Sierometro utero menopausa: cause, sintomi e trattamento

Scarico

Le ghiandole dell'utero e delle ovaie continuano a produrre una secrezione caratteristica anche dopo la menopausa. Sotto l'influenza dei cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo femminile durante la menopausa, il volume delle secrezioni può persino superare la quantità normale. Una consistenza sierosa si accumula all'interno dell'utero, integrata da una piccola quantità di liquido dalla cavità addominale. Se ci sono ostacoli al deflusso della secrezione, ristagna, allunga l'organo, provoca dolore e altri segni. Sierometro postmenopausale: una patologia che viene eliminata nel reparto ospedaliero.

Sintomi

Nella fase iniziale dello sviluppo, la patologia non si manifesta con sintomi gravi. Come si osserva l'accumulo intrauterino di muco in una donna:

  • Dolore sordo nella regione sovrapubica, che il paziente associa a cambiamenti ormonali. Disagio peggiore durante il rapporto sessuale.
  • Scarico vaginale profuso con un odore sgradevole. Hanno una tinta gialla, assomigliano esternamente al pus.
  • Violazione del deflusso di urina, provocata dalla compressione degli ureteri con un utero allargato.
  • Con un fisico sottile nelle donne con sierometri di grandi dimensioni, si avverte una sporgenza nell'addome inferiore.
  • Dolore alla colonna lombosacrale. Il disagio diminuisce con un cambiamento nella posizione del corpo..
  • Costipazione causata dalla pressione dei sierometri sull'intestino.

Se una donna non cerca assistenza medica per lungo tempo, si verifica la suppurazione del tessuto uterino e un numero di segni completa il quadro clinico. C'è un aumento della temperatura corporea e tutti i sintomi di intossicazione, la sindrome del dolore diventa più intensa.

Le cause

I fattori che causano il sierometro sono associati a cambiamenti ormonali che si verificano durante la postmenopausa e all'anamnesi del paziente. Ad esempio, se in precedenza una donna ha avuto aborti multipli, soffre di infiammazione intestinale, ha avuto un parto difficile. Essendo all'appuntamento del medico, la paziente deve informarlo sulle malattie che aveva precedentemente identificato, per chiarire le informazioni della storia ostetrica e ginecologica. Include il numero e il tipo di nascita, precedenti casi di curettage della cavità uterina (compresi quelli eseguiti per la diagnosi).

Restringimento del canale cervicale

La patologia è congenita o acquisita, che si verifica per tutta la vita, a causa degli effetti collaterali di vari fattori. Nel periodo postmenopausale, si forma un sierometro proprio a causa di 2 tipi di restringimento. La stenosi acquisita del canale cervicale è una conseguenza dell'edema delle sue mucose, che è preceduto da un'infiammazione o da una reazione allergica. Per molto tempo, una donna potrebbe non essere consapevole della presenza di un restringimento. Uno dei pochi segni di stenosi cervicale è il disagio durante l'intimità..

La violazione viene eliminata dopo aver interrotto la patologia sottostante. Pertanto, per eliminare la causa principale della stenosi, è necessario:

  • Stop alle allergie. Per questo, vengono utilizzati antistaminici (vengono rilasciati solo su prescrizione medica).
  • Sbarazzarsi dell'infiammazione del canale cervicale. Sottoporsi a terapia antibatterica o antivirale - a seconda del tipo di microflora patogena che ha causato la cervicite.
  • Rafforzare lo stato di immunità locale (attraverso l'introduzione di supposte vaginali).

Per prevenire il ripetersi della cervicite, è necessario abbandonare l'uso di cuscinetti con fragranze e, se si è allergici al lattice, non usare il preservativo. Se l'infiammazione del canale è causata da frequenti irrigazioni, è necessario interrompere questa procedura, consentire alle mucose di recuperare completamente.

Endometriosi

Crescita incontrollata dello strato uterino interno, in cui le membrane superano la cavità dell'organo e possono bloccare la sua faringe. A causa del blocco, la secrezione sierosa non viene secreta all'esterno; si accumula all'interno dell'organo.

