedale.

Il dolore al fianco prima o durante le mestruazioni non è una norma fisiologica, quindi non puoi ignorarli o provare a affrontarli da solo. È necessario visitare un ginecologo, un chirurgo e un terapista per trovare la causa di questa deviazione e ottenere il giusto trattamento..

Gravidanza

L'inizio della gravidanza dopo la maturazione e la fecondazione dell'uovo si verifica, in un numero abbastanza grande di casi, si segnala con segni dolorosi. Possono essere provocati dal processo di impianto dell'embrione nella parete dell'utero, che in tutte le donne procede in modo diverso. I dolori possono essere piuttosto forti, crampi e avvertiti sia durante il movimento che a riposo. Nel caso di uno sviluppo fisiologico di successo della gravidanza, una donna smette di sentire dolore abbastanza presto - si indeboliscono gradualmente e scompaiono entro 2-3 settimane dal concepimento.

Se l'inizio della gravidanza è stato un ectopico, la situazione è complicata non solo dal dolore, ma anche dal pericolo di una rottura della tuba di Falloppio, della peritonite e di altre gravi conseguenze per la salute. La probabilità di attaccamento e sviluppo dell'embrione nel posto sbagliato per questo aumenta con la pervietà alterata dei tubi, il restringimento del loro lume, la presenza di porzioni endometriali al di fuori della cavità uterina.

Dopo il concepimento, il corpo deve rimuovere la cellula riproduttiva dalla tuba di Falloppio e fissarla per un ulteriore sviluppo nell'utero. La presenza di ostacoli meccanici, un'attività fisica elevata o insufficiente di una donna può provocare l'introduzione dell'embrione nel sito della tuba di Falloppio. Questo fenomeno può portare alla successiva rottura del tubo a causa delle dimensioni crescenti dell'embrione. Il segnale per una gravidanza extrauterina è di solito un dolore acuto sul lato destro o sinistro. In questo caso, appare un ritardo nel ciclo mestruale e nei primi giorni il risultato del test di gravidanza è negativo. Il dolore si intensifica con lo sviluppo della gravidanza e dopo 4-7 settimane possono diventare intollerabili: sono definiti come persistenti, acuti, lancinanti, che si irradiano all'ano, possono essere accompagnati da grave nausea, vomito, gonfiore, debolezza e altre manifestazioni di tossicosi.

Per alcune donne, una gravidanza extrauterina è il motivo principale per cui, durante le mestruazioni successive, inizia un forte dolore nella parte destra o sinistra. Spesso in tale situazione, l'individuazione periodica persiste e causa delusione. L'unico risultato di questa condizione è la chirurgia. Il tubo interessato viene aperto, l'embrione viene rimosso e viene eseguita la legatura. Dopo una gravidanza extrauterina, sono probabili anche sensazioni dolorose dalla provetta operata prima dell'inizio o durante le mestruazioni, a causa di una violazione della pervietà dell'organo.

endometrite

L'endometrite acuta (infiammazione della mucosa uterina) può complicare il decorso del periodo postpartum, nonché svilupparsi dopo l'aborto spontaneo (il cosiddetto aborto settico), l'aborto artificiale, il curettage medico o diagnostico della cavità uterina e l'introduzione di contraccettivi intrauterini.

L'infiammazione acuta della mucosa uterina è caratterizzata da dolori all'addome inferiore con aspetto di secrezione purulenta e purulenta del sangue, spesso con un odore sgradevole. In questo caso, si verifica una febbre con brividi e compaiono sintomi di intossicazione (mal di testa, debolezza, nausea, vertigini).

Con una terapia tempestiva e adeguata, la malattia è completamente guarita in 8-10 giorni. Tuttavia, nei casi in cui i pazienti cercano aiuto troppo tardi, è possibile un'ulteriore diffusione dell'infezione con lo sviluppo di infiammazione purulenta delle appendici, della peritonite e persino della sepsi.

L'endometrite cronica si verifica più spesso a seguito del trattamento irrazionale di un processo infettivo e infiammatorio acuto nella cavità uterina. Questa patologia è caratterizzata da tirando dolori nell'addome inferiore in combinazione con secrezioni purulente o purulente-emorragiche. A volte lo spotting spotting si verifica nel mezzo del ciclo mestruale - uno degli indicatori dello sviluppo dell'atrofia della mucosa uterina.

Spesso, a causa dell'endometrite cronica, si formano più aderenze nella cavità uterina, portando successivamente ad aborto cronico o infertilità.

Possibili malattie e patologie

Il lato destro durante le mestruazioni può ferire per molte ragioni, ma in primo luogo dovrebbe essere assunto patologico. Se si verificano sintomi gravi e prima di iniziare il trattamento, è necessario valutare la natura, l'intensità, la frequenza del dolore, la presenza di altri segni malsani.

Tra i problemi e le malattie della sfera riproduttiva e di altri sistemi del corpo, ce ne sono diversi che possono causare forti dolori nella parte destra.

Malattie da appendice

Annessite, salpingooforite: malattie infiammatorie delle ovaie, delle tube di Falloppio e dell'apparato uterino associato. Spesso si sviluppano a causa della penetrazione e dell'ascesa dell'infezione, comprese le infezioni a trasmissione sessuale. La patogenesi iniziale può essere latente e asintomatica. Durante un periodo di immunità indebolita, dopo ipotermia, raffreddori, con stress debilitante, sotto l'influenza dell'insufficienza ormonale, il processo si intensifica. Ci sono forti dolori o dolori taglienti nella cavità addominale in basso a sinistra o a destra, aggravando il freddo, durante il lavoro fisico.

Trattamento

È impossibile affrontare da soli il dolore addominale durante le mestruazioni, poiché spesso questo fenomeno indica una progressione di malattie pericolose.

Il medico, in base ai risultati diagnostici e alle caratteristiche individuali del corpo, prescrive il trattamento più adatto.

Se vengono rilevati focolai di infiammazione nel corpo, viene prescritto un farmaco antinfiammatorio. Nelle malattie associate allo squilibrio ormonale vengono prescritti ormoni. Se il dolore è stato causato da un dispositivo intrauterino, viene rimosso. In presenza di tumori, è necessario un intervento chirurgico. Maggiori dettagli su ciascun metodo di trattamento per la malattia attuale sono consigliati dal medico curante..

Raccomandazioni dei ginecologi

Quasi sempre, il dolore nell'addome destro o sinistro prima delle mestruazioni è una deviazione dalla norma. Indipendentemente dal fatto che appaia improvvisamente per la prima volta o si sia presentato prima, è urgente consultare un medico, specialmente se la sindrome si è sviluppata sullo sfondo della debolezza generale del corpo, accompagnata da febbre alta, nausea. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla salute dopo l'istituzione di un dispositivo intrauterino. Un modello inappropriato può danneggiare la cervice o la mucosa della cavità uterina, provocare endometriosi. Inoltre, la presenza di un corpo estraneo è un fattore costante nel migliorare i processi infettivi e infiammatori. I sintomi dolorosi possono manifestarsi immediatamente dopo l'istituzione o a causa dell'uso a lungo termine dello IUD: durante le mestruazioni, l'addome inferiore fa male, il dolore può essere sentito più a destra o a sinistra.

La presenza di una spirale nell'utero diventa spesso la causa dello sviluppo di una gravidanza extrauterina, poiché i casi di concepimento con questo tipo di contraccezione non sono rari. Impossibile ottenere un punto d'appoggio nel luogo designato, l'embrione viene di solito impiantato e inizia a svilupparsi nella tuba di Falloppio. I chiari segni di patologia stanno tagliando i dolori parossistici che possono dare al sacro o all'ano.

