In questi giorni: 8 risposte ai periodi più difficili

Climax

Parliamone ❤️

26 dicembre 2019

La parola "mensile" nella maggior parte delle scuole e famiglie è pronunciata solo in un sussurro. Le persone sconosciute hanno calunniato questo processo naturale, equiparandolo all'andare in bagno. Scoperta n. 1: non c'è nulla di proibito nelle mestruazioni. Scoperta 2: non sappiamo molto del nostro corpo.

Abbiamo raccolto i miti mensili più comuni per scoprire dove sia la verità e dove sia la finzione.

Quanto dovrebbe durare il ciclo?

La durata media è da tre a sette giorni. La durata varia da struttura corporea individuale, circostanze esterne, stress e malattia..

Se la dimissione dura più di sette giorni, è necessario consultare un ginecologo.

Nell'adolescenza, un ciclo instabile è una situazione comune. La durata può "saltare" avanti e indietro, ma dopo un anno o due dalla prima mestruazione, capisci quanti giorni sono normali per te. Tuttavia, è meglio verificare con il ginecologo se la causa delle mestruazioni settimanali è, ad esempio, un'infezione..

Di che colore dovrebbe essere il sangue?

Non è gouache che viene fuori da te, ma fluido biologico: può essere più chiaro o più scuro della classica tonalità rossa. Di solito, all'inizio o alla fine delle mestruazioni, lo scarico diventa marrone. A proposito, cambia anche la consistenza del sangue: dal liquido alla consistenza della panna acida.

Quanto abbondante dovrebbe essere mensile?

Ancora una volta, tutto dipende dal tuo corpo. In media, i tamponi o i tamponi devono essere sostituiti ogni 3-4 ore. Inoltre, alcuni hanno abbondantemente solo il primo giorno e il resto è debole; altri non hanno quasi alcun scarico all'inizio o alla fine, ma nel mezzo devono andare in bagno ogni due ore.

Se lo scarico è molto ridotto (ad esempio, la guarnizione non si riempie in un giorno) o troppo (devi cambiare ogni ora), questa è l'occasione per consultare un medico.

Cosa scegliere: tamponi, cuscinetti o coppette mestruali?

Nulla! Non ci sono particolari vantaggi di un prodotto rispetto a un altro. Devi provare a guardarti.

Non incinta, ma nessuna mestruazione: 8 motivi per ritardare le mestruazioni

Secondo i tuoi calcoli, il momento più non amato di tutti noi dovrebbe essere già arrivato, ma non ci sono periodi. La prima cosa che mi viene in mente è di andare a comprare un test di gravidanza. A meno che, ovviamente, non avesse qualcosa da cui provenire. Ma la gravidanza non è affatto l'unica ragione per cui le mestruazioni non iniziano.

Metti la spirale

Alcune delle loro varietà possono causare mestruazioni o scomparire del tutto. Se ciò accade, dovresti anche periodicamente dare un contributo alla raccolta di produttori di test di gravidanza, poiché il suo piccolo rischio persiste ancora e l'indicatore più luminoso (mi dispiace per il gioco di parole) che non si è verificato il concepimento è scomparso.

Hai problemi alla tiroide

Questa ghiandola regola il metabolismo, produce ormoni, controlla la temperatura e fa altre cose importanti per il corpo. Se funziona troppo o, al contrario, non è abbastanza intelligente, può fermare l'ovulazione e causare un ciclo mestruale irregolare.

Se anche tu ti stanchi rapidamente, i tuoi capelli si sono assottigliati, il tuo peso è balzato su entrambi i lati - il medico potrebbe sospettare che questo sia il motivo. Quindi prescriverà un esame del sangue e possibilmente prescriverà farmaci. Con il giusto trattamento, il ciclo dovrebbe normalizzarsi entro pochi mesi..


Hai esagerato con l'allenamento sportivo o le diete

Se la palestra è la tua casa, ti sovraccarichi di lavoro, mangi poco, perdi rapidamente peso o soffri di disturbi alimentari, questo può anche causare amenorrea (assenza di mestruazioni). Soprattutto se il tuo indice di massa corporea è inferiore a 18-19.

In questo caso, di solito è sufficiente guadagnare un paio di chilogrammi o abbreviare il programma di allenamento per avviare il ciclo. Naturalmente, la tentazione di sbarazzarsi dei fastidiosi "giorni rossi del calendario" è grande. Ma è molto pericoloso e distruttivo per il tuo corpo! Se sopporta l'amenorrea per un anno intero, è irto di perdita ossea e osteoporosi.


Hai appena smesso di prendere le pillole anticoncezionali

Regolano chiaramente il tuo ciclo e quando smetti di prenderli, un organismo pigro potrebbe non ricordare immediatamente come farlo da solo. Potrebbe volerci un po 'per raccogliere i suoi pensieri. A volte ci vogliono diversi mesi prima che le mestruazioni vengano ripristinate.

Mestruazioni (mestruazioni): inizio, ciclo, segni e igiene durante le mestruazioni

Mestruazioni o mestruazioni (lat. Mensis - mese, mestruazioni - mensili): questo è il processo mensile di pulizia del corpo femminile, durante il quale le ragazze sanguinano dalla vagina.

Scientificamente, le mestruazioni sono il rigetto dell'endometrio (la mucosa interna dell'utero) e la sua escrezione insieme al sangue dalla vagina.

Spesso, durante una conversazione, anziché "mensile" puoi ascoltare: giorni critici, azioni, mostri, Maria sanguinante, ospiti di Krasnodar, ospiti di Krasnoarmeysk, ospiti del cosacco rosso, giorni chiusi, giorni dell'Armata rossa, un riccio in salsa di pomodoro, la nave dava flusso, fiumi cremisi, vennero amici, giorni rossi del calendario, incidente, rivoluzione.

Colore delle mestruazioni. Coaguli di sangue durante le mestruazioni

Il sangue durante le mestruazioni nei primi giorni è scarlatto brillante, alla fine è scuro, con un odore specifico. Se trovi grumi e coaguli nel sangue durante le mestruazioni - non preoccuparti, queste sono parti dello strato interno dell'utero - l'endometrio, che viene rilasciato insieme al sangue. Se la donna non è incinta, l'endometrio viene costantemente aggiornato: il vecchio strato muore e se ne va durante le mestruazioni e uno nuovo cresce al suo posto.

La prima mestruazione (menarca)

I primi periodi sono chiamati "Menarche". Le mestruazioni iniziano all'età di 9-16 anni e indicano la capacità del corpo di rimanere incinta. Spesso, l'età in cui inizia la prima mestruazione in una ragazza dipende dall'età in cui hanno avuto inizio le mestruazioni in sua madre, cioè - stabilito per eredità.

I segni della prima mestruazione possono iniziare un paio di mesi prima della comparsa. Lo scarico bianco o mucoso diventa più frequente, l'addome inferiore si tira leggermente e il torace fa male.

La prima mestruazione può manifestarsi sotto forma di un'intera coppia di gocce di sangue, che alla fine si sviluppano in quantità regolare e uguale in quantità di scarico.

Sintomi con le mestruazioni

Prima e durante le mestruazioni, quasi tutte le donne hanno gli stessi sintomi, solo alcune sono meno pronunciate, altre completamente:

- tirando dolore nell'addome inferiore;
- gonfiore, ponderazione e dolore toracico;
- mal di schiena;
- irritabilità;
- fatica;
- pesantezza alle gambe;
- vertigini;
- apatia.

