10 cause della menopausa precoce e dei suoi sintomi

Scarico

Climax è un periodo naturale nella vita di ogni donna. Si verifica quando termina il tempo assegnato dalla natura per allevare e dare alla luce bambini (il periodo fertile). Le fluttuazioni cicliche dello sfondo ormonale si indeboliscono gradualmente, l'ovulazione scompare, il sanguinamento mestruale si arresta. L'ultima mestruazione nella vita di una donna si chiama menopausa e il periodo postmenopausale dura un altro anno, quindi il climax di solito termina.

Perché arriva la menopausa precoce

L'inizio dell'aggiustamento ormonale si verifica in ogni donna individualmente, ma la menopausa in tenera età è spesso associata a malattie. Si verifica in circa 1 su 100 donne di mezza età, nel tempo l'incidenza aumenta.

La soppressione precoce dell'attività ormonale delle ovaie si verifica nelle donne di età pari o superiore a 40 anni (fino a 45 anni). Se la menopausa inizia all'età di 35-40 anni, si chiama prematura. La prima età di insorgenza di tale condizione non è limitata, perché può essere causata, ad esempio, dalla rimozione delle ovaie a seguito di un trauma alla cavità addominale o al cancro, anche in una giovane donna. Tuttavia, la menopausa, che è arrivata in 30 anni, è una casistica, vale a dire un fenomeno molto raro, che richiede necessariamente un trattamento. Prima si manifestava la malattia, peggiori erano le sue conseguenze..

L'attività genitale delle donne e il ciclo mestruale è un sistema complesso che è regolato sia dal meccanismo di feedback che dalla partecipazione degli ormoni ipofisari delle gonadotropine. Le gonadotropine sono prodotte sotto l'influenza di fattori di rilascio (sostanze che contribuiscono al loro rilascio), che sono prodotti dall'ipotalamo. Tutta questa catena ha connessioni con la corteccia cerebrale e il sistema nervoso autonomo, che fornisce al corpo nessuna coscienza. Qualsiasi impatto su uno o l'altro collegamento del regolamento può causare una violazione.

Le cause dell'inizio della menopausa precoce hanno un'origine diversa, ma la maggior parte di esse agisce direttamente sulle ovaie, danneggiandole irreversibilmente.

  1. Alcune donne hanno un'anomalia genetica responsabile della cessazione anticipata della funzione ovarica. Almeno due di questi geni sono noti. Inoltre, con le mutazioni genetiche, i tessuti ovarici diventano insensibili all'ormone follicolo-stimolante (FSH), di conseguenza l'ovulazione cessa o è completamente assente (il disturbo dell'ovulazione può essere letto qui). La natura genetica spiega i casi di menopausa precoce nelle famiglie, quando la menopausa si manifesta prematuramente nella nonna, nella madre, nella figlia e così via..
  2. Alcune malattie ereditarie si manifestano non solo in menopausa precoce, ma anche con altri sintomi. Ad esempio, le donne con galattosemia hanno danni al cervello e al fegato, sviluppano cataratta (diminuzione della trasparenza della cornea dell'occhio) e amenorrea (mancanza di mestruazioni). La malattia ereditaria da blefarofimosi si manifesta con danni agli occhi ed è accompagnata da esaurimento ovarico prematuro..
  3. Aumenta la probabilità di un intervento precoce di menopausa sugli organi pelvici - ovaie, tube, utero. Quindi, la rimozione di una cisti ovarica danneggia direttamente un tessuto attivamente funzionante con follicoli e la rimozione dei fibromi uterini provoca un processo di adesione, che colpisce anche le ghiandole sessuali. Un altro meccanismo è l'infiammazione asettica (microbica) dopo l'intervento chirurgico. Anche le malattie infiammatorie croniche delle ovaie svolgono un ruolo (salpingooforite).
  4. Trattamento di tumori maligni con radioterapia. Se una donna è stata esposta a questo per cancro dell'utero o degli organi vicini e ha ricevuto una dose totale di 6 Gray, le sue ovaie saranno irreversibilmente danneggiate. La stessa situazione può verificarsi in incidenti negli impianti nucleari. Con una dose più bassa, le conseguenze dipendono dall'età del paziente, dalla durata dell'effetto delle radiazioni e da altri fattori..
  5. L'inizio precoce della menopausa è possibile nel trattamento di un tumore maligno di qualsiasi posizione con farmaci chemioterapici. In primo luogo, sopprimono la divisione delle cellule che si moltiplicano rapidamente (sia cellule tumorali che follicolari). In secondo luogo, la chemioterapia ha un effetto distruttivo diretto su queste cellule, distruggendole.
  6. Le malattie autoimmuni sono processi in cui il corpo, a causa di un errore del sistema immunitario, inizia a considerare le sue cellule estranee. Molto spesso questo accade con le malattie infettive, quando i patogeni (batteri o virus) hanno aree nel loro materiale genetico che sono vicine alle cellule del corpo. Le malattie autoimmuni comprendono la malattia di Addison con danno alla ghiandola surrenale, diabete mellito di tipo 1 e alcuni tipi di ipotiroidismo (ridotta attività tiroidea). Tutte queste condizioni sono accompagnate da danni alle ovaie. A volte solo le gonadi subiscono effetti autoimmuni, si sviluppa un'infiammazione cronica e i follicoli vengono sostituiti dal tessuto cicatriziale.
  7. In molte donne, la causa della menopausa precoce rimane sconosciuta. Ora ci sono sempre più informazioni su ciò che provoca la sua precedente infezione virale. Le particelle virali si integrano nelle cellule normali e non si manifestano in alcun modo, ma causano gradualmente la morte delle cellule follicolari.

Il quadro clinico e le conseguenze

Segni di una menopausa precoce

  • Violazione del ciclo mestruale, allungamento dell'intervallo tra le mestruazioni, una diminuzione del volume di dimissione e la completa cessazione delle mestruazioni (amenorrea).
  • Infertilità.
  • Manifestazioni di carenza di estrogeni.

