Attacchi di panico durante le mestruazioni

Intimo

Un attacco di panico è un attacco improvviso e inspiegabile di intensa paura o ansia onnicomprensiva con caratteristici sintomi autonomici e mentali. Questa patologia è oggetto di studio di psicologia, neurologia e psichiatria, nonché endocrinologia, cardiologia, pneumologia e gastroenterologia. Le donne sono più suscettibili agli attacchi di panico, specialmente con la sindrome premestruale.

Quando si verifica un attacco di panico

Il meccanismo del parossismo di panico si basa principalmente sul fattore psicologico e quello vegetativo è considerato secondario. Con un attacco, si nota un aumento del background emotivo negativo per 10-15 minuti, quindi un graduale declino. Un innesco provocatorio è tre fattori, insieme o uno alla volta:

  • psicogeno - conflitti e tragedie personali, nonché fattori informativi astratti;
  • fisiogenico: assunzione di determinati preparati farmacologici, steroidi, alcol, droghe, cambiamenti climatici, sovraccarico, esposizione prolungata al sole, acclimatazione);
  • fluttuazioni ormonali biologiche in relazione a gravidanza, mestruazioni, aborto, parto, menopausa, inizio dell'attività sessuale, assunzione di contraccettivi.

La diagnosi è soggetta ad almeno una duplice ripetizione dell'attacco in presenza di numerosi segni.

Dei sintomi vegetativi si notano:

  • sudorazione
  • sensazione di un nodo alla gola;
  • un forte aumento della pressione sanguigna;
  • palpitazioni
  • bocca asciutta
  • calore;
  • brividi;
  • nausea;
  • diarrea.
  • pensieri di avvicinarsi alla morte, paura di morire;
  • derealizzazione;
  • una sensazione di perdita di sé;
  • vertigini, ecc..

PA per le mestruazioni: cause

Nelle donne in età fertile, gli attacchi mensili e di panico sono strettamente correlati e gli attacchi di panico sono considerati una manifestazione tipica, comune, anche se non indispensabile, di sindrome premestruale. Considera le principali manifestazioni di questo disturbo.

Attacchi di panico prima delle mestruazioni

La violazione è distribuita principalmente tra i residenti di megalopoli da 25 a 45 anni. Gli attacchi di panico prima delle mestruazioni sono più pronunciati e si verificano con una maggiore frequenza. Durante questo periodo, la donna sperimenta un forte stress emotivo, incline ad atti impulsivi. La comparsa di convulsioni in questo contesto è considerata dalla medicina a causa delle fluttuazioni ormonali..

Il paziente può cercare una ragione per la ricorrenza delle convulsioni per un bel po 'di tempo. Allo stesso tempo, i test sono normali, non ci sono patologie gravi, ma ogni volta che si avvicinano i "giorni rossi del calendario", gli attacchi vengono ripetuti. E se il panico è solitamente il risultato di situazioni stressanti, quindi prima delle mestruazioni si verifica senza una ragione apparente. Una donna può essere spazzata da un'ondata di paura infondata, anche quando è al lavoro, tra persone familiari, svolgendo i suoi soliti compiti. E in giovane età, è particolarmente difficile far fronte a questa condizione, poiché le ragazze non hanno ancora sviluppato un adattamento a tutti gli effetti nello spazio abitativo.

Importante! L'insidiosità del disturbo di panico mentre le mestruazioni si avvicinano risiede nella paura della ricorrenza. Sullo sfondo della sindrome premestruale, si forma una sindrome da aspettativa di attacco di panico. La memoria ansiosa di uno stato emotivo si intensifica quando ci si avvicina all'inizio delle mestruazioni e provoca naturalmente una ricorrenza di un attacco di paura. La connessione tra l'attacco e le mestruazioni diventa inestricabile e le preoccupazioni per la salute della donna stanno aumentando.

Attacchi di panico durante le mestruazioni

Nella prima metà del ciclo, i livelli di estrogeni aumentano nelle donne e nella seconda progesterone. Queste fluttuazioni sono fisiologiche e mirano a purificare l'utero al fine di prepararlo per una possibile gravidanza. Una donna sperimenta attacchi di panico durante le mestruazioni molto più bruscamente, poiché lo squilibrio del sistema autonomo aumenta a causa dei cambiamenti di fase nel ciclo e la produzione dell'ormone della gioia, endorfina, diminuisce.

I sintomi di un attacco di panico durante le mestruazioni possono includere sbalzi d'umore, senso di disperazione, aumento del dolore nell'addome inferiore, forte mal di testa.

A volte a causa di regolari attacchi di panico prima delle mestruazioni, si sviluppa l'agorafobia - la paura di essere in pubblico. Ciò è più probabile che accada se gli attacchi si ripresentano in luoghi affollati, poiché esiste una connessione inconscia tra il panico e una grande folla di persone.

PA prima delle mestruazioni: cosa fare

Questa condizione non minaccia la vita, ma gravemente avvelena l'esistenza. Puoi affrontare i primi segni di aumento del panico in modi logici..

Prima di tutto, sentendo che il panico oscura la mente, devi prendere il controllo del tuo respiro e calmare il battito del tuo cuore. Fai un respiro profondo, trattieni il respiro ed espira lentamente. Puoi anche respirare i palmi piegati o una borsa, respirando con lo stomaco. Questa tecnica mira a saturare il sangue con anidride carbonica, che sopprime il rilascio dell'ormone cortisolo, che è responsabile di uno stress improvviso. A volte queste azioni sono sufficienti per catturare l'inizio di un attacco, bloccare il panico e impedirne lo sviluppo.

Gli attacchi di panico durante la sindrome premestruale si sviluppano tra l'instabilità emotiva causata da un cambiamento nei livelli ormonali. Questa condizione può essere affrontata cambiando il cervello per eseguire qualsiasi azione. Ricorda, ad esempio, la tabella di moltiplicazione, leggi le parole al contrario, esegui altre azioni nella mente. In pochi minuti vedrai che il mondo intorno non sta crollando e che non sta accadendo nulla di terribile..

Compra un braccialetto di gomma o intreccialo da elastici colorati e mettilo al polso. Al primo segno di panico, estrarre la gomma e rilasciarla. Cliccando sul polso ti aiuterà a riacquistare i sensi e recuperare un po '..

Una settimana prima dell'inizio delle mestruazioni, rifiuta il cibo a base di carne e includi tisane rilassanti nella dieta. Ciò ridurrà la produzione di cortisolo da parte del sistema endocrino..

Fare yoga. Questa antica tecnica non ha solo lo scopo di raggiungere la bellezza del corpo, ma anche la chiarezza della mente. Combina lo yoga con la pratica della meditazione. Presto noterai che gli attacchi di panico durante la sindrome premestruale diventano sempre meno.

Nel video qui sotto, puoi trovare altri modi per sbarazzarti delle convulsioni:

Attacchi di panico con menopausa: sintomi e trattamento

I segni caratteristici della carenza di ormoni durante la menopausa possono assomigliare alle manifestazioni di un attacco di panico: una donna viene spazzata dalla febbre, quindi brividi, un battito cardiaco accelera, scoppi di irritabilità, compaiono mal di testa. Si può distinguere l'uno dall'altro solo da una sensazione di paura intensa, comprensiva o ansia senza causa..