Il ciclo e la durata delle mestruazioni

Il ciclo delle mestruazioni è un periodo dal primo giorno dell'inizio delle mestruazioni al primo giorno dell'inizio delle mestruazioni successive. La frequenza del ciclo mestruale è di 20-35 giorni. Durata delle mestruazioni da 3 a 7 giorni.

Dopo la prima mestruazione durante l'anno, il ciclo potrebbe non essere regolare, ma poi viene regolato e ogni volta viene ripetuto chiaramente.

Puoi tenere traccia del tuo ciclo mestruale usando il calendario, semplicemente segnando ogni giorno del tuo ciclo. Esistono anche applicazioni speciali per PC e smartphone, installando le quali puoi contrassegnare e tracciare il tuo ciclo.

Igiene durante le mestruazioni (tamponi, tamponi)

Al fine di far sentire le donne meno a disagio durante le mestruazioni, gli scienziati hanno escogitato alcuni prodotti per l'igiene - tamponi, tamponi e persino un dispositivo del genere che ancora non conosco - una coppetta mestruale.

Sia i tamponi che i tamponi sono classificati in base alla quantità di capacità di scarica. Questa capacità è indicata dal numero di goccioline sulla confezione. Più goccioline, più a lungo dura il tampone / tampone fino alla successiva modifica.

Naturalmente, è desiderabile avere questi articoli per l'igiene di varie capacità. Ad esempio, all'inizio e alla fine delle mestruazioni, è meglio usare un tampone o un tampone per 2-3 gocce, in mezzo - 4-6.

Cosa usare: tamponi o tamponi, a tua scelta. Puoi alternare, ad esempio, se vai in piscina, quindi non puoi fare a meno di un tampone e di notte puoi usare la guarnizione. Per alcune ragazze, i cuscinetti creano un'eruzione da pannolino, mentre per altri, un grande disagio dal tampone. Pertanto, prova a cercare l'opzione più conveniente per te.

Come ho già detto, ci sono coppette mestruali nel mondo che sono riutilizzabili. Devono essere rimossi e il contenuto versato. È vero, questo non è sempre conveniente..

Durante le mestruazioni, è necessario osservare rigorosamente le regole di igiene personale. Lavati almeno 3 volte al giorno e, quando cambi i cuscinetti o i tamponi, assicurati di lavarti le mani, sia prima che dopo il contatto.

Cosa non è consentito durante le mestruazioni

Durante le mestruazioni, è necessario astenersi da:

- andare in spiaggia o al solarium;
- pulizia del viso;
- depilazione;
- non bere alcolici, caffè e cibi piccanti.

Tutti questi fattori possono aumentare il sanguinamento e prolungare le mestruazioni..

Quando vedere un dottore?

Per domande sulle mestruazioni, è necessario contattare un ginecologo.

Un ginecologo dovrebbe essere consultato se:

- La prima mestruazione è apparsa prima di 9 anni;
- Hai già 17 anni e le prime mestruazioni non sono ancora comparse;
- le mestruazioni durano 1-2 giorni o più di 7 giorni (fallimento delle mestruazioni);
- lo scarico è molto scarso (un paio di gocce) o molto abbondante (cambiare il tampone o il tampone più spesso che dopo 2 ore);
- Il ciclo mestruale dura meno di 20 giorni o più di 40 giorni;
- avverti un forte dolore durante le mestruazioni;
- quando usi un tampone, improvvisamente inizi a sentirti male;
- c'è sanguinamento tra le mestruazioni;
- dopo che il ciclo si è risolto, è iniziato un guasto;
- non c'è un mensile per un paio di mesi.

I primi periodi cosa, dove, quando e come

I tuoi primi periodi: cosa devi sapere?

L'inizio delle mestruazioni (mestruazioni) nelle ragazze adolescenti è una fase importante della pubertà. Questo è uno dei molti segni che una ragazza sta entrando in età adulta e ora può rimanere incinta..

Le mestruazioni sono un argomento delicato che non tutte le famiglie possono affrontare correttamente e spiegare cosa sta succedendo, fornire informazioni scientifiche su quali cambiamenti stanno accadendo al suo corpo adesso e cosa cambierà nella sua vita adesso. Molte ragazze hanno paura del giorno in cui iniziano le mestruazioni e alcune attendono con impazienza questi cambiamenti. Quello che senti in questo momento è normale.

Sfortunatamente, a causa dei dati dispersi e della mancanza di classi speciali sulla salute riproduttiva nel curriculum scolastico, molte ragazze e la maggior parte dei ragazzi mancano di conoscenze di base sulla struttura del sistema riproduttivo femminile e su cosa sono le mestruazioni e come accade, sulle regole di igiene sicura e protezione. Questo è molto triste, perché la banale mancanza di informazioni affidabili in quest'area estremamente importante può portare a spiacevoli conseguenze per la salute..

Segni della prima mestruazione

Le prime mestruazioni nelle ragazze adolescenti possono iniziare a età diverse e dipendono da quando è iniziata la pubertà, quando il corpo inizia a crescere ed entra nella fase in cui la ragazza diventa sessualmente matura, cioè è in grado di rimanere incinta.

Uno dei primi segni evidenti dell'inizio della pubertà è il gonfiore del seno. Non confonderlo con la crescita di un seno reale: questo significa che il capezzolo diventa solo più convesso. Per le altre ragazze, l'aspetto dei peli pubici può essere il primo segno. In media, dopo 4-4,5 anni, di solito iniziano le mestruazioni, ma la diffusione è normale da un anno e mezzo a sei anni.

Spesso un segno dell'inizio dell'età quando si verifica un menarca - la prima mestruazione nella vita di una ragazza - è la comparsa di peli delle ascelle e crescita del seno delle dimensioni di un reggiseno adulto (con coppe A, B, C, ecc.). Da questo punto in poi, ci si può aspettare che le mestruazioni inizieranno in un periodo di 3-6 mesi, se, ovviamente, non sono ancora iniziate. Un frequente segno dell'inizio delle mestruazioni è un rallentamento.

Quindi, entro sei mesi, la ragazza potrebbe notare un aumento della crescita dei peli pubici o del loro aspetto e altri sei mesi dopo inizia un momento di picco di crescita. Dopo un altro anno, il seno cresce fino a raggiungere una dimensione adulta e compaiono i peli delle ascelle. I primi periodi di solito si verificano nel periodo successivo o successivo a 4 mesi successivi.

Sei mesi prima della prima mestruazione, molte ragazze notano un aumento del volume delle perdite vaginali: questo è normale

Importante! Se c'è un prurito o un forte odore prima della prima mestruazione, dovresti consultare un ginecologo per un consiglio: questo potrebbe essere un segno di infezione.

A che età iniziano le mestruazioni e quale dovrebbe essere il ciclo mestruale?

La diffusione dell'età può variare, in media, le donne delle mestruazioni della razza europea iniziano all'età di 12-13 anni.

Tuttavia, vale la pena considerare che l'età dell'inizio della prima mestruazione tende a diminuire. In alcune ragazze, le mestruazioni possono iniziare all'età di 10 o 11 anni, in altre a 15 anni.

L'intervallo tra le mestruazioni si chiama ciclo mestruale. È considerato dal primo giorno delle mestruazioni all'inizio del successivo.

Per alcuni, è di 28 giorni, ma può essere più breve o più lungo, da 21 a 45 giorni. Di solito, dopo un menarca, un ciclo può essere stabilito per un po ', e all'inizio il ciclo può essere più lungo. Dopo un paio d'anni, è ridotto a 21-34 giorni.

