Perché fa male allo stomaco durante le mestruazioni?

Climax

I periodi dolorosi sono comuni negli adolescenti e nelle ragazze. Tendono a diventare meno dolorosi quando una donna invecchia. Nella maggior parte dei casi, il motivo per cui fa male durante le mestruazioni non è chiaro. In alcuni casi, di solito nelle donne di età compresa tra 30 e 40 anni, i problemi con il bacino causano dolore.

Altre domande relative alle mestruazioni? Tutto sul ritardo delle mestruazioni qui. E sulle secrezioni marroni - qui.

Chi ha periodi dolorosi?

La maggior parte delle donne soffre di qualsiasi tipo di dolore durante le mestruazioni. È spesso lieve, ma in circa ogni decima donna il dolore è abbastanza grave da interferire con le sue attività quotidiane. Il dolore può essere così grave che è impossibile persino andare a scuola o al lavoro.

I medici chiamano dolore addominale con dismenorrea mestruale.

La dismenorrea si verifica quando non vi sono particolari problemi con l'utero o il bacino. Si trova spesso negli adolescenti e nelle donne ventenni.
La dismenorrea secondaria è il dolore causato da un problema con l'utero o il bacino. È meno comune e più probabile che si verifichi nelle donne tra i 30 e i 40 anni.

Cosa causa dolore durante le mestruazioni?

Il motivo per cui lo stomaco fa male durante le mestruazioni non è chiaro. Di solito tutto va bene con l'utero.

Si ritiene che le sostanze chimiche del corpo chiamate prostaglandine crescano nel rivestimento dell'utero. Le prostaglandine la aiutano a ridurre e rimuovere il rivestimento dell'utero durante le mestruazioni. Le donne che hanno un dolore addominale inferiore durante le mestruazioni possono avere troppe prostaglandine o l'utero può essere ulteriormente sensibile a loro, il che riduce l'afflusso di sangue all'utero e porta al dolore.

Quali sono i sintomi della dismenorrea?

Il sintomo principale è il dolore convulso nella cavità addominale. Spesso, la prima mestruazione è la più indolore.

Ma il dolore durante le mestruazioni può apparire solo dopo 6-12 mesi dopo l'inizio della prima mestruazione.

  1. Può diffondersi nella parte bassa della schiena o delle gambe.
  2. Di solito inizia il primo giorno delle mestruazioni, ma può iniziare un paio di giorni prima.
  3. Di solito dura 12-24 ore, ma a volte 2-3 giorni.
  4. Può cambiare intensità durante diversi cicli.
  5. Ha la tendenza a diventare meno grave quando si invecchia o dopo il parto.

Come diagnosticare la dismenorrea?

In molti casi (specialmente negli adolescenti), i sintomi sono così tipici che può essere diagnosticata con sicurezza dal medico solo quando lui chiede dei tuoi sintomi. Il medico probabilmente esaminerà anche il lato anteriore della cavità addominale per assicurarsi che tutto sia normale..

Test ed esami interni (pelvici) sono generalmente necessari solo se i sintomi sono insoliti. In questo caso, la diagnosi di dismenorrea non è certa.

Quali sono le opzioni di trattamento per la dismenorrea?

La maggior parte delle donne con periodi dolorosi soffre di un lieve dolore che possono guarire a casa..

Tuttavia, se il dolore diventa più grave e interferisce con le attività quotidiane, consultare un medico..

È impossibile dire inequivocabilmente perché lo stomaco fa male prima delle mestruazioni, quindi è meglio assicurarsi che tutto sia in ordine con la propria salute.

Come sbarazzarsi del dolore addominale durante le mestruazioni a casa

Il dolore nel primo giorno delle mestruazioni potrebbe non permetterti di andare a scuola o al lavoro e può interrompere le attività quotidiane. Per alcune donne, i crampi muscolari iniziano nell'addome inferiore, sotto la zona dello stomaco per un giorno o due prima dell'inizio del loro periodo mestruale e durano per i primi due o tre giorni delle mestruazioni.

Se soffri di un forte dolore che restringe le tue azioni, consulta il tuo medico per assicurarti che sia normale. Per il dolore moderato, puoi usare alcuni rimedi casalinghi che dovrebbero portare sollievo..

Calore

Un cuscinetto riscaldante posizionato direttamente sull'area del dolore può essere molto utile per alleviare i crampi durante le mestruazioni, non peggio che assumere ibuprofene o acetaminofene. Rilassarsi in un bagno caldo può anche ridurre il dolore..

Sorseggiare bevande calde come tisane o cacao caldo può aiutare, ma non dovresti bere un caffè normale perché può peggiorare le convulsioni..

Rilassamento

Lo stress e l'ansia possono farti stringere i muscoli, aumentando la gravità dei crampi durante le mestruazioni. Se impari a rilassarti, puoi provare meno dolore..

Raccomandiamo di imparare a meditare o a frequentare lezioni di yoga per insegnare al corpo a rilassarsi quando necessario..

Esercizi di respirazione profonda potrebbero anche portare sollievo..
Puoi aiutare i muscoli addominali a rilassarsi massaggiando la parte inferiore dell'addome con la punta delle dita mentre sei sdraiato sulla schiena..

Dieta

Non mangiare molto cibo che ti fa sentire troppo e scegli invece pasti frequenti e leggeri. Includere i prodotti a base di cereali nel pasto e lasciare da solo lo shaker. Il sale può causare ritenzione idrica nel corpo, che può rendere più forti le convulsioni. Non esagerare con i dolci, è meglio mangiare molta frutta e verdura fresca.

additivi

Chiedi al tuo medico di integratori se soffri di sindrome premestruale dolorosa. Gli integratori potenzialmente benefici includono calcio, magnesio e vitamina B6..

Sposta di più

Perdere peso se si è in sovrappeso può ridurre il dolore nei crampi mestruali.

Il consumo regolare di calorie ti aiuterà a controllare il tuo peso e le passeggiate quotidiane sono molto utili..

Parla con il tuo medico prima di iniziare qualsiasi nuovo programma di attività fisica, perché è meglio non prescriverlo da solo..

Come sbarazzarsi del dolore mestruale


Perché ci sono forti dolori addominali durante le mestruazioni, è inevitabile che le donne soffrano costantemente in "giorni critici" e quanto sia vera l'opinione che "partorirai e tutto passerà"? Come sbarazzarsi del dolore durante le mestruazioni senza pillole, ormoni e forti sentimenti, dove andare dal medico e dove è meglio sottoporsi al trattamento di algodismenorea a Mosca - lo diremo in questo materiale.

✔ Per riferimento:
La condizione in cui una ragazza / donna ha mal di stomaco prima, durante e alla fine delle mestruazioni si chiama "ALGODISMENOREA" in ginecologia

Cos'è l'algodismenorea

Spesso quando arrivano periodi dolorosi, sia l'adolescente che la donna adulta iniziano a farsi prendere dal panico e molti non sanno cosa fare. I dolori nell'addome inferiore sono così gravi che portano a una ridotta capacità di lavorare, disturbi del sonno, lacrime, depressione, stress, irritabilità, nausea, vomito, ecc..

I ginecologi ricordano che il dolore mestruale è un sintomo che da solo non può portare a complicanze, ma le sue cause sono un segnale di possibili gravi violazioni nel corpo femminile.