  • Dolore al basso ventre
  • Disagio con l'intimità
  • Isolamento di grossi coaguli di sangue dalla vagina

Nel periodo postmenopausale, si verificano intensi cambiamenti ormonali nel corpo femminile. Pertanto, sullo sfondo della menopausa, si sviluppa spesso endometriosi. Nella fase iniziale, il processo patologico è raramente rilevabile. Ma a condizione che la donna visiti regolarmente il ginecologo, l'endometriosi può anche essere rilevata nella fase iniziale del suo sviluppo.

Se l'endometrio troppo cresciuto ha provocato un sierometro durante la postmenopausa, è necessario asportare membrane extra per ripristinare il deflusso di muco dalla cavità uterina. Quindi la donna viene sottoposta a terapia ormonale correttiva. Il trattamento conservativo per l'endometriosi, che ha causato sierometri, non fornisce un risultato positivo.

Neoplasie benigne o maligne

Indipendentemente dall'origine, i tumori rappresentano una barriera meccanica al pieno rilascio di secrezione dall'utero. Le piccole neoplasie solo in rari casi provocano un accumulo di secrezioni all'interno dell'organo genitale. Fondamentalmente, se i tumori si trovano vicino alla faringe uterina. Molto spesso, nei pazienti con mioma si forma il ristagno di muco. Sullo sfondo dei cambiamenti ormonali che si verificano nelle donne in postmenopausa, questo tipo di neoplasia si sviluppa spesso..

Cause comuni dello sviluppo dei processi tumorali:

  1. Predisposizione ereditaria
  2. Esposizione sistematica a fonte tossica
  3. Parto traumatico posticipato
  4. Casi comuni di aborto
  5. La presenza nella storia di un episodio di spostamento, prolasso parziale del dispositivo intrauterino
  6. Assunzione incontrollata di ormoni
  7. Ambiente stressante

Il cancro dell'utero cervicale può anche provocare un sierometro - se la neoplasia è localizzata vicino alla faringe ed è caratterizzata da una grande dimensione. Dato il lungo periodo di progressione asintomatica, a volte le donne vengono a conoscenza della presenza di un tumore durante un esame per il dolore nell'addome inferiore. Il tipo di eliminazione della neoplasia dipende da molti fattori, inclusa la presenza di malattie concomitanti. Prescrivere la chirurgia, la chemioterapia, l'introduzione di sostituti sintetici per gli ormoni naturali.

commissure

L'adesione è una reazione del sistema immunitario alla presenza di infiammazione o danno ai tessuti degli organi. Attraverso la formazione della sinechia, le proprietà protettive del corpo limitano i tessuti sani da segmenti patologicamente alterati.

Le fusioni caratteristiche si formano vicino all'utero e alle appendici per molte ragioni, tra cui:

  • Infiammazione lenta del sistema genito-urinario
  • Casi comuni di aborto
  • Lesioni pelviche
  • Danni all'utero dopo la rottura

La presenza di un processo di adesione ha un lungo periodo di sviluppo latente. Nella stragrande maggioranza dei casi, la diagnosi viene eseguita solo dopo che compaiono complicanze causate da sinechie. Le aderenze vengono rimosse chirurgicamente. Le prescrizioni conservative (ad esempio l'introduzione di Lidase) hanno un maggiore effetto profilattico, quindi il farmaco viene somministrato dopo l'intervento chirurgico.

endometrite

L'infiammazione dello strato uterino interno può verificarsi sia nel periodo postmenopausale che molto prima della sua insorgenza. Le cause della patologia sono l'ipotermia, l'intimità con un partner che non esegue procedure igieniche, le malattie a trasmissione sessuale. L'endometrite si sviluppa anche a causa della presenza di un altro focus infiammatorio nella pelvi. Ad esempio, se il paziente soffre di cistite, annessite, cervicite. In questo caso, la microflora patogena passa dall'organo interessato all'utero, causando la sua infiammazione.