Molte ragazze si trovano ad affrontare il fatto che nei primi anni dopo il menarca, le mestruazioni possono essere irregolari: questo è normale, il corpo potrebbe aver bisogno di un po 'di tempo per stabilire un ciclo stabile. Ad esempio, durante questo periodo, una ragazza può avere due cicli di 28 giorni e quindi le mestruazioni potrebbero non arrivare in tempo nel prossimo. Nonostante il fatto che di solito il ciclo diventi regolare entro un paio d'anni, in circa un terzo delle donne rimane instabile.

I periodi mensili devono essere contrassegnati in un calendario speciale o nell'applicazione sul telefono. È necessario contrassegnare dal primo giorno dall'inizio delle mestruazioni fino alla fine e così via. La durata del ciclo è considerata dal primo giorno delle mestruazioni all'inizio della nuova mestruazione. Ad esempio, se i tuoi periodi sono iniziati il ​​1 ° gennaio, quindi sono trascorsi 4 giorni e quindi sono iniziati il ​​30 gennaio, devi contrassegnare i giorni dal primo al quarto e il 30 e il 30 come giorni delle mestruazioni e calcolare il numero di giorni dal 1 al 30 gennaio- e (30 sarà la data di inizio del ciclo successivo). Risulta 29 - questa è la durata del ciclo mestruale.

Quanto sono le mestruazioni e quanto sangue viene assegnato?

Molte ragazze si chiedono se i loro periodi sono normali: è assolutamente normale quando non sai cosa aspettarti!

La durata delle mestruazioni può essere diversa: per circa 2-3 giorni, per qualcuno anche 7, in media, le mestruazioni durano 3-5 giorni. La quantità di sangue rilasciato varia anche da persona a persona.

Il sangue durante la prima mestruazione, così come le mestruazioni in generale, possono variare di colore in giorni diversi. Spesso, il primo giorno, il sangue ha una tonalità bruno-rossastra, più scura rispetto ai giorni seguenti. A volte nei giorni in cui le mestruazioni sono particolarmente forti, i coaguli possono essere rilasciati: non allarmarti, questo è dovuto al fatto che il sangue si è appena coagulato. Il colore marrone delle mestruazioni può essere negli ultimi giorni: questo significa che il sangue è stato nell'utero per lungo tempo e è riuscito a ossidarsi.

Molte ragazze hanno paura di perdere troppo sangue. Molto spesso è solo per abitudine: in effetti, di solito, il volume totale è di circa 30-40 millilitri, e questo è di circa due cucchiai. Di solito, le ragazze cambiano la guarnizione 3-6 volte al giorno, e talvolta più spesso, specialmente se i periodi vanno fortemente (di solito ciò accade nei primi due giorni del mese).

Le prime mestruazioni e l'istituzione del ciclo mestruale nelle ragazze adolescenti

"Immagino che sto morendo!", - l'eroina del romanzo "Singing in Blackthorn" lo pensava così quando iniziò la prima mestruazione. Tuttavia, anche oggi, nell'era delle tecnologie Internet e dell'alfabetizzazione universale, tali incidenti accadono non solo con le ragazze, ma anche con le loro madri, che non sempre sanno cosa è normale e quale patologia è nella formazione del ciclo mestruale.

Oggi abbiamo invitato Elena Nikolaevna NEKHOROSHKOVA della clinica Gloss per parlare delle prime mestruazioni nelle ragazze di un ginecologo pediatrico di altissima categoria.

“9-10 anni non sono più considerati una patologia. "

- Elena Nikolaevna, quali sono i limiti di età dell'inizio della prima mestruazione? E quanto è significativa la deviazione da loro?

- Nella regione siberiana, l'inizio delle mestruazioni di solito si verifica entro e non oltre 14,5 anni. Ci sono ragazze i cui periodi iniziano all'età di 9-10 anni - oggi questa non è più considerata una patologia. Ma se ciò accade prima di otto o più tardi di 14,5 anni, allora puoi già sospettare problemi di salute e le madri dovrebbero immediatamente suonare l'allarme ed esaminare le loro figlie.

- Di quali problemi stiamo parlando??

- Una gamma molto ampia: malattie endocrine, patologie genetiche e in generale nelle ragazze con malattie croniche, le mestruazioni iniziano più tardi. Molto spesso, anche i bambini vengono ritardati, ai quali, anche al momento della nascita, sono stati diagnosticati disturbi nel sistema nervoso centrale. Ma nelle ragazze con lesioni ischemiche alla nascita, le mestruazioni spesso iniziano prima del previsto. Ma ripeto ancora: ora le prime mestruazioni (menarca) hanno cominciato a verificarsi sempre più spesso in 9-10 anni, mentre non troviamo alcuna violazione.

- Perché il tuo ciclo è così “più giovane”?

- A dire il vero, nessuno lo sa, anche se la ricerca è in corso. Non è noto il motivo per cui le ovaie si "avviano" prima e il sistema nervoso centrale reagisce prima. È noto che la pubertà più rapida si verifica nelle ragazze delle nazionalità del sud - questo è, forse, tutto.

- Quanto è importante l'inizio delle mestruazioni per correlarsi con altre caratteristiche sessuali secondarie??

- Se il periodo di una ragazza inizia senza lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie, ciò indica problemi molto gravi. Molto probabilmente, si tratta di oncologia: tumori delle ovaie, ghiandole surrenali, area genitale in generale o gravi danni al sistema nervoso centrale. Assicurati di vedere un ginecologo pediatrico. Poiché questa è sempre una patologia abbastanza seria, i genitori non devono solo preoccuparsi, ma suonare l'allarme!

"- Tuttavia, lo sviluppo sessuale dovrebbe iniziare con la crescita delle ghiandole mammarie, quindi con la crescita dei peli ascellari-pubici e solo allora - l'inizio delle mestruazioni. Si ritiene che dall'inizio della crescita delle ghiandole mammarie alla prima mestruazione, dovrebbero passare 2-2,5 anni.

- Quando dovrebbe essere stabilito un normale ciclo mestruale??

- Dopo il menarca, è possibile stabilire un ciclo regolare durante tutto l'anno. Lascia che ti ricordi che un ciclo è considerato il periodo dal primo giorno del precedente periodo mestruale al primo giorno di quelli successivi. Dovrebbero arrivare entro e non oltre 21 giorni e non oltre 35 giorni. In durata - un massimo di 7 giorni (con tutti gli avvistamenti). Se le mestruazioni vanno più spesso o dopo un anno il ciclo non è stato stabilito, assicurati di contattare un ginecologo pediatrico.

"- C'è una situazione in cui la ragazza ha iniziato la prima mestruazione e. non finire qui. I genitori devono monitorare attentamente la situazione, perché ciò potrebbe essere dovuto a una violazione della coagulazione del sangue. La prima mestruazione abbondante e prolungata è anche una ragione seria per consultare un medico.

“Niente pediluvi caldi, niente cuscinetti riscaldanti, niente ghiaccio sul mio stomaco. "

- La prima mestruazione è dolorosa?

- La prima mestruazione non dovrebbe essere dolorosa. Se ciò accade, ti consiglio ancora una volta - assicurati di andare dal medico! Ci possono essere molte ragioni, fino al sottosviluppo del sistema riproduttivo..

- Esistono cause fisiologiche di forte dolore?