In generale, ogni sesta donna soffre di attacchi di panico durante la menopausa. I seguenti fattori possono provocare un attacco:

  • fumo e alcol;
  • stress costante e sovraccarico emotivo;
  • mancanza di sonno;
  • esercizio fisico;
  • incapacità di emettere emozioni.

Il numero e l'intensità degli attacchi di panico con la menopausa possono essere aggravati in presenza di disturbi come:

  • disturbo ossessivo-compulsivo;
  • disturbi post-traumatici;
  • patologia cardiovascolare;
  • enfisema;
  • emicrania;
  • malattia della tiroide;
  • malfunzionamento delle ghiandole surrenali;
  • allergie di qualsiasi origine.

Il trattamento degli attacchi di panico contro la menopausa comprende la terapia ormonale sotto la supervisione di un medico, anche le raccomandazioni di cui sopra sul blocco dei primi segni di panico saranno utili.

Importante! Non puoi prescrivere farmaci ormonali da solo - le conseguenze possono essere imprevedibili.

L'aiuto dello psicologo

Puoi mettere in ordine il sistema nervoso cercando un aiuto psicologico. Dopo aver capito con uno specialista quale meccanismo di innesco di attacchi di panico durante la sindrome premestruale sta conducendo nel tuo caso, imparerai come gestire il tuo stato emotivo e sconfiggere il panico per sempre. Puoi contattare la psicologa Nikita Valerievich Baturin tramite il social network Vkontakte.

Opinion Fear and Loathing: Why PMS Is
non è uno scherzo

Come vivere quando una volta al mese è insopportabilmente cattivo

Testo: Margarita Virova

Mi sono seduto ripetutamente sul pavimento, cercando di mantenere il flusso del moccio, pensando seriamente che sono nato una persona brutta e cattiva e che non sarebbe mai stato meglio. Posso facilmente piangere per tre giorni di seguito. I piatti non lavati dai vicini possono causarmi aggressività critica e desiderio di vendetta. Una volta ho tirato una credenza dal quarto piano in una strada di medie dimensioni e l'ho tagliata con un martello. Dura esattamente una settimana e poi mi trasformo in una persona normale.

No, non sono un personaggio della commedia Central Comedy o una donna Hulk. Proprio sullo sfondo dello stress e dell'ansia aumentata, la mia sindrome premestruale si manifesta chiaramente. Ci sono voluti un anno e mezzo per approvare una propensione per la sindrome premestruale, terminando con un incontro con un buon endocrinologo. Non ho ancora trovato una prevenzione efficace per me stesso. Il tè alla camomilla e l'applicazione di piantaggine occupano solo le mani, ma i rimedi popolari non sono in grado di far fronte a ciò che sta accadendo nella testa. Questo per non parlare del fatto che anche i sintomi fisiologici richiedono attenzione e un trattamento adeguato..

Diversi medici avranno un approccio diverso alla diagnosi. Qualcuno non distingue tra i gradi di gravità e prescrive antidepressivi senza guardare, qualcuno consiglia di iniziare a prendere contraccettivi orali e qualcuno fornisce un impressionante elenco di test che è necessario eseguire per determinare cosa sta succedendo esattamente al tuo corpo. Più difficile di altri per quelli con il cosiddetto PMDD - disturbo disforico premestruale - che può essere accompagnato da reazioni così gravi come gli attacchi di panico. A causa dell'esperienza turbolenta della sindrome premestruale, possono verificarsi gravi nevrosi. Molte donne ammettono che per loro la sindrome premestruale non è solo un dolore o un gonfiore tollerabile, ma un'esperienza difficile che devono affrontare di mese in mese..

"La sindrome premestruale è un complesso di sintomi patologici che si verificano ciclicamente 2-10 giorni prima delle mestruazioni e scompaiono spontaneamente entro pochi giorni dopo di essa", spiega la ginecologa endocrinologa Valentina Yavnyuk. - Ci sono circa centocinquanta diversi sintomi che si verificano nell'80-90% delle donne in età riproduttiva; circa il 25% delle donne manifesta tutta una serie di sintomi della sindrome premestruale. Tuttavia, circa il 4% delle donne soffre di PMDD, una forma grave di sindrome premestruale che ha lo stesso effetto dannoso sulla vita di una donna della depressione clinica ".

Certo, questo non è il caso di tutti. Tuttavia, ciò non significa che PMS non esiste. L'idea che la sindrome premestruale sia semplicemente una mancanza di autocontrollo stigmatizza gravemente il fenomeno stesso. Invece di imparare ad ascoltare il tuo corpo e rispettare la tua psiche, spingiamo la necessità di affrontare onestamente la sindrome premestruale. Le donne hanno paura di iniziare a dare la colpa a ciò che sta accadendo.

Circa un anno fa, lo psicologo Robin Stein Deluca ha tenuto una conferenza sulla sindrome premestruale al TED Talks, la cui registrazione è attualmente seguita da oltre un milione di persone. Spiega tutto sulle difficoltà nella ricerca del problema, qual è il pericolo della medicalizzazione della salute riproduttiva, nonché qualcosa sui miti sociali legati alla sindrome premestruale. La nostra e la cultura occidentale sono molto simili in questo: una donna non dovrebbe essere aggressiva, depressa e turbata, quindi l'espressione di tutte le emozioni represse viene ritardata fino al momento "consentito", che nella mente pubblica è la settimana prima dell'inizio del ciclo. Questo punto di vista, diffuso negli ambienti scientifici, è in realtà solo uno dei tanti e non significa affatto che la sindrome premestruale debba essere cancellata esclusivamente come costrutto sociale.

Esistono dozzine di versioni dell'origine della sindrome premestruale, ma ci sono pochissimi studi ampi e dettagliati su questo argomento. Perché? E proprio nessuno vuole farlo. Nel Regno Unito, ci sono cinque volte più scienziati che affrontano il problema della disfunzione erettile rispetto a quelli che cercano un trattamento per la sindrome premestruale. I sondaggi condotti in diversi paesi in diversi anni mostrano che dal 25 al 90% delle donne soffre di sindrome premestruale in una forma o nell'altra (almeno così tante persone che confermano la presenza di almeno un sintomo).

La sindrome premestruale è stata descritta per la prima volta dal medico inglese Robert Frank nel 1931: ha associato l'instabilità dello stato emotivo e psicologico di una donna e l'insorgenza di un dolore specifico con l'inizio della seconda fase (luteale) del ciclo premestruale. Al fine di sbarazzarsi della malattia, il "buon dottore", a proposito, ha raccomandato di rimuovere le ovaie. In generale, francamente, la ricerca non è andata oltre la scoperta di Frank: esistono teorie sull'emergenza della sindrome premestruale, ma nessuna di esse è stata dimostrata. Ciò che abbiamo come risultato di ciò è comprensibile: negligenza nella diagnosi, assenza di relazioni chiaramente identificate di cause e conseguenze e la selezione di agenti e procedure profilattici adeguati è quasi cieca. E anche un'isterectomia non garantisce la completa guarigione della sindrome premestruale.