  1. Febbre. Se il processo infiammatorio prende un decorso cronico, gli indicatori variano all'interno della condizione subfebrilare (fino a 37,5 ° C). Nell'endometrite acuta, la temperatura corporea raggiunge livelli elevati.
  2. Dolore intenso. Localizzazione del disagio: basso addome, colonna lombosacrale.
  3. Debolezza e vertigini (i segni sono causati dall'intossicazione generale del corpo).
  4. Secrezione vaginale con odore putrido o purulento.
  5. gonfiore.
  6. Disturbi neurologici causati da un generale deterioramento del benessere.

A causa dell'infiammazione, il tessuto uterino è caratterizzato da gonfiore. Pertanto, il muco presente all'interno della cavità non si distingue, si accumula, ristagna.

Hypodynamia

Uno stile di vita sedentario con un alto grado di probabilità porta ad un accumulo di secrezione secreta dalle ghiandole delle ovaie e dell'utero. La capacità contrattile dell'organo genitale si indebolisce, il tono dei tessuti cambia e le secrezioni si accumulano, formando un sierometro. Se, dopo la menopausa, una donna non presta attenzione alla moderata attività fisica, si comporta passivamente, la congestione si sviluppa nel bacino. Per prevenire problemi con il deflusso della secrezione sierosa, è necessario abbandonare uno stile di vita sedentario.

Abuso di ormoni

Questa azione contribuisce alla violazione dello sfondo ormonale. Come risultato dello squilibrio, le ghiandole delle ovaie e dell'utero funzionano eccessivamente, il che contribuisce al rilascio di un aumento del volume di secrezione. All'esterno, non tutta la massa prodotta può essere rilasciata e il resto ristagna all'interno dell'organo. Se una donna assume farmaci ormonali, al momento di contattare un medico con lamentele di segni di sierometri, questo fattore deve essere segnalato. Il trattamento inizia con l'interruzione dell'uso di questi farmaci..

Atresia cervicale

Una condizione patologica, che è caratterizzata dall'ostruzione della faringe uterina, che impedisce il flusso di muco dalla cavità corporea. La condizione è preceduta da endometrite, presenza di malattie a trasmissione sessuale, curettage traumatico dell'utero, precedente ablazione o elettrocoagulazione. Per molto tempo, una donna potrebbe non sospettare la presenza di atresia. Ma presto, il restringimento dell'organo riproduttivo femminile diventa una causa di complicazioni. Atresia viene eliminata in modo prevalentemente minimamente invasivo: sarà richiesto il passaggio del bougienage (espansione) della faringe.

Patologia ectopica

La formazione di sierometri non è sempre interconnessa con i problemi del sistema riproduttivo, in particolare con lo stato dell'utero. Almeno, l'accumulo di secrezione si verifica a causa di un disturbo localizzato al di fuori degli organi riproduttivi. Malattie come la colite (infiammazione dell'intestino) e la cistite (danno alla vescica) possono provocare infiammazione dell'utero e causare un sierometro durante la menopausa. Con una malattia del colon sotto forma di patologia concomitante, la disbiosi progredisce. Interferisce con la piena attività dell'intestino, provoca lo sviluppo della costipazione, che porta alla compressione dell'utero.

L'organo riproduttivo femminile non può rilasciare tutta la quantità accumulata di secrezione verso l'esterno, che provoca il suo ristagno. In questo caso, il trattamento inizia con la normalizzazione dell'attività intestinale. La cistite provoca un sierometro a causa del trabocco della vescica. Essendo infiammato, l'organo non funziona completamente, l'urina può accumularsi, allungando la cavità. Anatomicamente, la vescica si trova di fronte all'utero e, mentre trabocca, la stringe. In questo caso, il trattamento inizia con l'eliminazione della cistite..

Aborti frequenti

Se una donna ha interrotto regolarmente la gravidanza prima della postmenopausa, lo strato uterino interno cambia struttura. L'endometrio si gonfia, le sue ghiandole funzionano in modo errato. Questi fattori servono come condizioni favorevoli per la congestione intrauterina della secrezione sierosa.