- In una donna adulta, l'endometrio nella cavità uterina è frammentato ed esce in "pezzi". E nelle ragazze, la curva tra la cervice e l'utero è abbastanza acuta, e lo strato interno, essendo separato da un "cast", e non frammenti, rimane bloccato all'uscita dall'utero. L'utero deve contrarsi duramente per respingere tutto. Queste contrazioni aumentate dell'utero sono percepite dalle ragazze come dolore. Cosa si può fare? Prova a trovare una posizione durante la quale questo dolore scompare. Sdraiati sullo stomaco o fai una posa del ginocchio-gomito.

- I farmaci possono essere usati per alleviare il dolore??

"- In precedenza, le nonne dicevano che" devi scaldarti le gambe ". In realtà, questo non dovrebbe essere fatto con dolore durante le mestruazioni! Nessun pediluvio caldo, nessun cuscinetto di riscaldamento, niente ghiaccio sul mio stomaco!

- Una volta si credeva che gli antispasmodici, come il no-shpa, aiutassero bene, li abbiamo usati abbastanza ampiamente. Hanno aiutato qualcuno, non molto. Oggi, i farmaci antinfiammatori non steroidei a base di indometacina, acido mefinico sono considerati i migliori farmaci per periodi dolorosi: Nise, chetonal (ovvero ketonal, non chetani!) Cioè, farmaci che agiscono come mediatori del dolore e alleviano l'infiammazione.

“- Se il dolore dura un'ora o due, allora questo è normale. La ragazza bevve il tè, si sdraiò, fu distratta e il dolore sparì. Ma se la sindrome del dolore è pronunciata e dura più di un giorno, allora devi anestetizzare. Il dolore non può essere sopportato.

Molto spesso, le ragazze che hanno problemi di neurologia percepiscono questo dolore in modo più acuto. Alcuni lamentano (oltre al dolore nell'addome inferiore) di nausea, vomito, vertigini, fino a svenire. In questa situazione, è necessario l'aiuto di un neurologo. Uno specialista dovrebbe essere consultato due volte l'anno, il trattamento che migliora la circolazione cerebrale, può richiedere cicli di sedativi, fisioterapia. Tutto ciò è indirettamente indirizzato all'analgesia..

CONTROINDICAZIONI SONO POSSIBILI, RICHIESTA LA CONSULTAZIONE DI UNO SPECIALISTA

- Ciò che è considerato abbondante e scarso nelle ragazze?

"- Durante le mestruazioni devono essere assegnati non più di 80 grammi di sangue. Per l'intero periodo mestruale, dovrebbe andare un pacchetto di cuscinetti.

- Di norma, nell'adolescenza, le lamentele di scarso scarico sono estremamente rare - questa è la prerogativa di un'età più avanzata. Molto spesso, la radice del problema risiede nell'aumento degli ormoni sessuali maschili. Anche le mestruazioni che durano meno di 2-3 giorni sono una violazione, come le mestruazioni, durante le quali c'è poca dimissione.

- Se i cuscinetti cambiano entro un'ora e mezza, questo indica già un sanguinamento. Il sanguinamento è pericoloso con anemia, un calo dei livelli di emoglobina e molti altri problemi possono verificarsi in questo contesto. Le mestruazioni abbondanti dovrebbero dar luogo all'idea che ci sono problemi con la coagulazione del sangue, forse legati all'ereditarietà. Nella nostra città ci sono laboratori che esaminano l'emostasi, anche a livello genetico. È necessario identificare le cause e scegliere ulteriormente le tattiche di trattamento. Tale analisi viene eseguita una volta nella vita e una ragazza che in seguito rimarrà incinta e partorirà deve conoscere l'esistenza di questi problemi.

- Se le ragazze hanno individuato a metà del ciclo, questa potrebbe essere una reazione all'ovulazione, sebbene, molto probabilmente, indichi disturbi ormonali. Cisti ovariche, iperplasia endometriale. Il medico può fare una diagnosi accurata..

- Infine, a volte il sanguinamento uterino si verifica nelle ragazze adolescenti, che sono chiamate sanguinamento giovanile. Con un ciclo irregolare, possono inizialmente essere confusi con le mestruazioni, ma differiscono per aciclicità e durata - se si verificano, dovresti assolutamente consultare un medico!

- E qual è il trattamento per tale sanguinamento?

- Prima di tutto, devi scoprire la loro causa - le tattiche del trattamento dipendono da questo. Ma, devo dire, molti genitori hanno paura quando vengono prescritti farmaci ormonali per fermare l'emorragia (se non può essere fatto in altro modo). Voglio dire che la terapia ormonale viene utilizzata per smettere di sanguinare "qui e ora" e per prevenire tali situazioni in futuro.

"- Non c'è bisogno di aver paura dei farmaci ormonali! Molto spesso le persone che non sono consapevoli del meccanismo della loro azione disegnano immagini spaventose nella loro immaginazione. In effetti, la situazione non è diversa da un problema, ad esempio con problemi di vista. Se una persona non vede bene, indossa gli occhiali. Se la ragazza ha pochi ormoni, li aggiungiamo. I farmaci ormonali sono buoni!

- La dose di sostanze attive nei farmaci moderni è così bassa, ci sono così pochi effetti collaterali che non c'è nulla da temere. Inoltre, se vengono prescritti farmaci ormonali per le ragazze, vengono prescritti per un periodo di tempo molto breve. Credi al tuo medico: se li prescrive, allora è così necessario! Trova un terreno comune e aiuta il tuo bambino.

- A cos'altro i genitori devono prestare attenzione?

- Molto spesso, le madri con ragazze vengono alla reception che lamentano irregolarità mestruali, mal di testa, vertigini, disturbi del sonno, memoria.

"- Quando inizi a guardare, vedi smagliature rosse sulla pelle dei fianchi, glutei e ghiandole mammarie, come nelle donne in gravidanza - strie. I genitori pensano che ciò sia dovuto al fatto che la figlia si è ripresa in modo drammatico e questi sono disturbi ormonali. Se hai visto strie nelle tue ragazze (a volte ci sono ragazzi), devi essere allarmato.

- Questa è una patologia abbastanza grave associata a funzionalità compromessa del sistema ipotalamo-ipofisario del cervello. E questa violazione, a sua volta, è spesso una conseguenza del danno ischemico al sistema nervoso centrale, che è stato diagnosticato nel bambino alla nascita! Fino a un anno, i genitori trattano questa malattia, si prendono cura del bambino e quindi credono che tutto sia finito. In effetti, la lesione ischemica del sistema nervoso centrale non va da nessuna parte, rimane con la persona per tutta la vita. E in età avanzata, se il bambino non viene curato, non osservato, può manifestarsi come una sindrome ipotalamica, incluso aumento di peso e irregolarità mestruali, anche nell'infertilità negli adulti. Il deterioramento può scatenare infezioni virali e stress: esami, divorzio dei genitori, morte di persone care.

Tutto è interconnesso, quindi non sorprenderti se a un ricevimento presso un ginecologo adolescente iniziano a chiederti come è avvenuta la nascita e se la ragazza ha avuto un'infezione respiratoria acuta!

“Una figlia con tutti i problemi dovrebbe chiedere aiuto e consigli a sua madre. "

- Ora ci sono molti prodotti per l'igiene personale che possono essere utilizzati durante le mestruazioni. Come non annegare in questo mare di guarnizioni? Come sceglierli correttamente? La ragazza può usare i tamponi??

- Le ragazze che non vivono sessualmente, si consiglia vivamente di non utilizzare tamponi. Il tampone, che si trova da qualche tempo nel tratto genitale, si gonfia. Un'infezione “si aggrappa” ad essa e, inoltre, rimuoverla può danneggiare l'imene. Alcuni giovani atleti, tuttavia, cercano di usare i tamponi, a volte con successo, ma qui tutto è molto individuale.