In caso di sospetto di una malattia o di una gravidanza extrauterina, è possibile dissiparli o confermarli con l'aiuto di un esame ginecologico e consultazioni con medici di altre aree della medicina. Prima viene fatto, maggiore è la possibilità di evitare complicazioni..

Se la malattia non è andata lontano, i principali metodi di trattamento sono l'uso di antibiotici, vitamine, agenti immunomodulanti e di rinforzo generale..

Certo, la migliore malattia è quella che non lo era, quindi l'attenzione principale dovrebbe essere prestata alle misure preventive:

  • consultare un medico non quando necessario, ma regolarmente almeno una volta all'anno, per le malattie croniche - ogni 3-6 mesi;
  • evitare di saltare da un'altezza, praticare sport estremi, nuotare in acque fredde, sollevare pesi;
  • cura tempestiva delle malattie infettive;
  • scegli la contraccezione ormonale o barriera solo con il tuo medico.

diverticolite

La malattia è accompagnata dalla formazione di diverticoli nella parete intestinale e dall'infiammazione di questi rigonfiamenti. In presenza di escrescenze multiple non infiammatorie, è indicata la diverticolosi. Se il processo è accompagnato da infiammazione, questa malattia si chiama diverticolite. Il dolore nel 90-95% dei pazienti si avverte nel ramo discendente dell'intestino crasso - sopra o sotto l'ombelico, su un lato o su entrambi i lati. L'infiammazione del diverticolo, oltre al dolore, è caratterizzata da altri sintomi: febbre, flatulenza e costipazione.

Se un paziente con diverticolite può fare a meno di un intervento chirurgico deve essere verificato con il medico curante. A casa, pratica i giorni di digiuno, consuma più alimenti liquidi. Quando lo stadio acuto è finito, puoi passare a cibi ricchi di fibre. Puoi chiedere al tuo medico come alleviare il dolore. Di solito, i medici prescrivono antibiotici, analgesici non narcotici. Se si verifica una rottura della parete intestinale, viene eseguita la rimozione chirurgica dell'area danneggiata.

Cosa fare

Eventuali sintomi insoliti devono essere segnalati al medico. Solo dai risultati di un'adeguata ricerca medica possiamo dire con precisione la ragione di questo fenomeno. La diagnosi precoce evita molti problemi di salute.

Tuttavia, si dovrebbe sapere che l'ansia dovrebbe essere suonata solo quando la natura della scarica e il dolore stesso indicano una condizione patologica. Ciò significa che la secrezione vaginale ha un colore insolito, un odore sgradevole, è accompagnata da sensazioni spiacevoli e i dolori sono troppo intensi e prolungati..

  • Con il dolore mestruale, i farmaci antispasmodici aiutano e talvolta puoi semplicemente massaggiare la zona sacrale.
  • Con disagio episodico dovuto a sovraccarico fisico o stress, i ginecologi consigliano di prendere No-Shpu.

Ricorda che uno specialista qualificato dovrebbe essere coinvolto nel trattamento, poiché la terapia selezionata in modo errato o la sua mancanza, può portare alla transizione di un numero di malattie in una forma cronica.

Diagnostica

Oltre a un esame visivo e all'anamnesi, il medico dirige il paziente a condurre ulteriori metodi diagnostici. Tra questi, sono obbligatori il rilascio di uno striscio dalla vagina (per identificare agenti patogeni), il sangue sugli ormoni sessuali e l'esame ecografico degli organi pelvici per determinare la presenza di un processo infiammatorio e le neoplasie.

Quale medico dovrei contattare

Il verificarsi di un attacco di dolore prima delle mestruazioni è un'occasione per visitare un ginecologo e terapista. È necessario chiedere un parere indipendentemente da quanto siano forti i sintomi. Non dobbiamo dimenticare che il dolore anche di bassa intensità spesso segnala un grave pericolo. Con insopportabile è più sicuro chiamare un'ambulanza.

Oltre alla consueta visita medica, per escludere i sospetti dello sviluppo di malattie, possono essere richiesti i risultati dei test clinici di urina e sangue, ultrasuoni della cavità addominale. In casi difficili: tomografia computerizzata o risonanza magnetica.

Condizioni acute: appendicite, gravidanza ectopica, ostruzione della pietra ureterale richiedono un intervento chirurgico urgente.


La maggior parte delle donne può prevedere in anticipo l'inizio di un periodo mestruale. Ciò accade a causa di manifestazioni spiacevoli di sindrome premestruale, i cui segni caratteristici sono difficili da confondere con qualsiasi altra cosa. Tra i suoi sintomi, soprattutto spesso, le ragazze notano dolore nella zona pelvica. Sono sempre di natura fisiologica e nel qual caso vale la pena iniziare a preoccuparsi della propria salute?

Salute e fegato

Direttore del centro. Professoressa. Terapista praticante

Alcune donne considerano il dolore intenso alla vigilia delle mestruazioni come comune. E invano. Prima e durante i giorni critici, una ragazza in buona salute può provare un leggero disagio o un leggero scoppio sul pube.

Se la parte destra fa male prima delle mestruazioni, questo è motivo di preoccupazione. Questa condizione è spesso un segno di patologia degli organi del sistema riproduttivo, del tratto gastrointestinale o di un disturbo neurologico. E in alcune situazioni sono necessarie cure chirurgiche urgenti.

Cause di dolore unilaterale nell'addome inferiore

Se alla vigilia delle mestruazioni fa male in uno dei lati, la ragione potrebbe essere:

  1. Disposizione genetica trasmessa dalla mamma o dalla nonna. Si verificano intense contrazioni dei muscoli uterini e le terminazioni nervose sono troppo sensibili. I farmaci antidolorifici aiutano in questa situazione..
  2. Malattie ginecologiche, che sono spesso accompagnate da gravi conseguenze: flessione uterina, mioma, endometrite, endometriosi, adenomiosi uterina, rottura ovarica.
  3. Se la sindrome del dolore è concentrata nell'addome inferiore, ciò accade a causa dell'introduzione di una spirale, come metodo di contraccezione, successivamente aborto o altri interventi. Quando un forte dolore ti disturba, è meglio rimuovere la spirale.
  4. Altri disturbi che non sono correlati alla sfera sessuale possono provocare dolore. Ad esempio, calcoli renali, cistite, appendicite, neurologia.

Se si tratta solo della parte sinistra o destra, in alcuni casi questa può essere una manifestazione di una gravidanza tubarica. In ogni caso, è pericoloso ignorare un segno così grave come il dolore. Pertanto, dovresti consultare immediatamente un medico.

Con una violazione della sintesi delle prostaglandine nel mezzo del ciclo mensile e poco prima della regolazione a lato, può apparire dolore. Succede che le donne soffrano di manifestazioni dolorose durante l'ovulazione al momento del rilascio di un uovo maturo, quando il follicolo si rompe. Le sensazioni spiacevoli durano da pochi minuti a un paio di giorni. Le cause del malessere che si verificano poche settimane prima delle mestruazioni sono:

  1. Rottura di capillari situati alla base del follicolo. A causa della rottura, il fluido follicolare entra nella parete addominale e l'utero, che è irritato da questo, inizia a contrarsi e provoca il malessere associato al processo di ovulazione.
  2. Dolore nella parte destra durante le mestruazioni e negli altri giorni. Spesso sono i precursori dell'appendicite. Di solito sono uniti dalla febbre. Tali sintomi non possono essere tollerati, tanto meno giustificati dall'ovulazione. Se il dolore si accumula e disturba il calore, è necessario chiamare immediatamente un medico, poiché tale condizione può diventare una minaccia per la vita.
  3. Dolore al fianco prima delle mestruazioni. Si forma a causa della presenza di un ascesso, aderenze o oncologia degli organi pelvici.