Altrettanto importante è l'aspetto della contrattilità dell'organo genitale. Nelle donne che hanno subito in precedenza 2 o più casi di aborto, il tono uterino è cambiato. Un organo non può contrarsi tanto da secernere verso l'esterno tutta la secrezione accumulata. Il suo volume aumenta, il contenuto ristagna e causa una serie di sintomi..

Possibili complicazioni

L'accumulo e il ristagno della massa sierosa possono provocare piometra e peritonite: è indicata la suppurazione dell'utero e della cavità addominale.

Segni che si osservano con entrambe le patologie:

  • Febbre
  • Dolore sovrapubico e addominale
  • Debolezza
  • Nausea
  • Vertigini
  • Scarico vaginale purulento
  • Gonfiore pronunciato

Piometra e peritonite si sviluppano a causa di una prolungata mancanza di trattamento in presenza di sierometri. Il ristagno della secrezione intrauterina è un ambiente favorevole per l'ingresso della microflora batterica e il successivo sviluppo del processo infiammatorio. Dall'utero, passa ai tessuti della cavità addominale, causando peritonite: questa è una condizione che, in assenza di un trattamento tempestivo, porta alla mortalità.

Quale medico contattare

La comparsa di sintomi caratteristici dello sviluppo di sierometri nelle donne in postmenopausa è la base per contattare un ginecologo. Un medico di questo profilo è impegnato nell'identificazione e nella successiva eliminazione delle malattie del sistema riproduttivo femminile. I sintomi dei sierometri assomigliano a segni di patologie del tratto intestinale e urinario. Per escludere la presenza di tumori del tratto gastrointestinale, della vescica o degli ureteri, è necessario contattare un chirurgo, un urologo.

Diagnostica

Per identificare l'accumulo intrauterino di secrezione e determinarne le caratteristiche, è necessario passare attraverso:

  1. Esame di laboratorio di sangue, urina, striscio dal canale cervicale.
  2. RM o TC.
  3. Ultrasuoni pelvici Durante la procedura, viene determinata la dimensione dei sierometri, che è il fattore determinante nel problema della preparazione del trattamento.
  4. Esame ginecologico.
  5. Sondaggio.
  6. Biopsia uterina seguita da esame istologico. Un pezzo speciale di tessuto d'organo viene prelevato con una pinza speciale (o un ago), dopo di che il campione viene esaminato al microscopio. Questo tipo di analisi elimina la presenza di cancro..

Ulteriori tipi di diagnosi dipendono dalle caratteristiche del caso clinico. Non è esclusa la nomina di isteroscopia, un esame del sangue per determinare estrogeni e progesterone.

Trattamento

Raramente un sierometro viene rimosso chirurgicamente: nel numero predominante di casi è sufficiente un intervento minimamente invasivo. Implica il bougienage cervicale seguito dall'aspirazione della secrezione stagnante. Il medico utilizza uno strumento che allarga l'apertura dell'organo e quindi lo estrae gradualmente dal sierometro con una siringa. La procedura viene eseguita su una sedia ginecologica. Affinché il bougieurage non causi dolore, viene eseguita un'anestesia davanti alla donna.

Dopo una manipolazione mini-invasiva, al paziente viene prescritto:

  • Antibiotici. Prevenire l'infiammazione delle membrane uterine, contribuire al loro rapido recupero dopo bougieuratation e aspirazione.
  • Farmaci ormonali. Compensa la mancanza di estrogeni nel corpo femminile.
  • Analgesici. Fermare il dolore, aiutare a recuperare più velocemente dopo il bougieurat e l'aspirazione della secrezione.
  • Farmaci antispasmodici. Elimina il disagio che si verifica dopo una procedura ginecologica.
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (sotto forma di supposte). Prevenire lo sviluppo dell'infiammazione intrauterina, eliminare il disagio nel tratto genitale.