La ginecologa Valentina Yavnyuk conferma che non esiste un'opinione unica e inequivocabile su quale sia la causa della sindrome premestruale: “La posizione più“ lavorativa ”per gli endocrinologi è l'idea della cosiddetta dissonanza ecologico-riproduttiva. La vita di una donna moderna è in contrasto con il suo programma riproduttivo, che non è cambiato da millenni. I cambiamenti ormonali mensili non erano previsti dalla natura. Più recentemente, nell'era pre-contraccettiva, il ciclo ormonale di una donna sembrava completamente diverso rispetto ad oggi: ovulazione - gravidanza - parto - allattamento prolungato (fino a tre anni) - e un nuovo ciclo ovulatorio. Pertanto, il ciclo, che impiegava circa quattro anni, si ripete ogni mese nelle donne (cioè la fluttuazione stessa è giustificata, ma succede troppo spesso). Paradossalmente, il processo fisiologico e naturale dell'attività riproduttiva provoca la malattia a causa della "modalità operativa" non fisiologica del corpo femminile ".

I primi tentativi di standardizzare a fondo la diagnosi di sindrome premestruale sono apparsi di recente, ma non è stato ancora raggiunto un consenso su questo problema. Allo stesso tempo, per la persona media che non è gravata dalla conoscenza del funzionamento del corpo femminile, la sindrome premestruale non sembra essere una malattia che richiede uno studio attento. Per la maggior parte, questo è principalmente un insieme di caratteristiche comportamentali che giacciono in un comune calderone di stereotipi insieme a "logica femminile" e "amicizia femminile". Tali nozioni ignoranti non solo possono scoraggiare per molti anni le donne dagli studi medici, ma distruggere davvero le relazioni e il benessere - e non per una settimana affatto.

Un aiuto professionale può aiutare ad alleviare la situazione. Gli ormoni in bilico prendono molta energia e risorse dal corpo, quindi perché non aiutarlo? Molto spesso, i medici ricorrono alla terapia ormonale sostitutiva, prescrivendo, se ci sono prove, contraccettivi orali. Con il disturbo disforico confermato, possono essere prescritti antidepressivi. Tuttavia, nei casi più lievi, puoi provare a cambiare lo stile di vita per facilitare il decorso della sindrome premestruale, afferma Valentina Yavnyuk: “L'attività ormonale influenza notevolmente i processi che si verificano nel sistema nervoso centrale, ma c'è anche un feedback. Lo stress costante, il lavoro e il sovraccarico emotivo, la mancanza di mobilità e, in generale, uno stile di vita scorretto possono aggravare il corso della sindrome premestruale. Una corretta alimentazione, uno sforzo fisico moderato, un comfort emotivo e una soddisfazione per la propria vita sessuale e sociale hanno un effetto positivo sulla resistenza allo stress del corpo, il che significa che aiuta anche ad alleviare la sindrome premestruale ”.

Qualunque sia la ragione, è innanzitutto necessario abbandonare la percezione misogina di questa caratteristica, che ci butta via in un momento in cui una donna era considerata impura durante le mestruazioni. Molto probabilmente, questa è un'occasione per prendersi un giorno libero (una pratica abbastanza accettabile nei paesi sviluppati), sedersi a casa in pantaloncini e maglietta e leggere un libro, sistemare le macerie di lettere o semplicemente dormire. Più di recente, informare chiunque abbia il ciclo mestruale è stato considerato indecente e conosciamo molti esempi della lotta dell'attivista per la comparsa di un fenomeno così normale come le mestruazioni. È importante capire: non nascondere tutto ciò che lo accompagna. È il silenzio che dà origine a miti e congetture su processi e fenomeni naturali, a seguito dei quali si spostano nella categoria degli argomenti tabù. Una donna può avere o meno la sindrome premestruale - e questo è normale.

Forse la prima ricerca sensata che vedremo nel prossimo futuro, e insieme a loro appariranno spiegazioni e misure preventive molto più comprensibili. Oggi i compiti più importanti sono stabilire una discussione aperta sul problema, non ignorare la sua importanza e dirigere gli sforzi per studiarlo. Quindi lasceremo le leggende in passato sugli scoppi d'ira incontrollabili obbligatori e sulla completa dipendenza delle donne da fattori biologici che qualcuno usa per auto-giustificarsi e persino per discriminazione. Sarebbe bello essere in un mondo in cui la frase "I have PMS" non causerà orrore o ridicolo, ma una comprensione degli altri.

Sito per donne su psicologia, sesso, lavoro, bellezza, moda

Sito per donne su psicologia, sesso, lavoro, bellezza, moda

PMS: controlliamo la situazione

Irritabilità, nervosismo, affaticamento, malessere, grida e bizze costanti: pensi di avere problemi di salute o un personaggio terribile? Niente del genere, questo è PMS!

Natura femminile

Quindi, la sindrome premestruale (sindrome premestruale abbreviata) è una condizione del corpo femminile che è accompagnata da sindromi dolorose e una violazione dello stato emotivo, questi sintomi si verificano proprio prima delle mestruazioni e svaniscono durante l'inizio dei giorni critici. La maggior parte dei rappresentanti maschili sono erroneamente convinti che la sindrome premestruale sia un'invenzione femminile, che ha lo scopo di increspare i nervi degli uomini, nonché l'opportunità di gettare bizze impunemente.

Quindi, puoi dire con sicurezza alla tua amata che la sindrome premestruale è stata riconosciuta come una malattia ufficiale negli anni quaranta del secolo scorso e la prima menzione di questa malattia è stata registrata negli anni trenta da ostetrici e ginecologi. Le statistiche mostrano che l'ottanta per cento delle donne di età compresa tra i venti e i quaranta soffre di sindrome premestruale.

Ma, se la sindrome premestruale è riconosciuta come una malattia ufficiale, ciò non significa che devi farti prendere dal panico e scappare per il trattamento, in realtà, questa è solo la reazione del corpo femminile ai giorni critici. Non è possibile curare la sindrome premestruale, poiché è preceduta da un punto e, come sapete, si verificano con una frequenza, approssimativamente, una volta al mese, ma si è in grado di alleviare significativamente il decorso di questa sindrome per sopravvivere con la minima perdita per il corpo.

Chi è colpevole?

Sorge una domanda logica, di chi è la colpa per il fatto che una donna deve soffrire così, non solo per lei, ma per tutta la sua famiglia, dal momento che devono sopportare isteria e nevrosi? I colpevoli sono e questi sono ormoni. Quindi, ecco cosa ci dicono i ginecologi sull'intera situazione: appena una settimana prima dell'inizio dei giorni critici, il corpo femminile diminuisce il livello dell'ormone progesterone e il livello dell'ormone estrogeno, al contrario, aumenta, di conseguenza, la disfunzione dell'ipotalamo - sistema ipofisario, che, di fatto, porta alla comparsa della sindrome premestruale.