“- Di norma, le ragazze adolescenti non hanno ancora l'autocontrollo di una donna adulta, possono semplicemente dimenticare il tampone. E dovrebbe essere nel tratto genitale non più di un'ora e mezza, un massimo di 2,5 ore.

- Recentemente, le ragazze che hanno spesso processi infiammatori nei genitali esterni sono venute a vedere i pazienti. E spesso sono causati da allergie! Pertanto, raccomando di scegliere i cuscinetti ipoallergenici per la prima mestruazione. Secondo le mie osservazioni personali, le guarnizioni di Discreet, Milano, Naturella si sono mostrate le migliori in questo senso. Se non c'è reazione allergica, ovviamente puoi usare quello che vuoi, comprese le guarnizioni con le fragranze.

- La mamma per la ragazza dovrebbe essere un'amica, in modo che la figlia con tutti i problemi chieda aiuto e consigli specifici per lei. Certo, le mestruazioni dovrebbero essere raccontate molto prima che appaiano (la psicologa della famiglia Ksenia Salakhutdinova spiega come fare lettera commemorativa "Ragazze adolescenti sui primi mesi") Durante le prime mestruazioni, hai bisogno di aiuto con l'igiene e insegna anche alla ragazza come mantenere un calendario mestruale! All'appuntamento con il ginecologo, la ragazza deve arrivare con un calendario mestruale, in cui è necessario segnare i giorni delle mestruazioni, quindi puoi immediatamente vedere quanto è regolare il ciclo. Esorto tutti i miei pazienti, in particolare i giovani, a tenere un tale calendario e, come medico, chiedo alle madri di prestare particolare attenzione a questo!

Buona fortuna e salute!

Il progetto di Sibmama "How to Preserve the Health of a Schoolchild" è una serie di incontri con i principali medici di Novosibirsk che consigliano le sibmas sulla salute dei loro bambini. Il partner generale del progetto è la rete di cliniche Gloss.

Cosa fare quando iniziano le mestruazioni

Nel cancro, l'endocrinologo-ginecologo Tamilla Mammadova spiega come utilizzare correttamente i prodotti per l'igiene (compresa la coppetta mestruale) e parla di come la sindrome premestruale può portare alla depressione.

Tamilla Mammadova

Ginecologo-endocrinologo / ecografo

1) Forte dolore durante le mestruazioni - un'occasione per consultare un medico

Il dolore severo si verifica spesso nelle ragazze nullipare. Dopo il parto, le mestruazioni di solito diventano meno dolorose, ciò è dovuto a un cambiamento nell'anatomia degli organi genitali interni (la posizione del corpo rispetto al collo cambia o, ad esempio, durante la gravidanza, la curva dell'utero cambia forma e dimensione). Un'altra causa comune di dolore è l'endometriosi, quando le cellule dello strato interno della parete uterina crescono all'esterno di essa..

Se i tuoi periodi sono dolorosi, riduci la tua capacità lavorativa e peggiora la qualità della vita, consulta un medico: determinerà le tattiche del trattamento.

Si ritiene che una predisposizione al dolore sia trasmessa geneticamente. Ma questo è un fatto non dimostrato..

2) Gli anestetici possono essere bevuti in qualsiasi momento dopo l'inizio delle mestruazioni - l'effetto sarà comunque

Molte ragazze credono che un farmaco anestetico debba essere bevuto prima dell'inizio delle mestruazioni, altrimenti non ci saranno effetti. Non proprio. I farmaci antinfiammatori non steroidei vengono normalmente utilizzati per alleviare il dolore durante le mestruazioni. Se prendi la pillola un po 'di tempo dopo l'inizio del ciclo mestruale, otterrai un effetto analgesico completo.

3) I tamponi devono essere cambiati ogni 4-6 ore

Con l'uso corretto del tampone (hai scelto la taglia giusta e lo cambi regolarmente) non c'è pericolo per la salute delle donne. Devono essere cambiati ogni 4-6 ore, ma, ovviamente, tutto dipende dalla quantità di flusso mestruale (più spesso). Ci sono anche tamponi notturni, ma in realtà non sono diversi da quelli ordinari e forniscono una protezione più affidabile durante la notte. Non ci sono controindicazioni al loro uso.

4) Quando si scelgono le guarnizioni, concentrarsi non sul prezzo, ma sulla composizione

Le guarnizioni non hanno molti vantaggi rispetto ai tamponi. Si tratta di comfort. Alcune donne categoricamente non possono usare i tamponi: sono a disagio o hanno persino dolore. Le guarnizioni sono utilizzate anche da ragazze non sessualmente attive..

Devono essere cambiati ogni 4-6 ore, a seconda dell'abbondanza di secrezioni. Gli svantaggi di questi prodotti per l'igiene sono l '"effetto serra" dovuto alla loro stretta aderenza al perineo e alla mancanza di circolazione dell'aria, irritazione e persino reazioni allergiche. Devi concentrarti non sul prezzo, ma prima di tutto sulla composizione: materiali naturali (cotone), un minimo di fragranze e fragranze.

A proposito, ora i dermatologi non raccomandano l'uso di cuscinetti giornalieri, poiché possono causare reazioni allergiche e dermatiti sulla pelle dei genitali esterni.

5) Coppetta mestruale - un'alternativa a tamponi e tamponi

Una coppetta mestruale è un contenitore di silicone medico che viene inserito nella vagina e raccoglie lo scarico durante le mestruazioni. Molti non conoscono l'esistenza di questo prodotto per l'igiene personale, anche se i primi tentativi di sviluppo e utilizzo sono stati fatti nel XIX secolo (ovviamente, questi dispositivi sono molte volte diversi da quelli moderni).

La coppetta mestruale ha una serie di vantaggi rispetto a tamponi e tamponi: rapporto costo-efficacia (una tazza con cura adeguata può durare fino a 10 anni!), Il tempo trascorso nella vagina è fino a 12 ore (a differenza di tamponi e tamponi, che devono essere cambiati più spesso) e rispetto dell'ambiente.

6) La cosa principale è scegliere la giusta dimensione della coppetta mestruale

I siti Web dei produttori hanno istruzioni dettagliate su come determinare la lunghezza della vagina e scegliere tu stesso le dimensioni della ciotola. Il fatto è che ogni produttore ha una propria gamma di dimensioni, non esiste uno schema universale qui. Inoltre, le ciotole sono molto morbide e resistenti. I primi sono meno evidenti all'interno, ma più difficili da estrarre. Tieni presente che la prima volta potresti non essere in grado di entrare e rimuovere la tazza, ma ti abituerai. Ti consiglio di provare a usare la coppetta prima dell'inizio delle mestruazioni, in modo da determinare da te la posizione più comoda per la sua introduzione.

È importante conservare correttamente questo prodotto per l'igiene (in un sacchetto di tessuto) ed elaborarlo in modo tempestivo prima dell'uso e dopo le mestruazioni.

Dopo aver rimosso il vassoio, deve essere risciacquato sotto acqua fredda e quindi reintrodotto, ovviamente. Ogni mese, il boccaglio deve essere sterilizzato in acqua calda per 3-5 minuti o utilizzare compresse speciali per la sterilizzazione.

Se hai scelto la misura corretta della tazza, puoi usarla di notte e dormire sonni tranquilli.

7) Le coppette mestruali hanno controindicazioni

Le coppette mestruali non possono essere utilizzate per le donne con il prolasso delle pareti della vagina e degli organi pelvici (la coppa non rimarrà nella vagina), così come le vergini. Alcuni produttori confutano il secondo punto, ma non consiglio di fare affidamento su queste affermazioni: è possibile danneggiare l'imene.