La cessazione delle mestruazioni è uno dei primi sintomi di insufficienza ovarica. Si dice che l'amenorrea sia se le mestruazioni non sono state almeno sei mesi. Se si verificano più spesso, ma meno spesso di una volta ogni 35 giorni, questa condizione si chiama oligomenorrea. Parla anche dell'approccio di una menopausa precoce. L'amenorrea è secondaria, cioè prima della sua insorgenza la donna aveva un normale ciclo mestruale.

Un segno importante della menopausa è l'infertilità: l'incapacità di rimanere incinta. Ha una natura secondaria ed è associato a danni alle gonadi femminili. Una riduzione della produzione di ormoni sessuali nelle ovaie da parte del meccanismo di feedback provoca un aumento del rilascio da parte dell'ipofisi dell'ormone follicolo-stimolante (FSH), la cui concentrazione nel sangue aumenta in modo significativo. Il livello di questo ormone viene utilizzato per giudicare il grado di inibizione dell'attività delle ghiandole sessuali. Se la concentrazione di FSH supera le 20 unità / l, l'inizio della gravidanza è quasi impossibile.

I sintomi della menopausa precoce sono anche dovuti a una diminuzione dell'effetto degli estrogeni su tutti gli organi e tessuti. Assomigliano a una menopausa normale, ma sono più pronunciati:

  • una sensazione di calore, arrossamento del viso, sudorazione, attacchi improvvisi di mancanza di respiro - le cosiddette "vampate di calore";
  • disturbi della sfera emotiva e mentale - irritabilità, pianto, disturbi del sonno, difficoltà nel ricordare e analizzare le informazioni, riduzione delle prestazioni;
  • danno al muscolo cardiaco con lo sviluppo di una distrofia miocardica disormonale, che si manifesta con interruzioni nel lavoro del cuore, mancanza di respiro durante la deambulazione, dolore alla cucitura nella metà sinistra del torace senza alcun collegamento con il carico, vari tipi di disagio al petto, a volte lunghi e abbastanza forti;
  • secchezza della mucosa vaginale, bruciore e prurito nell'area genitale esterna, incontinenza urinaria durante la tosse, risate, movimenti improvvisi.

Le conseguenze della patologia

A causa di un insuccesso prematuro nel background ormonale di una donna, si sviluppano gli effetti di una menopausa precoce, che riducono significativamente la qualità della sua vita per molti anni:

  • l'osteoporosi;
  • aterosclerosi;
  • processi autoimmuni.

L'osteoporosi e l'osteopenia sono condizioni causate da carenza di estrogeni. Come sapete, sotto l'influenza di questi ormoni, le ossa assorbono sostanze minerali dal sangue, principalmente calcio. Inoltre, gli estrogeni stimolano la produzione di calcitonina, un altro ormone che rafforza la struttura ossea..

Con una diminuzione del livello degli ormoni sessuali femminili, il calcio smette di entrare nel tessuto osseo, nonostante il suo alto contenuto nel sangue. Allo stesso tempo, i processi di riassorbimento osseo, cioè "riassorbimento", sono potenziati. Le ossa alla fine perdono la loro forza, si verificano fratture patologiche. Anche con una leggera lesione o una brutta svolta, una donna può avere una frattura del collo del femore, raggio, frattura da compressione della colonna vertebrale. Sintomi dell'osteoporosi: crescita ridotta, dolore osseo e alla schiena, cambiamenti nella postura.

Gli estrogeni proteggono una donna dallo sviluppo di aterosclerosi. Con la loro mancanza di lipoproteine ​​a bassa densità ("colesterolo cattivo") danneggiano attivamente la parete vascolare, causando infiammazione e formazione di placche aterosclerotiche nelle arterie. La conseguenza dell'aterosclerosi precoce è l'attacco cardiaco, l'ictus, la trombosi vascolare mesenterica e altre malattie vascolari.

L'aterosclerosi coronarica provoca lo sviluppo di malattie coronariche. È raro nelle giovani donne, ma con una menopausa precoce, la frequenza della malattia aumenta in modo significativo. L'ischemia miocardica si manifesta premendo o bruciando dolori dietro lo sterno che si verificano quando si cammina o si sale le scale e passa rapidamente dopo l'arresto.

Qual è il pericolo della menopausa precoce per altri organi? Se è causato dalla cosiddetta sindrome dell'ovaio resistente, è spesso accompagnato da altri processi autoimmuni. Con danni simultanei alla ghiandola tiroidea, si sviluppa la tiroidite autoimmune di Hashimoto. Questa malattia può manifestarsi con segni di ipo e ipertiroidismo. L'attività del cuore, del sistema nervoso, della digestione è disturbata, le condizioni della pelle e dei capelli peggiorano. L'alopecia autoimmune, l'alopecia, si verifica anche in tali pazienti. La trombocitopenia autoimmune è accompagnata da sanguinamento con lesioni lievi, formazione di lividi sulla pelle e sulle mucose.

La natura autoimmune è il diabete di tipo 1 e la malattia di Addison (insufficienza surrenalica). Queste sono condizioni gravi che possono portare alla disabilità e persino alla morte di una donna.

Trattamento della menopausa precoce

Se ricordiamo le cause di questa condizione patologica, vedremo che nella maggior parte dei casi è impossibile influenzarle. Pertanto, la terapia etiotropica non viene praticamente utilizzata..

Cosa fare con la menopausa precoce? Prima di tutto, devi contattare un ginecologo. Il medico esaminerà la paziente, scoprirà la storia della sua vita e della sua malattia, prescriverà studi:

  • determinazione del livello di ormoni gonadotropici, estradiolo, prolattina, ormone stimolante la tiroide;
  • escludere adenomi ipofisari - un esame radiografico della sella turca, una risonanza magnetica o computerizzata di quest'area;
  • esame ecografico degli organi riproduttivi - utero, ovaie;
  • mammografia o ultrasuoni delle ghiandole mammarie;
  • analisi genetiche per identificare anomalie ereditarie;
  • densitometria per il riconoscimento tempestivo dell'osteoporosi.

Sfortunatamente, la risposta alla domanda su come fermare la menopausa precoce è sconosciuta alla medicina. Non sono stati ancora inventati mezzi per ripristinare la funzione perduta delle ghiandole genitali, inoltre non viene eseguito il trapianto di questi organi.