Fidati dei dottori?

A volte capita che durante il periodo di ovulazione o alla vigilia delle mestruazioni, le donne sentano un leggero dolore, che è considerato normale. Ma molto spesso questo è un segno di una patologia che deve essere trattata, quindi quando si ripetono i sintomi, non rimandare la visita al ginecologo.

Si consiglia di leggere di più sul dolore ovarico dopo l'ovulazione in un articolo separato sul nostro sito Web..

Apoplessia ovarica

Si osserva apoplessia ovarica (rottura):

  • a causa di varie infezioni;
  • gravidanza tubarica;
  • cisti;
  • infiammazione delle appendici;
  • sesso troppo violento;
  • lesioni fisiche o stress eccessivo.

La clinica dell'apoplessia, oltre al dolore laterale che non può essere tollerato, si manifesta anche:

  • febbre;
  • vertigini
  • nausea e vomito
  • svenimenti.

Se l'ovaio sinistro è danneggiato, il dolore prima delle mestruazioni disturba la sinistra e, se la destra, farà male a destra. Le sensazioni dolorose sono doloranti, impunture, parossistiche. Gli attacchi durano da mezz'ora a diverse ore.

Se a una donna non viene fornita assistenza medica tempestiva, il dolore nella parte sinistra prima delle mestruazioni causerà la morte a causa della grave perdita di sangue.

Gravidanza extrauterina

La gravidanza tubarica si verifica quando la cellula riproduttiva femminile, fusa con il maschio, non è fissata nell'utero, ma nelle tube o nelle ovaie. Per identificare questa patologia, è necessario eseguire un'ecografia.

Con la progressione di una tale gravidanza nel 2 ° - 3 ° mese, una donna avverte dolore nella parte destra o sinistra prima del ciclo. Ciò è dovuto al fatto che il feto si è attaccato. La sensazione di indolenzimento aumenta man mano che l'embrione si sviluppa. Questo perché le pareti sottili e fragili delle tube di Falloppio o delle ovaie devono allungarsi a causa della crescita dell'ovulo fecondato.

Se non trovi questo flagello in tempo e non lo rimuovi, allora un tubo o un'ovaia si romperà, accompagnato da un forte dolore da taglio. Il bambino morirà e la vita della donna sarà in pericolo. Pertanto, quando una donna incinta sente che il lato destro (sinistro) dell'addome inferiore fa male, è necessario consultare immediatamente un medico per escludere un impianto improprio del feto.

idrosalpinge

Questa malattia impedisce il concepimento e appare a causa di malattie infiammatorie ginecologiche dell'utero. Con questa patologia, una o entrambe le tube di Falloppio sono riempite con un fluido sieroso chiamato trasudato.

All'inizio, questa malattia è asintomatica. Mentre la patologia si sviluppa, una donna è preoccupata per le seguenti manifestazioni:

  • dolore nella parte bassa della schiena e laterale durante le mestruazioni;
  • leucorrea intensiva per tutto il mese;
  • incapacità di concepire;
  • dolore di varia gravità nell'addome inferiore dopo le mestruazioni.

Con il rilevamento tempestivo delle deviazioni, può essere eliminato senza ulteriori conseguenze..

Endometriosi

Con questo disturbo, cresce lo strato della mucosa dell'organo genitale femminile. I seguenti sintomi lo accompagnano:

  • mestruazioni lunghe e dolorose;
  • con mestruazioni, dolore laterale;
  • forte dolore diversi giorni prima delle mestruazioni e la scomparsa del disagio con la cessazione della dimissione.

Questa è una patologia grave, a causa della quale puoi persino perdere le capacità riproduttive..

Appendicite

Questa patologia si verifica a causa dell'infiammazione dell'appendice. Si trova nella parte inferiore dell'addome sul lato destro..

Un attacco di appendicite si manifesta con intenso dolore da taglio, nausea e febbre alta. Se questo accade alla vigilia delle mestruazioni, una donna può confondere il dolore nella parte destra prima delle mestruazioni con una pericolosa condizione patologica. E in questa situazione, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico, perché se l'appendice si rompe, il corpo diventa intossicato e i medici potrebbero non avere il tempo di salvare la donna dalla morte.

Processo adesivo dopo chirurgia addominale

Le aderenze sono incollaggio, fusione dei gusci degli organi interni. Sono spesso una patologia chirurgica, cioè compaiono dopo l'intervento chirurgico. Manifestazione di dolore moderato o acuto nella posizione. Di solito questo è lo stomaco e i lati. Le aderenze si formano nell'intestino e negli organi del sistema genito-urinario. I sintomi più comuni sono:

  • costipazione, flatulenza;
  • movimenti intestinali irregolari.

Per evitare la formazione di aderenze, è necessario osservare le misure preventive dopo l'operazione..

Problemi di movimento intestinale

Quando la parte sinistra fa male prima delle mestruazioni, abbastanza spesso la fonte del problema è il ristagno di feci nell'intestino. La costipazione prima delle mestruazioni è una condizione in cui non solo la parte sinistra dell'addome inferiore fa male, ma anche il benessere peggiora, emicrania, insonnia e aumento della formazione di gas. Quindi costa:

  • utilizzare probiotici che promuovono la crescita di batteri benefici nell'intestino;
  • bere il più liquido possibile;
  • muoversi di più, condurre uno stile di vita attivo;
  • mangiare verdure, frutta, bacche, frutta secca;
  • escludere il più possibile dall'alcol, salato, affumicato, fritto dalla dieta.

Cosa fare

Nel 90% delle situazioni, il dolore alle ovaie prima delle mestruazioni è un segno di disturbo. Se il dolore è apparso una volta o è stato un disturbo per molto tempo, dovresti assolutamente consultare un ginecologo. Ciò è particolarmente importante se a questo sintomo si aggiungono debolezza, febbre e nausea. Dopo l'ecografia, lo specialista sarà in grado di fare la diagnosi corretta e prescrivere la terapia.

Devi andare dal medico con il sospetto di un disturbo al fine di rilevarlo all'inizio dello sviluppo. Quindi la malattia può essere eliminata senza complicazioni. E per prevenire l'insorgenza di patologie, è necessario visitare un ginecologo almeno una volta all'anno a scopo di prevenzione.

in Salute 192 Visualizzazioni

Dolore nella parte destra prima delle mestruazioni

Il dolore prima delle mestruazioni, o durante queste, è la ragione principale per cui le donne si rivolgono a un ginecologo. Tuttavia, secondo le statistiche, nella stragrande maggioranza dei casi (circa l'80-90%) fa male nella parte destra o sinistra o nell'addome inferiore. La sindrome del dolore che si verifica nella parte bassa della schiena, perineo, fianchi si verifica molto meno frequentemente. Ma va ricordato che il dolore può verificarsi anche in connessione con una patologia chirurgica o neurologica, quindi di fronte a questo problema, prova a visitare un medico il più presto possibile.

Tutte le cause del dolore nelle donne, le ragioni possono essere divise in funzionali (non correlate a danni e cambiamenti nella struttura degli organi) e organiche (ci sono danni agli organi, confermati dai moderni metodi di ricerca).