A seconda del tempo di comparsa e delle caratteristiche del corso in medicina, si distinguono 2 tipi di algodismenorea:

✔ Algomenorrea primaria.
Inizia con la comparsa di un forte dolore nell'addome inferiore con le mestruazioni nelle ragazze e nelle ragazze nullipare dopo 1-1,5 anni dal momento della prima mestruazione. L'algodismenorrea primaria può essere congenita con sviluppo anormale del tessuto connettivo, scoliosi, miopia, piedi piatti, vene varicose, compromissione della funzione gastrointestinale. I sintomi della dismenorrea primaria compaiono più spesso prima o con l'avvento del menarca. Di solito le sensazioni dolorose sono più pronunciate nelle ragazze con un fisico astenico. Durante le mestruazioni, i crampi, i dolori lancinanti con lo scoppio, si manifestano coliche nella parte inferiore dell'addome con un ritorno alla parte bassa della schiena, ano, regione perineale. Di solito, il benessere generale peggiora allo stesso tempo, c'è nausea, vomito, debolezza, irritabilità.

✔ Algomenorrea secondaria.
Si verifica nel processo della vita in età avanzata. Le cause e i fattori provocatori del dolore mestruale possono essere varie patologie ginecologiche, interventi chirurgici sugli organi pelvici, appendicite, disturbi ormonali, ecc. Si nota il disegno, i dolori prolungati durante il ciclo mestruale. Potrebbe esserci un aumento dei sintomi 3-4 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, quando compaiono dolori crampi che non rispondono agli analgesici, a volte sbavando, "sporchi", perdite vaginali. Cioè, l'algomenorrea secondaria è più spesso causata da disturbi di natura organica, come squilibrio ormonale, disfunzione del sistema nervoso, ridotta produzione di prostaglandine. Il nostro ginecologo aiuterà a sbarazzarsi del dolore durante le mestruazioni.

Perché abbassa il dolore addominale durante le mestruazioni

Con la diagnosi di "algodismenorrea" nei primi giorni delle mestruazioni, specifiche sostanze biologicamente attive prodotte nell'utero - prostaglandine, che possono portare a irritazione delle terminazioni nervose dei tessuti, spasmo e aumento delle contrazioni uterine, l'endometrio con secrezioni di sangue diventano la causa del dolore.

La maggior parte delle ragazze soffre di dolori addominali durante le mestruazioni per motivi fisiologici, quando i genitali semplicemente non hanno il tempo di formarsi finalmente con l'avvento del menarca - le mestruazioni primarie. Ciò è facilitato da:

  • squilibrio ormonale;
  • formazione inconcludente della struttura corporea;
  • sottosviluppo dell'utero (ipoplasia, infantilismo);
  • posizione errata dei genitali, che impedisce l'uscita libera del sangue mestruale verso l'esterno (flessione dell'utero e suo spostamento sul lato o sulla schiena, aderenze nella piccola pelvi).

Il motivo per cui lo stomaco può essere malato durante le mestruazioni può essere la malattia ginecologica:

  • endometriosi (con crescita focale dell'endometrio, andando oltre la cavità uterina);
  • infiammazione cronica dell'utero e delle appendici;
  • cisti ovariche, alterazioni del tessuto policistico;
  • polipo dell'endometrio e del canale cervicale;
  • displasia cervicale, fibromi uterini (forte dolore alle mestruazioni, che restituiscono alla parte bassa della schiena).

Provocare mestruazioni molto dolorose può:

  • squilibrio ormonale;
  • carenza di vitamine, magnesio, calcio nel corpo;
  • ridotta permeabilità vascolare e coagulazione del sangue;
  • debolezza dei muscoli della vagina;
  • contrazione eccessiva dell'utero;
  • vene varicose del bacino e ristagno di sangue;
  • immaturità dello sviluppo degli organi del sistema riproduttivo;
  • nevralgia pelvica, sciatica;
  • flessione dell'utero, contribuendo alla difficoltà del deflusso di sangue;
  • instabilità emotiva nell'adolescenza;
  • mancanza di sesso regolare e sicuro con un orgasmo;
  • riduzione della soglia del dolore.

Queste sono solo alcune delle possibili cause di spiacevoli fenomeni che ti "spengono" mensilmente per diversi giorni da una vita attiva. I periodi dolorosi possono anche essere causati da una grave malattia, quindi, al fine di evitare complicazioni e aggravare la patologia, i medici raccomandano di non ignorare i sintomi dell'algodismenorea. Se i dolori mestruali sono diventati insoliti - più forti, invadenti e di lunga durata, le ragazze non dovrebbero esitare a contattare un buon ginecologo per lungo tempo e sottoporsi a un esame dettagliato.

Cosa fare con le mestruazioni dolorose

La cosa principale da fare è non fare affidamento sul consiglio "partorire - passare", aspettare, singhiozzare e sopportare, portarsi allo stress, ogni volta aspettandosi dolore prima, durante o dopo le mestruazioni, ma andare in una clinica medica ed essere esaminati! Inoltre, è consigliabile non entrare nel primo, ma con ginecologi qualificati che hanno esperienza nel liberare le donne da tali problemi! La nomina di farmaci, compresse e metodi è di esclusiva responsabilità del medico curante in base ai risultati diagnostici ottenuti..

Video "Cosa fare con le mestruazioni dolorose"

È importante capire che solo le sensazioni dolorose moderate con l'inizio delle mestruazioni sono normali. Se nell'aggregato si osservano altri segni spiacevoli: febbre, prurito e bruciore nella vagina, secrezione sanguinolenta con un odore sgradevole o insolito, colore, questo indica una probabile malattia e devi consultare immediatamente un medico.

✨ È necessario visitare un medico - contattare il nostro centro di ginecologia. Tutta la gamma di servizi per la diagnosi e il trattamento! Un approccio non formale al problema dei giorni critici negli adolescenti, nelle ragazze e nelle donne!

Possibili metodi diagnostici:

  1. Consulenza ginecologica;
  2. Esame ginecologico;
  3. Diagnostica di laboratorio:
    - Striscio di microflora
    - Test PCR per infezioni "nascoste";
    - Cultura batteriologica;
    - Profilo ormonale (1 e / o 2 fasi del ciclo);
    - Esame del sangue biochimico, emostasi (secondo le indicazioni).
  4. Ultrasuoni dell'utero e delle ovaie;
  5. Diagnostica per raggi X e risonanza magnetica (secondo le indicazioni).

Come ridurre il dolore durante le mestruazioni

Stop dolorosi giorni mestruali necessari nel complesso. È dalle cause e dal grado di sviluppo della patologia, dalla gravità dei sintomi che dipenderanno i metodi di smaltimento. Molte ragazze sopportano forti dolori durante le mestruazioni. Un buon ginecologo conduce sempre un trattamento terapeutico completo: medicinali (antidolorifici, vitamine, tranquillanti), fisioterapia, rimedi casalinghi, psicoterapia.

Le pillole in questa situazione sono solo rimedi sintomatici che eliminano la conseguenza, ma non la causa della condizione. Molto spesso, con dolore mestruale nelle donne, sono prioritari antispasmodici No-shpa, Spazmalgon o Analgin, antinfiammatori non steroidei, analgesici (dicicloverina, drotaverina, spazmalgon). Nei casi più gravi, è consentito bere Nimesulide, Ibuprofen. I contraccettivi ormonali aiutano con le manifestazioni di algodismenorea. Tuttavia, tale trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di specialisti..