Pertanto, viene eseguita una terapia sostitutiva patogenetica - vengono prescritti farmaci ormonali.

Effetti positivi della terapia ormonale sostitutiva con la menopausa precoce:

  • eliminazione dei sintomi spiacevoli di questa condizione patologica - vampate di calore, sudorazione, disfunzioni sessuali e così via;
  • prevenzione dell'aterosclerosi e delle malattie cardiovascolari, quindi, e delle loro complicanze: infarto del miocardio, ictus, cancrena dell'arto e altri;
  • normalizzazione del metabolismo lipidico e dei carboidrati, prevenzione dell'obesità, diabete mellito, ipertensione arteriosa secondaria;
  • prevenzione dell'osteoporosi e delle sue conseguenze - fratture della colonna vertebrale e delle ossa degli arti.

Cosa prendere con la menopausa precoce, il medico consiglierà. Di solito si tratta di preparati di estradiolo o della sua combinazione con progestinici. Il componente progestinico viene utilizzato per prevenire l'effetto stimolante degli estrogeni sull'endometrio al fine di prevenire l'iperplasia o la trasformazione maligna dello strato interno dell'utero. Quindi, Dufaston (gestagen) ed Estrofem (estradiolo) sono spesso prescritti insieme.

Molto spesso vengono prescritte compresse, ma ci sono cerotti, creme vaginali o gel che possono essere usati con scarsa tolleranza alla forma della compressa. Un esempio è il sistema transdermico contenente estradiolo Klimara, gel per la pelle Ostrozhel.

Uno dei farmaci più popolari per il trattamento della menopausa, anche precoce, è Angelique. Contiene estradiolo e drospirenone, che ha un effetto gestagenico e altre proprietà benefiche. Il farmaco viene prescritto continuamente, non provoca sanguinamento ed elimina efficacemente tutti i segni e le complicanze della menopausa precoce e precoce..

Farmaci prescritti per la menopausa precoce

Terapia alternativa

Altri metodi di trattamento sono solo ausiliari. Le vitamine A, E, C sono prescritte per rallentare il danno alle ovaie e la patologia vascolare. Dopo aver consultato uno specialista, viene utilizzata anche l'omeopatia: i preparati Acido solforico, Glonoin, Remens, Klimadinon. Allevia i sintomi vegetativi della menopausa: vampate di calore, debolezza.

È necessario comprendere che nessuno di questi farmaci ha dimostrato la sua efficacia nella ricerca scientifica e non è raccomandato per l'uso, ad esempio, da manuali stranieri. Ciò significa che durante l'assunzione di questi farmaci, nella maggior parte dei casi una donna spenderà denaro, ma non otterrà l'effetto desiderato. Tuttavia, le mancherà il tempo necessario per un trattamento adeguato..

Alcune cliniche offrono trattamenti di plasmaferesi per alleviare i sintomi della menopausa precoce, in particolare vampate di calore. Il metodo consiste nell'estrarre parte del sangue attraverso un vaso venoso, dividendolo in cellule del sangue e siero e sostituendo parte del siero con soluzioni neutre.

La plasmaferesi si è dimostrata efficace in caso di avvelenamento, insufficienza renale cronica, ustioni e altre condizioni accompagnate da intossicazione. Con la menopausa, non è necessario un tale procedimento. È piuttosto costoso, il suo effetto è di breve durata e i benefici per la salute e l'impatto sulla qualità della vita in questo caso sono dubbi.

Alcune domande interessanti sulla patologia

È possibile ripristinare le mestruazioni con la menopausa precoce?

Molte donne che hanno sofferto della morte della funzione ovarica in giovane età sono interessate a questo problema. In alcuni casi, questo è possibile, ma solo dopo un esame completo da parte di un ginecologo qualificato. E, naturalmente, la terapia ormonale che stimola il funzionamento delle gonadi non può essere evitata..

È possibile rimanere incinta con una menopausa precoce?

Sì, nelle prime fasi della malattia, le mestruazioni sono ancora conservate e c'è la possibilità di ovulazione, puoi rimanere incinta. Se questo non è incluso nei piani del paziente, dovrebbe consultare un medico su metodi adeguati di protezione. Se si desidera una gravidanza, è necessario informare anche il ginecologo. Dopo le mestruazioni non più di un anno, la probabilità di gravidanza tende a zero.

Esiste un mito abbastanza persistente che l'allattamento prolungato provoca la menopausa precoce durante l'allattamento. In realtà non è così. La causa della menopausa precoce è il danno irreversibile al tessuto ovarico, che non si verifica quando il bambino viene alimentato con latte..

L'assenza fisiologica dell'ovulazione durante l'allattamento è una reazione naturale del corpo, "concepita" dalla natura come protezione contro la gravidanza ripetuta prima che il bambino precedente sia nutrito (amenorrea lattale). Questa amenorrea durante l'allattamento non ha nulla a che fare con la menopausa precoce..

Come prevenire la menopausa precoce?

La risposta a questa domanda diventa ovvia se ricordiamo di nuovo le cause principali di questa condizione. Una donna non può cambiare la sua genetica, non può influenzare lo sviluppo di malattie ereditarie.

Pertanto, la prevenzione consiste nei seguenti aspetti: sin dalla tenera età, una ragazza, quindi una ragazza e una donna, dovrebbero essere istruite a prendersi cura della propria salute, a evitare malattie infiammatorie del tratto genitale, rapporti sessuali accidentali e aborto. Ogni donna dovrebbe essere regolarmente monitorata da un ginecologo e terapista in tempo per rilevare un tumore o altre malattie gravi che possono essere curate in una fase precoce senza gravi conseguenze per le gonadi.

I primi segni della menopausa precoce nelle donne: come capire che la menopausa è arrivata?

Il climax è un processo fisiologico di estinzione della funzione riproduttiva di una donna. È caratterizzato dal fatto che non vi è alcun inizio di mestruazioni. Normalmente, una donna ha un processo mensile di rigetto dell'endometrio, lo strato funzionale della mucosa della cavità uterina.

Questo processo dipende dall'ormone ed è regolato dal principale organo endocrino del sistema riproduttivo - le ovaie.