Ulteriori tipi di farmaci dipendono dalle caratteristiche del caso clinico. Forse la nomina di vitamine, immunomodulatori, farmaci emostatici. Se il sierometro si è presentato durante il periodo postmenopausale a causa di una patologia ectopica, il trattamento inizia con la sua eliminazione. Con la cistite, è indicata la nomina di farmaci uroseptici: Furazolidone, Furadonin o loro analoghi. Se l'accumulo di secrezione è associato alla presenza di colite, il paziente viene sottoposto a terapia antibiotica con successivo ripristino della microflora intestinale.

Le donne con un sierometro sono trattate nel dipartimento ginecologico dell'ospedale. L'indicazione per il bougienage è il volume di accumulo di secrezione superiore a 10 ml (questo fattore è stabilito durante l'ecografia). Prima del periodo di recupero, la donna è nel dipartimento in cui i medici controllano le sue condizioni. Motivi di dimissione del paziente - determinazione durante l'ecografia della completa pulizia dell'utero dal contenuto.

Prevenzione

Per evitare lo sviluppo di sierometri nelle donne in postmenopausa, è necessario:

  1. Guarda per l'igiene intima. Durante la menopausa, una donna ha una maggiore produzione di secrezione vaginale. Se non viene eliminato in modo tempestivo, si verifica un'infiammazione dell'utero e del canale cervicale, che serve come condizione favorevole per lo sviluppo di sierometri.
  2. Evita l'ipotermia.
  3. Non abusare di irrigazioni.
  4. Dieta bilanciata.
  5. Non smettere di fare sesso nonostante la menopausa.
  6. Evita attività fisica eccessiva.
  7. Non assumere farmaci ormonali se non prescritto da un medico.
  8. Evitare lo stress.

Se una donna è stata sottoposta a curettage diagnostico - per prevenire lo sviluppo di infiammazione nel tratto urogenitale, è necessario osservare le raccomandazioni del medico. Questo evita l'endometrite, che predispone all'accumulo di secrezione intrauterina. Il sierometro postmenopausale è una congestione intrauterina del muco che si verifica nelle donne dopo la menopausa.

Per molto tempo, il paziente potrebbe non essere consapevole della presenza di questa patologia. Quando una grande quantità di liquido sieroso si accumula nell'organo e si allunga, la donna ha sintomi pronunciati. Questi includono dolore al pube e nella regione sacrale, una sensazione di disagio generale, secrezione di pus dalla vagina e movimenti intestinali difficili. Serosometro eliminato dal bougienage e dall'aspirazione del contenuto.

Sierometro postmenopausale: cause di accumulo e trattamento di liquidi

Un sierometro è una condizione in cui il liquido sieroso si accumula nella cavità uterina. Il tessuto muscolare uterino e la sua mucosa interna sono separati da una membrana sierosa, che è penetrata da un gran numero di capillari attraverso i quali il plasma filtra. È un fluido sieroso.

Se una donna ha patologie che impediscono la rimozione del fluido dall'utero, si accumula e si forma un sierometro. Quest'ultimo durante la postmenopausa è una variante della norma, se non ci sono ostacoli all'uscita del fluido e il suo volume è piccolo. Con varie complicazioni, il liquido si accumula nel canale cervicale. Questa condizione si chiama serosocervix. Nella fase iniziale, la malattia non ha sintomi.

Il serosocervix può essere associato a due fattori:

  • ostruzione meccanica durante il passaggio del fluido nella vagina;
  • aumento della secrezione di liquido sieroso.