Se lo stomaco e il torace sono molto doloranti prima e durante le mestruazioni, inoltre ci sono ritardi e le pillole e il trattamento a casa non portano a sollievo, si consiglia di consultare un ginecologo. Non puoi abusare di droghe, ingoiare manciate di compresse nella speranza di ridurre o eliminare il dolore durante le mestruazioni: un aumento dei loro dosaggi può portare a gravi effetti collaterali.

✅ L'obiettivo del trattamento è quello di alleviare efficacemente e rapidamente il paziente dal dolore addominale durante le mestruazioni.

✅ Tattiche terapeutiche - per indirizzare gli sforzi per ridurre l'estrogeno, le prostaglandine e l'eccitabilità del miometrio, alleviare il processo infiammatorio nel sistema riproduttivo, eliminare le cause meccaniche della stasi venosa e linfatica nella pelvi e normalizzare la circolazione sanguigna periferica e il microcircolo.

✅ Il compito strategico è quello di eliminare il dolore prima, durante e dopo le mestruazioni, normalizzare il ciclo mestruale, stimolare la funzione riproduttiva e sessuale.

Nella nostra clinica, i medici aiuteranno il paziente a liberarsi dal dolore durante le mestruazioni il più rapidamente possibile, usando, tra le altre cose, tali tecniche:

BUONI CONSIGLI DI VITA

Si raccomanda una dieta con l'inclusione di alimenti contenenti calcio e potassio per ridurre al minimo il dolore durante le mestruazioni. È necessario bere più liquidi per evitare l'accumulo di tossine e tossine nel corpo. Nei giorni critici, è consigliabile evitare di bere alcolici, tè forte, cibi grassi e farinacei, che aggraveranno solo il dolore delle mestruazioni.

Respirare più aria fresca, combattere nervosismo, stress, paure, provare ad avere emozioni più positive.

Tieni traccia del tuo peso, mangia bene, il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile.

Dosare il riposo e dormire, dormire per almeno 8 ore, fare sport in modo intelligente e dosato, senza sovraccaricare il corpo.

Evita le cattive abitudini (alcol, fumo), che in un modo o nell'altro sono in grado di creare i prerequisiti per il malfunzionamento dei genitali.

Fare sesso regolarmente e il sesso dovrebbe essere protetto e terminare con la soddisfazione sessuale di una donna (orgasmo). Dopo essersi liberato delle mestruazioni dolorose, una donna inizia a ottenere un orgasmo più spesso e più forte.

In assenza di un partner permanente e dell'intimità, considerare metodi alternativi per la prevenzione della congestione negli organi pelvici (autocompiacimento, massaggio dell'utero e appendici).

La nostra "Clinica di ginecologia" e i suoi medici eliminano i dolori mensili con vari metodi (medicine, pillole, procedure e massaggi fisioterapici speciali e altri know-how), selezionati individualmente in ciascun caso, stabilendo prima le loro cause su un esame preliminare! 20 anni di esperienza nel trattamento efficace dell'algodismenorea nelle donne e negli adolescenti!

Mal di stomaco durante le mestruazioni: cause e metodi per alleviare il dolore

Secondo le statistiche, circa la metà delle donne ha mal di stomaco mensile con le mestruazioni. Si verificano più spesso in ragazze e donne che non hanno partorito donne del periodo riproduttivo. Il dolore durante le mestruazioni può essere di varia intensità: da una leggera sensazione di disagio a gravi attacchi insopportabili con vertigini e perdita di coscienza, e può anche essere assente. Se i dolori di media forza e il disagio percepito non ti costringono a lasciare le tue solite attività quotidiane, allora non c'è motivo di preoccuparti.

Ma ci sono alcune malattie che aumentano il dolore delle mestruazioni. Se li sospetti, dovresti contattare uno specialista per un consiglio.

Le caratteristiche del funzionamento e della fisiologia del sistema riproduttivo femminile sono associate a cambiamenti costanti nel background ormonale che si verificano con ciclicità periodica.

La predominanza di alcuni ormoni modifica il comportamento funzionale degli organi genitali femminili: ovaie e utero.

Le sensazioni dolorose possono disturbare le donne in diversi periodi del ciclo, ma molto spesso si verificano il primo o il secondo giorno delle mestruazioni. Ciò è dovuto alle contrazioni alternate e al rilassamento dell'utero, che si verificano in risposta all'azione degli ormoni. Quindi lo strato interno dell'epitelio uterino esfolia gradualmente e lascia attraverso la vagina insieme al sangue, che è considerato un processo fisiologicamente normale per il corpo femminile. Dopo il rifiuto epiteliale, si verifica uno spasmo della muscolatura liscia e dei vasi sanguigni, che è la causa diretta del dolore che una donna sente.

Il dolore durante le mestruazioni varia nelle donne. Sono identificate le seguenti cause che influenzano l'intensità del dolore mestruale:

  1. 1. Il numero di terminazioni nervose dell'utero. È un indicatore individuale per ogni donna e determina l'intensità del dolore che si verifica con le contrazioni uterine.
  2. 2. La posizione dell'utero. In una posizione non standard, si verifica la compressione delle terminazioni nervose vicine, che porterà a sentimenti di pressione e pesantezza nell'addome inferiore.
  3. 3. Sfondo ormonale. L'aumento della quantità di estrogeni, che è più spesso osservato nelle donne di età superiore ai trentacinque anni, provoca un forte dolore non solo durante le mestruazioni, ma anche nel periodo premestruale.
  4. 4. Il potere delle contrazioni uterine. Questo indicatore dipende direttamente dal livello di prostaglandine e ha un effetto diretto sull'intensità del dolore..
  5. 5. Contraccettivi intrauterini. La presenza di un corpo estraneo in un organo provoca disagio e dolore.

In caso di disagio precedentemente insolito, si consiglia di consultare un ginecologo.

Il dolore durante le mestruazioni in una ragazza può avere abbastanza diversi: intensità, carattere, localizzazione. Di norma, l'addome inferiore fa male, il ciclo inizia con tiri, dolori doloranti. Tale dolore può essere di natura parossistica ed essere piuttosto intenso. Spesso ci sono cuciture, dolore acuto e a strappi che restituisce alla parte bassa della schiena, alla schiena, alle gambe, allo stomaco, al lato, all'inguine, alle cosce interne e alla zona dei genitali esterni.

Il forte dolore durante le mestruazioni esaurisce le terminazioni nervose e può ridurre significativamente la disabilità. Abbastanza spesso una donna si sente male, questo sintomo è particolarmente pronunciato in un adolescente.

In alcune ragazze e donne, i giorni di sanguinamento, oltre al dolore all'addome, possono essere accompagnati dai seguenti sintomi:

  • mal di testa;
  • debolezza;
  • nausea, perdita di appetito;
  • gonfiore (flatulenza);
  • indigestione - costipazione o diarrea;
  • gonfiore del torace, dolore al capezzolo;
  • la comparsa di acne e altre eruzioni cutanee;
  • cambiamenti nel background emotivo, sbalzi d'umore improvvisi;
  • aumento di peso (a causa di edema e ritenzione di liquidi nel corpo);
  • aumento della temperatura corporea a 37 ° C;
  • disturbi mentali sotto forma di irritabilità, depressione, compromissione della memoria, distrazione, ridotta attenzione;
  • insonnia.

Tali sintomi sono più pronunciati nei primi giorni del ciclo e con il suo declino si attenuano gradualmente.

I sintomi principali includono dolore derivante dalla posizione anatomica impropria dell'utero, dal suo sottosviluppo o dalle caratteristiche strutturali. Tale disagio viene solitamente rilevato nell'adolescenza alla prima mestruazione.