La produzione di due ormoni principali, estrogeni e progesterone, si verifica:

  • Gli estrogeni contribuiscono non solo alla formazione dell'endometrio, ma anche ai cambiamenti funzionali nelle ghiandole mammarie, nonché all'effetto su vari collegamenti metabolici, tra cui la produzione di ossido nitrico, necessario per la dilatazione del letto vascolare, un aumento della produzione di lipoproteine ​​ad alta densità e una diminuzione dei bassi. Inoltre, a causa degli estrogeni, viene mantenuta una densità ossea sufficiente..
  • Il secondo ormone più importante è il progesterone. Svolge un ruolo secondario, poiché non influisce su altre funzioni vitali nel corpo..

Con l'età, il lavoro delle ovaie inizia a diminuire gradualmente, che si manifesta principalmente con una violazione del sistema riproduttivo e, successivamente, con altre manifestazioni.

L'età media della menopausa è di 42-55 anni. In alcuni casi, i frame possono essere spostati in diverse direzioni. Inoltre, se la menopausa si verifica in età avanzata, questa situazione non si applica alla patologia.

Cause della menopausa precoce

Le ragioni per lo sviluppo della menopausa precoce sono molte.

Tra questi, evidenziare i gruppi principali:

  • Motivo ereditario La principale è la patologia cromosomica, che è associata a difetti nella struttura e nella quantità. Una delle patologie più gravi è la sindrome di Sherchevsky-Turner, che è associata ad un aumento della quantità cromosomica. Nel genotipo del corpo femminile vengono rilevati 3 cromosomi X. Di conseguenza, c'è un malfunzionamento delle ovaie e una produzione impropria di estrogeni. Le ovaie non sono influenzate dagli estrogeni e, di conseguenza, le uova non vengono prodotte. In alcuni casi, le uova potrebbero non essere completamente formate. Nelle donne con una malattia simile, le mestruazioni possono essere singole o completamente assenti. Tali donne non possono dare alla luce un bambino. Inoltre, potrebbe esserci una predisposizione ereditaria associata a una fornitura insufficiente di cellule follicolari nelle ovaie. Nell'apparato genetico si trova solo l'attività funzionale incompleta dei cromosomi. In tali donne, le mestruazioni possono verificarsi molto prima dei limiti medi.
  • Accelerazione precoce Questa è una delle cause attualmente comuni che saranno associate all'inizio precoce delle mestruazioni. Quindi in alcune ragazze, le mestruazioni possono verificarsi prima di 11 anni. Di conseguenza, l'età media delle mestruazioni può essere uguale alla quantità normale.
  • Mancanza di gravidanza e parto per tutta la vita. Se una donna non ha gravidanze che terminano con il parto, si osserva un gran numero di mestruazioni per tutta la vita. Il risultato è un esaurimento più rapido della riserva follicolare ovarica..
    Formazioni tumorali nelle ovaie. Questi possono essere tumori benigni o maligni nell'area dell'ovaio. C'è una graduale formazione di atrofia dell'apparato cellulare in questo tessuto, che è accompagnata da una violazione non solo dell'apporto di sangue, ma anche di una disfunzione funzionale.
  • Interventi chirurgici nell'area delle ovaie. Le ragioni possono essere la rimozione delle formazioni tumorali e le operazioni di emergenza dovute a violazioni dell'integrità dei tessuti. Le patologie più comuni includono: apoplessia ovarica, gravidanza ovarica, rottura della cisti, ecc. Di conseguenza, dopo l'intervento chirurgico, si ha una completa rimozione del tessuto ovarico o la sua resezione parziale. Può verificarsi la rimozione di una parte dello stock di follicoli nel corpo o la loro completa distruzione, che successivamente porta a una diminuzione del numero di periodi.
  • Esposizione alle radiazioni. Come risultato della radioterapia prolungata o della diagnosi usando metodi simili, si verifica un graduale effetto dannoso sul tessuto ormonale. Tale reazione è un processo irreversibile. La dose soglia è pari a un carico di 6 grigi..
  • Effetto chemioterapico Come risultato dell'assunzione di potenti farmaci che hanno un effetto antitumorale su tutto il corpo. Ma oltre alla violazione delle divisioni nelle cellule maligne, questo accade anche nei tessuti sani. Dopo il trattamento, c'è una violazione della produzione di estrogeni e del processo di ovulazione. Molto spesso, dopo la chemioterapia, le donne hanno causato artificialmente la menopausa.
  • Processo autoimmune. Queste sono reazioni complesse al tessuto sano, che sono caratterizzate dal processo di sostituzione del tessuto follicolare sano con tessuto cicatriziale connettivo. Queste patologie comprendono la malattia di Addison, il diabete mellito principalmente del primo tipo e le collagenosi sistemiche. In alcuni casi, la menopausa precoce può essere associata alla produzione di anticorpi per il tessuto ovarico o di ormoni necessari per il processo di ovulazione. Il risultato è un processo di atrofia irreversibile.
  • In alcuni casi, la menopausa precoce può essere associata a fattori ambientali e disturbi dello stile di vita. Questi includono fumare, bere alcolici, sostanze stupefacenti e malnutrizione, accompagnati da una riduzione del peso corporeo o viceversa, dal suo eccesso.

Sintomi della menopausa precoce

Primi segni

I primi segni della prima menopausa:

  • Prima di tutto, questa è una violazione della ciclicità delle mestruazioni. Una donna può cambiare non solo il ritmo, con frequenti fallimenti, ma anche una violazione della durata, del volume, della natura.
  • Inoltre, con la menopausa precoce, la probabilità di sviluppare una sindrome premestruale in una forma grave è alta. Successivamente, le mestruazioni si fermano completamente.
  • Compaiono gravi problemi con la menopausa precoce come vampate di calore. Questi sono periodi di forte espansione dei vasi sanguigni, che porta a una violazione da parte di una donna di controllo della temperatura. Può anche essere sensazioni ad insorgenza periodica di brividi..