Le principali cause di queste condizioni:

CausaDescrizione
Restringimento o fusione completa del canale cervicaleQuesta patologia si verifica a causa dell'atrofia dei tessuti a causa di una diminuzione dei livelli di estrogeni nella tarda postmenopausa, sviluppo anormale degli organi genitali femminili, infiammazione della cervice
tumoriQuesto può essere un polipo, una neoplasia maligna, piccoli nodi miomatosi, un mioma grande. Impediscono meccanicamente il deflusso del fluido.
Restringimento del canale cervicale, sinechia uterinaQuesti disturbi si formano dopo varie infiammazioni, aborti, curettage e altre procedure invasive ginecologiche
Processi infiammatori e non infiammatori dell'endometrioQuesti includono infiammazione dell'endometrio, endometriosi, polipo, cancro
Patologia ectopicaIl liquido può entrare nell'utero dalle tube di Falloppio quando si verificano infiammazioni o tumori delle appendici

Non ultimo ruolo nello sviluppo di sierometri è giocato da fattori che influenzano negativamente il sistema immunitario e causano l'invecchiamento precoce degli organi riproduttivi.

CausaDescrizione
Cattive abitudiniIl fumo e l'alcool riducono le funzioni protettive del corpo
Assunzione non autorizzata di farmaci ormonaliLa mancanza o l'eccesso di estrogeni influisce direttamente sull'endometrio e sulla cervice
Diminuzione dell'attività fisicaCon uno stile di vita sedentario, l'afflusso di sangue agli organi è disturbato. Il flusso sanguigno diventa più lento, ma ciò aumenta la pressione sui vasi sanguigni, aumentando così la loro permeabilità
MalnutrizioneCon un consumo eccessivo di cibi grassi nei vasi, si accumula un eccesso di colesterolo. Inoltre, per la sua elaborazione, il corpo richiede molta forza, il che aumenta il carico sul sistema vascolare

Con un piccolo accumulo di liquido, questa patologia non provoca alcun sintomo. Si trova solo durante un esame di routine. Con la progressione della malattia, si verificano i seguenti sintomi:

  • disegnando dolori localizzati nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena;
  • scarico acquoso, inodore, di colore giallastro o grigiastro, molto spesso si verificano dopo un rapporto sessuale;
  • difficoltà a svuotare la vescica e frequenti impulsi associati alla compressione dell'utero e degli organi vicini;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • aumento periodico della temperatura;
  • un aumento del volume dell'addome, che è associato alla crescita dell'utero a causa del liquido accumulato;
  • stanchezza, vertigini.

In alcuni casi, l'addome raggiunge le stesse dimensioni degli ultimi mesi di gravidanza.

I metodi di trattamento dipendono da diversi fattori:

  • volume fluido sieroso;
  • tasso di accumulo;
  • il motivo che ha portato a questa condizione.

Con un volume di fluido inferiore a 5 ml e l'assenza di un processo infettivo, si raccomanda un monitoraggio regolare con gli ultrasuoni. In questo caso, vengono prescritti farmaci per stimolare la circolazione sanguigna nell'utero, migliorare il tono vascolare e rigenerare l'epitelio (Fibs, Detralex). Forse un corso aggiuntivo di fisioterapia.

Alle donne anziane vengono prescritti fondi di cautela che possono aumentare la pressione sanguigna.

Se il volume del fluido sieroso è superiore a 5 ml e la sua quantità è in costante aumento, mentre non ci sono ostacoli meccanici al deflusso nella vagina e c'è un processo infiammatorio, viene prescritto un trattamento complesso.

Gruppo di drogaatto
Farmaci antibatterici e antinfiammatoriI mezzi rimuovono l'infiammazione e distruggono la microflora patogena. Si consiglia di scoprire l'agente patogeno infettivo e identificare a quali antibiotici è sensibile. Se ciò non è possibile, viene prescritto un ciclo di 10-14 giorni di farmaci antibatterici ad ampio spettro (amoxicillina, ornidazolo) in combinazione con FANS (diclofenac, indometacina)
Probiotici e immunomodulatoriSono prescritti per normalizzare la microflora e aumentare l'immunità.
Prodotti vaginali con estradioloSecondo la ricerca, l'uso aggiuntivo di farmaci ormonali locali accelera il processo di guarigione.

Se la patologia è causata da un disturbo ormonale, viene utilizzata la terapia ormonale.

Se la causa della comparsa di sierometri nelle donne in postmenopausa sono varie malattie ginecologiche, è necessario curarle. Ciò risolverà il problema con l'accumulo di liquido sieroso..