Se il disagio riscontrato durante le mestruazioni è pronunciato e difficile da sopportare, puoi provare a liberartene a casa. Per alleviare il dolore durante le mestruazioni, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. 1. Calore: in alcuni casi è più efficace delle compresse, poiché aiuta a rilassare i muscoli. Dovresti attaccare un cuscinetto riscaldante, un cerotto termico o un pacchetto di sale caldo all'addome inferiore per 20-30 minuti e provare a rilassarti.
  2. 2. Massaggio: i leggeri movimenti circolari nella zona sovrapubica aiuteranno a rilassare i muscoli dell'utero, riducendo l'intensità delle sue contrazioni e alleviando il dolore.
  3. 3. Intimità sessuale - C'è ancora una discussione su questo argomento, poiché l'argomento tocca questioni igieniche. Tuttavia, è sicuro di dire che il sesso ridurrà i giorni di sanguinamento e allevia lo spasmo, poiché un orgasmo rilassa le pareti muscolari dell'utero e quindi ci sarà un rapido sollievo.
  4. 4. Una corretta alimentazione: questo fattore è importante per il benessere di una donna durante le mestruazioni. Vale la pena prestare attenzione ai prodotti ricchi di vitamine A, C, E, B, K (verdure, frutta, oli vegetali), è necessario aumentare il contenuto di ferro nel corpo (maiale, manzo), non dimenticare i latticini (kefir, latte fermentato, ricotta) ridurre l'assunzione di grassi.
  5. 5. Moderata attività fisica - aiuterà a rilassare i muscoli del bacino, aggiungere una certa quantità di endorfine, che sono un antidolorifico naturale.

Tra i rimedi popolari si applicano:

  1. 1. Tè Si consiglia di prestare attenzione principalmente alle bevande a base di erbe - a base di camomilla, olivello spinoso, lamponi, zenzero - contengono antiossidanti e hanno un effetto antinfiammatorio, che aiuta a ridurre il dolore.
  2. 2. Bagni con sale marino o olio aromatico. La procedura rilassa tutto il corpo ed elimina le sensazioni spiacevoli. Dopo si consiglia di sdraiarsi, mantenendo il corpo caldo.

Le medicine usate per alleviare il dolore durante le mestruazioni sono dispensate in farmacia senza prescrizione medica. È sufficiente prendere un medicinale dal gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei (ibuprofene), antispasmodici (No-shpa, Spazmalgon, Analgin), nonché bere un sedativo - se il dolore si verifica sullo sfondo di stress e disturbi nervosi (Novo-Passit, Persen Forte).

Esistono diversi modi per prevenire la comparsa del dolore durante le mestruazioni, che sono associati al rafforzamento dello stato generale di salute e al mantenimento del corpo in buona forma:

  1. 1. Bere molta acqua: il corpo di una donna perde una quantità abbastanza grande di liquido durante le mestruazioni, quindi non dimenticare di mantenere l'equilibrio idrico.
  2. 2. Stile di vita attivo: un allenamento regolare aiuta a mantenere il tono muscolare.
  3. 3. Doccia a contrasto: aiuta a rallegrare ed energizzare il corpo.

Ma se sei preoccupato per il dolore molto grave, allora devi consultare un medico.

Perché mi fa male lo stomaco durante le mestruazioni

La maggior parte dei volti femminili sperimenta dolore durante le mestruazioni. Spesso questo stato è preceduto da elevata labilità emotiva, debolezza generale e irritabilità. Il dolore durante le mestruazioni si manifesta il primo giorno e lo accompagna durante il periodo mestruale. Di norma, cambia solo l'intensità del dolore. Questo sintomo non dipende dal numero di anni e dalle prestazioni riproduttive delle donne. Ci sono molte ragioni per cui lo stomaco fa male durante le mestruazioni. Ciò è dovuto alla risposta del corpo ai cambiamenti ormonali. Il dolore fisiologico durante le mestruazioni di solito non porta un disagio significativo e non limita il normale ritmo di vita. Tuttavia, se il dolore influisce sulla qualità della vita, saranno richiesti consigli specialistici..

Perché mi fa male lo stomaco durante le mestruazioni?

Il dolore nell'addome inferiore durante le mestruazioni di moderata intensità è fisiologico. Di solito i sintomi compaiono il primo giorno e scompaiono da soli in un breve periodo di tempo. Le sensazioni dolorose pronunciate sono una patologia, quindi è importante capire la causa del forte dolore nell'addome inferiore.

Quando lo stomaco può far male

A seconda del giorno del ciclo mestruale, diversi periodi si distinguono quando appare l'algodismenorrea:

  1. Il dolore appare alla vigilia delle mestruazioni, circa 2-3 giorni prima dell'inizio delle macchie. Questa è la cosiddetta sindrome premestruale, caratteristica degli adolescenti e delle ragazze di età inferiore ai 18 anni. Il motivo principale per la comparsa di tali sintomi è un cambiamento nella produzione di ormoni sessuali;
  2. Il dolore arriva nel periodo di avvistamento. Ciò è dovuto all'aumento della produzione di sostanze biologicamente attive - prostaglandine. Provocano contrazioni abbastanza dolorose dei muscoli dell'utero nei primi due giorni delle mestruazioni;
  3. Il dolore nell'addome inferiore dopo le mestruazioni appare a causa della normalizzazione dello sfondo ormonale nelle donne in età riproduttiva.

Cause delle mestruazioni dolorose

Algodismenorea può essere diviso in diversi tipi:

  • Primaria, che appare con l'avvento del menarca e di solito non è associata a patologia;
  • Il secondario è una conseguenza di molte malattie ginecologiche;
  • Il biologico si manifesta nel caso della patologia del sistema riproduttivo;
  • Funzionale: l'intensità del dolore dipende dalla concentrazione degli ormoni sessuali responsabili dell'inizio delle mestruazioni.

Cause di periodi dolorosi in nullipare

Nelle ragazze, il dolore durante le mestruazioni appare molto più spesso che nelle donne in età riproduttiva. Ciò è dovuto alla formazione di uno sfondo ormonale. Dopo aver sviluppato un ciclo mestruale regolare e normalizzato il livello di ormoni, il dolore si ferma o diventa meno intenso.

Le adolescenti vivono anche periodi dolorosi a causa di cambiamenti dell'umore, labilità emotiva e presenza di condizioni psicoemotive avverse. A volte con grave stress, le mestruazioni possono verificarsi prima.

Le caratteristiche costituzionali influenzano anche la comparsa del dolore durante le mestruazioni. Per le ragazze eccessivamente magre, la sindrome del dolore è più pronunciata. A volte il peso corporeo ridotto è il risultato dell'infantilismo o del sottosviluppo del sistema riproduttivo. Ipoplasia uterina e scarso sviluppo di elementi muscolari, scarsamente allungati durante la pletora mestruale, portano all'irritazione delle terminazioni nervose e all'insorgenza di dolore.

Meccanismo del dolore

La sensazione di sintomi dolorosi e disagio durante le mestruazioni è dovuta a una riduzione dei muscoli dell'utero. Quando si accumulano coaguli di sangue e frammenti di endometrio esfoliato nella cavità uterina, è necessario rilasciare rapidamente la cavità uterina da essi. Le fibre muscolari nella parete uterina iniziano a contrarsi fortemente e il suo contenuto viene evacuato. In questo caso, può apparire un dolore spiacevole nell'addome inferiore. Maggiore è la contrazione muscolare, maggiore è la probabilità di dolore.