8) Prestare attenzione al colore della scarica pochi giorni prima e dopo le mestruazioni

Durante le mestruazioni, lo scarico può avere un colore - rosso. Ma una tonalità diversa, a seconda dell'intensità dell'emorragia, è normale. È necessario prestare attenzione alla dimissione pochi giorni prima e dopo le mestruazioni: lo spotting scuro in questi giorni può essere uno dei segni di endometriosi.

9) Fare sesso durante le mestruazioni è indesiderabile

Fare sesso è possibile, ma indesiderabile. Ciò può comportare un aumento del sanguinamento e un aumento del rischio di infezioni. È possibile rimanere incinta durante le mestruazioni, tali casi sono descritti, ma sono piuttosto rari e possono essere associati a un ciclo mestruale irregolare.

10) Lo scarico eccessivo durante l'ovulazione è la norma

Durante l'ovulazione, la quantità di muco nella cervice aumenta, a causa di ciò, si apre ed è pronta per far entrare lo sperma nella cavità uterina. Pertanto, la presenza di scarichi più abbondanti durante questo periodo è la norma. Un cambiamento nel colore, nell'olfatto, nella natura dello scarico (erano normali, ma sono diventati molto fluidi o cagliati), la comparsa di prurito, bruciore, disagio nella vagina e nell'area degli organi genitali esterni è un'occasione per consultare un medico.

11) Cisti, un forte cambiamento nel peso corporeo, voli, malattie della tiroide - parte dei motivi per cui le mestruazioni possono fermarsi

Il ciclo mestruale è un meccanismo molto fragile, ci sono molte ragioni che possono portare al suo malfunzionamento.

Si tratta di cisti ovariche funzionali, stress, lunghi voli, cambiamenti nel peso corporeo (e, entrambi, un forte aumento di peso e perdita di peso da diete estenuanti).

Disturbi ormonali (sindrome dell'ovaio policistico, prolattina elevata, tiroide e malattie surrenali), patologia uterina (frequente curettage, infezioni), tumori cerebrali portano alla cessazione delle mestruazioni..

12) Le mestruazioni dopo il parto iniziano un paio di mesi dopo il completamento dell'allattamento

In media, il ciclo viene ripristinato entro pochi mesi dal completamento dell'allattamento. Ma tutti individualmente. Dipende dalla durata dell'allattamento al seno e dalle caratteristiche fisiologiche della donna.

13) Normalmente, le mestruazioni non dovrebbero durare più di 7-8 giorni, mentre la quantità di sangue persa durante questo periodo non dovrebbe essere superiore a 80 ml

Poiché è problematico misurare la quantità di sangue perso (a proposito, questo può essere fatto con l'aiuto di coppette mestruali), ci sono questionari speciali che ti consentono di determinare la quantità di perdita di sangue. Sono pubblicati su riviste specializzate per ginecologi, non ci sono collegamenti diretti con loro sulla rete. Alla reception, puoi chiedere al ginecologo di condurre un sondaggio. Di norma, vengono poste le seguenti domande: ti svegli di notte per cambiare i prodotti per l'igiene, ci sono grumi, per quanto tempo dura un prodotto per l'igiene, il tuo stile di vita cambia nei giorni delle mestruazioni, ecc..

Questo è molto importante perché periodi troppo pesanti possono non solo portare all'anemia cronica, ridurre significativamente la qualità della vita della donna, ma essere anche un segno di gravi malattie femminili (fibromi uterini, endometriosi, iperplasia endometriale).

14) Non è consigliabile fare un bagno caldo durante le mestruazioni

Non è consigliabile fare un bagno caldo - solo una doccia. L'acqua calda può dilatare i vasi sanguigni e portare ad un aumento del sanguinamento (e questo non è del tutto igienico).

A proposito, si ritiene che durante le mestruazioni, l'alcol contribuisca anche all'espansione dei vasi sanguigni e all'aumento del sanguinamento, ma questo non è dimostrato. In piccole quantità, puoi prendere alcolici.

15) La comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle prima e durante le mestruazioni non è una patologia

Nei giorni critici e nella sindrome premestruale, i livelli ormonali di estrogeni e progesterone fluttuano. C'è molto progesterone, poco estrogeno - quindi tutti i sintomi: dolore toracico, aumento dell'appetito.

La ritenzione idrica durante questo periodo può portare ad un aumento di peso. Norma - non più di 2-3 kg. Durante le mestruazioni, mangiare frazionalmente, in piccole porzioni.

A causa del riarrangiamento dello sfondo ormonale e dell'eccessiva azione degli androgeni, sulla pelle possono comparire eruzioni cutanee. Questa non è una patologia, ma possono essere prevenute prescrivendo contraccettivi orali combinati.

16) La sindrome premestruale può provocare depressione

La sindrome premestruale è un insieme complesso di sintomi che si verificano a causa delle fluttuazioni dei livelli degli ormoni sessuali. Cioè, questo stato è tutt'altro che un mito! La sindrome premestruale può manifestarsi in un'ampia varietà di sintomi: edema, dolorabilità mammaria, irritabilità e persino depressione grave..

La sindrome premestruale grave, che provoca angoscia e depressione, è anche chiamata disturbo disforico premestruale. La sua condizione obbligatoria è la manifestazione ciclica dei sintomi: 5-10 giorni prima delle mestruazioni e la fine con il momento in cui si verificano.

Un'altra proprietà notevole: la sindrome premestruale è caratteristica solo per i cicli ovulatori e, se per qualche motivo non c'è ovulazione, la sindrome premestruale non viene espressa.

17) Il tempo di ciclo medio è di 21-38 giorni

La durata normale del ciclo mestruale in una donna in buona salute è di 21-38 giorni. Ma ci sono pazienti con un ciclo regolare, ma lungo, ad esempio 40-42 giorni. Questa patologia è? È generalmente accettato che se il ciclo è lungo, ma allo stesso tempo ovulatorio, questa è una variante della norma per un particolare paziente.

Se il ciclo di una donna è stabilmente irregolare, le sue mestruazioni arrivano più volte al mese - questa non è la norma e devi consultare un medico.

18) Fluttuazioni ammissibili del ciclo mestruale - +/- 2 giorni

Succede che il periodo di una ragazza arriva come un orologio, ma questa volta c'è stato un fallimento. Ma autori stranieri affermano che un ritardo fino a 20 giorni nei pazienti con un ciclo regolare è un'opzione normale. Ci possono essere molte ragioni per questo, le più comuni sono lo stress, un cambiamento delle condizioni meteorologiche e uno sforzo fisico intenso..

Ma ci possono essere altri motivi: cisti ovariche, disturbi ormonali, assunzione di farmaci. Il mio consiglio: se il tuo ciclo mestruale non arriva in tempo, attendi 7 giorni e contatta il tuo ginecologo. Se, sullo sfondo del ritardo, hai altri reclami - perdite vaginali, dolore addominale - dovresti contattare il tuo ginecologo il prima possibile.

19) Non escludere sport durante i giorni critici

Tutto dipende dal benessere della donna e dall'intensità del sanguinamento mestruale.

È meglio escludere un pesante carico di energia sul lombare in palestra, il sollevamento pesi può aumentare il sanguinamento, ma lo stretching o lo yoga secondo un programma speciale, al contrario, allevia lo stress.