Lo squilibrio ormonale nel corpo porta al fatto che il fluido nel corpo è ritardato, quindi il gonfiore. Ma questo non è tutto, a causa del liquido in eccesso, il sodio si accumula nel corpo, il che non è buono, e c'è anche una mancanza di potassio, che è anche un male. L'intossicazione da acqua si verifica nel corpo, il che porta a una violazione del bilancio idrico-salino. Naturalmente, tutti questi processi non possono essere inconcludenti per il corpo e portare a vari problemi fisiologici: perdita di forza, mal di testa, emicrania, sudorazione eccessiva e sonnolenza. E aggiungi qui anche lo squilibrio ormonale, e questa è nevrosi, apatia, depressione e sbalzi d'umore e viene rivelata l'intervallo di tempo della sindrome premestruale. Resta solo da scoprire come alleviare le condizioni del tuo corpo durante questo periodo.

Tipi di sindrome premestruale

Oh sì, non è tutto, i ginecologi distinguono quattro forme di sindrome premestruale. Ognuna di queste forme è accompagnata da determinati sintomi, quindi d'ora in poi saprai che, ad esempio, non hai solo un mal di testa, ma uno dei tipi di sindrome premestruale, e questo ti salverà da preoccupazioni inutili, poiché lo ripeteremo con l'inizio delle mestruazioni tutte queste i sintomi scompaiono. Così:

1. La forma cefalica è una violazione delle funzioni dei sistemi endocrino e cardiovascolare. Questo tipo di sindrome premestruale è accompagnato da vertigini, mal di testa e nausea, quindi non pensare immediatamente di essere incinta e svenuta da questo pensiero. È possibile che sia solo PMS.

2. Forma edematosa - come già accennato, la ritenzione idrica si verifica nel corpo ed eccoti qui: il viso, le estremità superiori e inferiori si gonfiano, le ghiandole mammarie si gonfiano e la sudorazione aumenta. A proposito, con questa forma, i recettori del gusto e uditivi possono peggiorare.

3. La forma neuropsichica è la più comune. Irritabilità, depressione, sbalzi d'umore, debolezza e pianto sono tutti segni di questa forma di sindrome premestruale..

4. Crisi: questa forma è la più pericolosa, poiché il sistema cardiovascolare del corpo viene attaccato. Con questa forma, si osservano picchi di pressione, dolore toracico e formicolio nel cuore. Se noti di avere esattamente questa forma di sindrome premestruale, chiedi immediatamente consiglio e aiuto a specialisti qualificati.

Cosa fare?

Come già accennato, è impossibile sbarazzarsi completamente dei sintomi della sindrome premestruale se il corpo è incline ad esso, ma è in grado di facilitarne il decorso. Quindi, un elenco di suggerimenti:

1. Durante questo periodo prova a mangiare quanti più alimenti possibili che contengono potassio nella loro composizione: sono patate, cavoli e uvetta. E, al contrario, ridurre l'assunzione di sale, si può anche dire, seguire una dieta priva di sale, questo allevia notevolmente tutte le sindromi.

2. Poiché al momento c'è un eccesso di liquido nel tuo corpo, cerca di ridurne l'uso, altrimenti avrai gonfiore, anche se non l'hai mai osservato prima nel tuo corpo.

3. Assicurati di bere un ciclo di multivitaminici, poiché, a proposito, molti scienziati sono sicuri che se una donna soffre di carenza vitaminica, avrà un grave decorso della sindrome premestruale.

4. Esercizi di fisioterapia ed esercizi fisici leggeri ti aiuteranno anche a liberarti dal dolore e dal cattivo umore, poiché miglioreranno il flusso di sangue al cuore e al cervello. E gli esercizi nella zona pelvica ti salveranno dal dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena. A molti è consigliato di impegnarsi nella danza del ventre - questo allevia notevolmente il dolore..

Pertanto, la sindrome premestruale non è la fine del mondo, è una caratteristica del nostro corpo femminile. E, ultimo, in effetti, il consiglio più importante - attenua questa condizione e prendila come autorizzazione ufficiale per i tuoi capricci e sbalzi d'umore. essere sano!

Come affrontare la depressione prima delle mestruazioni

“Pago costantemente un paio di giorni prima delle mestruazioni. Singhiozzando in un cuscino, ruggendo alle piccole sciocchezze. Perché hai voglia di piangere durante le mestruazioni? Forse qualcosa non va in me? ” Le donne cercano di consultare un medico con tali domande e ottengono la stessa risposta, quindi hai la sindrome premestruale! In effetti, questi sintomi possono essere l'inizio di una grave depressione. È importante imparare a distinguere per mantenere l'equilibrio mentale.

Il disturbo disforico premestruale è una condizione in cui una donna ha gravi segni di depressione durante le mestruazioni, l'irritabilità e la tensione.

I sintomi della disforia premestruale sono più gravi dei normali sbalzi d'umore. Uno stato depresso, la lacrimazione si verifica 5-11 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. Nella maggior parte dei casi, il desiderio di piangere cessa dopo le mestruazioni. Le eccezioni sono la vera depressione che non è correlata al ciclo mestruale..

È PMS o depressione?

La sindrome premestruale è una combinazione di fenomeni fisici ed emotivi che iniziano circa una settimana prima delle mestruazioni. Questo rende alcune donne più emotive del solito, mentre altre sono sopraffatte e dolorose..

La sindrome premestruale può anche causare depressione nelle donne durante le settimane precedenti le mestruazioni. Ti fa sentire:

  • triste
  • irritabile;
  • preoccupata;
  • stanco
  • arrabbiato;
  • in lacrime;
  • dimentico
  • sparpagliato;
  • aseskualnoy;
  • sonnolenta;
  • Affamato.

Altri motivi per cui vuoi piangere prima delle mestruazioni:

  • Il disturbo disforico premestruale è molto simile alla sindrome premestruale, ma le sue manifestazioni sono più gravi. Molte donne con disforia riferiscono di sentirsi molto depresse prima delle mestruazioni, alcune nella misura in cui hanno pensato al suicidio. Circa il 75% delle donne ha la sindrome premestruale negli anni riproduttivi, ma solo dal 3 all'8% soffre di PMDD.
  • Esacerbazione premestruale: si riferisce a quei casi in cui i segni di una condizione esistente, inclusa la depressione, si intensificano entro poche settimane o giorni prima delle mestruazioni. La depressione prima delle mestruazioni è una delle condizioni più comuni che coesistono con la sindrome premestruale. Circa la metà di tutte le donne che ricevono un trattamento per la sindrome premestruale hanno anche depressione o ansia..

Continua a leggere per saperne di più sulla relazione tra sindrome premestruale e depressione..

Perché piango costantemente??

La lacrimazione prima delle mestruazioni è probabilmente associata a fluttuazioni ormonali che si verificano nella seconda metà del ciclo mestruale. L'ovulazione avviene intorno alla metà del ciclo. Durante questo periodo, il tuo corpo rilascia un uovo, causando un calo dei livelli di estrogeni e progesterone. I cambiamenti nei livelli ormonali influenzano la quantità di serotonina. È un neurotrasmettitore che aiuta a regolare l'umore, il ciclo del sonno e l'appetito..

Bassi livelli di serotonina sono associati a sentimenti di tristezza e irritabilità, oltre a problemi di sonno e voglie insolite per il cibo - tutti i sintomi più comuni di sindrome premestruale.