C'è un'ipotesi che il dolore mestruale sia una conseguenza di un aumento del livello di prostaglandine nell'endometrio e nel plasma. Le prostaglandine sono composti chimici complessi che hanno un pronunciato effetto biologicamente attivo. Stimolano e migliorano la funzione contrattile del miometrio.

Con un'alta concentrazione di prostaglandine, l'utero durante le mestruazioni si restringe troppo intensamente, provocando una violazione dell'apporto di sangue a determinate sezioni dello strato muscolare e un forte dolore mestruale.

Cause di Algodismenor primario

Le mestruazioni normali sono accompagnate da dolore di bassa intensità alla vigilia e il primo giorno delle mestruazioni. In termini di gravità, i sintomi dolorosi non violano il solito ritmo della vita e non limitano l'attività quotidiana di una donna. Se il tuo stomaco fa molto male durante le mestruazioni, dovresti pensare alla tua salute e scoprire la causa del dolore..

Esistono diversi motivi principali:

  1. I fattori meccanici per la comparsa del dolore compaiono con difficoltà nel deflusso del sangue mestruale dalla cavità uterina. Questa condizione è osservata con anomalie nello sviluppo degli organi del sistema riproduttivo, insufficienza congenita dell'utero o della cervice, una posizione errata dell'organo nella cavità pelvica;
  2. Le cause neuropsichiche possono causare forti dolori durante le mestruazioni. Ciò è dovuto a una diminuzione della soglia di sensibilità in uno stato emotivo instabile;
  3. I fattori endocrini sono associati a una violazione della regolazione interna del corpo, in relazione alla quale cambia la produzione di prostaglandine, che influenzano l'intensità delle contrazioni uterine;
  4. Violazione del tono vascolare, organi nutritivi del bacino. I processi ischemici nei vasi che alimentano la cavità uterina portano allo spasmo delle arterie e delle vene uterine e interrompono indirettamente la produzione di prostaglandine;
  5. Le cause costituzionali si manifestano con infantilismo o sottosviluppo dei genitali, ipoplasia dell'utero o del suo strato muscolare.

Cause secondarie di dolore durante le mestruazioni

Tale algodismenorea è una conseguenza della presenza di patologia concomitante dal sistema riproduttivo. Appare nelle donne dopo 30-40 anni. Le principali malattie accompagnate da dolore durante le mestruazioni:

  • Endometriosi genitale interna ed esterna;
  • Fibromi uterini;
  • Malattie infiammatorie dei genitali;
  • Ampio processo di adesione nella cavità pelvica;
  • Recenti trattamenti chirurgici;
  • La presenza di infiltrati nel bacino;
  • Cisti ovariche;
  • Parto complicato;
  • Danni alla cervice durante il curettage;
  • Storia dell'aborto;
  • Installazione del dispositivo intrauterino.

L'interruzione degli organi interni è anche la causa del dolore nell'addome inferiore. Patologia tiroidea, la sua iperfunzione migliora l'attivazione delle prostaglandine.

L'assunzione di determinati farmaci provoca dolore durante le mestruazioni. Tra i farmaci, i seguenti gruppi influenzano l'aspetto del dolore:

  • Contraccettivi orali combinati;
  • Agenti antitumorali;
  • citostatici;
  • Ormoni tiroidei.

Per scoprire la causa del dolore durante le mestruazioni, a volte aiuta una storia medica accuratamente raccolta..

La presenza di alcune malattie aumenta la probabilità di dolore:

  1. Sindrome di Stein-Leventhal, o presenza di cisti ovariche;
  2. Aborto abituale;
  3. Annessite cronica;
  4. avitaminosi;
  5. Polipi uterini;
  6. Tumore maligno;
  7. Carenza di progesterone;
  8. Mancanza di calcio o magnesio;
  9. Predisposizione genetica.

Dolore addominale durante le mestruazioni: caratteristiche

Lo stomaco durante le mestruazioni fa male in diversi modi. Per natura, il dolore può essere di diversi tipi:

  • Crampi con irradiazione nella regione sacrale;
  • Dolorante per la localizzazione nell'addome inferiore;
  • Locale a breve termine;
  • Frantumazione.

Nel tempo, la sindrome del dolore è divisa in breve e lungo termine. Il periodo mestruale fisiologico è caratterizzato dalla comparsa di dolore nei primi due giorni delle mestruazioni. A volte il dolore diventa acuto, intenso e costante. In questi casi, è necessario prestare attenzione alla propria salute e consultare un medico per un aiuto. Questa può essere una manifestazione di condizioni acute che richiedono un trattamento immediato..

All'osservazione annuale di un ginecologo, determinerà il tipo di algodismenorea. Il dolore durante le mestruazioni viene compensato se non ha tendenza a progredire e non compensato. In questo caso, la natura e l'intensità del dolore aumenta ogni anno.

Sintomi e natura del dolore

La principale manifestazione di sintomi spiacevoli durante le mestruazioni è il dolore nell'addome inferiore di natura angusta, dolorante o esplosiva, a volte con radiazioni al retto, alla vescica o alla regione delle appendici.

Oltre al dolore durante le mestruazioni, le donne notano i seguenti sintomi:

  • Frequenti cambiamenti di umore;
  • Irritabilità;
  • Disturbi alimentari (bulimia o mancanza di appetito);
  • Depressione;
  • Sonnolenza o insonnia;
  • Intolleranza agli odori;
  • Perversione del gusto;
  • Nausea e vomito;
  • Aumento della sudorazione;
  • Tides;
  • Ipertermia;
  • Bocca asciutta;
  • Intorpidimento degli arti;
  • Mal di testa e vertigini;
  • svenimento;
  • Debolezza generale non motivata;
  • Gonfiore del viso e delle gambe;
  • Prurito della pelle.

Le manifestazioni vegetative di dolore durante le mestruazioni sono caratterizzate da indigestione e gonfiore, gonfiore, flatulenza, aumento della peristalsi e aumento della minzione.

Con una malattia degli organi genitali, i sintomi acquisiscono alcune caratteristiche, poiché contemporaneamente alla comparsa di dolore nell'addome inferiore, segni di una malattia concomitante.

Assegna un certo gruppo di rischio, che comprende le donne, lo sviluppo del dolore durante le mestruazioni in cui è molto probabile:

  • La prima età dell'inizio della prima mestruazione;
  • Irregolarità mestruali;
  • Un periodo di sanguinamento mestruale che dura fino a 7 giorni o più;
  • Fumo attivo o passivo;
  • Frequenti malattie infiammatorie dei genitali.

Il forte dolore impedisce a una donna di svolgere il solito lavoro, alla fine porta ad esaurimento nervoso, compromissione della memoria e stato astenico. Tutto ciò interferisce con una vita piena, porta a problemi sul lavoro e nelle relazioni interpersonali. Pertanto, le mestruazioni dolorose non sono solo un problema di salute, ma anche un pubblico.

Il dolore intenso nell'addome inferiore durante le mestruazioni richiede una correzione medica. L'assunzione di dolore aiuterà a prendere farmaci antinfiammatori non steroidei o antispasmodici. Per eliminare rapidamente i sintomi spiacevoli, la dose viene selezionata individualmente dal medico dopo l'esame e per scoprire la causa del dolore durante le mestruazioni.