Cambiamenti nel corpo

Cambiamenti fisiologici:

  • Molto spesso, una donna con l'inizio della menopausa precoce nota una diminuzione del metabolismo. Questo è attualmente uno dei sintomi principali..
  • C'è un graduale aumento della massa grassa. Tali condizioni sono difficili da controllare, inoltre, è molto difficile in futuro sbarazzarsi di chili in più che appaiono sul corpo. Questo è uno dei punti di partenza per la formazione dell'ipertensione..
  • Ipertensione. Una donna in questo periodo è minacciata dal rischio di infarti e ictus. Anche coloro che hanno ipotensione persistente per tutta la vita possono in seguito essere assegnati al gruppo di pazienti ipertesi. Inoltre, ciò può verificarsi a causa di un aumento delle lipoproteine ​​a bassa densità e dello sviluppo dell'aterosclerosi.
  • L'aspetto della flatulenza. Molto spesso si sviluppa intolleranza precoce alla menopausa ai prodotti contenenti lattosio. Un quadro simile è associato a una produzione insufficiente di bile, una sostanza che dipende dagli estrogeni.
  • Appare l'incontinenza urinaria, a causa di un'attività insufficiente dello sfintere dell'uretra, che è anche un organo dipendente dall'ormone, specialmente durante la menopausa precoce.

Sintomi psicoemotivi

Questo è uno dei punti importanti nello sviluppo della menopausa precoce. Quest'area è maggiormente coinvolta nei disturbi legati all'adeguamento ormonale.

Ci sono i seguenti:

  • Si nota l'irritabilità;
  • Frequenti cambiamenti di umore;
  • Fatica;
  • la qualità del sonno è disturbata;
  • Peggiora la memoria e la percezione delle informazioni;
  • A causa di frequenti mal di testa, una donna può sperimentare un umore costantemente ridotto.

Menopausa precoce dopo 35 anni

Questa è una delle opzioni più pericolose, poiché in questo caso aumenta il rischio di sviluppare gravi complicanze, la più comune è l'osteoporosi.

Pertanto, le donne che si trovano ad affrontare un tale problema dovrebbero scegliere l'opzione di trattamento più adatta con uno specialista..

Inoltre, con la menopausa precoce a questa età, i sintomi sono molto pronunciati.

Si manifestano con pronunciati cambiamenti di umore, vampate di calore, variazioni della pressione sanguigna.

Menopausa precoce dopo 45 anni

Questa è una variante più favorevole del decorso della menopausa precoce. Con esso, si verificano sintomi meno pronunciati dei processi e il rischio di complicanze non è così elevato.

Inoltre, in alcuni casi, non è necessario prescrivere farmaci speciali necessari per mantenere i livelli ormonali e ridurre la gravità delle complicanze.

Trattamento della menopausa precoce

Terapia ormonale

Va notato che questo tipo di trattamento ha una grande importanza, specialmente in quelle donne che si trovano ad affrontare il problema della menopausa precoce. Questi fondi sono in grado di sostituire completamente quelli naturali prodotti dalle ovaie..

Possono essere utilizzati da tutte le donne con sintomi della menopausa a età diverse, a condizione che non vi siano controindicazioni. Soprattutto questi appuntamenti sono rilevanti per i sintomi della menopausa precoce o quando si crea una menopausa artificiale principalmente in tenera età.

È la terapia ormonale sostitutiva che può prevenire lo sviluppo di gravi complicanze associate a insufficiente o completa mancanza di produzione ormonale da parte delle ovaie.

I mezzi possono avere una composizione diversa, sono preparazioni combinate o mono-composizione:

  • I farmaci combinati contengono sia estrogeni che progesterone. Nominato con un periodo di annullamento settimanale o senza interruzione. Durante la pausa, si verifica sanguinamento da sospensione. I mezzi combinati includono Angelik, Divina o Tsikloproginova.
  • Le monopreparazioni contengono esclusivamente estrogeni, sono principalmente prescritte sotto forma di terapia locale e non per la somministrazione sistemica. I preparati contenenti solo estrogeni nella composizione sono Proginova, Livial, ecc..

Le forme di somministrazione possono essere diverse, con una menopausa precoce si tratta di iniezioni, compresse e anche cerotti.
La limitazione nell'ammissione può essere la presenza di qualsiasi controindicazione.

Il corso della terapia può essere individuale, ma nella maggior parte dei casi è un uso lungo e sistemico, che è continuo. Può continuare fino alla mezza età delle mestruazioni.

fitormoni

Questo è uno degli strumenti moderni utilizzati sia in menopausa precoce che tempestiva. Questi farmaci sono realizzati sulla base di piante che contengono fitoestrogeni - componenti che hanno una composizione simile con ormoni naturali, ma inferiori a loro in termini di efficacia.

Sono prescritti da uno specialista solo dopo un esame completo del corpo. Molto spesso vengono utilizzati da una donna quando la terapia ormonale sostitutiva è controindicata.

In questo caso, i fitormoni aiutano a far fronte ai principali sintomi patologici della menopausa precoce, come vampate di calore, sensazione di brividi, vertigini, sbalzi d'umore e lievi fluttuazioni della pressione sanguigna. In termini di efficacia, sono inferiori ai principali agenti ormonali, ma aiutano comunque a ridurre la gravità dei sintomi.

Inoltre, il corso della terapia per la menopausa precoce dovrebbe essere lungo per ottenere l'effetto desiderato e, di regola, continuo. Attualmente sono stati isolati molti tipi di farmaci, tra i quali i più popolari sono Qi-Klim, Klimadinon, ecc..

Dieta per la menopausa precoce

È durante questo periodo che una donna dovrebbe prestare particolare attenzione alla sua alimentazione. Ciò è dovuto al fatto che vi è una rapida ristrutturazione di tutti gli organi e sistemi, che porta a una diminuzione del metabolismo e alla rimozione dei nutrienti, nonché a un cambiamento nella qualità del sangue.

Al fine di ridurre la gravità dei disturbi metabolici, si dovrebbe aderire ai principi di una buona alimentazione:

  • È necessario limitare l'uso di cibi fritti, grassi e salati. Anche la dimensione del servizio deve essere ridotta.
  • I grassi vegetali dovrebbero essere preferiti; gli animali sono ridotti il ​​più possibile.
  • Gli animali dovrebbero includere gli omega-3 presenti in alcune specie di pesci, ecc..
  • Si consiglia di consumare più latticini arricchiti con calcio. Questi prodotti in menopausa precoce aiutano a rallentare lo sviluppo dell'osteoporosi.
  • È richiesto anche in una menopausa precoce di includere una quantità sufficiente di frutta e verdura che fornirà non solo zucchero sano, ma anche vitamine.