La depressione nella sindrome premestruale dovrebbe scomparire da sola quando i livelli di estrogeni e progesterone aumentano di nuovo. Questo di solito si verifica pochi giorni dopo la fine del ciclo mestruale..

Come sbarazzarsi delle lacrime

Non esiste un trattamento standard per la depressione prima delle mestruazioni. Ma una leggera correzione dello stile di vita e dei farmaci faciliterà il tuo stato emotivo..

Traccia i sintomi

Inizia a monitorare il ciclo mestruale e le emozioni in diverse fasi. Questo ti aiuterà a confermare che i sintomi della depressione sono effettivamente mestruati. Avere un registro dettagliato degli ultimi cicli è anche utile se si desidera segnalare i sintomi al proprio medico..

Puoi tenere traccia del ciclo usando l'applicazione sul tuo cellulare..

Per monitorare la depressione, prestare attenzione quando si verifica uno di questi sintomi:

  • tristezza
  • ansia;
  • pianto;
  • irritabilità;
  • brama di cibo o perdita di appetito;
  • sonno scarso o sonno eccessivo;
  • problemi di concentrazione;
  • mancanza di interesse per le attività quotidiane;
  • stanchezza, mancanza di energia.

Puoi anche stampare un grafico o crearne uno tuo. Nella parte superiore, scrivi il giorno del mese (da 1 a 31). Elenca i tuoi sintomi in basso a sinistra nella pagina. Metti una X nella casella accanto ai sintomi che avverti ogni giorno. Nota se ogni sintomo è lieve, moderato o grave..

Pillole di ormoni

Il controllo delle nascite ormonale aiuterà con gonfiore, seno sensibile e altri sintomi fisici della sindrome premestruale. Aiuteranno molte donne ad affrontare i sintomi emotivi, inclusa la depressione..

In alcune donne, il controllo delle nascite ormonale può peggiorare i sintomi della depressione..

Se segui questa strada, dovrai provare diversi tipi di ormoni prima di trovare un metodo che funzioni. Se sei interessato ai tablet, scegli quelli continui che non contengono. Le pillole anticoncezionali continue bloccano le mestruazioni, che a volte aiutano anche ad eliminare la sindrome premestruale.

Rimedi naturali

L'assunzione di vitamine riduce i sintomi della depressione associati alla sindrome premestruale. Gli integratori di calcio migliorano l'umore, aiutano a combattere i cambiamenti di appetito e l'affaticamento. Molti alimenti sono buone fonti di calcio, tra cui:

Puoi anche assumere un integratore giornaliero contenente 1200 mg di calcio. Non scoraggiarti se non vedi immediatamente i risultati. Potrebbero essere necessari circa tre cicli mestruali per vedere un miglioramento dei sintomi dall'assunzione di calcio..

La vitamina B-6 può anche aiutare con i sintomi della sindrome premestruale. Puoi trovarlo nei seguenti prodotti:

  • pesce;
  • pollo e tacchino;
  • frutta;
  • cereali fortificati.

Anche la vitamina B-6 viene fornita sotto forma di integratore. Basta non prendere più di 100 milligrammi al giorno.

Cambiamento di stile di vita

Diversi fattori legati allo stile di vita hanno un ruolo nei sintomi della sindrome premestruale:

  • Esercizi. Cerca di essere attivo almeno 30 minuti al giorno. Anche una passeggiata quotidiana nei dintorni migliorerà i sintomi della depressione, alleviando la fatica e i problemi di concentrazione.
  • Nutrizione. Cerca di resistere alle voglie di cibo spazzatura che potrebbe venire con la sindrome premestruale. Un sacco di zucchero, grassi e sale può danneggiare il tuo umore. Non è necessario eliminarli completamente dalla dieta, ma cerca di bilanciare questi prodotti con frutta, verdura e cereali integrali..
  • Sonno sano. La mancanza di sonno può minare il tuo umore se sei alla vigilia delle mestruazioni. Cerca di dormire almeno dalle sette alle otto ore al giorno, specialmente durante la settimana o due precedenti il ​​ciclo.
  • Fatica. Lo stress incontrollato può peggiorare i sintomi della depressione. Usa esercizi di respirazione profonda, meditazione o yoga per calmare la mente e il corpo, specialmente quando senti i sintomi della sindrome premestruale.

Se altre opzioni di trattamento non aiutano, consultare il medico per una prescrizione di antidepressivi..

Trattamento farmacologico

Gli inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI) sono il tipo più comune di antidepressivo usato per trattare la depressione legata alla sindrome premestruale. Gli SSRI bloccano l'assorbimento della serotonina e ne aumentano la quantità nel cervello.

Esempi di farmaci includono:

  • citalopram (celex);
  • fluoxetina (Prozac e Sarafem);
  • paroxetina (paxil);
  • sertralina (zoloft).

Altri antidepressivi che lavorano con la serotonina possono anche aiutare a curare la depressione PMS:

  • duloxetina (cymbalta);
  • venlafaxina (Effexor).

Lavora con il tuo medico per fare un piano di dosaggio. Il medico può suggerire di assumere un antidepressivo solo per due settimane prima che i sintomi inizino a svilupparsi. In altri casi, può raccomandare di prenderli ogni giorno..

Ricerca di supporto

Il tuo ginecologo sarà il primo specialista a cui ti rivolgi per chiedere aiuto quando la depressione diventa travolgente. È importante che il medico sia una persona di cui ti fidi e prenda sul serio i sintomi. Se il medico non sta ascoltando, trovane un altro.

Puoi anche contattare l'Associazione internazionale per i disturbi premestruali. L'organizzazione offre blog, comunità online e risorse locali che possono aiutarti a trovare un medico che abbia familiarità con PMS e PMDD..

Se tu o i tuoi amici avete pensieri suicidi correlati alla depressione PMS o meno, cercate aiuto dalla hotline per la prevenzione di crisi o suicidio.

Una spiacevole manifestazione di sindrome premestruale è la lacrimazione durante le mestruazioni, prima e dopo 2

Quasi ogni donna conosce lo stato di depressione e persino la depressione alla vigilia delle mestruazioni. Per tutti, questo accade in diversi modi: per qualcuno da due a tre giorni prima delle mestruazioni con sintomi minimi, e per altri, per due settimane e in forma pronunciata. In medicina, questa condizione è chiaramente definita e si chiama sindrome premestruale (PMS). Una delle sue manifestazioni è la lacrimazione durante le mestruazioni, alla vigilia e talvolta anche anche dopo la loro insorgenza. Quali sono i motivi di questa condizione? Come ridurre il flusso lacrimale?

Leggi questo articolo

Come si esprime la lacrimazione

Molte persone sanno in prima persona quanto sia difficile trattenersi: non urlare, non piangere, non arrabbiarsi. E se analizzi, quindi nella maggior parte delle donne, tali cambiamenti si verificano solo nella seconda fase del ciclo, a volte è più vicino alle mestruazioni o durante loro. La lacrimazione è una delle manifestazioni frequenti della sindrome premestruale e può manifestarsi in diversi modi..