Grave dolore durante le mestruazioni: quando vedere un medico

Sensazioni spiacevoli nell'addome inferiore portano un certo inconveniente a una donna ogni mese. A volte la natura del dolore cambia o altri sintomi più gravi si uniscono, nel caso in cui sia necessario cercare immediatamente un aiuto medico.

L'infezione e la comparsa di malattie infiammatorie degli organi pelvici si manifestano con i seguenti sintomi:

  • Aumento della temperatura delle cifre del subfebrile;
  • Dolore prolungato di natura costantemente dolorante o angusta, localizzato nell'addome inferiore;
  • Un'abbondante quantità di mestruazioni, oltre all'emorragia del ciclo precedente;
  • Violazione della salute generale, che si manifesta con debolezza, aumento della fatica, mal di testa;
  • Una quantità abbondante di dimissione dopo la fine delle mestruazioni;
  • Prurito e gonfiore dei tessuti molli degli organi genitali esterni;
  • Dolore durante il rapporto.

Se vengono rilevati tali segni, è necessario consultare un ginecologo il più presto possibile, identificare il focus dell'infiammazione e regolare le condizioni patologiche.

La presenza di dolore durante le mestruazioni di alta intensità, che accompagna l'intero periodo delle mestruazioni, può essere la causa dello sviluppo di un tumore benigno nell'utero o dell'adenomiosi. Per differenziare la malattia, non è possibile rinunciare alla consultazione specialistica e ai metodi di esame aggiuntivi..

L'endometriosi si manifesta con la presenza di dolore durante le mestruazioni con la tendenza ad aumentare la sua intensità ad ogni ciclo successivo.

A volte il dolore appare dopo le mestruazioni. Il personaggio è dominato da dolore dolente o sordo nell'addome inferiore con irradiazione nella vescica o nel retto. Un tale quadro clinico con scarico caratteristico dal tratto genitale indica la presenza di malattie di una donna come la vulvite o l'infiammazione delle ovaie.

È stato rivelato un certo schema tra il ritmo della vita, le condizioni di lavoro di una donna e l'insorgenza di dolore nell'addome inferiore. È stato dimostrato che un aumento dell'attività fisica e condizioni di lavoro difficili o un'elevata attività fisica aumentano la comparsa di algodismenorea.

Le donne con eredità gravata dovrebbero monitorare attentamente la loro salute, poiché in questa categoria di pazienti, le probabilità di mestruazioni dolorose di un aumento ad alta intensità.

Se non ci sono ulteriori sensazioni insolite, ma c'è un forte dolore durante le mestruazioni, questo è anche un segnale importante per contattare una clinica specializzata nel dolore mestruale.

Cosa fare se lo stomaco fa molto male durante le mestruazioni

Il minimo disagio durante le mestruazioni, manifestato da un forte dolore nell'addome inferiore, richiede un'attenzione speciale e un esame approfondito. A volte una donna suggerisce che i sintomi spiacevoli sono una variante della norma o credono che il dolore scompaia con la nascita del bambino. Questa opinione è errata e non sempre corretta, soprattutto se il dolore tende ad intensificarsi.

Per eliminare la sindrome del dolore, non sarà sufficiente assumere una compressa di anestetico o antispasmodico. Questo allevia il dolore solo per un breve periodo di tempo. È importante trovare la causa e agire su di essa in ogni modo possibile..

Prima dell'inizio della diagnosi e del trattamento, sarà utile seguire alcuni principi di uno stile di vita sano:

  • Distinguere chiaramente tra lavoro e riposo;
  • Non subire forti stress e tensione nervosa;
  • Escludere alimenti pesanti dalla dieta alla vigilia delle mestruazioni;
  • Smettere di fumare e bere bevande alcoliche;
  • Limitare l'uso di caffè e tè forte;
  • Mangia frutta e verdura di stagione, succhi naturali;
  • Nel periodo autunno-inverno, segui un corso di terapia vitaminica;
  • Escludere il duro lavoro fisico;
  • Evitare l'ipotermia;
  • Prevenire l'adynamia.

Seguendo queste semplici raccomandazioni, puoi ottenere buoni risultati nella lotta contro il dolore.

Ogni mestruazione è accompagnata da sintomi di varia intensità, quindi è importante tenere in modo indipendente un diario di osservazioni, dove registrare i cambiamenti nel tuo benessere, la natura del dolore e delle secrezioni. Ciò aiuterà il medico a formulare correttamente la diagnosi e ad adeguare la terapia farmacologica..

Rilievo di un attacco di dolore

Per alleviare il dolore durante le mestruazioni, puoi ricorrere a un metodo indipendente per il sollievo. A volte i seguenti metodi aiutano:

  1. Metti un cuscinetto riscaldante caldo sull'addome inferiore;
  2. Fai un leggero massaggio dell'addome in senso orario;
  3. Sdraiati sullo stomaco, allunga le gambe sotto di te e cerca di rilassarti il ​​più possibile;
  4. Fai una doccia calda;
  5. Vai a lezioni di Pilates o Yoga.

Se i metodi di cui sopra sono inefficaci e il dolore non scompare, ma si intensifica solo, puoi prendere una pillola di un farmaco antispasmodico o antinfiammatorio non steroideo per alleviare i sintomi. Questo metodo non influenza direttamente la causa del dolore, ma elimina semplicemente il disagio.

È importante capire che il dolore durante le mestruazioni non è sempre fisiologico, quindi è necessario passare attraverso tutti i metodi di esame diagnostico. Ciò include la raccolta di lamentele e anamnesi, un esame ginecologico, un esame del sangue generale per identificare una possibile infiammazione, una valutazione del background ormonale di una donna e un esame ecografico degli organi pelvici. Questi metodi diagnostici consentono di identificare tutti i tipi di anomalie dello sviluppo e malattie concomitanti esistenti. L'alto livello di specialisti della più alta categoria presso la Clinica europea e il Centro per la pianificazione e la riproduzione familiare correggeranno correttamente il problema del dolore nell'addome inferiore durante le mestruazioni e l'esame su attrezzature mediche ad alta tecnologia aiuterà ad escludere o identificare la patologia degli organi pelvici. Un istituto medico è specializzato nel trattamento dei fibromi uterini dal 2002, che è una delle cause del dolore durante le mestruazioni. La clinica è dotata di tutte le attrezzature diagnostiche necessarie per il trattamento dei fibromi mediante il metodo di embolizzazione delle arterie uterine e i medici operativi migliorano costantemente le loro qualifiche mediche e scambiano esperienze con colleghi stranieri.

Video di YouTube: embolizzazione delle arterie uterine all'ospedale Yusupov

Prezzi per il trattamento a Mosca

Prendi subito un appuntamento con un ginecologo, senza ritardare il problema esistente. Il prezzo della consultazione presso il Centro per la pianificazione e la riproduzione familiare può essere chiarito sul sito web. La clinica europea è specializzata nella salute delle donne e della riproduzione ed è il principale centro medico di ginecologia a Mosca. Allo stesso tempo, puoi consultare i possibili metodi per risolvere il problema esistente e fissare un appuntamento per telefono. Per ottenere un quadro più accurato del costo della diagnosi delle cause del dolore nell'addome inferiore durante le mestruazioni e il trattamento dei fibromi, puoi chiedere a un ginecologo online. Il personale della clinica fornirà assistenza medica di qualità in una questione così delicata che in futuro non incontrerà complicanze del dolore durante le mestruazioni.