  • ristagno di sangue nella cavità uterina durante le mestruazioni (flessione dell'utero, mancanza di deflorazione);
  • dolore ovulatorio alcune settimane prima delle mestruazioni;
  • vari disturbi del ciclo - DMC (sanguinamento uterino disfunzionale) e dismenorrea primaria sullo sfondo di disturbi ormonali.
  • malattie ginecologiche infiammatorie (endometrite, annessite);
  • malattie ginecologiche benigne (fibromi, polipi, endometriosi e adenomiosi);
  • patologia chirurgica di emergenza (apoplessia ovarica, torsione della cisti);
  • contraccezione intrauterina;
  • malattie non ginecologiche (infiammazione della cistifellea, appendice);
  • gravidanza patologica (gravidanza ectopica, distacco di placenta);
  • dolore dopo chirurgia ginecologica (aborto, curettage diagnostico).

Malattie ginecologiche infiammatorie

Di norma, le malattie infiammatorie nella parte femminile hanno un esordio acuto, con insorgenza di ipertermia, sintomi di intossicazione generale (debolezza, letargia, perdita di appetito) e disagio nell'addome inferiore.

La caratteristica principale di annessite o salpingite è frequente infiammazione unilaterale, quindi solo il lato sinistro o destro fa male. Quando palpano le appendici attraverso la vagina, si sentono formazioni allargate e molto dolorose.

L'endometrite è di solito accompagnata da insolite e maleodoranti perdite vaginali, febbre e intossicazione e il dolore è concentrato nell'addome inferiore. Quando si palpa, l'utero si allarga, consistenza morbida, al momento della palpazione fa ancora più male.

L'endometriosi è una malattia benigna, dipendente dall'ormone, la cui essenza è l'eccessiva proliferazione del tessuto endometriale oltre i confini anatomici dell'utero. L'endometriosi genitale è caratterizzata da un danno all'utero (adenomiosi), appendici uterine e spazio retrocervicale. Clinicamente, si manifesta in un forte dolore nell'addome inferiore con lesioni dell'utero, se le appendici sono interessate, la parte destra e sinistra fanno male nella regione delle pieghe inguinali e la ferita retrocervicale dietro il pube. Una caratteristica di questa malattia è la comparsa di dolore e secrezioni abbondanti diversi giorni prima delle mestruazioni e la loro scomparsa con la scomparsa delle mestruazioni.

Il trattamento dell'endometriosi è un processo complesso, inizia con l'uso di farmaci ormonali, con uno sviluppo significativo della patologia, è indicato l'intervento chirurgico.

Il mioma è una malattia benigna che origina dallo strato muscolare, tuttavia, spesso accompagnata da gravi conseguenze..

Questa malattia spesso procede in forma latente, quando la dimensione dei fibromi è ancora piccola e gli unici sintomi sono una violazione del ciclo e un aumento dello spotting prima e durante le mestruazioni. Dopo aver raggiunto una dimensione significativa, il mioma deforma l'utero, stringe le strutture vicine e i fasci neurovascolari, mentre l'addome inferiore fa male e il dolore sta tirando, esplodendo. A volte, stringendo i nervi, il mioma può causare dolore, estendendosi al lato destro o sinistro.

Il trattamento dei fibromi consiste nella terapia ormonale nelle fasi iniziali, con la progressione del processo, è necessario includere il trattamento chirurgico.

L'apoplessia ovarica è una patologia chirurgica acuta, caratterizzata da emorragia (emorragia) nel tessuto ovarico ed è direttamente correlata al processo di ovulazione (nel momento in cui un uovo maturo lascia l'ovaio).

  • durante la prima metà del ciclo mestruale, il follicolo matura, questo fenomeno si verifica sotto l'influenza dell'ormone estrogeno;
  • approssimativamente entro la metà del ciclo, che corrisponde a diverse settimane prima delle mestruazioni, al momento del massimo contenuto di estrogeni, l'uovo viene rilasciato - l'ovulazione (questa è la norma), tuttavia, con l'apoplessia, il follicolo si rompe un po 'prima e sotto l'influenza di fattori di provocazione (carico eccessivo, brusche virate del corpo sesso);
  • al momento della rottura del follicolo, la ragazza avverte un forte dolore "pugnale" che si verifica nell'addome inferiore e, a seconda del lato dell'apoplessia, il dolore si sposta leggermente verso destra o sinistra.
  • la clinica dell'apoplessia, oltre al dolore, è accompagnata da sanguinamento interno, anemia (pelle pallida, diminuzione della pressione, perdita di coscienza), a volte shock.

Trattamento - chirurgia d'urgenza.

La PNEC è un problema chirurgico acuto che si verifica nelle ragazze che soffrono di cisti solitarie o sindrome dell'ovaio policistico.

  • sullo sfondo di un fattore provocatorio (attività fisica, ginnastica, curve e inclinazioni del corpo), si verifica la torsione delle gambe;
  • con una piccola torsione - potrebbero non esserci sensazioni e gambe, la rotazione torna alla sua posizione originale;
  • se la gamba gira di 90-100 o - c'è un dolore non intenso che fa male in natura, questo fenomeno può verificarsi diverse settimane prima delle mestruazioni, ciò è dovuto alla compressione dei vasi venosi e al flusso sanguigno alterato dalla cisti;
  • una rivoluzione completa: il flusso sanguigno attraverso le arterie viene interrotto e su questo sfondo la clinica dell '"addome acuto" si sta rapidamente sviluppando: il lato destro o sinistro fa male gravemente e spasticamente, su questo sfondo si verifica una grave intossicazione, shock, il paziente prende una posizione forzata.

Trattamento - intervento chirurgico immediato con escissione della cisti senza srotolare le gambe.

L'uso di un dispositivo intrauterino può causare dolore. Tuttavia, fa male, di regola, per la prima volta diversi mesi dopo l'installazione dello IUD. Ciò è dovuto alla "dipendenza" e ad un leggero danno meccanico alle pareti dell'utero uterino. I dolori sono doloranti in natura, si verificano più spesso prima delle mestruazioni a causa di un aumento del numero di contrazioni uterine.

Malattie infiammatorie dell'appendice, cistifellea.

L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice, di norma, i suoi sintomi iniziano con un leggero aumento della temperatura, debolezza, perdita di appetito, il dolore si manifesta prima nell'addome superiore e quindi, entro poche ore, scende sul lato destro e si localizza nella regione iliaca destra.

La colecistite è un'infiammazione delle pareti della colecisti che si verifica sullo sfondo di una violazione della dieta, del consumo di alcol, della presenza di calcoli. I dolori sono localizzati nella parte destra sotto le costole, si notano sintomi di intossicazione.

Gravidanza ectopica - lo sviluppo dell'embrione fuori dall'utero (nei tubi, ovaia, cavità addominale, cervice).

A) gravidanza tubulare - con una rottura dell'organo, ci sono dolori acuti e gravi che si irradiano sul lato sinistro o destro, vagina, ano, clinica di shock emorragico.

B) gravidanza ectopica nell'ovaio - una clinica di apoplessia;

C) nella cavità addominale - un lungo corso, clinica opaca;

D) cervicale - dolore acuto e grave nell'addome inferiore, clinica di shock emorragico.

L'abrasione placentare è una patologia acuta caratterizzata da forte dolore nell'addome inferiore e secrezione sanguinolenta.