Alcune donne si sentono oppresse, abbandonate. Avvicinandosi allo specchio, il loro aspetto provoca solo stupore. Diventa un peccato per se stessi, l'umore diminuisce e le lacrime iniziano a riversarsi nella grandine. I tentativi di consolare la ragazza possono comportare un'intensificazione ancora maggiore del pianto, il che rende sia il "sedatore" che lei stessa a disagio.

C'è anche un'altra opzione. Alcune ragazze alla vigilia delle mestruazioni diventano aggressive, reagiscono bruscamente a qualsiasi critica, sono pronte in qualsiasi momento a combattere e difendere la propria opinione. Ma non appena gli eventi iniziano a svolgersi, un tale umore "offensivo" viene sostituito da una netta transizione a un grido forte, a volte persino dimostrativo. Tutti questi momenti di comportamento sono anche più legati al cambiamento del background ormonale..

Le cause

Medici e scienziati non possono giungere a un'opinione comune sul perché le lacrime compaiano prima delle mestruazioni. Viene data preferenza a una combinazione di più fattori contemporaneamente: uno squilibrio di ormoni, una carenza di vitamine e minerali, nonché l'esposizione a fattori ambientali esterni, principalmente stress e stress psico-emotivo.

Disfunzione dell'ormone sessuale

La formazione del ciclo mestruale e dell'umore femminile è influenzata da estrogeni, androgeni, progesterone e alcune altre sostanze biologicamente attive. E in ogni fase prevalgono queste o quelle. La violazione di questo equilibrio porta a lacrime eccessive, aggressività, rabbia, ecc. Ma devi capire che, in uno stato normale, una donna in buona salute può avere manifestazioni di sindrome premestruale, che può controllare.

Più chiaramente, tali cambiamenti possono essere rintracciati da quelle ragazze che hanno qualche tipo di disturbo, ad esempio, carenza di estrogeni o eccesso di androgeni con tutte le manifestazioni cliniche. Quando il medico cerca di ristabilire l'equilibrio, la ragazza nota un netto cambiamento nel suo comportamento, umore e atteggiamento nei confronti degli altri. A volte è l'eccessiva emotività che è la ragione per cui il trattamento non viene eseguito ulteriormente. Ciò è particolarmente evidente se i contraccettivi orali sono usati come fonte di ormoni sessuali..

avitaminosi

L'assunzione insufficiente di vitamine e minerali a causa della stagione o di una dieta può anche aggravare la gravità della sindrome premestruale, inclusa la lacrimazione durante le mestruazioni o alla vigilia di esse. Un ruolo speciale è dato al magnesio e alle vitamine del gruppo B. Pertanto, si raccomanda di prendere complessi con questi componenti come trattamento.

Il magnesio è coinvolto nel rilassamento dei muscoli lisci e scheletrici, ha un effetto calmante sul sistema nervoso, regola in una certa misura il funzionamento dell'intestino e aumenta la resistenza ai sovraccarichi psico-emotivi. La sua carenza può portare alla ritenzione di liquidi nel corpo, che si verifica durante il periodo della sindrome premestruale. Tutto ciò può aumentare la labilità del sistema nervoso, causare mal di testa e pesantezza in tutto il corpo..

Sovraccarico psico-emotivo

Lo stress è parte integrante della vita di una donna moderna. Tuttavia, il corpo deve imparare a sbarazzarsi adeguatamente dei suoi effetti negativi. Altrimenti, l'affaticamento cronico e le situazioni stressanti costanti, specialmente sullo sfondo di una carenza di vitamine e minerali, aggraveranno significativamente le manifestazioni della sindrome premestruale.

Ti consigliamo di leggere un articolo su cos'è PMS. Da esso imparerai a conoscere la sindrome premestruale e le cause della sua insorgenza nelle donne, manifestazioni fisiologiche e segni emotivi, differenze tra sintomi della sindrome premestruale e gravidanza.

Come ridurre il flusso lacrimale

Ci sono molti consigli e istruzioni su come rimuovere le lacrime dopo le mestruazioni, durante o alla vigilia di esse. Non è necessario ricorrere all'uso di droghe, sebbene in alcuni casi siano indicati antidepressivi. Come cambiare te stesso e il tuo stile di vita:

  • Una corretta alimentazione, arricchita con vitamine e minerali, aiuterà ad eliminare la carenza di magnesio e altre sostanze importanti. Se necessario, nella seconda fase del ciclo, puoi prendere complessi speciali o persino singoli componenti. Ad esempio, il farmaco "Time Factor", serotonina e altri.
  • Contribuirà l'attività fisica regolare, in particolare con la pratica della respirazione e degli esercizi rilassanti. Utili a questo proposito sono yoga, meditazione, nuoto, aromaterapia, ecc..
  • Vita sessuale regolare, sensazione di vicinanza con un partner sessuale: tutto ciò contribuirà alla correzione dei livelli ormonali nella direzione del ripristino dell'equilibrio.
  • Un sonno completo di almeno otto ore ti salverà anche da bruschi sbalzi d'umore.
  • A partire dalla metà del ciclo, puoi prendere varie piante medicinali, ad esempio un pennello rosso, ecc..

La lacrimazione come manifestazione della sindrome premestruale è caratteristica di molte donne. Tuttavia, questa caratteristica non dovrebbe portare a violazioni delle relazioni nella società. L'allenamento di autocontrollo, la meditazione, una corretta alimentazione e uno stile di vita attivo aiuteranno ad affrontare questo problema..

Depressione prima delle mestruazioni

La depressione prima delle mestruazioni è molto familiare a molte donne. La maggior parte dei femmine non sa come affrontare questo disagio emotivo temporaneo e non comprende appieno le cause di questo fenomeno, ma è in questi giorni che il maggior numero di donne è andato dai medici per un aiuto. Gli scienziati attribuiscono questo comportamento a una perdita di autocontrollo e ad una maggiore sospettosità. Gli esperti hanno notato che è in questi giorni che le donne che sono dipendenti da alcol e droghe li assumono più spesso e più del solito. Inoltre, nei giorni critici, le donne hanno maggiori probabilità di incorrere in un incidente durante la guida di un'auto.
Le cause della depressione prima delle mestruazioni risiedono in un cambiamento nel background ormonale del sesso più giusto. Il livello degli ormoni estrogeni nel sangue diminuisce drasticamente dal 21 ° al 28 ° giorno del ciclo mestruale e si verificano cambiamenti significativi nel corpo femminile. La cosa più sorprendente è che l'assunzione aggiuntiva di estrogeni in questi giorni non ha alcun effetto. Pertanto, gli scienziati attribuiscono altri fattori alle cause della depressione prima delle mestruazioni. Può essere stagionale, disturbi emotivi, esacerbazione della disfunzione tiroidea, stress, ecc. Inoltre, la maggior parte degli scienziati ritiene che le donne isteriche e neuropatiche con una psiche instabile siano suscettibili alla depressione critica nei giorni critici..

Perché le mestruazioni sono depresse prima delle mestruazioni? Una delle versioni del verificarsi di uno stato depressivo è la malnutrizione, quindi se si modifica il sistema nutrizionale in questi giorni, è possibile evitare i sintomi di questo disturbo.