20) Il ciclo delle ragazze non è "sincronizzato"

C'è un'opinione secondo cui per le ragazze che trascorrono molto tempo insieme, il ciclo è sincronizzato. È un mito o una coincidenza! Non ci sono prove scientifiche per questo..

Primo periodo.

La prima mestruazione è uno degli eventi più importanti nella vita di ogni ragazza. Quando ciò accade, una ragazza è sopraffatta da un gran numero di tutti i tipi di emozioni, che a parole sono molto difficili da trasmettere. È probabile che centinaia e migliaia di pensieri possano sciamare nella testa contemporaneamente, ma questo non è motivo di preoccupazione. In questo momento, dovresti capire che quando iniziano le mestruazioni, diventi veramente adulto e devi prepararti per questo evento. Non dovresti sforzarti ed essere triste in questo momento, e non importa a che ora e quando arrivano le prime mestruazioni, devi ricordare che questo è un processo normale nello sviluppo del corpo femminile, grazie a lui la ragazza può diventare madre.

Primo giorno delle mestruazioni.

Il primo giorno del ciclo mestruale è il giorno in cui noti le prime gocce di sangue sulla biancheria intima. Di solito, la durata delle mestruazioni nelle ragazze, nelle ragazze e nelle donne è di 3-7 giorni. I primi periodi della vita sono considerati i più dolorosi e sono i più abbondanti. Nel tempo, diminuiscono sia il dolore che la quantità di secrezione. Negli ultimi giorni delle mestruazioni non c'è quasi sangue e il dolore non si sente affatto.

La durata del primo ciclo delle mestruazioni (il tempo dall'inizio di uno all'inizio di un altro sanguinamento) è individuale per ogni ragazza. In media, dura 28 giorni, ma diverse ragazze possono avere una durata del ciclo di 21 e 35 giorni, tutto dipende dalla struttura del corpo. Inoltre, la durata del ciclo può cambiare sotto l'influenza di vari fattori, ad esempio lo stress, con i cambiamenti climatici, nei mesi primaverili.

I primi giorni delle mestruazioni.

I primi giorni delle mestruazioni sono i giorni più difficili per tutto il tempo delle mestruazioni, poiché causano il maggior disagio. Nella maggior parte dei casi, le mestruazioni iniziano con piccole macchie di colore marrone chiaro o alcune gocce di sangue. Il colore delle macchie può essere completamente diverso per persone diverse e può variare dal giorno del ciclo. Il sangue mestruale ha spesso una tonalità rosso, marrone o persino marrone scuro. Nei primi giorni delle mestruazioni, le perdite possono differire dagli altri giorni, poiché consistono non solo di sangue, ma anche dello strato della mucosa uterina (endometrio) e delle perdite vaginali.

Molto spesso, i primi giorni delle mestruazioni (specialmente nelle prime volte) non rilasciano molto sangue. Ma può darsi che la dimissione sia abbondante sin dalla prima volta. In ogni caso, non preoccuparti, perché è abbastanza normale!

Sarai in grado di capire che i tuoi periodi inizieranno presto un paio di giorni prima di iniziare. In questo momento, possono apparire dolori o semplicemente strane sensazioni nell'addome inferiore. Quasi tutte le donne adulte avvertono queste sensazioni e si chiamano sindrome premestruale (PMS). Nelle ragazze e nelle ragazze, la sindrome premestruale si manifesta principalmente con i seguenti sintomi:

  • sbalzi d'umore frequenti;
  • aumento dell'irritabilità e della malinconia;
  • debolezza e apatia.

La sindrome premestruale può essere abbastanza brillante, o può darsi che non te ne accorga nemmeno. In ogni caso, è l'allocazione del sangue che è il principale segno della prima mestruazione, perché compaiono proprio nei primi giorni delle mestruazioni. E non necessariamente avvertirai dolore nei primi giorni. In alcune ragazze, le mestruazioni non causano mai dolore, e quindi diventa possibile scoprire l'inizio delle mestruazioni solo secondo il programma e direttamente dalle prime macchie di sangue. A volte, al posto del dolore, può essere presente solo una spiacevole sensazione dolorosa nell'addome inferiore. Il dolore è ereditato, quindi i primi e più probabili mesi successivi saranno più o meno gli stessi dei sentimenti di tua madre, ad es. la presenza di dolore, l'intensità e la natura della scarica.

I primi segni delle mestruazioni.

I primi segni delle mestruazioni sono ciò che puoi capire che le mestruazioni sono già iniziate o inizieranno presto. La prima mestruazione di solito inizia nelle ragazze alla stessa età, ma possono esserci deviazioni e questo è normale. Dipende da molti fattori:

  • Eredità. Prima il periodo andava con la madre, più probabile era il loro aspetto nello stesso periodo con sua figlia;
  • Nazionalità. I meridionali maturano prima;
  • Malattie passate, alcune di esse possono rallentare lo sviluppo fisico;
  • Stile di vita e alimentazione;
  • Tipo di corpo, sviluppo fisico.

Oltre all'età approssimativa quando iniziano le mestruazioni, ci sono altri fattori che puoi vedere quando capisci che presto dovrai affrontare questo. Possono iniziare a farsi notare anche 2 anni prima dell'inizio delle mestruazioni..

Quindi, i primi segni delle mestruazioni sui cambiamenti fisici della ragazza:

  • La figura diventa più femminile, ad es. le ghiandole mammarie sono ingrandite, i fianchi sono più larghi;
  • Ascella e peli pubici iniziano a crescere;
  • Le ghiandole sebacee iniziano a lavorare più intensamente, quindi la pelle e i capelli diventano più grassi, i brufoli appaiono sul viso, sul petto, sulla schiena.

Se tua madre è abbastanza attenta, noterà cambiamenti nel tuo corpo e nel tuo corpo e ti avvertirà prima dell'inizio delle mestruazioni.

I primi segni delle mestruazioni in base ai cambiamenti nel corpo e nelle secrezioni:

  • Il tipo di secrezione vaginale cambia: diventano più densi. Ma qui vale la pena non confondere la secrezione di una ragazza sana con il muco che si verifica con l'infiammazione. Lo scarico normale dovrebbe essere trasparente o lattiginoso;
  • Dolore nell'addome inferiore. Inoltre, può verificarsi mal di testa, senza motivo apparente e affaticamento;
  • PMS. I giorni critici negli adolescenti non sono molto diversi emotivamente dalle ragazze e dalle donne adulte. Proprio ieri, una ragazza allegra e allegra prima dei primi giorni critici può diventare arrabbiata, permalosa, lunatica. O dall'altra parte: possono verificarsi apatia e sonnolenza.

Se la ragazza prendesse forma, le caratteristiche sessuali secondarie apparissero più chiaramente e le circostanze elencate fossero notate, non possiamo certo aspettarci un arrivo anticipato delle mestruazioni.

I primi periodi sono segni quando inizieranno.

Non vedi l'ora di diventare una ragazza? Ti preoccupi un po 'e pensi a come scoprire quando iniziano le mestruazioni per la prima volta.?

Sì, questo è davvero un evento molto importante e significativo nella tua vita. Il fatto che ci pensi molto, che ti preoccupi o addirittura che abbia paura, è perfettamente normale. Ma qui è molto importante capire che non sei solo e assolutamente tutte le ragazze lo attraversano! E, come vedi, si sentono normali allo stesso tempo! Diventi una ragazza, è grandioso! Quindi ascoltiamo il nostro corpo, mettiamo fine a tutte le paure e incontriamoci crescendo con un ampio sorriso felice. Ma prima, ovviamente, troveremo le risposte a tutte le tue domande. Quindi andiamo.