Caratteristiche della gravidanza extrauterina e distacco di placenta:

  • un inizio rapido e un rapido sviluppo della clinica;
  • ritardo delle mestruazioni;
  • "+" Test di gravidanza;
  • sanguinante secrezione vaginale;

La dismenorrea primaria è la principale causa di dolore nell'addome inferiore nelle ragazze che si verifica sullo sfondo dello squilibrio ormonale e delle caratteristiche del sistema nervoso (aumento dell'emotività, bassa soglia del dolore, scarsa resistenza alle situazioni stressanti).

Dolori ovulatori - una sindrome da lieve dolore che si verifica diverse settimane prima delle mestruazioni, può essere accompagnata da una secrezione quasi impercettibile simile a goccia dal tratto genitale.

La maggior parte delle donne può prevedere in anticipo l'inizio di un periodo mestruale. Ciò accade a causa di manifestazioni spiacevoli di sindrome premestruale, i cui segni caratteristici sono difficili da confondere con qualsiasi altra cosa. Tra i suoi sintomi, soprattutto spesso, le ragazze notano dolore nella zona pelvica. Sono sempre di natura fisiologica e nel qual caso vale la pena iniziare a preoccuparsi della propria salute?

Cause di dolore al fianco prima delle mestruazioni

Normalmente, l'ovulazione (l'uscita dell'uovo nella cavità della tuba di Falloppio) si verifica 2 settimane prima dell'inizio delle mestruazioni, con un ciclo regolare della durata di 28 giorni. Circa la metà dei pazienti sente l'approccio del periodo ovulatorio e l'insorgenza dell'ovulazione stessa. I suoi sintomi esterni sono considerati:

  • ingrossamento del seno;
  • aumento del desiderio sessuale;
  • appetito aumentato;
  • la presenza di piccole macchie di sangue sulla biancheria;
  • bruschi salti di umore;
  • fatica e fatica;
  • crampi ovattati e dolori alla parte inferiore dell'addome.

Gli attacchi di dolore durante l'ovulazione sono dovuti al fatto che durante l'uscita dalla membrana follicolare l'uovo lo strappa. Questo è accompagnato dal rilascio di una piccola quantità di sangue e liquido interstiziale. La tuba di Falloppio inizia a contrarsi intensamente in modo che la cellula germinale si muova più velocemente al suo interno. Tutto ciò irrita la parete addominale, quindi la donna prova un po 'di dolore e disagio.

Infiammazione ovarica

L'infiammazione ovarica è una patologia grave, spesso accompagnata da una lesione parallela delle tube di Falloppio. Il dolore è uno dei principali segni di questo disturbo. Ignorare il processo infiammatorio è irto della sua transizione a una forma cronica, nonché del verificarsi di complicanze.

Ooforite e annessite

L'ooforite è un'infiammazione delle ovaie causata dalla penetrazione di agenti infettivi (stafilococchi, streptococchi, E. coli) negli organi pelvici. I batteri possono persistere a lungo nel corpo del paziente e causare un processo infiammatorio solo se le loro forze immunitarie e protettive diminuiscono (ad esempio, con una forte perdita di peso corporeo, situazioni stressanti prolungate o una grave malattia sistemica concomitante).

Il dolore nell'ooforite tende a intensificarsi prima dei giorni critici, è doloroso e tagliente e influisce sul benessere generale del paziente: il sanguinamento può diventare più intenso, la temperatura sale a valori febbrili (38-39 ° C). È anche possibile associare sintomi di intossicazione generale (nausea, vomito, mal di testa e così via).

L'annessite è una malattia infiammatoria che colpisce contemporaneamente le ovaie e le tube di Falloppio. Il dolore sarà più pronunciato, con radiazioni nella regione sacrale. Inoltre, con questa patologia, si può notare una secrezione purulenta dal tratto genitale, una difficile produzione di urina in piccole porzioni, dolore e rigidità dei muscoli addominali..

Cisti e policistico

Le cisti fisiologiche (follicolari) si formano a causa del fatto che la membrana follicolare dopo la sua maturazione per qualche motivo non si rompe. Possono esserci più di queste cisti contemporaneamente, sono di piccole dimensioni e portano disagio e dolore a una donna solo in caso di successiva crescita e pressione sulla parete addominale.

Una cisti luteale si sviluppa a causa di un aumento del corpo luteo e provoca gravi disturbi nel corpo del paziente - malfunzionamenti prolungati del ciclo mestruale, dolori acuti sul lato corrispondente dell'addome. Quando questa cisti si rompe, il dolore sta tagliando in natura ed è la ragione per una visita urgente dal medico.

La malattia policistica è una malattia endocrina in cui inizia il processo di crescita follicolare e sviluppo delle uova, ma non si esaurisce fino alla fine. Di conseguenza, un numero enorme di formazioni cistiche appare nelle ovaie. In questo caso, il dolore preoccupa la donna quasi costantemente, soprattutto intensificandosi nel periodo premestruale.

Apoplessia

L'apoplessia è un'improvvisa rottura della membrana ovarica. È una condizione pericolosa per la vita che richiede cure mediche immediate. L'apoplessia può verificarsi a causa di tali motivi:

  • grave sforzo fisico o lesioni;
  • processo infiammatorio prolungato;
  • vene varicose dell'ovaio;
  • gravidanza extrauterina.

In alcune situazioni (nella seconda fase del ciclo) è possibile la violazione spontanea dell'integrità del tessuto ovarico. L'apoplessia è accompagnata dal rilascio di sangue nella cavità addominale e dalla sindrome del dolore grave. Il paziente prende una posizione piegata a metà e non può raddrizzare. Una grande perdita di sangue caratteristica di questa patologia può portare alla morte.

Endometriosi

Disegnare dolori episodici è uno dei principali segni di endometriosi - una malattia grave durante la quale si verifica la crescita delle cellule endometriali. Sono accompagnati da scarsi daub marrone-rosso e possono disturbare il paziente durante l'intero ciclo mestruale, a volte intensificandosi e poi scomparendo per un breve periodo. Provocare il loro aspetto è in grado di avere rapporti sessuali o un esame sciatto da parte di un ginecologo non professionale. Inoltre, una donna può sentirsi debole e compromessa..

Il mioma è un tumore benigno che si forma nello strato muscolare dell'utero. Il suo verificarsi è correlato a uno squilibrio ormonale nel corpo della ragazza, nonché a contraccettivi orali impropri o all'uso prolungato del dispositivo intrauterino senza sostituzione tempestiva. Man mano che il mioma cresce, provoca la comparsa di spasmi da taglio, aggravando prima e durante le mestruazioni. Inoltre, i pazienti lamentano una dimissione prolungata e abbondante che sfocia in sanguinamenti pericolosi. Più grandi sono i nodi miomatosi, più le condizioni della donna sono aggravate.

Appendicite

L'infiammazione dell'appendice è anche accompagnata da un forte dolore da taglio nella parte destra. La triade di sintomi caratteristici della sindrome da intossicazione aiuta a differenziare l'appendicite dal dolore mestruale: nausea, febbre fino a 38 ° C e oltre, vomito. Inoltre, con questa patologia, si osservano la tensione muscolare della parete addominale anteriore ("bordo dell'addome") e l'incapacità di assumere una posizione allungata. In questo caso, è necessaria un'operazione immediata per rimuovere l'appendice..

colecistite

L'esacerbazione della colecistite lenta cronica (infiammazione della cistifellea) può talvolta essere confusa con il dolore premestruale. Il disturbo si verifica sullo sfondo della produzione attiva di bile, che si accumula in eccesso nella vescica, più spesso a causa di ostruzione calcarea dei dotti. I dolori sono costantemente doloranti in natura, complicati nel tempo da letargia, febbre e rifiuto di mangiare a causa della mancanza di appetito.