È la qualità della vita intima che è cambiata molto dall'inizio della menopausa precoce, ci possono essere molte ragioni per questo, il principale dei quali è un pronunciato adattamento ormonale, in cui c'è una mancanza di desiderio di sesso, così come l'umore psicologico di una donna.

Come risultato di una diminuzione della libido durante il sesso, si può notare un grave disagio, specialmente con la menopausa precoce.

Al fine di migliorare la qualità, è possibile utilizzare la terapia ormonale sostitutiva o preparazioni locali sotto forma di gel e unguenti, alcuni dei quali possono contenere estrogeni.

Con la normale vita sessuale, i sintomi della menopausa precoce possono diminuire e anche le complicanze non vengono pronunciate.

Qual è il pericolo della menopausa precoce?

Poiché l'estinzione prematura della funzione riproduttiva non è solo un processo patologico che colpisce il sistema riproduttivo, ma iniziano anche a verificarsi cambiamenti in altri organi che risultano essere dipendenti dagli estrogeni.

Il pericolo della menopausa precoce:

  • Prima di tutto, l'inizio precoce della menopausa nelle donne è pericoloso per lo sviluppo dell'infertilità irreversibile. Attualmente, questo problema sta diventando sempre più urgente a causa del fatto che una donna sta cercando di realizzare la sua funzione riproduttiva in età avanzata. Con l'inizio dei dati della menopausa, il processo diventa impossibile.
  • Inoltre, con una diminuzione dei livelli ormonali, si verifica una diminuzione dello stato di qualità dei tessuti. Si perde la perdita di elasticità e secrezione, di conseguenza possono svilupparsi prolasso o secchezza delle mucose..
  • La sconfitta dei sistemi extragenitali. Ciò si esprime principalmente nell'aumentato rischio di sviluppare ipertensione, che si forma in risposta a una diminuzione dell'estrogeno e dell'ossido nitrico, che contribuisce all'espansione della parete vascolare. Si nota il vasospasmo e si verifica un processo naturale di addensamento del sangue a causa della produzione insufficiente di alcuni componenti.
  • Inoltre, si può osservare lo sviluppo dell'osteoporosi. Gli estrogeni sono quelle sostanze che aiutano a mantenere. Densità ossea infernale. Dopo l'inizio della menopausa precoce, viene rimosso più calcio dal tessuto osseo. Una donna può notare lo sviluppo di fratture patologiche, nonché deformazioni di ossa di grandi dimensioni..
  • È anche una diminuzione dell'elasticità e una perdita di umidità nella pelle. È con l'inizio della menopausa, in particolare la donna prima nota segni di invecchiamento rapido. Ciò si manifesta con la comparsa di rughe, una diminuzione della sua elasticità, perdita di tono, ecc..
  • Inoltre, la probabilità di eccesso di peso è elevata. Con la menopausa precoce c'è un forte rallentamento del metabolismo, che si manifesta con un graduale aumento del grasso sottocutaneo. La probabilità di sviluppare aterosclerosi è elevata anche a causa di un aumento delle lipoproteine ​​a bassa densità, che sono frazioni dannose per il corpo.

Prevenzione della menopausa precoce

In connessione con l'attuale problema, quando la menopausa può verificarsi in tenera età, le misure preventive rimangono un argomento piuttosto rilevante. Aiutano non solo a prolungare la giovinezza femminile, ma anche a evitare lo sviluppo di complicanze derivanti dall'insorgenza della menopausa.

Queste attività includono:

  • Visite regolari a specialisti. Ciò è necessario per il monitoraggio continuo dello stato del sistema riproduttivo. Se vengono rilevati sintomi della menopausa precoce, possono essere corretti e la terapia può alternarsi nel tempo. Consente inoltre di identificare i processi maligni nelle prime fasi, cercando quindi di escludere o ridurre il numero di possibili chemioterapia o radioterapia.
  • Nutrizione appropriata. Questo è un punto piuttosto grave nella prevenzione della menopausa precoce, poiché non è esclusa la possibilità di esaurimento delle riserve nelle ovaie. Dovrebbe essere completo ed equilibrato, includere una quantità sufficiente di proteine ​​e grassi necessari per mantenere il tessuto ovarico. Gli agenti cancerogeni dovrebbero anche essere evitati..
  • Uno stile di vita sano. Dovrebbe includere non solo un sonno sano, ma anche l'assenza di cattive abitudini, come alcol, droghe, fumo, che portano allo sviluppo della menopausa precoce. Inoltre, è un'attività fisica regolare, contribuisce non solo a mantenere un peso corporeo sufficiente, ma fornisce anche un normale apporto di sangue ai tessuti.
  • Inoltre, una donna in giovane età dovrebbe pensare alla pianificazione della gravidanza, che è necessaria per la prevenzione della menopausa precoce e delle misure contraccettive. Evitare l'aborto, così come i rapporti sessuali senza metodi di protezione, che possono portare a processi infiammatori nel tessuto ovarico e, di conseguenza, a una diminuzione della riserva ovarica.

Recensioni

Recensioni delle donne sulla menopausa precoce:

Menopausa precoce a 30 anni: sintomi e trattamento

Climax è un avvizzimento del corpo femminile. È associato all'involuzione degli organi genitali e all'estinzione delle funzioni riproduttive. Questo momento non può essere evitato, i moderni metodi di medicina non possono rimandare e ripristinare la funzione riproduttiva. Se la menopausa si verifica prima dei 40 anni, si ritiene che sia presto. Sintomi della menopausa nelle donne di 30 anni, è importante conoscere ogni paziente. Ciò consentirà a quelle donne che hanno superato questo fenomeno, in primo luogo, di capire la causa del loro disturbo e, in secondo luogo, di fermare i sintomi spiacevoli e migliorare la qualità della vita.