  1. Savitsky G. A., Ivanova R. D., Svechnikova F. A. Il ruolo dell'iperormonemia locale nella patogenesi del tasso di crescita della massa dei nodi tumorali nel mioma uterino // Ostetricia e Ginecologia. - 1983. - T. 4. - S. 13-16.
  2. Sidorova I.S. Fibromi uterini (aspetti moderni di eziologia, patogenesi, classificazione e prevenzione). Nel libro: fibromi uterini. Ed. È. Sidorova. M: MIA 2003; 5-66.
  3. Meriakri A.V. Epidemiologia e patogenesi dei fibromi uterini. Sib Honey Journal 1998; 2: 8-13.
  4. Bobrov B.Yu. Embolizzazione uterina nel trattamento dei fibromi uterini. Lo stato attuale del problema // Journal of Obstetrics and Women's Diseases. 2010. No2. S. 100-125
  5. B. Yu. Bobrov, S. A. Kapranov, V. G. Breusenko e altri Embolizzazione delle arterie uterine: una visione moderna del problema. "Radiologia diagnostica e interventistica" volume 1 n. 2/2007

Perché con le mestruazioni fa male l'addome inferiore: cause e trattamento

Giorni critici - un periodo nella vita di ragazze e donne in età riproduttiva, che porta sensazioni spiacevoli. Il dolore addominale è uno dei segni più comuni di insorgenza mestruale. Ogni seconda donna soffre di forte dolore nell'addome inferiore.

Mal di stomaco durante le mestruazioni

Le mestruazioni sono un processo fisiologico, a seguito del quale la mucosa dell'utero (endometrio) viene respinta. Questo processo è di natura mensile e può essere accompagnato da una serie di sintomi, tra cui: dolore addominale, vomito, vertigini, mal di testa, apatia, perdita di appetito.

Perché mi fa male lo stomaco durante le mestruazioni? Il processo di separazione dell'endometrio dalle pareti dell'utero avviene sotto il controllo degli ormoni. Durante la gravidanza, l'ovulo fecondato deve legarsi all'endometrio, che produce ormoni che consentono all'uovo fetale di essere tirato su se stesso. In modo che in futuro il feto possa sviluppare e ricevere nutrimento, per la crescita e lo sviluppo. Ma durante le mestruazioni, l'uovo non viene fecondato, non si attacca all'endometrio, quindi la mucosa dell'utero viene respinta.

L'endometrio è penetrato da piccoli vasi contorti. Prima dei regolatori (mestruazioni), le navi sono attorcigliate e sanguinate. Gli ormoni che controllano il ciclo influenzano il flusso acuto del sangue. Pertanto, riempiendo bruscamente, i vasi sotto pressione vengono strappati e strappano lo strato mucoso dell'utero dal muscolo, cavità piene di sangue.

In risposta al rigetto della mucosa, l'utero, che è un muscolo multistrato, inizia a contrarsi. Questo è necessario per fermare l'emorragia dai vasi lesionati della mucosa. Inoltre, i crampi nei muscoli dell'utero aiutano a pulire la cavità dei resti dell'endometrio. Le contrazioni muscolari trafitte dalle terminazioni nervose causano dolore addominale.

I seguenti motivi influenzano quanto fa male allo stomaco durante le mestruazioni: l'età, lo stile di vita e l'eredità della donna.

Addome inferiore molto doloroso durante le mestruazioni

Quanto fa male allo stomaco e come si manifesta il dolore? L'ipersensibilità dei genitali e dei tessuti uterini si manifesta nei primi due giorni delle mestruazioni. Ciò è dovuto all'irritazione genitale dovuta a un attaccamento imperfetto del follicolo all'endometrio. Nelle grandi labbra ci sono terminazioni fibrose dei legamenti uterini rotondi. Con la contrazione muscolare, i legamenti si allungano, portando a dolori all'addome e ai genitali esterni.

Sintomi

Il periodo delle mestruazioni ha vari sintomi:

  • dolore nell'addome inferiore di un carattere tirante, acuto, cucito;
  • irritabilità;
  • mal di schiena lombare;
  • mal di testa, vertigini;
  • debolezza, affaticamento, letargia;
  • gonfiore al seno, tenerezza del capezzolo;
  • nausea.

In questo caso, i sintomi possono manifestarsi tutti insieme in una donna o separatamente, prevalendo l'uno sull'altro. Ad esempio, qualcuno ha mal di stomaco durante la regolazione, in un altro caso, una donna può lamentarsi di essere malata tutto il giorno nei primi 2 giorni delle mestruazioni.

Malattia che causa dolore

Numerose gravi malattie femminili sono spesso rilevate sullo sfondo della regolamentazione. Le donne reagiscono a un cambiamento delle loro condizioni quando compaiono nuove sensazioni che prima non esistevano. Ad esempio, più forte del solito, lo stomaco ha iniziato a ferire, sono comparse vertigini ed eccessiva debolezza, che non erano state precedentemente osservate. Un cambiamento nella localizzazione del dolore o l'insorgenza di dolore in assenza di regolazione è un sintomo importante nella diagnosi delle malattie del sistema riproduttivo femminile.

Se lo stomaco ha iniziato a ferire durante le mestruazioni, diverse malattie possono essere colpevoli di questo:

  1. Ovaio policistico.
  2. Infiammazione nelle appendici.
  3. Disturbi disfunzionali nelle ovaie.
  4. Tumori dell'utero e sue appendici.

Oltre alle malattie del sistema riproduttivo femminile, altre malattie altrettanto gravi possono causare indolenzimento all'addome, come:

  1. Appendicite.
  2. Nefropatia.
  3. Malattie infiammatorie del retto e del colon sigmoideo.
  4. Tumori del retto e del colon sigmoideo.
  5. Processi infiammatori e purulenti del tessuto adiposo degli organi pelvici.

Se durante le mestruazioni lo stomaco fa male a destra, allora questo può essere un indicatore di appendicite latente, quando i sintomi della malattia non compaiono in modo standard, ma hanno un carattere latente. Se, durante le mestruazioni, la parte bassa della schiena fa male, questo sintomo è caratteristico di diverse condizioni del corpo:

  • L'aumento della produzione di ormoni provoca una maggiore stimolazione delle terminazioni nervose che trasmettono un segnale di dolore al cervello.
  • Caratteristica fisiologica nella posizione dell'utero e delle appendici. La posizione stretta dell'utero nella parte bassa della schiena provoca dolore durante le mestruazioni.
  • L'aumento della produzione ovarica dell'estrogeno ormonale rende i recettori più sensibili e il tono muscolare diventa più intenso.
  • Il gonfiore durante le mestruazioni può portare ad un aumento della pressione nella parte bassa della schiena. La malnutrizione e la tensione sui muscoli della schiena portano al dolore.

Infiammazione dell'utero

L'infiammazione delle appendici o della salpingooforite, l'annessite, a seconda della penetrazione dell'agente infettivo nel corpo, è divisa in primaria e secondaria. A sua volta, la natura dell'agente patogeno è divisa in esogena (proveniente dall'esterno) ed endogena (proveniente dall'interno).

L'infiammazione dell'utero è una malattia infettiva di natura infiammatoria, che porta alla sterilità.

La salpingo-ooforite primaria può verificarsi sia nel caso della diffusione di un'infezione precedentemente esistente dalle parti inferiori degli organi genitali (endogena), sia a seguito di infezione durante l'esecuzione di procedure o contraccettivi introdotti all'interno dell'utero (esogeno). L'infiammazione secondaria delle appendici si verifica quando l'infezione si diffonde dagli organi vicini (appendice, retto, ecc.), Nonché quando l'agente patogeno viene introdotto nell'organo attraverso il sangue o la linfa. Le donne notano che l'addome ha iniziato a ferire durante le mestruazioni, ma con l'indolenzimento generale dei giorni critici, le spiacevoli sensazioni di annessite differiscono dal solito.