Dispositivo intrauterino

Lo IUD è un contraccettivo efficace, conveniente e facile da usare, a condizione che sia usato correttamente. Un dispositivo intrauterino installato in modo errato può causare molti problemi a una donna, che vanno dall'indebolimento dell'effetto contraccettivo e termina con sensazioni dolorose lancinanti, aggravate durante il rapporto sessuale. Inoltre, lo spostamento della spirale può essere causato da un grande sforzo fisico, un colpo applicato alla zona pelvica, un rapporto sessuale approssimativo.

La cistite è un processo infiammatorio causato dalla penetrazione della microflora batterica patogena nella vescica. A causa delle caratteristiche anatomiche della struttura dell'uretra, la malattia appare spesso nelle donne e quindi alcuni pazienti a volte confondono le sue manifestazioni con i soliti dolori premestruali. Tuttavia, ci sono sintomi in base ai quali l'infiammazione della vescica può essere distinta dalla sindrome premestruale:

  • frequente bisogno di andare in bagno;
  • sensazione di bruciore durante la minzione.

Malattia dell'urolitiasi

Con l'urolitiasi, le pietre si formano in varie parti del sistema urinario. I pazienti notano la comparsa di dolore costante sordo, un'impurità di sangue nelle urine, a volte può essere rilevata una scarica purulenta - in presenza di un processo infettivo. In rari casi, si nota l'anuria: l'interruzione del flusso di urina nella vescica. La malattia nelle prime fasi è simile alla caratteristica del dolore della sindrome premestruale, ma ulteriori studi ci consentono di stabilire una diagnosi accurata..

Curva dell'utero

La curva dell'utero è spesso congenita. Le donne potrebbero non sospettare la sua esistenza, rilevando solo la presenza di forti dolori e grossi coaguli durante le mestruazioni, daub intermestruali. Con una forte curva, sono possibili sensazioni spiacevoli durante i rapporti sessuali e la presenza di problemi con il concepimento.

Malattie neurologiche

Le donne impressionanti e vulnerabili hanno spesso dolori addominali torcenti e doloranti che si presentano per motivi neurologici e psicogeni. Le ragazze sperimentano una crisi o, al contrario, uno stato sovraeccitato. Passano rapidamente quando prendono un sedativo e non hanno nulla a che fare con il dolore premestruale..

Infiammazione intestinale

I principali sintomi dell'infiammazione intestinale sono crampi addominali, gonfiore, perdita di appetito (e perdita di peso grave e regolare), diarrea con perdite di sangue. È difficile confonderli con i segni tipici di una normale ICP, motivo per cui una donna va immediatamente da un policlinico a un gastroenterologo.

Diverticolite e aumento della formazione di gas

La diverticolite è un'infiammazione dei diverticoli (sporgenze della parete intestinale). Con esso, si verifica il dolore, localizzato in un punto nell'addome inferiore. Sono aggravati da tosse, starnuti, camminando veloce, premendo l'area infiammata e non vanno via dopo il movimento intestinale. Inoltre, le donne notano un aumento della formazione di gas, che provoca un aumento del dolore a causa dell'ulteriore pressione sulla parete addominale.

Curettage abortivo e diagnostico

Dopo un aborto medico o chirurgico, il dolore appare anche con la sua attuazione più accurata e corretta. Normalmente, sono causati da spasmi dell'utero, quindi il corpo è ridotto alle dimensioni normali. I dolori patologici si verificano quando si verificano complicazioni (perforazione, infezione e così via) e richiedono una visita urgente a uno specialista. Inoltre, possono verificarsi dopo il curettage diagnostico, a causa di danni negligenti al tessuto muscolare liscio dell'utero. Le cicatrici si formano sul sito delle ferite, che tendono a un processo infiammatorio, in particolare esacerbando prima dei giorni critici.

Diagnostica

Oltre a un esame visivo e all'anamnesi, il medico dirige il paziente a condurre ulteriori metodi diagnostici. Tra questi, sono obbligatori il rilascio di uno striscio dalla vagina (per identificare agenti patogeni), il sangue sugli ormoni sessuali e l'esame ecografico degli organi pelvici per determinare la presenza di un processo infiammatorio e le neoplasie.

Il trattamento del dolore nel lato prima delle mestruazioni dipende dal fattore eziologico che ha provocato il loro verificarsi. Se gli spasmi sono stati causati da agenti patogeni, il medico prescriverà a una donna un ciclo di farmaci antibatterici o antivirali. Nel caso in cui siano causati da una malattia endocrina o da uno IUD installato in modo errato, gli specialisti eseguono un trattamento ormonale o chirurgico o rimuovono la spirale inserita in modo errato.

Prevenzione

I medici raccomandano le seguenti misure per prevenire il dolore premestruale:

  • visitare regolarmente un ginecologo (ogni 6 mesi);
  • ogni anno per essere esaminato da altri specialisti (chirurgo, endocrinologo e così via);
  • prevenire lesioni pelviche.

Il dolore al fianco prima delle mestruazioni è un sintomo grave che ha molte cause e richiede una diagnosi tempestiva. Solo uno specialista qualificato può stabilire la diagnosi corretta e selezionare il trattamento appropriato. Con la rigorosa osservanza di tutti i requisiti, una donna ritorna al suo solito stile di vita in breve tempo..

Grave dolore nell'addome inferiore prima delle mestruazioni, molte donne sono abituate a considerare la norma. Tuttavia, questo non è il caso. Fisiologicamente normale è un ciclo mestruale indolore, ad esempio un leggero disagio, una sensazione di pienezza nell'addome inferiore immediatamente prima o durante i giorni critici. Se il lato destro fa male prima delle imminenti mestruazioni, dovrebbe essere assunto lo sviluppo della patologia. In questo caso, è necessario escludere la possibilità di malattie infiammatorie dei sistemi riproduttivo, digestivo, patologie chirurgiche, neurologiche. I motivi per cui fa male nella parte destra prima dell'inizio delle mestruazioni possono richiedere un intervento medico urgente.

Cause di dolore laterale durante l'ovulazione

Il processo di maturazione del follicolo e il rilascio dell'uovo nel mezzo del ciclo possono essere dolorosi se la produzione di prostaglandine è disturbata. In questo caso, i lati fanno male durante l'ovulazione e prima delle mestruazioni. Un eccessivo aumento dei follicoli a volte porta alla formazione di cosiddette cisti funzionali, che sotto l'influenza degli ormoni si dissolvono entro 1-3 mesi. Allo stesso tempo, può far male prima delle mestruazioni sul lato in cui si è verificata la neoplasia.

Il benessere fisico di una donna durante e dopo l'ovulazione è influenzato dallo stato della circolazione sanguigna. Nella seconda metà del ciclo, c'è una tendenza alla ritenzione di liquidi nel corpo, che porta ad un aumento della pressione sui vasi periferici nei tessuti, allo sviluppo di gonfiore. Le cause del dolore in questo caso possono essere:

  • mancanza di attività motoria;
  • ristagno di sangue negli organi addominali;
  • obesità;
  • la posizione dell'utero e delle appendici.

In questo caso, i dolori stanno tirando, di natura lieve o moderata, ripetuti regolarmente durante ogni ciclo. Sono possibili convulsioni spasmodiche a breve termine sul lato sinistro o destro, causate dalle contrazioni dei muscoli lisci.

Per determinare esattamente perché il lato sinistro o destro fa male ogni volta durante l'ovulazione, puoi solo consultare un medico e passare un esame strumentale.