Quanti anni hanno i periodi per le ragazze?

Per alcune ragazze, le prime mestruazioni iniziano già dagli 8 ai 9 anni, mentre altre devono aspettare fino ai 15-16. L'età media all'inizio delle mestruazioni è di 11-13 anni. Pertanto, non dovresti guardare i tuoi amici ed essere arrabbiato se il loro periodo è già iniziato e non lo hai ancora. Questo non è il caso in cui prima è, meglio è. Il tuo corpo sa meglio quando è il momento. Il modo migliore per capire che il tuo periodo inizierà presto è prestare attenzione ad altri segni di sviluppo sessuale..

L'età giusta per iniziare le mestruazioni non esiste. Ogni ragazza arriva a tempo debito. In media, la prima mestruazione inizia nelle ragazze di età compresa tra 11 e 13 anni.

Se mia madre ha iniziato le mestruazioni all'età di 15 anni, significa che devo anche aspettare le mestruazioni a questa età?

Probabilmente sì. Gli studi dimostrano che il fattore genetico influenza notevolmente l'età in cui iniziano le mestruazioni. Pertanto, assicurati di parlare con tua madre su questo argomento. Lascia che ti dica come è stata la sua prima volta e perché questo non dovrebbe essere temuto. Forse ha anche delle storie divertenti su questo argomento: ridere insieme. La mamma sarà anche in grado di raccontarti trucchi utili e nel caso in cui ti dia una guarnizione in modo da poterlo portare nella borsa e essere pronto per piccole sorprese in qualsiasi momento.

Perché non ho iniziato le mestruazioni?

Ogni persona ha il suo orologio biologico, sintonizzato sul suo tempo. Anche se ti sembra che le tue mestruazioni non inizieranno mai, non temere: accadrà presto!

Quali sono i segni della prima mestruazione? Come capire che inizieranno presto?

Per fare ciò, segui i cambiamenti nel tuo stesso corpo.

  • Crescita del seno Sì, presto crescerai il seno. Assicurati di leggere esattamente come ciò accadrà, in modo da non preoccuparti di nuovo.
  • Nell'inguine (tra le gambe) e poi sotto le braccia e le gambe, i capelli inizieranno ad apparire. Sebbene siano piccoli e poco appariscenti, è meglio non toccarli (credimi, ti stancherai ancora di rimuoverli), e quindi puoi scegliere il modo perfetto per te stesso come sbarazzartene. Fortunatamente, nel mondo moderno ci sono molte opzioni.
  • Scarico bianco. Non ti preoccupare, questo è un processo assolutamente naturale in cui non c'è nulla di terribile e insolito. Leggi di più su di loro qui. Di solito, le mestruazioni iniziano in pochi mesi, ma in alcuni casi e un anno dopo la comparsa di tale dimissione.
  • Figura femminile. Oltre alla crescita del seno, noterai che hai vita e fianchi più pronunciati. Se prima la tua figura era angolare, come tutti gli adolescenti, ora inizierà a diventare femminile

Come iniziano i primi periodi

In pochi giorni, potresti notare nuove strane sensazioni:

  • Il torace si gonfia leggermente e diventa più sensibile.
  • Durante il giorno, l'umore può cambiare radicalmente. Vuoi piangere ora, poi ridere.
  • Lacrimazione aumentata. Improvvisamente scoppiò in lacrime a causa di un simpatico gattino per strada? Va tutto bene, succede.
  • Disegnare dolori nell'addome inferiore.
  • Brufoli sul viso. Un altro messaggero non più desiderato che mensile inizierà presto.

Tutti questi sono segni di sindrome premestruale..

Cosa fare se le mestruazioni mi sorprendono nel momento più inopportuno?

Non preoccuparti, molto probabilmente, le mestruazioni non inizieranno in modo troppo brusco. Avrai tempo di notare un piccolo granello sulle mutandine e usare la guarnizione in tempo. Ma se sei molto preoccupato per questo, puoi iniziare a usare sottili cuscinetti quotidiani (soprattutto se hai già notato tutti i segni dell'approccio delle mestruazioni).

Porta sempre con te un tappetino nella borsa per essere pronto.

Come sono i primi periodi??

Hai notato una macchia di colore rosso o marrone sulle tue mutandine? Questo è! Metti la guarnizione. Molto probabilmente, la prima mestruazione non sarà troppo intensa, ma qui tutto è abbastanza individuale. Dovresti sapere che lo scarico durante le mestruazioni consiste non solo di sangue, ma anche dello strato della mucosa uterina e delle perdite vaginali. Pertanto, il loro colore può variare dal rosso al marrone. Non dimenticare che durante le mestruazioni devi prestare particolare attenzione all'igiene personale.

Il mio ciclo iniziò e poi scomparve di nuovo per quasi sei mesi, questo è normale?

Sì, stai bene! In alcune ragazze, il ciclo mestruale viene stabilito immediatamente, mentre in altre - dopo qualche tempo. Pertanto, se il primo anno del mese arriverà in modo irregolare, non preoccuparti. Tuttavia, per la tua tranquillità, assicurati di andare dal ginecologo. Questo non fa affatto paura, ma è molto importante per la tua salute.

Quanti giorni durano le mestruazioni?

Per tutte le ragazze, durano in modi diversi: per qualcuno 3 giorni e per qualcuno 7 o 8. Il periodo medio è di solito 4-5 giorni. In questo caso, lo scarico più abbondante si verifica nei primi due giorni.

Ma cosa succede se i miei periodi non iniziano mai?

Fino a 16 anni, puoi rilassarti e non preoccuparti (specialmente se sei magro). Ma se hai 16 anni e le mestruazioni non sono iniziate, questo può significare l'amenorrea primaria (cioè l'assenza di mestruazioni). Tale ragazza dovrebbe essere esaminata da un medico, in base ai risultati di cui le verrà diagnosticato e prescritto un trattamento.

Quando le donne smettono di mestruazioni?

Il ciclo mestruale dura fino a quando si verifica la menopausa. Questa è la fine del periodo, dopo il quale la donna non può più dare alla luce bambini. Nella maggior parte delle donne, la menopausa si verifica a circa 50 anni, ma forse prima, ad esempio, a 35 anni o più, anche a 60 anni.

È possibile assicurarsi che non abbia le mestruazioni?

Bene io no! Le mestruazioni sono il risultato del normale funzionamento degli ormoni, quindi non ci sono metodi medici sicuri per fermarlo o ridurne il volume. Abituati. Ora sei una ragazza e questo fa parte della tua vita!

Hai ancora domande sul tuo primo periodo? Quindi leggi il nostro articolo con suggerimenti utili o fai la tua domanda nei commenti. Risponderemo!

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Cosa fa la comparsa di avvistamento nel mezzo del ciclo?

I periodi mestruali nelle ragazze sono generalmente regolariCome distinguere le mestruazioni dal sanguinamento uterinoLe mestruazioni hanno sintomi che hanno una somiglianza significativa con il processo di sanguinamento uterino....

Sanguinamento intermestruale e mestruazioni a metà del ciclo

Soddisfare:Molte donne almeno una volta nella vita hanno avuto le mestruazioni a metà del ciclo. Naturalmente, un ciclo mensile irregolare provoca sentimenti nelle donne....

Gonfiore prima delle mestruazioni: perché succede e come liberarsene

Ogni donna durante la sua vita si trova di fronte a malfunzionamenti del ciclo mestruale. Dio ha perdonato qualcuno, non hanno alcun sintomo se non il carattere corto e l'irritabilità durante le mestruazioni....