Dopo che l'agente patogeno penetra nell'utero, la mucosa della tuba di Falloppio si infiamma. In risposta all'infiammazione, la parete mucosa inizia a secernere una grande quantità di infiltrati (liquido infiammatorio). L'infiltrato si accumula nelle cavità formate dai tessuti della mucosa, di conseguenza l'appendice viene allungata, portando al fatto che l'addome inferiore è molto dolorante.

Cisti

Le formazioni cistiche si verificano durante lo sviluppo di un processo iperplastico (cambiamenti nella struttura delle cellule) nelle ghiandole endometriali. Le cisti sono piene di contenuto liquido, che può avere un'origine diversa. La sensazione che lo stomaco fa male a causa della formazione di cisti può essere spiegata come segue: una cisti nell'ovaio all'inizio del suo sviluppo non causa inconvenienti. Successivamente, la formazione cistica aumenta di dimensioni iniziando ad allungare la capsula dell'ovaio. Poiché la superficie dell'appendice uterina è penetrata dalle terminazioni nervose, allungare la capsula porta a sensazioni dolorose.

Oltre al dolore, ci sono altri segni di formazione cistica:

  1. Ritardo delle mestruazioni.
  2. Dolore durante la minzione, rapporti sessuali.
  3. Addome allargato sul lato interessato.

A dimensioni critiche della formazione cistica, il trattamento viene effettuato solo con un metodo chirurgico. Nella variante più sfavorevole, la cisti può esplodere, violando così l'integrità dell'ovaio. In questo caso, è necessario eliminarlo..

Cistite

Proviamo a capire perché l'addome inferiore fa male con la cistite. Questa è una malattia infiammatoria della vescica di natura infettiva. I patogeni infettivi delle appendici uterine entrano nella vescica se non si osserva l'igiene personale. Il processo infiammatorio per lungo tempo può passare inosservato. I sintomi possono intensificarsi durante le mestruazioni..

I sintomi del decorso dell'infiammazione latente sono: violazione della regolazione (spesso ritardata), aumento del sanguinamento e dolore acuto durante la minzione. La posizione vicina del muro della vescica alla parete dell'utero porta a sensazioni dolorose. Si diffondono nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome..

I sintomi comuni della cistite sono caratterizzati da:

  • sensazione di bruciore durante la minzione. I viaggi in bagno sono frequenti, in piccole porzioni;
  • il colore e la trasparenza dei cambiamenti di urina;
  • cambiamento di stato: mal di testa, irritabilità.

Endometriosi

Questa malattia colpisce tutto il corpo di una donna. Oltre al dolore, alla sterilità, ai disturbi della regolazione, la malattia colpisce il sistema endocrino, immunitario e nervoso. Questa malattia colpisce le donne in età riproduttiva con metabolismo alterato e patologie del sistema endocrino.

Lo sviluppo dell'endometriosi nelle donne dipende maggiormente dall'ereditarietà. La probabilità di sviluppare una malattia è influenzata anche dallo stato socioeconomico: gruppi di donne con uno status sociale basso hanno un'incidenza della malattia più elevata rispetto ai gruppi di stato medio e alto..

La malattia si manifesta con una sindrome del dolore di grado eterogeneo di intensità. I pazienti lamentano dolori costanti e doloranti nell'addome inferiore che passano nel retto, nella parte bassa della schiena, raggiungendo il massimo durante le mestruazioni. Le cisti risultanti nei tessuti affetti da endometriosi tendono a sfondare spontaneamente.

Come sbarazzarsi delle mestruazioni dolorose

Il dolore non ha bisogno di essere sopportato, è necessario combatterlo. Per non ferire lo stomaco, ci sono diversi metodi per risolvere la sindrome del dolore: terapia farmacologica e metodi alternativi di trattamento. In caso di dolore addominale grave, prolungato, difficile da tollerare, vengono utilizzati antidolorifici. Se necessario, rimuovere una sindrome da lieve dolore ricorrere alla medicina tradizionale.

Trattamento farmacologico

I mezzi più efficaci per eliminare il dolore mestruale sono una combinazione di antidolorifici e antispasmodici. Miglior fronte:

I componenti attivi degli antidolorifici possono assumere la forma di compresse, supposte, cerotti e iniezioni. La scelta del tipo di somministrazione del farmaco dipende dalla forza del dolore e dal dosaggio del farmaco.

Oltre agli antidolorifici e agli antispastici, vengono utilizzati contraccettivi ormonali ("Ioannina", "Diana"). Le medicine non hanno un effetto analgesico, ma influenzano positivamente la prevenzione dei successivi cicli mestruali..

Trattamento alternativo

  1. Un modo semplice e abbastanza efficace per alleviare il dolore può essere l'uso di calore secco e bagni caldi. Rilassa i muscoli e aiuta a prevenire il dolore..
  2. L'esercizio leggero è anche significativamente benefico. Nuotando in piscina, il ciclismo migliora la circolazione sanguigna nell'utero. Previene il ristagno e allevia anche gli effetti eccessivi sulle terminazioni nervose. Rilassando il sistema nervoso, l'esercizio fisico migliora l'umore.
  3. Un certo numero di miscele di erbe aiuta ad alleviare il dolore: "tè Kuril", equiseto, coda di cavallo, centaury, cinquefoil d'oca, radice di elecampane e molti altri. Prima di utilizzare le infusioni, è necessario consultare il proprio medico.

Consigli utili

Una serie di azioni preventive, se osservate, possono alleviare il dolore che si verifica durante le mestruazioni:

  1. La stabilità emotiva, la mancanza di stress influenzano positivamente la condizione durante le mestruazioni;
  2. Massaggi, agopuntura, esercizi di respirazione - contribuiscono a migliorare la circolazione sanguigna;
  3. Rispetto della dieta pochi giorni prima e durante le mestruazioni (restrizione di fagioli, cibi piccanti e bevande eccitanti);
  4. Sonno completo;
  5. Bere una normale quantità di acqua al giorno 1,5-2 litri di acqua pura;
  6. Smettere di fumare e alcol.

Conclusione

Il mio stomaco può farmi male durante le mestruazioni? Risposta: sì, dolore da lieve a moderato durante la regolazione, questa è una normale reazione del corpo. Ma se i dolori diventano intollerabili e prolungati e cambiano anche la localizzazione, è urgente consultare un medico. La consultazione tempestiva aiuterà a identificare le malattie gravi e a prescrivere un trattamento..

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Un elenco completo di pose efficaci per il concepimento

Se i futuri bambini sono un problema risolto e la fase di preparazione alla gravidanza è stata completata con successo, è tempo di procedere alla cosa più importante....

Come rimanere incinta rapidamente

La domanda "come rimanere incinta rapidamente" è probabilmente una delle più popolari su Internet. Ci sono molti consigli, ma in realtà non ci sono molti modi scientificamente basati per attirare una cicogna nel loro nido....

Le prime mestruazioni nelle ragazze

Tempo di lettura: min.Il momento più importante nella vita di una ragazza è il periodo dell'adolescenza. Il periodo della pubertà e i primi periodi per una ragazza sono i momenti più tremendi, di cui parleremo un po 'più in basso....