Dolore nella parte sinistra con le mestruazioni

Gli organi del sistema riproduttivo occupano un volume piuttosto grande della cavità addominale e si trovano nelle immediate vicinanze dell'intestino, del tratto urinario e del fegato. Le peculiarità dell'innervazione spesso non determinano chiaramente la posizione del dolore, poiché i sintomi durante i processi fisiologici e patologici possono essere simili. Il dolore nella parte sinistra o destra prima delle mestruazioni, che appare in determinati periodi del ciclo, fa parte dell'algomenorrea. In tali casi, fa male, senza confini chiari, accompagnato da debolezza, gonfiore e altri disturbi della salute.

Se prima o dopo le mestruazioni fa male solo a sinistra e il dolore sta sparando o tagliando, si intensifica quando si sposta, si piega e si gira da un lato all'altro, mentre ci sono nausea, feci dolorose o allentate - probabilmente ci sono problemi con l'intestino: colite o diverticolite.

Situazioni in cui, dopo le mestruazioni o durante di esse, la parte sinistra fa male, si verificano con infiammazione delle appendici, urolitiasi, cistite, pielonefrite. Durante le mestruazioni, è caratteristico un aumento dei processi infiammatori presenti nel corpo. Se il lato sinistro fa male nell'addome inferiore, mentre le sensazioni vengono trasmesse alla regione lombare - come se stesse allattando, possiamo assumere colica renale. In questo caso, la minzione può essere difficile.

Se fa male nella parte destra durante le mestruazioni

Il dolore nella parte destra dovrebbe essere allarmante in qualsiasi periodo del ciclo mestruale. Le loro cause possono essere sia disturbi funzionali che malattie dell'area genitale e patologie non correlate al sistema riproduttivo femminile. Quando il lato destro fa male con le mestruazioni ritardate, è logico assumere lo sviluppo di cisti ovariche, esacerbazione di salpingite cronica, ooforite. I dolori sono di natura costante, aggravati dalla palpazione, dai movimenti rapidi o dal freddo.

Le patologie del fegato o della cistifellea sono un altro motivo per cui la parte destra fa costantemente male prima delle mestruazioni. I sintomi in questi casi si avvertono nell'ipocondrio, si danno alla spalla, scapola a destra, combinati con disturbi digestivi. Il dolore può manifestarsi all'improvviso, parossisticamente, e anche improvvisamente scomparire.

Gravidanza

L'inizio della gravidanza dopo la maturazione e la fecondazione dell'uovo si verifica, in un numero abbastanza grande di casi, si segnala con segni dolorosi. Possono essere provocati dal processo di impianto dell'embrione nella parete dell'utero, che in tutte le donne procede in modo diverso. I dolori possono essere piuttosto forti, crampi e avvertiti sia durante il movimento che a riposo. Nel caso di uno sviluppo fisiologico di successo della gravidanza, una donna smette di sentire dolore abbastanza presto - si indeboliscono gradualmente e scompaiono entro 2-3 settimane dal concepimento.

Se l'inizio della gravidanza è stato un ectopico, la situazione è complicata non solo dal dolore, ma anche dal pericolo di una rottura della tuba di Falloppio, della peritonite e di altre gravi conseguenze per la salute. La probabilità di attaccamento e sviluppo dell'embrione nel posto sbagliato per questo aumenta con la pervietà alterata dei tubi, il restringimento del loro lume, la presenza di porzioni endometriali al di fuori della cavità uterina.

Dopo il concepimento, il corpo deve rimuovere la cellula riproduttiva dalla tuba di Falloppio e fissarla per un ulteriore sviluppo nell'utero. La presenza di ostacoli meccanici, un'attività fisica elevata o insufficiente di una donna può provocare l'introduzione dell'embrione nel sito della tuba di Falloppio. Questo fenomeno può portare alla successiva rottura del tubo a causa delle dimensioni crescenti dell'embrione. Il segnale per una gravidanza extrauterina è di solito un dolore acuto sul lato destro o sinistro. In questo caso, appare un ritardo nel ciclo mestruale e nei primi giorni il risultato del test di gravidanza è negativo. Il dolore si intensifica con lo sviluppo della gravidanza e dopo 4-7 settimane possono diventare intollerabili: sono definiti come persistenti, acuti, lancinanti, che si irradiano all'ano, possono essere accompagnati da grave nausea, vomito, gonfiore, debolezza e altre manifestazioni di tossicosi.

Per alcune donne, una gravidanza extrauterina è il motivo principale per cui, durante le mestruazioni successive, inizia un forte dolore nella parte destra o sinistra. Spesso in tale situazione, l'individuazione periodica persiste e causa delusione. L'unico risultato di questa condizione è la chirurgia. Il tubo interessato viene aperto, l'embrione viene rimosso e viene eseguita la legatura. Dopo una gravidanza extrauterina, sono probabili anche sensazioni dolorose dalla provetta operata prima dell'inizio o durante le mestruazioni, a causa di una violazione della pervietà dell'organo.

Possibili malattie e patologie

Il lato destro durante le mestruazioni può ferire per molte ragioni, ma in primo luogo dovrebbe essere assunto patologico. Se si verificano sintomi gravi e prima di iniziare il trattamento, è necessario valutare la natura, l'intensità, la frequenza del dolore, la presenza di altri segni malsani.

Malattie da appendice

Annessite, salpingooforite: malattie infiammatorie delle ovaie, delle tube di Falloppio e dell'apparato uterino associato. Spesso si sviluppano a causa della penetrazione e dell'ascesa dell'infezione, comprese le infezioni a trasmissione sessuale. La patogenesi iniziale può essere latente e asintomatica. Durante un periodo di immunità indebolita, dopo ipotermia, raffreddori, con stress debilitante, sotto l'influenza dell'insufficienza ormonale, il processo si intensifica. Ci sono forti dolori o dolori taglienti nella cavità addominale in basso a sinistra o a destra, aggravando il freddo, durante il lavoro fisico.

I segni della malattia sono costantemente estenuanti in natura, possono essere accompagnati da debolezza, mal di testa, febbre fino a + 38–39 ° C, minzione compromessa, spotting patologico a metà o fine del ciclo. Il dolore può peggiorare poco prima dell'inizio dei giorni critici. Se gli strati muscolari mucosi delle tube di Falloppio sono coinvolti nell'infiammazione, è possibile un'ulteriore formazione di aderenze, che minaccia lo sviluppo della loro ostruzione.

Il processo infiammatorio nelle ovaie, lo squilibrio ormonale, il difetto di maturazione follicolare, i vasi varicosi dell'appendice a volte causano la formazione di una formazione cistica - una cavità chiaramente definita piena di essudato. La cisti può essere singola, crescere fino a diversi centimetri e causare dolori acuti da taglio dall'ovaio interessato. La violazione cronica della sintesi di ormoni provoca molteplici formazioni cistiche. In caso di complicazione, una cisti e un'ovaia policistica sono piene di rottura delle pareti - apoplessia d'organo. In questo caso, il dolore può essere così forte da portare alla perdita di coscienza. L'assistenza medica al paziente in questo caso deve essere fornita immediatamente.