La chirurgia è il trattamento principale per questa patologia. Esistono due tipi di operazioni:

Tipo di operazioneDescrizione
Chirurgia addominaleUtilizzando questo metodo, i medici possono esaminare gli organi pelvici e identificare altre patologie (fibromi, cancro, polipi, ecc.) Che possono essere immediatamente eliminate. Ma il periodo di riabilitazione sarà piuttosto lungo
Chirurgia LaparoscopicaQuesto è un metodo più delicato. Vengono praticate diverse forature attraverso le quali vengono introdotte le sonde e rimosse le formazioni. Il periodo di recupero è molto più breve.

Con un sierometro, viene eseguito il bougienage - un'espansione artificiale del canale cervicale. Le cicatrici che si sono formate nel sito di fusione dei tessuti vengono sezionate..

Se le condizioni della donna non sono gravi e non richiedono un intervento chirurgico urgente, con il permesso del medico, possono essere utilizzati rimedi popolari.

Si consiglia di bere composta o succo di viburno, che ha un effetto antinfiammatorio.

È possibile applicare l'infusione:

  1. 1. Prepara 100 g di frutti di bosco in un litro d'acqua.
  2. 2. Avvolgere e lasciare per 1 ora.
  3. 3. Bere 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti per 2 settimane
ingredientiModalità di applicazione
1 cucchiaio. l senape, infuso di gineproFai un bagno per 15 minuti con senape e infuso di ginepro (100 g di frutta e steli producono acqua bollente e lasciano per 4 ore). Tali vasche da bagno accelerano il processo di rimozione dei fluidi.
Viburnum
10 g di fiori di acacia, vodka - 500 ml
  1. 1. Conservare la tintura di acacia in un luogo buio per 2 settimane.
  2. 2. 20 gocce di tintura diluite con acqua.
  3. 3. Bere una volta al giorno.

Il sierometro si risolve in breve tempo

50 g di foglie di aloe, 3 cucchiai. l miele
  1. 1. Prepara un impasto di foglie e mescola con il miele.
  2. 2. Prima di prendere 1 cucchiaio. l mescolare in un bicchiere di latte caldo.

La procedura deve essere ripetuta 2 volte al giorno

50 g di utero
  1. 1. 50 g di materie prime secche versare 500 ml di acqua bollente e lasciare per diverse ore.
  2. 2. Assumere 50 ml 4 volte al giorno
Camomilla, salvia, corteccia di quercia, celidonia in parti uguali
  1. 1. Versare 2 cucchiai. l miscela secca 1 litro di acqua bollente.
  2. 2. Lasciar fermentare.
  3. 3. Toccando con infusione calda una volta al giorno per 2-3 settimane

La prognosi per i sierometri dipende dalla malattia di base. Non esiste una prevenzione speciale, ma si raccomanda di condurre uno stile di vita attivo, mangiare razionalmente, visitare regolarmente un ginecologo e trattare le patologie del tratto genitale femminile in modo tempestivo.

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Articolo. Ulteriori segni di avvicinamento all'ovulazione

1. Dolore ovulatorio. Possono essere avvertiti al momento della rottura della membrana dell'ovaio e del follicolo, quando un uovo viene espulso da esso insieme al liquido, inizia una maggiore contrazione della tuba di Falloppio, possono scoppiare piccoli vasi sanguigni, che possono causare dolore....

Le ragazze possono usare i tamponi?

l'autore Gulnara Cleveland ha aggiornato il 15 gennaio 2019 domande e risposte Nessun commento Le mestruazioni superano molte ragazze in tenera età. Devi scegliere i mezzi per raccogliere il flusso mestruale, sopportare il disagio e gli sbalzi d'umore....

Cosa fare in caso di sanguinamento grave quando si prende OK?

I contraccettivi orali sono il modo più affidabile per prevenire una gravidanza indesiderata. Al completamento della somministrazione di compresse attive, i "manichini" rimangono nella confezione....