Se la menopausa si verifica prima dei 40 anni, si ritiene che sia precoce, la menopausa nelle donne di 30 anni, è importante conoscere i sintomi di ciascun paziente

Cos'è la menopausa

Questa parola è di origine greca e si traduce in una scala e simboleggia una delle fasi importanti della vita di una donna, dalla transizione dalla gravidanza alla senile. La menopausa dura diversi anni. Se inizia nelle donne di età compresa tra 30 e 40 anni, si ritiene che sia presto. Il trattamento della menopausa nelle donne in questo caso, così come l'inizio tempestivo della menopausa, è sintomatico. A volte vengono utilizzati agenti ormonali.

Durante la menopausa, è consuetudine distinguere diverse fasi:

  • premenopausa;
  • periodo di menopausa;
  • post menopausa.
Questa è una parola di origine greca, che si traduce in una scala e simboleggia una delle fasi importanti della vita di una donna, dalla transizione dalla gravidanza alla senile

Una donna in età fertile con menopausa precoce vive tutti questi periodi. Nella fase iniziale, il sanguinamento mestruale diventa più scarso e poi si ferma completamente. Se la giovane donna non ha le mestruazioni durante l'anno, i medici possono diagnosticare la menopausa prematura.

La menopausa si verifica a 30 anni (video)

Segni dell'inizio della menopausa

Indipendentemente dall'età in cui arriva il momento dell'estinzione delle funzioni riproduttive, è accompagnato da manifestazioni spiacevoli. In alcune donne, procede in forma fisiologica e le sue manifestazioni non sono pronunciate. In altri, il suo corso diventa patologico e le manifestazioni diventano dolorose e dolorose. Con un esordio precoce, la menopausa procede pesantemente e per molto tempo. I principali segni della menopausa precoce nelle donne includono tali cambiamenti:

  • vasomotoria;
  • psico-emotivo;
  • urogenitale;
  • pelle;
  • metabolica.

Il tempo dell'inizio di tali cambiamenti è influenzato da fattori ambientali, una predisposizione genetica, lo stato ormonale di una donna. I cambiamenti vasomotori e psicoemotivi in ​​una forma pronunciata possono influenzare significativamente le prestazioni di una donna, l'urogenitale - portare al collasso della sua vita personale.

In premenopausa o immediatamente dopo la sua insorgenza, insieme all'impoverimento o alla cessazione delle mestruazioni, una donna inizia ad avere disturbi psicoemotivi di varia gravità. Possono essere da lieve ansia e nervosismo a grave irritabilità, ansia, depressione.

I segni vegetativi-vascolari della menopausa precoce sono ben noti vampate di calore. Questa è un'espansione locale della rete capillare della parte superiore del corpo (torace, collo e viso). Sono caratterizzati da vampate di calore, palpitazioni, un leggero aumento della temperatura generale e locale, sudorazione e sensazione di calore. Questi sintomi possono essere osservati a lungo, per un intero periodo di 5 anni dopo la cessazione delle mestruazioni.

I disturbi urogenitali comprendono aumento della minzione fino alla sua incontinenza. Una donna è preoccupata per la secchezza della vagina, si sviluppa la vulvovaginite atrofica. È accompagnato da vagina secca, dolore e sensazione di bruciore durante i rapporti sessuali. Quando una donna di 33 anni ha dolore invece di conforto ed emozioni piacevoli, ciò può complicare significativamente la vita familiare.

A causa dei cambiamenti ormonali, la qualità della pelle e dei capelli si sta deteriorando. I capelli diventano più sottili, le unghie diventano fragili, le rughe precoci, appaiono le macchie dell'età. I depositi di grasso si formano sui fianchi e nell'addome, il petto perde forma e cedimenti.

Le malattie cardiache possono svilupparsi. Se il periodo della menopausa nelle donne è molto precoce, gli effetti della menopausa nelle donne di 30 anni possono essere più gravi:

  • crisi simpatico-surrenali, accompagnate da grave cefalalgia;
  • lo sviluppo di reazioni allergiche;
  • distrofia miocardica.

Le donne che hanno iniziato la menopausa all'età di 33 anni hanno un alto rischio di osteoporosi a 45 anni, può svilupparsi una maggiore probabilità di diagnosticare la malattia di Alzheimer, gravi fobie e depressione.

Se la menopausa si verifica a 38 anni, una donna deve essere regolarmente visitata da un ginecologo, in questo caso il rischio di oncopatologie, ad esempio il cancro al seno, è elevato. È necessario regolare la dieta, poiché esiste un alto rischio di violazione del metabolismo del colesterolo e della formazione di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni. Ciò aumenta la probabilità di sviluppare malattie cardiache..

La principale differenza tra i primi cambiamenti della menopausa e la fase di età tempestiva della vita di una donna è che in molti casi c'è ancora una scorta di uova nelle ovaie. E durante il periodo di estinzione precoce delle funzioni degli organi genitali, il corpo femminile è ancora in grado di ovulare, può concepire e sopportare un bambino sano.

Le cause della menopausa precoce possono essere coperte dalla terapia farmacologica o radioterapia

Cause di estinzione precoce delle funzioni fertili

Potrebbe esserci un elenco di motivi per lo sbiadimento ovarico precoce. Questo può essere l'influenza di un grave fattore avverso o di un intero gruppo di fenomeni negativi. Le cause della menopausa possono risiedere nella genetica. Gli scienziati ipotizzano che il "ringiovanimento" dei cambiamenti della menopausa possa essere associato all'accelerazione, cioè al primo menarca. Interventi chirurgici sulle ovaie, la loro resezione può causare questo fenomeno spiacevole per una donna.

Le cause della menopausa precoce possono essere coperte dalla terapia farmacologica o radioterapia. La stimolazione ripetuta delle ovaie, specialmente se non eseguita in modo sufficientemente corretto, può causare il loro esaurimento. Il trattamento delle oncopatologie diventa spesso un fattore trainante nell'appassimento della funzione riproduttiva del corpo femminile. La selezione analfabeta di contraccettivi può anche essere un fattore scatenante per lo sviluppo di questo processo.

Le malattie sistemiche, in particolare quelle autoimmuni, possono causare la perdita di tessuto ovarico, che può portare alla menopausa prematura. Ciò è possibile se il sistema immunitario percepisce il tessuto ovarico come alieno e produce anticorpi verso di essi. L'attività ormonale del sistema riproduttivo diminuisce.