I sintomi della depressione prima dei medici mestruali distinguono quanto segue:

- pianto, risentimento, ansia;

- aggressività, improvvisi scoppi di rabbia;

- mal di testa, desiderio, sbalzi d'umore;

- tensione nervosa costante, distrazione, debolezza;

- stanchezza, indecisione;

- la sensazione che tutto stia sfuggendo di mano;

- esposizione a problemi domestici (tagli, ustioni, ecc.);

- scarsa reazione e disattenzione;

- dimenticanza, confusione nei pensieri;

- insonnia o sonnolenza;

- maggiore percezione del rumore;

- brama incontrollabile di farina e dolci.

Prima di tutto, nelle donne, l'insorgenza di segni depressivi è notata dall'ambiente circostante, le stesse donne potrebbero anche non notare i sintomi. I primi segni sono problemi di sonno, irritabilità. Quindi, vengono aggiunti disturbi comportamentali sotto forma di rifiuto da azioni che portano una soddisfazione emotiva precedente. Si nota un ritardo mentale e motorio, spesso la donna rifiuta il cibo. Puoi sospettare uno stato depressivo se una donna socievole e allegra inizia a evitare i soliti contatti, è isolata e si comporta chiusa. Si notano anche manifestazioni somatiche: dolore alle articolazioni, ai muscoli e alle ghiandole mammarie. Se si verificano tutti i suddetti sintomi, sarà meglio cercare l'aiuto di un terapeuta. La mancanza di cure qualificate può portare a tentativi di suicidio.

Come evitare la depressione prima delle mestruazioni? "Male prima delle mestruazioni, cosa fare?" Spesso le donne non sanno come aiutare se stesse. I medici consigliano di bere infusioni intensamente diuretiche in questo momento, mangiare cibi non salati. La dieta include cibi ricchi di vitamina B6 e potassio (pesce, latticini, uova, banane, albicocche secche, mele, uva, uva passa, legumi, broccoli, pane nero, cioccolato, cacao, ecc.) La terapia farmacologica è prescritta da uno psicoterapeuta individualmente e con bisogno urgente. Si raccomanda a tutte le donne di assumere preparati vitaminici A ed E, calcio, magnesio e vitamina B6 durante questo periodo, che interferiscono con l'accumulo di estrogeni e attivano il loro metabolismo.

L'esercizio fisico aiuterà a far fronte più rapidamente ai sintomi di uno stato depresso, quindi non dovresti rinunciare allo sport, ma è consigliabile solo ridurre il carico. Passeggiate veloci, corsa, nuoto, esercizi di respirazione possono tirarti su il morale.

Se la depressione non scompare ancora prima delle mestruazioni, gli psicologi consigliano di non accumulare negativi, ma di eliminarli. Ad esempio, per rompere un piatto, sedersi 20 volte intensamente, andare in un parco o in un luogo deserto e urlare, prendere un cuscino e iniziare a batterlo, fino a quando tutte le emozioni negative vengono fuori, se c'è bisogno di piangere, allora è meglio non combatterlo, ma lascia scorrere le lacrime.

Da solo, è meglio non soffrire, ma chiamare un amico per chiedere aiuto. Un'amica sicuramente ascolterà, soprattutto da presto, dovrà anche essere supportata nei giorni difficili. Dopo aver discusso del destino non invidiabile delle donne, gli psicologi consigliano di fare shopping insieme, poiché lo shopping è uno strumento eccellente contro la depressione durante le mestruazioni. La cosa principale da ricordare è che una condizione spiacevole dura solo pochi giorni al mese e finirà sicuramente.

Autore: psiconeurologo N. Hartman.

Dottore del Centro psicologico medico Psycho-Med

Come relazionarsi con i suoi capricci e la sindrome premestruale

04/02/2018 alle 11:38

Fondatore di "AKLONI", coach per la crescita personale

04/02/2018 alle 11:38

In un precedente articolo, hai imparato come una donna è stata in grado di castrarti. Oggi ti dirò come sopravvivere con la sua sindrome premestruale e affrontare i capricci femminili..

Quindi, ti interessano le tre lettere spaventose che hai visto nel titolo? Cosa fare e come comportarsi quando la tua ragazza ha la sindrome premestruale e lei si precipita verso di te con il fumo dalle orecchie per ogni parola senza successo?

La sindrome premestruale femminile appare una volta al mese, come la metà bestiale di un lupo mannaro.

Vivere e affrontare questo lupo mannaro sarà più facile se lo ami. Il consiglio che ti darò è facile da applicare. Ma solo quando hai quel desiderio. Perché la cosa principale di cui hai bisogno è la pazienza. Molta pazienza. L'auto della pazienza è giusta.

Se non ti piace la signorina, lasciala per la luna piena della sindrome premestruale. Oppure non fissare appuntamenti in questo momento, e questo è tutto. Lascia che riversi tutta la tua merda su qualcun altro. Allo stesso tempo e perdere.

Questa istruzione è destinata agli uomini che vogliono sopravvivere in sicurezza a tutti i periodi della psicosi femminile e non soffrire..

Come relazionarsi con i suoi capricci e la sindrome premestruale:

Che cos'è la sindrome premestruale?

Questo è l'effetto degli ormoni sulla psiche di una donna nel periodo prima delle mestruazioni, che le ragazze sono molto raramente in grado di controllare. Può manifestarsi sotto forma di affaticamento, irritabilità, sbalzi d'umore frequenti e infinita zora di appetito sfrenato.

Molto spesso, la ragazza non capisce perché tutto la fa infuriare così tanto e cerca il colpevole. Molto probabilmente, sarai tu. In questo caso, una donna dolce e affettuosa si trasformerà rapidamente in una dentata, cornuta e con una coda. Divorerà tutti i tuoi nervi e troverà difetti in tutto ciò che attira solo la tua attenzione.

Sarà in grado di calmare il suo umore solo se si renderà conto che si sta comportando come una psiche senza pensarci a causa degli ormoni. O se le dici direttamente che è già passata agli ultrasuoni e solo cani e pipistrelli possono sentirlo. E sosterrai che le sue parole e decisioni sono semplicemente le conseguenze dell'influenza del tempo del mese.

Se la ragazza capisce che è tutto così, e la calmi e la abbracci in tempo, allora la tempesta finirà. Ma ricorda che questa è una misura temporanea. Qualsiasi scricchiolio di una porta libera, un calzino sotto la batteria o una tazza sporca nel lavandino può avvicinare notevolmente la tua morte.

Cosa vuole una donna durante un ICP?

Molto probabilmente, lei stessa non sa cosa vuole. Come, in effetti, nella vita di tutti i giorni. Forse il cioccolato. Forse abbracciando. Forse il tuo sangue. Non indovinerai. Segui le circostanze. E prova a versare positivo in esso.

Come capirlo e agire in modo logico? Giusto, niente.

Per confrontare approssimativamente le sue condizioni con ciò che ti sarà familiare, ricordati di essere un adolescente durante una rissa. Ricordi come un velo rosso / bianco ti cade sugli occhi, con il quale non puoi fare nulla e non hai più il controllo di te stesso? Ecco come si sente una giovane donna durante i giorni divertenti.

Puoi presumere che sia ossessionata da un demone che vola fulmine in tutte le direzioni, che passerà da solo in un paio di giorni.