La diagnosi e il trattamento delle forme acute di malattie delle appendici viene effettuato in condizioni cliniche:

  • Il medico prescrive un esame di sbavatura per la microflora patogena, ultrasuoni degli organi pelvici. In caso di violazioni del ciclo mensile, presenza di secrezione patologica - isterosalpingografia.
  • Le forme acute di infiammazione sono trattate in ospedale. A seconda del grado di patologia rilevato, può essere eseguita la laparoscopia, la chirurgia di rimozione della cisti addominale. Il paziente deve rispettare il riposo a letto. La terapia comprende un ciclo di antibiotici, agenti antinfiammatori, ormonali, immunomodulatori.
  • L'infiammazione cronica senza il rischio di compromissione dell'integrità ovarica viene trattata in regime ambulatoriale. Il corso comprende terapia infusionale, fisioterapia, farmaci.

Patologia uterina

Endometriosi: l'uscita e la proliferazione dell'epitelio mucoso funzionale al di fuori della cavità uterina possono essere congenite, avere una natura infiammatoria, ormonale o derivare da lesioni meccaniche della cavità organica a seguito di pulizia, aborto e contraccezione uterina. A seconda della posizione dell'endometrio, il dolore in questa malattia può essere doloroso o tagliente, apparire più spesso prima dell'inizio delle mestruazioni, accompagnato da sbavatura scura.

L'infiammazione dello strato mucoso - endometrite, si verifica a seguito di parto complesso, interventi chirurgici senza successo, infezioni da infezione. I dolori acuti sono caratteristici di un corso turbolento. Altri sintomi: febbre, febbre, secrezione mucosa aciclica abbondante.

Una malattia comune della cavità uterina è la formazione di tumori benigni ormono-dipendenti - nodi miomatosi che differiscono nella struttura morfologica e nella direzione della crescita. Il sintomo principale di tali neoplasie: forte dolore, che può essere localizzato nell'area pubica, sul lato destro o sinistro. Sono anche caratteristici lo spotting intermestruale e il sanguinamento mensile pesante di più giorni, che può portare all'anemia.

Patologia intestinale

Una delle probabili cause di dolore moderato o grave nella parte destra è l'infiammazione dell'intestino, il più delle volte appendicite. La sua diagnosi non può sempre essere eseguita anche da medici esperti, poiché i sintomi della malattia non sono specifici e la sindrome del dolore è localizzata nel fegato, sotto il cucchiaio, può anche essere somministrata alla colonna vertebrale. Caratteristiche caratteristiche dell'appendicite acuta:

  • tensione dei muscoli addominali;
  • aumento dei sintomi quando si cerca di mentire sul lato sinistro;
  • vomito singolo;
  • costipazione o diarrea.

In nessun caso si possono ignorare tali segni: la perforazione dell'appendice è irta di peritonite e morte.

Patologia della cistifellea

I disturbi del sistema epatobiliare sono spesso causa di sintomi avversi sul lato destro della regione addominale. Nelle donne che soffrono di colecistite, l'esacerbazione può causare disturbi alimentari, il trasferimento di infezioni virali respiratorie acute, l'uso di potenti farmaci. La sindrome del dolore con patologie della cistifellea ha una chiara localizzazione: la regione dell'ipocondrio destro. Spesso le sensazioni si irradiano alla colonna vertebrale, alla spalla o sotto la scapola, sono accompagnate da mancanza di appetito, nausea e si intensificano dopo aver mangiato.

Convulsioni nevralgiche

Nelle malattie degenerative e infiammatorie della colonna lombosacrale o toracica, si verificano tessuti duri pizzicati delle terminazioni nervose intervertebrali. Prima delle mestruazioni, a causa di un ritardo nel liquido in eccesso del corpo, i nervi interessati sono compressi in modo particolarmente forte. La condizione è accompagnata da forti dolori, dai quali i farmaci analgesici convenzionali aiutano poco. Il raffreddamento eccessivo o il movimento improvviso possono provocare un altro attacco nevralgico..

Nel caso di uno dei motivi elencati per lo sviluppo del dolore del lato destro, dopo la diagnosi, può essere necessario il ricovero in ospedale per sottoporsi a un trattamento adeguato nel dipartimento di ginecologia, terapia, chirurgia o neurologia. Dopo che è passato lo stadio acuto, il paziente viene dimesso, prescrivendo le medicine necessarie a casa.

Raccomandazioni dei ginecologi

Quasi sempre, il dolore nell'addome destro o sinistro prima delle mestruazioni è una deviazione dalla norma. Indipendentemente dal fatto che appaia improvvisamente per la prima volta o si sia presentato prima, è urgente consultare un medico, specialmente se la sindrome si è sviluppata sullo sfondo della debolezza generale del corpo, accompagnata da febbre alta, nausea. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla salute dopo l'istituzione di un dispositivo intrauterino. Un modello inappropriato può danneggiare la cervice o la mucosa della cavità uterina, provocare endometriosi. Inoltre, la presenza di un corpo estraneo è un fattore costante nel migliorare i processi infettivi e infiammatori. I sintomi dolorosi possono manifestarsi immediatamente dopo l'istituzione o a causa dell'uso a lungo termine dello IUD: durante le mestruazioni, l'addome inferiore fa male, il dolore può essere sentito più a destra o a sinistra.

La presenza di una spirale nell'utero diventa spesso la causa dello sviluppo di una gravidanza extrauterina, poiché i casi di concepimento con questo tipo di contraccezione non sono rari. Impossibile ottenere un punto d'appoggio nel luogo designato, l'embrione viene di solito impiantato e inizia a svilupparsi nella tuba di Falloppio. I chiari segni di patologia stanno tagliando i dolori parossistici che possono dare al sacro o all'ano.

In caso di sospetto di una malattia o di una gravidanza extrauterina, è possibile dissiparli o confermarli con l'aiuto di un esame ginecologico e consultazioni con medici di altre aree della medicina. Prima viene fatto, maggiore è la possibilità di evitare complicazioni..

Se la malattia non è andata lontano, i principali metodi di trattamento sono l'uso di antibiotici, vitamine, agenti immunomodulanti e di rinforzo generale..

Certo, la migliore malattia è quella che non lo era, quindi l'attenzione principale dovrebbe essere prestata alle misure preventive:

  • consultare un medico non quando necessario, ma regolarmente almeno una volta all'anno, per le malattie croniche - ogni 3-6 mesi;
  • evitare di saltare da un'altezza, praticare sport estremi, nuotare in acque fredde, sollevare pesi;
  • cura tempestiva delle malattie infettive;
  • scegli la contraccezione ormonale o barriera solo con il tuo medico.

Conclusione

Le cause del dolore nella parte destra sono spesso malattie lente o acute degli organi genitali interni o altri processi pericolosi. In ogni caso, è impossibile tollerare sintomi spiacevoli, poiché tale dolore durante le mestruazioni può essere un segno di lesioni organiche, può portare a un'interruzione persistente del ciclo o conseguenze irreversibili. Per prevenire eventi indesiderati, è necessario consultare un ginecologo anche con un leggero sospetto di deviazione.

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Mestruazioni: cos'è e perché sono necessarie

Le mestruazioni sono un evento naturale e normale nella vita di una ragazza. Parla di salute e capacità di procreare. Ma cos'è davvero un periodo? Che cos'è questo processo, come va e perché, in generale, è necessario così spesso?...

Cos'è la metrorragia: metodi di diagnosi e trattamento

Metrorragia o sanguinamento uterino disfunzionale - scarico tra le mestruazioni. Tale sanguinamento non è raro, ma rimane pericoloso. La comparsa di metrorragia è spesso un segnale allarmante di una malattia grave, quindi dovresti consultare immediatamente un ginecologo....

Perché il sanguinamento si verifica dopo il rapporto sessuale?

Le cause del sanguinamento possono essere molto diverse. Le più comuni sono le infezioni a trasmissione sessuale, in primo luogo è la clamidia....