Lo stile di vita di una donna può portare a un invecchiamento precoce del suo corpo. Diete estenuanti che le donne si affliggono per mantenere una figura snella, il digiuno prolungato può servire come motivo per l'esaurimento della forza e della giovinezza del corpo. L'eccessivo fumo e una diminuzione della resistenza generale del corpo per un lungo periodo sotto l'influenza di una grande varietà di fattori di stress (fisici, biologici, emotivi) possono portare a una rapida estinzione della capacità di una donna di riprodursi.

Diagnosi del periodo della menopausa

Se una donna ha i segni classici dell'inizio della menopausa, allora ha bisogno del parere di un endocrinologo e un ginecologo. Le potrebbe essere assegnata una consulenza aggiuntiva con un cardiologo o neurologo, mammologo e oncologo. Per una diagnosi competente della condizione di una donna in menopausa precoce, le vengono prescritti esami del sangue per gli ormoni sessuali. L'istologia del raschiamento endometriale consente di determinare correttamente la funzionalità delle ovaie. Il medico conduce uno studio citologico degli strisci e questo viene fatto ripetutamente. L'identificazione di cicli che non si concludono con l'ovulazione sullo sfondo della cessazione delle mestruazioni ci consente di giudicare lo sviluppo del primo periodo della menopausa. Inoltre, il medico può prescrivere una mammografia e un'ecografia degli organi genitali femminili..

Menopausa precoce (video)

Trattamento e prevenzione

Se a una donna viene diagnosticata una menopausa precoce, è necessario iniziare con una revisione della dieta. Una severa restrizione durante questo periodo è imposta ai prodotti di origine animale, gli esperti danno il via libera a verdure, frutta e frutti di mare. I piatti che le donne che hanno a cuore la propria figura hanno cercato di escludere dalla dieta (pasta) durante la menopausa possono essere utili. In generale, con l'inizio precoce della menopausa, al fine di evitare il grave decorso della menopausa e gravi problemi, è necessario normalizzare il proprio stile di vita. Sonno sano, passeggiate all'aria aperta, sport, alimentazione moderata ma buona contribuiranno ad alleviare il corso di questo periodo difficile per una donna.

Spesso le donne notano che nel periodo della menopausa aumenta il loro desiderio sessuale. Se ottieni l'aiuto di uno specialista e tratti la colpite atrofica, allora un sesso regolare e sano può dare a una donna un grande piacere e alleviare i sintomi della menopausa.

Se a una donna viene diagnosticata una menopausa precoce, è necessario iniziare con una revisione della dieta

La terapia farmacologica durante questo periodo viene eseguita al fine di ridurre i sintomi spiacevoli. Non è consigliabile assumere farmaci da soli. La terapia ormonale correttamente selezionata può aiutare a migliorare in modo significativo la qualità della vita delle donne. Possono essere utilizzati farmaci come Femoston e Ovestin. Tuttavia, la terapia ormonale non è indicata per tutte le donne. Non è raccomandato se la donna soffre di diabete mellito, oncopatologia o è ad alto rischio di sviluppare trombosi, con diagnosi di cirrosi epatica e insufficienza renale. Gli ormoni non sono ammessi per le donne con patologia del sistema di coagulazione del sangue e sanguinamento uterino, che si sviluppano per ragioni sconosciute, proprio perché tale terapia ha un gran numero di controindicazioni. Prima della sua nomina, il medico può sottoporre il paziente a un esame completo, compresa la diagnostica ecografica e uno studio sullo stato della coagulazione del sangue.

Oltre alla terapia ormonale, al paziente possono essere prescritti antidepressivi (Fluoxetina, Velaxin). Questi agenti possono ridurre la gravità delle vampate di calore della menopausa. Farmaci prescritti che riducono la pressione sanguigna. Possono essere utilizzati rilassanti della vescica, rimedi per il cuore e altri farmaci che possono ridurre i sintomi negativi..

La medicina moderna oggi utilizza ampiamente medicinali fito e omeopatici che, fatto salvo il corpo femminile, aiutano a ridurre i sintomi. I mezzi più comuni di questo tipo includono Remens, Tsi-Klim, Klimadinon, Estrovel. Aiutano ad eliminare la mancanza di estrogeni e ridurre la gravità dei principali sintomi della menopausa.

In questo momento, la signora deve essere osservata da un ginecologo, perché aumenta il rischio di sviluppare cambiamenti nei tessuti endometriali (iperplasia con conseguente malignità del processo). È anche necessario visitare regolarmente un mammologo.

La menopausa non può essere evitata, ma per rimandarla è necessario evitare una carenza di tessuti ovarici. Per questi scopi, ogni donna può prendere semplici misure, come la prevenzione e il trattamento tempestivo delle formazioni cistiche ovariche, evitando le IST, l'ipotermia, che possono causare annessite e persino apoplessia ovarica.

È necessaria una dieta competente senza una mancanza di calorie e un eccesso di grassi e proteine ​​animali. Uno stile di vita sano non può servire come garanzia al 100% che la menopausa non si verifichi in 30-40 anni. Ma un tale stile di vita aiuterà il più a lungo possibile per un determinato organismo a mantenere le funzioni riproduttive, il che significa che la salute e la giovinezza della donna.

Articoli Sul Ciclo Di Abusi

Individuare dopo le mestruazioni: sintomi e cause

Secondo le statistiche, ogni donna con un sistema riproduttivo funzionante si è trovata a individuare dopo le mestruazioni. Nonostante la prevalenza di questo fenomeno, l'atteggiamento nei suoi confronti varia dall'assoluta indifferenza al panico incontrollato....

Opzioni per la vera predizione del ciclo mestruale per le ragazze

Alle ragazze, la divinazione per le mestruazioni è molto popolare. Molti segni e superstizioni popolari sono associati ad esso. Molto spesso, le ragazze usano questa opzione di divinazione come consulente per i piani per il prossimo mese....

Pillole anticoncezionali per endometriosi

Tempo di lettura: min.COC per endometriosiVorrei soffermarmi più dettagliatamente sull'uso di contraccettivi orali combinati in donne che soffrono di una tale patologia come l'endometriosi....