Vuoi comunicare con la ragazza nella stessa lingua? Vuoi capirla? Vuoi conquistarla?

Ottieni 3 lezioni video dal corso chiuso "Come trasformare il NO femminile in una donna SÌ"

- Ragioni per cui hai difficoltà con una ragazza;
- Pensare a un uomo di successo;
- 7 errori critici che commetti quando comunichi con una ragazza.

da cui imparerai:

1. Le cause dei loro problemi con la ragazza;
2. Limitare le credenze che le impediscono di sottomettersi;
3. Come conquistare la ragazza che ti piace davvero.

Ottieni 3 tutorial video gratuiti - https://goo.gl/gvYid2

Come comportarsi durante la sua sindrome premestruale?

  • Non prendermi in giro. Le ragazze con sindrome premestruale non hanno senso dell'umorismo! Solo dramma. Le ragazze ascoltano già abbastanza battute sulle mestruazioni. Questa è una parte spiacevole della loro vita. E dai tuoi commenti, crescerà solo di più le corna. Comprendi che devi essere una confidente per lei, a cui può venire a piangere. Chi la calmerà e la sosterrà.
  • Prendere parte. Se non sai qualcosa, chiedi. Capisci che la sindrome premestruale e le mestruazioni non erano i tuoi problemi esattamente fino al momento in cui avevi una ragazza. E con lei tutta questa felicità arriva nel set. Quindi scopri cosa le sta succedendo in questo momento. Si sentirà protetta e necessaria a causa della tua attenzione. Accanto a coloro a cui non importa, si sentirà il più a suo agio anche in giorni così nervosi.
  • Non spingerla via in questi giorni. Sì, la vista non è la più piacevole. Nessun sesso, e con un pizzico di soddisfazione orale, ha lanciato una crisi. Cosa fare? Bene, immagina che il tuo cazzo sanguini per 3-5 giorni ogni mese. E capirai che non le succede nulla di divertente. Meglio sostenerla e calmarla, distrarre dal negativo. E non prestare attenzione all'emotività. Umiliati.
  • Non scaricare tutti i tuoi litigi sull'ICP. Se non segui il suo ciclo, non è necessario chiedere ogni volta che si accende se ha quei giorni, se è così furiosa. Le rovina l'umore ancora di più. Molto probabilmente, il problema è più profondo. Risolvilo.

Il principale segreto della sopravvivenza durante la sua sindrome premestruale.

Sai, le donne reagiscono alle nostre azioni con le loro emozioni. E li mostrano in risposta a ciò che incontrano nella vita. Durante la sindrome premestruale, le emozioni delle ragazze sbattono oltre il limite, ce ne sono troppe. Ma cosa?

Dipende ancora dagli eventi circostanti. Pertanto, ciò che verserai in esso, riceverai il doppio a causa degli ormoni. L'umore del tuo lupo mannaro dipende dal tuo comportamento, anche se è infastidita dalle piccole cose.

Lascia tutte le decisioni importanti al momento in cui la persona amata è nella tua mente.

Capricci delle donne.

Che cos'è? Uno dei componenti della natura femminile o della manipolazione deliberata? Caprice è persistenza, testardaggine, stranezza, capriccio. Che la donna è entrata nella testa e non esce da lì.

Come relazionarsi ai suoi capricci? Dirò questo: filosoficamente.

Comprendi che prima o poi ogni ragazza sarà capricciosa e rifiuterà qualcosa che non vuole. O insistere su ciò che voleva. Pensa a lei come a una bambina che può essere contenta di fare concessioni o di metterla in atto se si spinge troppo in là.

Solo un bambino non può spiegare cosa c'è di sbagliato in lui. Cosa gli fa male o dove è a disagio. E la ragazza - forse il tuo compito è solo ascoltarla. Molto spesso, i capricci sono associati a una mancanza di attenzione, affetto, cura.

Ricorda una volta per tutte: tutto ciò che fa una ragazza è per te.

Capisci? Non è solo così, c'è una ragione per tutto e tutto può essere spiegato, basta ascoltarlo.

Caprice come manipolazione.

Ma può darsi che una donna inizi a essere capricciosa per ottenere ciò che vuole.

Alcune giovani donne generalmente credono che gli uomini dovrebbero soddisfare tutti i loro capricci. Questo è il tipo di donne che non possono essere contattate affatto. E se vedi che soddisfa i suoi desideri con occhi tristi, allora corri meglio. Aspirerà tutto il bottino, i nervi e l'energia da te.

Per distinguere i capricci dalle manipolazioni, capire cosa ne ricava alla fine. Se questo è un qualche tipo di beneficio, allora ti usano. Se vuole solo più attenzione, cura e, in effetti, tu nella vita, allora non lo darai.

E, soprattutto, ti piace soddisfare i suoi capricci. Se ti piace il suo sorriso felice da un regalo, allora dai! Se entrambi siete a vostro agio, non avrete bisogno di rompere il cervello e disturbarvi.

Ma se qualcosa ti ha avvisato, se succede qualcosa di spiacevole, allora è il momento di suonare l'allarme. Anche se è un requisito di attenzione. Se non vuoi regalarlo, significa che accanto a te non c'è la ragazza di cui hai bisogno.

Hai letto l'articolo? Ma come mettere in pratica tutte queste informazioni? Come ottenere istruzioni dettagliate e complete per ottenere una ragazza specifica?

Lo scoprirai durante l'addestramento retribuito "Come trasformare il NO femminile in un SI femminile".

Ottieni 3 video da questo corso:

1. Ragioni per cui hai difficoltà con una ragazza
2. Pensare a un uomo di successo;
3. 7 errori critici che commetti quando comunichi con una ragazza.

Registrati e ricevi 3 lezioni video >> http://bit.ly/2KfbO0Q

Le tue modifiche dopo aver visto i tutorial video:
- Ti rendi conto da dove provengono le tue convinzioni limitanti sulle ragazze;
- Rafforza lo stato interno - diventerai più sicuro di te;
- Scopri come comportarti con una ragazza.

Questo passaggio non ti obbliga a nulla, ma se hai bisogno di aiuto per conquistare una ragazza, sai a chi rivolgersi.

Registrati e ricevi 3 lezioni video >> http://bit.ly/2KfbO0Q

Ottieni 3 lezioni video gratuite

Assicurati di leggere questi articoli di Anton Glomozda:

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Mughetto durante le mestruazioni: come alleviare il prurito?

Quali malattie solo oggi non si trovano ai nostri giorni. Certo, non ci danno gioia. La maggior parte di essi ha un effetto dannoso sulla nostra condizione fisica e morale....

Sintomi della malattia

I preparati a base di lattobacilli - "microbi benefici" - forniscono il loro effetto grazie alla competizione per nutrienti e habitat con microrganismi patogeni. "Acylact" non può agire come unica medicina per l'intero corso, è un componente ausiliario del regime di trattamento....

Quali possono essere i motivi del ritardo nelle mestruazioni se il test è negativo?

Le donne iniziano a preoccuparsi quando non ci sono periodi, il test è negativo. Le ragioni a volte sono all'ordine del giorno: un atteggiamento negligente e negligente nei confronti della salute....